erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  31
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  19
Pagina 1 di 15 123456789101112131415 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 293

Discussione: Caldaie pellet Laminox pregi e difetti

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Caldaie pellet Laminox pregi e difetti



    Prendo il suggerimento di Scresan e del Dott. e apro questa discussione per poter conoscere questa marca che sembra essere davvero ottima considerando il prezzo e la qualità.

    chi vorrà partecipare all’analisi dei prodotti mi sarà di grande aiuto ...

    grazie

  2. #2
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    ok
    riporto la stessa domanda :

    ScreenShot001.jpg

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  3. #3
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Come già scritto in un altro post, sono prodotti che si presentano bene, in linea generale al pari di altri marchi italiani. Il modello Hidra è la classica caldaia con impostazione da stufa, basta vedere anche il quadro comandi che è diffuso anche in tanti altri marchi e modelli. Non credo sia in classe 5. Fuori dagli schemi i modelli Termoboiler, che è un po' la classica caldaia a basamento con bollitore integrato. La normalità per caldaie a gas/gasolio, una novità nel mondo del pellet. Quello base (che esiste da 3/4 anni) però ha il bruciatore rasente al fondo della caldaia, non ha il benchè minimo vano di raccolta cenere, per cui parliamo comunque di una caldaia che va pulita quotidianamente o quasi. Il modello Omnia invece sembra ben studiato e con la pulizia automatica. Considerando che sono tutte a carico pellet manuale, per entrambi i modelli secondo me è un po' un limite il fatto di essere alte 1,4 mt, abbastanza scomoda anche per una persona di statura media, un anziano altro 1,60 secondo me deve prorprio salire su uno sgabello per ricaricare. Per l'Omnia ci aggiungo anche il fatto di avere una gamma potenze poco sfruttabile: 32 - 35(?)- 45.
    C'è poi tutto il discorso sul fatto di non avere il puffer, chiaramente nascono così e si presume siano messe a punto per funzionare bene anche senza, ma per esperienza penso che a carichi parziali il rendimento ne risentirà, soprattutto se si dimensiona in maniera sbagliata alle esigenze dell'abitazione (questo ovviamene vale per tutti).
    Quot homines tot sententiae

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Dott. puoi risponderti alla domanda?

  5. #5
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    no no, attendo le risposte degli altri..... (sono curioso di vedere se si riconoscono certi "limiti" del prodotto)
    io la risposta la so già.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    beh nel tuo esempio sembra ovvio che un boiler x acs separato sia necessario visto la richiesta di acs e la potenza del modello che hai scelto.
    Magari con il modello da 31 kW potrebbe essere diverso il discorso, visto che in rapporto, modula di più rispetto ai modelli meno potenti (hanno lo stesso minimo), anche se personalmente, viste le mie abitudini, non produrrei mai acs direttamente dal generatore, diverso invece il discorso per il riscaldamento.

  7. #7
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    Lore... poi facciamo il conto anche con la 31 kw...
    Ma se la casa abbisogna di 13 kw, quindi tu mi consigli di montarne una da 31, giusto? Questa la tua soluzione?

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  8. #8
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    aggiungo altra domanda: per il servizio acs estivo e mezze stagioni, come consigliate di fare con tale caldaia ? sempre per la famiglia classica 3/4 persone...

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    no io ho detto che nel tuo esempio specifico, per me, non riesci a farlo senza boiler acs esterno (diverso per solo riscaldamento), però se la casa richiedesse una caldaia da 31 kW con riscaldamento fermo, 4 persone e 2 bagni, magari potrebbe farcela, ripeto per le mie abitudini forse no, ma magari per uno che non ha pretese e non ha budget a sufficienza per fare di meglio, gli può anche bastare

  10. #10
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    quindi primo limite per una famiglia standar, che vuole montare quella caldaia, è la potenza..... che non deve essere inferiore ai 31 kw, giusto?

    per il discorso pretese, la matematica non è opinione: per dare servizio a un solo rubinetto aperto servono 20 kw continui (e senza che nessun'altro prelevi, neppure per lavarsi le mani. Quindi, i due bagni sono utopia.... Peccato, bisogna fare la fila e con pazienza... Ah, dimenticavo: TASSATIVO riscaldamento spento, altrimenti....addio. Quindi, mentre si lavano, devo aspettare pazienti pure al freddo)

    bene, questo è un primo limite, ok.....

    Poi ? per le mezze stagioni e l'estivo della solita famiglia standard?

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    ma scusa, ma tutti quegli italiani che hanno caldaia a metano da 28/30 kW con produzione di acs istantanea o a basamento con accumulo da 80/100 litri cosa fanno ? Hanno tutti un limite ?
    Le pretese dipendono dalle abitudine delle persone, io parlo per me.

  12. #12
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    Lore.... non si sta analizzando questa splendida "innovazione" tecnologica? il titolo dice PREGI e DIFETTI, no ?
    bene.... che poi uno sia disposto a sacrificare qualcosa, non sta a me deciderlo.
    Io mi sto divertendo a trovarne i limiti, che sono molteplici.....
    Magari a Tizio vanno bene, buon per lui....
    Ma dimmi, nelle mezze stagioni e in estate, come fa la solita famiglia standard per l'acs ?

    P.S.: produrre acs con caldaia a metano, è cosa ben diversa che produrla con caldaia a pellet, penso che su questo concordi... Anche solo per i tempi di risposta, per le masse di generatore da scaldare, ecc ecc

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  13. #13
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    su però, va bene che ti piace fare questi giochetti denigrando prodotti che non vendi, ma tu che paragoni faresti tra il confort che può darti una bella fiat panda con un discreto allestimento, che ti porta comunque dove vuoi, con una macchina di classe superiore con tutto un altro confort, ma prezzi che magari non tutti si possono permettere.
    Ho capito che ora hai alzato il target dei tuoi prodotti e clienti, però per chi non può permettersi certe cifre e non ha a disposizione sufficiente spazio può essere una valida soluzione, con tutti i limiti che voi, ma che comunque possono essere soggettivi (cavolo quando vendevi solo fascia medio-bassa eri "estremista" in un senso, ora sei "estremista" nel senso opposto)

  14. #14
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    Lore...
    questa non l'ho capita.
    Qui "qualcuno" può santificare questa caldaia e nessuno deve contraddire? Eh no caro mio, il "giochetto" non funziona così.....
    Alzato il target dei miei prodotti? Ne ho di fascia alta e di fascia bassa, cosa centra?
    Qui si parla di PREGI e DIFETTI della Laminox, stop.
    O anche tu, come tanti altri, quando deficitate di risposte iniziate ad andare su quello che faccio io, quello che vendo io, ecc ecc.

    Quindi, andiamo avanti: come farebbe l'acs una famiglia standard in estate e nelle mezze stagioni? Non penso che questa sia una domanda per denigrare come dici tu, ma una semplice informazione.

    Fino a questo momento, se stato l'unico che ha dato qualche parere, e di questo ti ringrazio.
    E cioè:
    1- se voglio fare acs per family normale devo sovradimensionare ad almeno 31 kw la caldaia
    2- per il discorso acs, devo munirmi di pazienza e non accendere nel frattempo il riscaldamento
    3- occupa poco spazio e va bene per chi ha budget, spazio ed esigenze..... limitate

    Tutto giusto fino a qua ?
    Se non concordi, dimmi dove e il perchè.

    P.S.: a proposito di budget e panda, molti problemi si risolvono con lo stesso budget con caldaia + accumulo, basta saperlo.
    Quindi, a parità di budget, uno può avere prestazioni o meno in base allo spazio. Ecco, utile info per chi legge......
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 11-01-2018 a 11:02

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  15. #15
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    Qui "qualcuno" può santificare questa caldaia e nessuno deve contraddire? Eh no caro mio, il "giochetto" non funziona così.....
    non si sembra si santifichi nulla, si sta solo dicendo che in determinate condizioni e con un budget limitato fa il suo sporco lavoro, con tutti i limiti ovviamente che può avere tale soluzione (come mi pare confermi anche Daniel1980).
    Diciamo piuttosto che stai estremizzando un pò troppo determinate condizione per evidenziare possibili difetti che con determinati spazi, prodotti e budget potrebbero non esserci (sempre nel caso in cui l'installazione avvenga correttamente) e che con una giusta gestione del riscaldamento potrebbero non essere così significativi

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    Quindi, andiamo avanti: come farebbe l'acs una famiglia standard in estate e nelle mezze stagioni? Non penso che questa sia una domanda per denigrare come dici tu, ma una semplice informazione.
    come la farebbe con una qualsiasi caldaia a metano e produzione istantanea di acs

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    1- se voglio fare acs per family normale devo sovradimensionare ad almeno 31 kw la caldaia
    sovradimensioni rispetto a cosa ? a riscaldamento forse (ma non è detto), ma per acs non penso, come si fa con caldaie a metano e produzione di acs istantanea

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    2- per il discorso acs, devo munirmi di pazienza e non accendere nel frattempo il riscaldamento
    dipende sempre dalla gestione del riscaldamento se gestito in on/off a fasce orarie e si lascia freddare molto casa, probabile (ma non si gestisce così il riscaldamento) altrimenti non penso.

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    3- occupa poco spazio e va bene per chi ha budget, spazio ed esigenze..... limitate
    il "limitate" è tutto relativo a quello che uno aveva prima e a quello che si può permettere.

    In più il fatto di avere un generatore che fa quasi da centrale termica completa, potrebbe evitare possibili errori di installazioni che il più delle volte pregiudicano l'efficienza e la resa anche di impianti con materiali che sulla carta avrebbero dovuto dare rendimenti e confort superiori.
    Ultima modifica di Lore_; 11-01-2018 a 11:08 Motivo: correzione ortografica

  16. #16
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    ok..
    ripeto, quindi:

    1- se in casa mi servono 13 kw, per fare acs prendo una caldaia a pellet da 31 kw
    2- quindi, tu in casa quando raggiungi la T° impostata il riscaldamento non si ferma?
    3- su questo non c'è dubbio: se uno non ha spazio per un puffer, non lo mette e stop

    concordo con te dell'utilità di generatore che fa da centrale termica, ma non certo con 100 lt di accumulo... (su generatore a pellet)

    attendo sempre il tuo parere su come fare acs estiva e mezze stagioni con tal caldaia........
    o è un mistero ?

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  17. #17
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    OT Ci sono riuscito !!!! Ho imparato dopo 10 anni a fare le "multiquote", ahahahahahah (che imbranato....) FINE OT



    con tutti i limiti ovviamente che può avere tale soluzione
    appunto, come da titolo "pregi e difetti", non vedo dove sto sbagliando....

    Diciamo piuttosto che stai estremizzando un pò troppo determinate condizione per evidenziare possibili difetti che con determinati spazi, prodotti e budget potrebbero non esserci (sempre nel caso in cui l'installazione avvenga correttamente) e che con una giusta gestione del riscaldamento potrebbero non essere così significativi
    certo, basta sapere che quindi ho svariati limiti...
    nessuno obbliga di ritenerli importanti o meno, basta sapere che ci sono



    come la farebbe con una qualsiasi caldaia a metano e produzione istantanea di acs
    e no, una caldaia a gas ha reazioni ben diverse.... non confondiamo le due cose

    sovradimensioni rispetto a cosa ? a riscaldamento forse (ma non è detto), ma per acs non penso, come si fa con caldaie a metano e produzione di acs istantanea
    se la casa abbisogna di 13 kw, 31 non sono sovradimensionati ?
    appunto, ne servono 31 per acs.... quindi si sovradimensiona la caldaia per quella



    dipende sempre dalla gestione del riscaldamento se gestito in on/off a fasce orarie e si lascia freddare molto casa, probabile (ma non si gestisce così il riscaldamento) altrimenti non penso.
    se ho fabbisogno di 13 kw, la casa si presuppone sia in classe elevata, quindi difficile si raffreddi molto.
    e quindi, di conseguenza, può benissimo essere fermo il riscaldamento



    il "limitate" è tutto relativo a quello che uno aveva prima e a quello che si può permettere.
    su questo concordo alla grande
    basta sapere cosa si andrà ad avere...

    In più il fatto di avere un generatore che fa quasi da centrale termica completa, potrebbe evitare possibili errori di installazioni che il più delle volte pregiudicano l'efficienza e la resa anche di impianti con materiali che sulla carta avrebbero dovuto dare rendimenti e confort superiori.
    questa non è una giustificazione per fare impianti sbagliati...
    si parla sempre alla pari, quindi questa "centrale termica" e un'altra fatta correttamente.

    P.S.: attendo sempre per acs estiva e mezze stagioni.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  18. #18
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    1- se in casa mi servono 13 kw, per fare acs prendo una caldaia a pellet da 31 kw
    come già detto, io x acs avendo posto, prenderei boiler separato, per confort e rese, ma se uno non ha spazio prende la 31 kW e si deve accontentare come confort e rese inferiori

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    2- quindi, tu in casa quando raggiungi la T° impostata il riscaldamento non si ferma?
    a casa mia il circolatore non si ferma mai, si ferma solo al raggiungimento di determinate T esterne, la centralina abbassa la T mandata in modo da mantenere la T impostata in casa.

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    attendo sempre il tuo parere su come fare acs estiva e mezze stagioni con tal caldaia........
    o è un mistero ?
    accendendola e accontentandosi delle rese (a domanda ovvia, risposta ovvia)

  19. #19
    Supporter EA

    User Info Menu

    Predefinito

    come già detto, io x acs avendo posto, prenderei boiler separato, per confort e rese, ma se uno non ha spazio prende la 31 kW e si deve accontentare come confort e rese inferiori
    concordo, si deve "accontentare"
    ok, basta saperlo....



    a casa mia il circolatore non si ferma mai, si ferma solo al raggiungimento di determinate T esterne, la centralina abbassa la T mandata in modo da mantenere la T impostata in casa.
    quindi anche a casa tua il circolatore a volte si ferma
    ok, quindi se la family media non ha climatica, il rischio di stare a "secco di acs" quando tornano e l'impainto è freddo, è maggiore...
    ok, basta saperlo....


    accendendola e accontentandosi delle rese (a domanda ovvia, risposta ovvia)
    quindi infiniti on/off ogni volta che uso acs.... (con relativo riscaldamento corpo caldaia ogni volta)
    ok, basta saperlo......

    in effetti, io che sono abituato a fare impianti "di un certo tipo e livello", questo prodotto non va proprio bene
    in passato avevo valutato altre caldaie simili a questa, ma poi non le ho mai installate proprio per i limiti che impongono (sono scelte professionali)
    ad altri, che si accontentano, può benissimo andar bene
    basta saperlo.....
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 11-01-2018 a 14:02

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    Guarda: OFFERTA DELLA SETTIMANA

  20. #20
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate, ma state dicendo le stesse cose ma partendo da esigenze/budget/ spazi/ sesibilità per il comfort ( che è molto soggettivo) diverse.

    se non si può far altro che avere questa caldaia senza nulla d'altro si prende così comè con pregi e difetti.
    se si ha spazio, budget, estrema attenzione al comfort sicuramente ci vorrebbe un buon puffer, che poi, anche senza il discorso acs, mandare indiretta su radiante senza puffer, bhe, auguri!

  21. RAD
Pagina 1 di 15 123456789101112131415 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Presa Laterale - pregi e difetti
    Da energiazzurra nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 26-09-2014, 18:30
  2. aspiracenere modelli pregi e difetti
    Da staffy nel forum BIOMASSE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 23-07-2014, 05:51
  3. Caldaie a biomasse pregi e difetti
    Da jungh73 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 10-03-2013, 21:45
  4. DOMANDA: pregi e difetti sia del monofase che del trifase
    Da transistor86 nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 30-10-2008, 06:51
  5. PREGI DIFETTI DEI PANNELLI
    Da sunman nel forum Caldaie pellet Laminox pregi e difettiFOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 13-01-2008, 13:36

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •