erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  23
NON mi piace! NON mi piace!:  3
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 2 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 110

Discussione: pellet scelta prestagionale 2018

  1. #21
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito



    Lore, anche chi ti propone impianto a gas o pdc e poi sparisce con i soldi.... è lo stesso discorso.
    Evitiamo di "tirare il discorso" dove non centra nulla.
    Col tuo discorso, allora valuto anche le esplosioni, le asfissie da gas, le fulminazioni dall'elettricità, le punture delle api, il cane che abbaia, il merlo che fa il nido, ecc ecc
    Dai su, siamo seri...... evitiamo che ogni occasione diventi il pretesto per parlare di quel che non centra.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  2. #22
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    non l'ho detto io che è una giungla, tra bilici di pellet pagati anticipatamente e mai arrivati, certificazioni farlocche di pellet, di cui anche Aiel mette in guardia, e che mette a disposizione anche un lista dei rivenditori che fanno i furbi (mi sembra ci sia anche il tuo fornitore sotto casa o sbaglio) il tutto per riuscire a risparmiare credo, o no ?

  3. #23
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ripeto.....
    lo stesso discorso vale per qualsiasi cosa: mobili, assicurazioni, auto, pellet, case, terreni, cellulari, ecc ecc

    se uno compra senza informarsi, o uno vende truffando, o uno compra senza pagare, o altro....(qualsiasi sia il bene o il servizio) servono SOLO leggi più severe e applicarle

    P.S.: fai una bella cosa, metti a disposizione del forum il link dove AIEL segnala i venditori "pericolosi"

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  4. #24
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    a me sembra che di leggi ce ne siano a sufficienza e questi mi sembra siano i rischi concreti che per me devono essere messi in conto in molti casi per comprare pellet e avere una certa convenienza.
    Il link di Aiel l'ho già messo

  5. #25
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    e allora serve far rispettare le leggi......semplice.

    Dove hai messo il link? rimettilo, cortesemente

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  6. #26
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lore_ Visualizza il messaggio
    ....infatti anche l'amico di lucamax ha pagato anticipatamente un bilico di pellet (circa 6.000 euro ? ) per risparmiare e alla fine quando li recupera ?
    Il prezzo pagato era un normale prezzo di mercato per pellet che arrivava dalla Lituania . Il venditore è uno molto noto e prima di acquistare si è presentato in sede ha portato dei campioni che sono stati provati etc.
    Il primo bilico è stato pagato dopo lo scarico.
    Poi i bilici successivi sono stati pagati con bonifico anticipato perché arrivavano dall'estero e non ci sono stati problemi solo l'ultimo non è mai arrivato e quando hanno richiesto il rimborso questo non è arrivato, se ne occupa ora l'avvocato .

    Quando si stabilisce un rapporto di lavoro tra professionisti è normale che ci si basa anche sulla fiducia, nel caso specifico credo che il venditore abbia avuto qualche problema di liquidità ed abbia approfittato degli anticipi ricevuti ma la ditta c'è ancora e con un decreto ingiuntivo penso che recupererà tutto celermente.

    Per il resto concordo con il Dott. , in Italia per somme fino a 3000-4000 euro per le ditte piccole o gli artigiani spesso non è conveniente tentare il recupero per vie legali specie se hai a che fare con privati che risultano nullatenenti.

    Il bonifico istantaneo può essere uno strumento utile per evitare sorprese nelle compravendite tra ditte.
    Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

  7. #27
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Lore, cortesemente rimetti il link dell'Aiel dove si vede elenco rivenditori "poco seri" ? Grazie

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  8. #28
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dott.. post #11
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  9. #29
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 lt. Impianto Fotovoltaico 6 kw Winaico. VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  10. #30
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Lucamax,

    io ho sempre saputo che con il privato difficilmente rimani fregato (infatti molto spesso è il contrario), perchè i vari installatori/venditori, come conferma anche il Dott Nord Est, richiedono sempre un congruo anticipo, se non completo poco ci manca, ancor prima di cominciare o spedire, cosa che invece le imprese, con la scusa di ipotetici futuri lavori che promettono difficilmente pagano, ed è lì che i vari installatori/venditori rimangono fregati, perchè come con il pellet si fanno ingolosire dal possibile guadagno e corrono lo stesso rischio di chi cerca di comprare il pellet al prezzo più basso possibile per cercare un minimo di convenienza
    Poi strano anche il fatto che il primo bilico lo ha pagato allo scarico, il secondo lo ha anticipato ed è arrivato, mentre il terzo lo ha pagato e mai più arrivato.

    Comunque non ho mai letto che uno ha pagato metano o EE e non l'ha mai ricevuta, anzi paghi sempre anche qualche mese dopo averla usata, quindi non devi preoccuparti della solvibilità del fornitore, diverso invece il discorso se ti tocca comprare e pagare anticipatamente un bilico di pellet per spuntare un prezzo vantaggioso, non c'è solo il fatto di pagare una bella cifra molti mesi prima di usarlo, ma c'è anche il rischio che non ti arrivi, e poi, se ti arriva e magari non è della stessa qualità promessa ? (come capitato a diversi utenti con lo stesso sacco, ma pellet diverso).

    Poi a me dicevano che il prestagionale solitamente è quello "avanzato" dalla stagione appena passata e il prezzo dipende dalla richiesta e di quanto ne è rimasto. Probabilmente in tanti si stanno portando avanti per spuntare un prezzo conveniente, aggiungici una seconda parte della stagione invernale particolarmente fredda, probabilmente c'è ne di meno di quello che si aspettavano e quindi i prezzi tendono a salire

  11. #31
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lore_ Visualizza il messaggio
    come conferma anche il Dott Nord Est, richiedono sempre un congruo anticipo, se non completo poco ci manca
    non "poco ci manca"....
    ma io spedisco la merce solo e unicamente quanto è totalmente pagata tramite bonifico.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  12. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    non "poco ci manca"....
    ma io spedisco la merce solo e unicamente quanto è totalmente pagata tramite bonifico.
    Vero

    Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk

  13. #33
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    e MAI ho frodato qualcuno in tutti questi anni.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  14. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quest'anno va così meno di 4,30 non si riesce a prendere un buon austriaco o tedesco,altri a1 provati specie dall'est non garantiscono la stessa efficacia ed anzi con caldaie austriache causano non pochi problemi forse si possono utilizzare sulle onnivore;alla fine sto pensando di chiedere un bilico da 23 bancali direttamente alla shwaiger o noricalor io ne userei 10 e per gli altri fare un gruppo di acquisto sull'alto vicentino;diciamo che il pellet rispetto ad altre fonti ti consente di inventare soluzioni alternative per risparmiare e magari socializzare con gli altri che non è un male

  15. #35
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao stilton,

    beh se hai il posto per far arrivare un bilico di 14 mt, se hai i mezzi per scaricare 23 bancali, credo che faresti felice più di una persona, sopratutto se gli dai una mano anche a portarlo a casa il pellet

  16. #36
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    *grandi compratori come Korea e Giappone si sono affacciati sul mercato acquistando enormi quantitativi e facendo lievitare il prezzo
    *mezza europa ha moratorie di abbattimento, quindi poco pellet
    *i grandi insaccatori dei poesi baltici con certificazione ENplus 3XX non potendo dimostrare per il regolamento europeo EUTR la legalità del legno proveniente extraUE da RU BY e UA hanno chiuso i rubinetti e consegnano cosa possono
    *nessun prezzo pre stagionale ma mantenimento di quello invernale con aumento mensile invece che una volta almeno fino a settembre era stabile
    *tanti illudendosi di non pagare l'iva con artefizi INTRA si fanno fregare e mandano acconti a sconosciuti ricevendo un bel nulla in cambio
    *le truffe si moltiplicano, digitando "black list pellet" ci sono diversi gruppi Facebook sull'argomento

    benvenuti all'inferno
    OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

  17. #37
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    .... mi chiedo cosa accadrà agli utenti che hanno acquistato ed utilizzato pellet a1 "fasullo" ed usufruito del conto termico?

    Nel fotovoltaico il legislatore è intervenuto nel caso di false certificazioni di pannelli made in UE ed ora anche falsi certificati, per limitare le sanzioni nei confronti degli ignari utenti (se consapevoli i problemi diventano penali) che prima corrispondevano alla restituzione completa del CE percepito + sanzioni. Ora con un' auto denuncia, si rischia, credo, un 10% di diminuzione....

    Voglio dire che le conseguenze di un carico di pellet in assenza di certificazioni valide ..... non è solo nella resa termica del combustibile, ma porta ad un grosso problema con il GSE in caso di verifiche ..... anche solo documentali!

  18. #38
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ... cosa accadrà lo sapremo, se ci saranno problemi.... (e se ci saranno.... )
    Magari vale ricordare a tutti gli utenti che usufruiscono del CT2.0 di ricordarsi che quando annualmente comprano il pellet, la fattura e la relativa certificazione deve essere conservata.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  19. #39
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    e per non farci mancare nulla si veda il Nuovo Accordo del Bacino Padano che dal 1° ottobre obbliga a consumare in Piemonte Lombardia Emilia-Romagna e Veneto salvo alcune deroghe altimetriche e di potenza kW nominale del pentolone SOLO pellet rispondenti alla classe A1 secondo la normativa ISO EN 17225-2:2014, e gli eventuali controllori almeno un pezzo di carta lo vorranno vedere, anche se la vedo dura il controllo del piccolo rivenditore sul territorio che comunque si dovrà adeguare almeno diversificando i prodotti, ma sicuramente almeno tutta la GDO dovrà mettersi in regola in tal senso, quindi chi acquista pellet all'OBI si dovrà far rilasciare uno scontrino a parte da conservare con sopra scritto di che pellet si tratta e relativa rispondenza alla normativa di legge?

    http://www.arpa.veneto.it/temi-ambie...20836_2017.pdf
    OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

  20. #40
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    finalmente un pò di controlli..... era ora.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  21. RAD
Pagina 2 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-03-2016, 07:50
  2. Acquisto pellet prestagionale 2014
    Da qeimsga nel forum BIOMASSE
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 20-06-2014, 15:30
  3. Prestagionale e gda sesto calende e dintorni
    Da roberto sxv nel forum BIOMASSE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-03-2014, 09:00
  4. consigli acquisto pellet prestagionale
    Da simoncino72 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 21-05-2013, 17:25
  5. scelta stufa a pellet
    Da vito63 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 12-03-2013, 21:38

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •