erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  115
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  25
Pagina 4 di 75 primaprima 1234567891011121314151617182454 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 1496

Discussione: Caldaia a Biomassa. legna/pellet

  1. #61
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    dice che la casa è ben coibentata..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  2. #62
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito


    non ho molte info del termocamino....ricordo solo che è circa 29kw, mio padre mi dice che era il più grande che facevano all'epoca...non ho trovato nessuna targhetta...per quanto riguarda i radiatori posso dirti che sono in ghisa, quelli bassi, che di solito vanno sotto alla finestra per intenderci, il numero degli elementi non lo ricordo a memoria...dovrei andare a contarli...comunque secondo me il camino sviluppa 29kw se lo porti sempre con molta fiamma, il consumo medio è di circa 1,5kg a ora....con fiamma media ed acqua a circa 50°...io penso che l'impianto sia stato concepito male sin dall'inizio...perchè a quanto ho capito i radiatori in ghisa rendono bene sui 70° cosa che con il tc è difficile da avere senza puffer....è abbastanza difficile tenere sempre la temperatura a 70° oltre che così facendo si consuma molta più legna...La casa è isolata con muri esterni da 40 (poroton da 25, sughero da 3, camera d'aria e poroton da 10) infissi in alluminio a taglio termico, l'unica fregatura e che sotto c'è il garage che ha le finestre aperte...per via del vai e vieni delle nostre auto...Allora la mia idea di impianto è promossa!??!? posso pensare di realizzarlo!

  3. #63
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    vin.esa..
    un impianto di riscaldamento è una cosa seria e si realizza con certezze e non con approssimazione basandosi solo sui consigli..

    comunque se vuoi puoi postare uno schema su come vorresti realizzarlo.. però se posso darti un suggerimento per realizzarlo
    parlane con un professionista esperto in biomasse..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  4. #64
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ma infatti ho quasi un anno di tempo per realizzarlo...questo inverno ormai è andato...penso di realizzarlo entro ottobre! ok domani farò uno schema e lo posterò...premetto che non so disegnare schemi idraulici, e quindi farà ridere, ma mi farò capire :-) :-). Magari faccio uno schema di come è adesso e di come vorrei trasformarlo.....purtroppo nel mio paese non ci sono grandi professionisti....gli idraulici fanno un pò ad occhio.... il migliore è quello che mi ha detto di far partire la pompa del TC a 40°....poi siccome sono installatori non ti daranno mai consigli....vogliono fare loro il lavoro....

  5. #65
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vin.esa Visualizza il messaggio
    29kw se lo porti sempre con molta fiamma, il consumo medio è di circa 1,5kg a ora....


    E li volevo arrivare...se usi 1,5 kg ora..stai bruciando circa 7 kw di combustibile..e sara buona che all'acqua ne arrivino 5
    Con 5 kw di energia ..non mi sorprende che i termi non salgano oltre 50 gradi..significa che a 50 gradi i termi esprimono 5 kw di potenza.
    A occhio direi che se a 50 esprimono 5..a 70 esprimerebbero 15 kw.
    Penso che 15 kw sia il massimo che pupi tirar fuori da quel TC, come resa reale all'acqua...e consumerai quindi 5 kg di legna /ora..ti quadra?

    In tal caso..all'accumulo dovrai scaricare fra 5 e 15 kw di potenza..che per una serpentina da 3,1 m2 è una passeggiata. Ovvio dovrai accendere camino quando hai i termi in funzione, ma fatto questo, no problem...perchè è piu alta la potenza che il camino puo cedere all'accumulo, che quella che i termi possono cedere alla casa (visto che dici che se esageri va in ebollizione..io stento a crederci che ci arrivi se la pompa termi gira e gira a velocita elevata come deve fare..non è che bolle se per sbaglio un termostato ambiente ferma la pompa?)
    Quindi il collo di bottiglia non sara mai l'accumulo... e quindi il tuo impianto modificato non potra che essere meglio di oggi in termini di facilita di utilizzo, resa legna, T termi.
    Ovviamente dovrai metterci una VAC fra TC e accumulo..oggi mi pare di capire che non la hai, il che rende impossibile far lavorare been sia il TC che i termi...sarai tentato di partire con T bassa per evitare ebollizione...sarai tentato di usare circolazione lenta per non far crollare t ritorno...col risultato che la T dei termi è scarsa, altalenante, e il camino di sporca. La VAC andrebbe sempre montata..se fai la modifica, aggiungila
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  6. #66
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    marcober
    hai intuito perfettamente la situazione!!!!
    Questo è l'impianto che ho adesso:
    impianto ora.jpg
    e questo è quello che vorrei fare:
    impianto da realizzare.jpg

  7. #67
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dovrei capire meglio. Tre serpentini?
    Da caldaia a puffer in alto, dovresti poi avere l'uscita termo in alto e il ritorno in basso. Cosa è il ritorno sulla ACS? Non capisco il TC come e dove scarica calore in questa maniera senza bollire in fretta. Cosa serve il serpentino blu?
    Il TC deve scaricare nel serpentino basso.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  8. #68
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    va bene.

    con quei collegamenti stai preservando meta accumulo per il solare...che pero inizialmente non avrai...ne vale la pena? lo metti a breve?

    Potresti pensare di usarlo tutto sino a quando avrai solare, spostando in basso ad esempio il ritorno in caldaia..oppure collega TC in basso inizialmente cosi sei certissimo che lo puoi accendere per farci la grigliata anche se casa è calda e accumulo è caldo..perche sotto sara freddo (e nel frattempo fermi la caldaia)


    MGC..se mete uscita termo in alto, non preserva una certa priorita per acs che è meglio avere.
    se mette ritorno in basso, non preserva zona fredda per carico solare
    Ritorno su acs è ricircolo.
    Gisuta invece asservazione sul fatto che o sposta piu in alto uscita termi, per interessare almeno metà serpentino alto...o sposta carico TC sotto (ma poi di gioca il solare)
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  9. #69
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    MGC..se mete uscita termo in alto, non preserva una certa priorita per acs che è meglio avere.
    Io continuo a sostenere boiler separato.

    Ritorno su acs è ricircolo
    Grazie, non avevo pensato agli spreconi.


    Bisogna capire che si dimezza il puffer con altre conseguenze.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  10. #70
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    beh.dai..andando a legna..e calcolando che comunque è energia che si disperde verso casa...direi che, usandolo sotto orologio e con un termostato di massima T ritorno..è un lusso che ci si puo permettere
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  11. #71
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, penso di si, tiene i pavimenti o i muri caldi e hai l'acqua calda subito. Mi fa venire in mente che potrei mettere in funzione il mio orologio/pompa.Devo averne smesso l'utilizzo una decina di anni fa e non saprei dire il perchè. Magari riprovo.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  12. #72
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    il solare per qualche anno non lo avrò....quindi potrei pensare di entrare con mandata del TC in basso...solo che così facendo quando accendo il TC riscaldo la parte bassa del puffef che alla fine non serve a niente...o mi sbaglio? quel calore lo perdo???

  13. #73
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il calore va in alto ..se la parte bassa sale di t...tale energia sale e viene usata.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  14. #74
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    l'avevo pensato....e a questo punto la mandata del generatore la potrei collegare anche in basso così lo riscaldo tutto, che dici conviene riscaldarlo tutto???o forse è meglio tenere più fresco in basso così il tc scarica benissimo!

  15. #75
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dipende da quanti kWh di kegna puoi mettere nella caldai che compri...e quanto davvero andrei a kegna oppure con biomasse modulabili.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  16. #76
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Magari queste ottimizzazioni le potrò effettuare una volta che inizio ad utilizzare l'impianto....ora l'enigma è puffer da 800 o da 1000??? dato che ci sono 500eurini di differnza se può andare bene l'800 risparmio 500euro.... poi sono indeciso anche su un altra cosa, c'è un tipo con serpentina corrugata in acciaio inox per ACS e poi c'è un altro tipo con accumolo integrato sempre in acciaio inox...
    Queste sono le caratteristiche dello scambiatore corrugato:
    scambiatore ACS.jpg
    scambiatore ACS1.jpg

  17. #77
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Vin , se alimenti con 1,5 kg di kegna va bene qualsiasi cosa.
    prendi quello con tubo corrugato, costa di più ma è più sano, no legionella.
    quello con corrugato ha scambiatori di carico più piccoli, ma come detto per il tuo uso, più che sufficienti.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  18. #78
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ok vado per quello con serpentina! quindi anche un puffer da 800 andrebbe bene? un alta cosa, sulla serpentina per acqua sanitaria ci devo collegare un vaso d'espansione giusto???un 20 litri può andar bene? scusate la mia ignoranza!

  19. #79
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    non penso che su sistemi del genere..con pochi lt di acqua calda , serva vaso...chi te lo monta di certo lo sa...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  20. #80
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Devo montare tutto io

  21. RAD
Pagina 4 di 75 primaprima 1234567891011121314151617182454 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 05-08-2016, 22:56
  2. caldaia biomassa legna e pellet
    Da mauri_to nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 19-09-2014, 14:56
  3. Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 31-01-2014, 07:28
  4. impianto termico caldaia a biomassa legna/pellet e pompa di calore
    Da Bruno1970 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 17-09-2013, 19:17
  5. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17-09-2013, 12:44

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •