erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  9
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 18 di 18 primaprima ... 456789101112131415161718
Visualizzazione dei risultati da 341 a 358 su 358

Discussione: stufa a pellet o pompa di calore?

  1. #341
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito



    Ti sbagli. ormai i costi dell' energia derivante dalle varie tecnologie, si sono avvicinati e non legherei piu' l'utilizzo della pdc al fotovoltaico!!

    Interessante lo schema impiantistico che utilizzi negli impianti che vendi, con pdc.

    Come viene programmata la pdc per accumulare energia termica dentro il puffer?
    Che dT imposti fra T acqua del radiante e quella dell' accumulo?
    Quanti kWh riesci ad accumulare dentro il puffer di giorno e quando vengono utilizzati durante la notte?
    Qual'è il cop minimo accettabile durante il funzionamento diurno per accumulare energia da utilizzare la notte e come fai a calcolare e prevedere il cop minimo notturno?
    Come decidere se le T diurne sono superiori allo zero, e quelle notturne sottozero, se la pdc ha cop maggiore di giorno con piu' umidità e maggiori cicli di defrost, rispetto alla notte con minore umidità ma minor T dell' aria?

    Credevo bastasse il SCOP della pdc, ma come calcolare il puffer ?

    Comunque nello schema n.3 vedo solo una pdc ed un accumulo per acs.....!!! mentre gli altri sue prevedono fonti integrative (caldaia + solare).

    Credevo stessimo discutendo di impianto di riscaldamento con solo utilizzo della pdc, o no?

  2. #342
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    - ti sbagli, negli schemi non c'è nessuna caldaia (quella grigia è una piastra acs). Quindi uno schema PDC diretta, uno schema PDC su puffer e uno schema PDC e solare su puffer

    - tutte le risposte alle tue domande vengono gestite da un software particolare
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 12-11-2017 a 12:47

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  3. #343
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Un modo complicato per fare quello che ormai ogni costruttore di pdc propone già integrato in un piccolo angolino della casa..... inoltre ci sono in arrivo continue novità che permettono ampio spazio di utilizzo delle pdc.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #344
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    tu vedi complicazioni, io no, anzi.....
    come sempre dico, punti di vista.... e opinioni diverse.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  5. #345
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ricapitoliamo:

    1- per installare una pdc per riscaldare la casa non serve il fotovoltaico sul tetto
    2- la pdc funziona anche senza un accumulo di acqua tecnica
    3- per produrre acs tramite pdc basta un accumulo compatibile con i consumi, il funzionamento è simile ad un boiler a pdc
    4- le pdc possono anche lavorare ad HT con buoni cop
    5- esistono pdc che recuperano il calore del raffrescamento estivo della casa per produrre acs di fatto massimizzano l' utilizzo dell' energia
    6- le pdc sono predisposte con elettronica a bordo che le "autoadatta" alle varie situazioni
    7- gli impianti si semplificano come al tempo delle caldaie a metano, ma le pdc oltre a riscaldare raffrescano e deumidificano.
    8- difficile cadere in mano a degli idraulici faciloni..... devono solo saper stringere bene i raccordi !

    Come sempre la tecnologia aiuta ..... un po' tutti a vivere meglio!

  6. #346
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    rispondo:

    1- non è detto, dipende da cosa uno vuole spendere per scaldarsi. Vero invece che non serve FV, perchè si può pescare in rete, ma serve anche il contatore e la potenza adatta. Pescando in rete, è da valutare il costo del kW.

    2- funziona senza e con.... dipende da cosa mi serve e da come voglio gestire

    3- vero, può servire un boiler o un puffer (anche nel caso del puffer il funzionamento è simile al boiler PDC, in quanto sempre scaldato dalla PDC viene...)

    4- vero, serve però la PDC che possa farlo

    5- vero

    6- dipende da che prestazioni si vogliono..... ci sono cose base e cose plus

    7- vero, ma non sono l'unica soluzione conveniente

    8- il lavoro dell'idraulico è quello, fare tubi, non altro.

    come vedi, tu dai dei punti con "verità assolute" secondo il tuo punto di vista, invece i miei sono sempre all'insegna del "valutare caso per caso".
    non è detto che la tecnologia aiuta sempre. A volte si, a volte invece fa solo essere più dipendenti da essa.
    scelte libere e non opinabili......

    ma non si parlava di edotorino?
    perchè mi sembra si continui a parlare sempre di come uno la pensa...... , mentre edotorino è da un pezzo che non risponde.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  7. #347
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    Pescando in rete, è da valutare il costo del kW.
    in questo caso è molto più semplice rispetto che comprare biomassa, dove ti devi fidare di quello che ti vendono con relative certificazioni e provenienze in relazione al prezzo di acquisto.
    Con l'energia elettrica se si insegna, come si fa con il pellet, a comprare bene e a leggere bollette senza fermarsi a vedere solo il totale della bolletta (dove è magari compreso anche il canone RAI e fissi che si pagano ugualmente), il FV non è indispensabile

  8. #348
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    basta togliere il canone rai.......
    confermo, il FV non è indispensabile, dipende caso per caso.....

    P.S.: vero che il costo del kw elettrico è certo, ma è pur vero che certo non è il COP..... quindi, pellet o PDC sempre quella è la storia......

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  9. #349
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    basta togliere il canone rai.......
    confermo, il FV non è indispensabile, dipende caso per caso.....

    P.S.: vero che il costo del kw elettrico è certo, ma è pur vero che certo non è il COP..... quindi, pellet o PDC sempre quella è la storia......
    Buttando li una battuta ma mica tanto...il fv e' un po come il boschetto di chi vuole usare legna perche' e' gratis.. (deve sempre farsela pero'). Il fv lo metti su sempre se hai gli schei...e sempre se hai un tetto...
    Piu facile che mettere su il boschetto...

    Dott il mio e' un normale pit integra blr 500 litri con serpentino sanitario da 3,9 mq... niente di eccezionale.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 lt. Impianto Fotovoltaico 6 kw Winaico. VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  10. #350
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    ... il fotovoltaico era un vero affare fino a qualche anno.... e molti ne hanno approfittato

    Lo è tuttora se, come in friuli, ti becchi il 50% a fondo perduto e non ti fai spennare dal solito installatore sotuttoio che ti rifila 1000 accessori inutili.....

    Come sempre poche cose e ben fatte!

    Sul puffer rimango del mio parere, ovvero che con le pdc inverter (non so se esistano ancore le on-off) non ha senso accumulare qualche kw al costo di farlo con un cop sfavorevole, facendo lavorare la pdc ad HT (stress del sistema) quando c'è lo SSP che ti rimborsa il 70-80 % dello scambiato.

    Se poi si considera puffer un accumulo di qualche lt condiviso con l' acs.... be forse stiamo discutendo di niente!

  11. #351
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da manfre73 Visualizza il messaggio

    Dott il mio e' un normale pit integra blr 500 litri con serpentino sanitario da 3,9 mq... niente di eccezionale.
    manfre... prova un pò ad immaginare da chi arriva il tuo pit....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  12. #352
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio

    senso accumulare qualche kw al costo di farlo con un cop sfavorevole, facendo lavorare la pdc ad HT (stress del sistema) quando c'è lo SSP che ti rimborsa il 70-80 % dello scambiato.
    generatori di alta fascia gestiscono in autonomia se e come accumulare (sempre se si abbina un accumulo).... in base alla maggior resa globale

    ma ripeto, edotorino non ha più risposto.......
    è lui che deve fare l'impianto, in base alle sue esigenze (PDC o pellet, FV si o FV no, radiante o termosifoni, ecc ecc), e non in base alle opinioni
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 12-11-2017 a 16:30

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  13. #353
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    manfre... prova un pò ad immaginare da chi arriva il tuo pit....
    Avrei gradito un serpentino acs piu generoso...almeno 5 o meglio 6 mq...come altri pit...l’efficienza in scarico non è il massimo...
    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 lt. Impianto Fotovoltaico 6 kw Winaico. VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  14. #354
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    ehhhh sono specifiche richieste da chi li ha ordinati.....
    ogni prodotto si costruisce su richiesta

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  15. #355
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    allora arriva il consiglio del semplice privato ai professionisti....su un pit da 500 litri metteteci un bel serpentino acs più grande perchè in scarico i 3,9mq non sono granchè.
    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 lt. Impianto Fotovoltaico 6 kw Winaico. VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  16. #356
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    devi dirlo a chi te l'ha venduto....
    non è che ogni boiler, puffer, pit venga fatto su ordinazione del cliente finale......
    cmnq 3.9 mt2 scaricano più di 20/25 kw.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  17. #357
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il problema è anche quello della zona in cui sei. Se in zona climatica F, in montagna, dove ancora nevica e ti devi affidare esclusivamente alla PDC, se manca la corrente d'inverno, anche se la tua casa è ben coimbentata e con infissi nuovi etc., rischi di trovarti al freddo. Ma è possibile utilizzare in combinata le due fonti di calore (Pdc e pellet) su un impianto radiante a pavimento?

  18. #358
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Se manca corrente manca anche il pellet..
    Se il problema è quello l'unica è una stufa
    Zona climatica F 3396 gradi/giorno
    Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

  19. RAD
Pagina 18 di 18 primaprima ... 456789101112131415161718

Discussioni simili

  1. Stufa a pellet o pompa di calore?
    Da Cronoblack nel forum Termocamini e Caldaie
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 21-12-2014, 15:25
  2. Stufa a Pellet integrata a pompa di calore
    Da Emilio87 nel forum Termocamini e Caldaie
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 04-12-2013, 20:13
  3. Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 07-08-2013, 15:10
  4. pompa di calore + stufa pellets
    Da sergiobg nel forum Termocamini e Caldaie
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 19-11-2012, 11:25
  5. stufa a pellet o pompa di calore?
    Da fabrizio1985 nel forum In Casa
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-09-2009, 07:19

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •