erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 4 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 91

Discussione: Conto termico 2.0 fai da te

  1. #61
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito



    e che ti devo dire, farai foto con zoommmmmm.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA IMPERDIBILE

  2. #62
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Rieccomi. Parliamo dei tempi, molto importanti per il gse su cui è fiscale al massimo.

    Il termine ultimo per l' invio della pratica (non l' immissione o la compilazione di alcune parti sul portale, ma la chiusura finale con invio) è

    1- entro 60 gg dalla data di fine lavori rilasciata dalla ditta installatrice.
    2- il bonifico per il saldo della fattura (quindi l' ultimo pagamento utile sulla fattura dei lavori dove compare la caldaia/stufa ed in caso le valvole termostatiche sui termosifoni) deve avere una data massimo di 90 gg antecedente la fine lavori.
    3- il bonifico non potrà avere data oltre i 60 gg della fine lavori, dato che l' invio della richiesta sarebbe incompleto.

    A me risulta che anche i vecchi camini aperti possono essere sostituiti o chiusi (diventano un arredo) e danno accesso al conto termico, ma normalmente non vengono accettate autocertificazioni in cui il vecchio camino risulti piu' potente di 8 massimo 10 kw.
    Stesso discorso nelle ns zone (friuli) le sostituzioni degli spolert.
    Credo, ma non ne ho certezza, che in questi casi per sostituire un vecchio camino aperto con una caldaia da 35 kw, convenga ricorrere ad una asseverazione che giustifichi l' aumento della potenza.

  3. #63
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Domanda stupida: ma la stufa da sostituire, deve essere funzionante o può essere rotta? Cioè, potrebbe essere che la sostituisco perché si è rotta. Per rotta intendo la struttura in pietra esterna, è inutilizzabile

  4. #64
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    .... e chi potrebbe sindacare se è funzionante o rotta?

  5. #65
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non lo so. Quindi anche se dalle foto si vedesse chiaramente che fosse rotta, non direbbero niente?

  6. #66
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    mah........

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA IMPERDIBILE

  7. #67
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Report Foto:

    Riporto quanto consigliato dalla mia cara Amica! ovvero:

    1- minimo 4 foto della vecchia caldaia inquadrata nella sala termica (fronte, dx, sx e targhetta con nr, se c'è) in piu' una foto della caldaia/stufa smontata e distante dalla vecchia zona di installazione.

    2- minimo 4 foto della nuova, sempre chiare e non sfuocate, con foto della targhetta leggibile, ovvero dove si possano confrontare i nr di serie con quanto riportato sulla fattura dell' installatore.

    3- foto di tutte le teste termostatiche installate, una per termosifone.

  8. #68
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per le termostatiche, l'idraulico mi ha detto almeno 2

  9. #69
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    le termostatiche andrebbero su TUTTI i corpi riscaldanti presenti

    quanta "approssimazione" vedo..... e poi ci lamentiamo se in Italia viene fatto tutto "aumma aumma".....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA IMPERDIBILE

  10. #70
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    A cosa è dovuto lo sfogo Dott.?
    non mi sembra che Scresan abbia detto cose errate ...

    Scresan alcune domande ...:
    la data di fine lavori è la data DiCo?
    la fattura che ha valore è quella della sola caldaia con le valvole termostatiche? Si può comprare puffer, termosifoni ecc. con un’altra fattura con detrazione?

    le date dei bonifici ... se l’ultimo bonifico lo devo fare 90 giorni prima della conclusione non ho capito cosa c’entra la data dei 60 giorni dopo la conclusione ??

    penso anch’io che la stufa danneggiata non è un problema ... dovendo portarla in discarica meglio se rotta !!!

  11. #71
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Catasto ed accatastamento.

    Il gse concede il conto termico solo ai fabbricati che sono regolarmente accatastati.
    In fase di inserimento dei dati, dopo la prima paginata si arriva alla pagina che riguarda il fabbricato: la prima finestrella prevede solo "immobile accatastato!" altrimenti non si puo' andare oltre!!
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  12. #72
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    rientrano anche i rudere senza abitabilità?

  13. #73
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    - La dichiarazione fine lavori non è la DiCo.
    - La fattura che interessa al gse per i suoi conti DEVE avere gli articoli oggetto di Conto termico, ovvero di sicuro la Caldaia/stufa e le termostatiche. E' tuo interesse inserire anche altri costi !! dato che spesso il contributo conto termico supera il 65% del valore della sola caldaia, ovvero si coprono anche i costi di impianto ed altro. Quindi perchè non approfittare? Per la tua domanda.... credo di Si!
    - se devi far pervenire anche copia del bonifico del saldo al gse entro 60 gg dalla fine lavori, dovrai averlo per forza già fatto per quella data!

    Non saprei per i ruderi!!!

    Qua altre info del gse per il conto termico:

    YouTube

  14. #74
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da massimo.p Visualizza il messaggio
    Per le termostatiche, l'idraulico mi ha detto almeno 2
    Le teste termostatiche vanno installate su tutti i radiatori presenti nell' impianto ad alta T°, per quanto riguarda le foto ne bastano un paio delle nuove valvole installate. Se i termostati presenti nell' impianto sono dei normali ON/OFF vanno anch' essi sostituiti con dei nuovi cronotermostati settimanali.

    Ciao Matteo.

  15. #75
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Documenti necessari per l' invio finale della richiesta di incentivo:

    1- copia dichiarazione fine lavori
    2- copia C.I. SR non scaduta!
    3- copia certificato della caldaia (DOP)
    4- copia fattura/re
    5- report fotografico
    6- autorizzazione esecuzione lavori se il fabbricato non è di proprietà del SR o se ha meno del 50% della proprietà (+ C.I. e CF degli altri proprietari)

  16. #76
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusami Scresan , è la dichiarazione di smaltimento del vecchio , mi sem,brava che andasse allegata alla documentazione o va tenuta assieme alla DiCo del lavoro e al libretto impianto con variazione del generatore?
    Per il pagamento come avevo scritto , confermi che non c'è onnligatorio bonifico , si può pagare come si vuole , forse persino in contanti nei limiti di legge ?
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)
    FUMAROLE A BIOMASSA - NO GRAZIE !!!!!
    **** CAMBIATE IL NOME DEL FORUM IN EMETTITORI PM10 ****

  17. #77
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    errato
    è obbligatorio bonifico "normale" con una specifica causale.
    Non per nulla, se per caso si sbaglia, bisogna poi fare un'autodichiarazione di responsabilità (vedasi allegato)

    come già detto in altro post.....quanta "approssimazione" vedo......

    Dichiarazione pagamento per Conto Termico.pdf

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA IMPERDIBILE

  18. #78
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiedero' conferma alla mia Amica!

    Se ricordo lo smaltimento puo' essere giustificato o da ddt dell' installatore che si prende in carico la vecchia caldaia e poi in un secondo momento la smaltisce a norma di legge (formulario + ddt con descrizione e se c'è nr di serie delle vecchie caldaie) oppure lo smaltimento puo' essere fatto dal SR presso area ecologica del proprio comune, con rilascio da parte di questo di una ricevuta con i dati delle caldaia (ricordo che la mia amica suggeriva una foto della caldaia smontata nel proprio cortile, a scanso di eventuali integrazioni documentali future!).

    No, il pagamento puo' essere fatto come si vuole, ma serve un bonifico di "SALDO" della fattura che riporta il materiale "saliente" necessario per il conto termico, ovvero caldaia e valvole termostatiche. E' chiaro che per opportunità nella stessa fattura saranno inseriti anche altri costi, di installazione, tubi, etc in quanto spesso il conto termico supera il 65% del valore a nudo della caldaia, ovvero si riceve il conto termico anche su altre parti dell' impianto.

  19. #79
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Credevo fosse corretto qualunque pagamento , per l'appunto hanno ammoderanto il sito GSE è non mi riesce più trovare le istruzioni operative , fanno dei portali a schifo , persino il loro link alle FAQ poi dà file not found.....
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)
    FUMAROLE A BIOMASSA - NO GRAZIE !!!!!
    **** CAMBIATE IL NOME DEL FORUM IN EMETTITORI PM10 ****

  20. #80
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Spider prova a chiedere nello specifico dove sono le istruzioni sui bonifici, anche se immagino a loro serva un documento giustificativo che la transazione sia avvenuta specificatamente fra i due soggetti e su un importo che a loro serve per calcolare il limite del 65% previsto da altre norme italiane come massimo contributo possibile.

    Ad esempio e se un SR acquista la caldaia all' estero da negozio con piva europea, valgono gli stessi limiti? Oppure il conto termico sarà quello calcolato tramite i vari parametri descritti nel decreto stesso?

    Perchè non chiedi al gse e poi ci fai sapere .....!

  21. RAD
Pagina 4 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Conto termico e conto termico 2.0: differenze
    Da mrfire nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 28-09-2017, 12:07
  2. ho 5 conto energia posso accedere al conto termico 2.0?
    Da rolandd nel forum Conto termico 2.0 fai da teSolare TERMICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 23-08-2017, 13:44
  3. solare termico con il conto termico
    Da felicelucia nel forum Conto termico 2.0 fai da teSolare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16-02-2015, 11:01
  4. Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 13-09-2014, 10:19
  5. Solare Termico mai così conveniente grazie a Templari e al Conto Energia Termico.
    Da Templari energie nel forum Vetrina COMMERCIALE RINNOVABILI
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 14-08-2013, 10:48

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •