erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 14 su 14

Discussione: Nuova caldaia a pellet, puffer e pannelli solari per villetta_HELP !

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Nuova caldaia a pellet, puffer e pannelli solari per villetta_HELP !



    Buongiorno a tutti,
    partecipo per la prima volta ad un forum, quindi mi scuso per eventuali errori di "gioventù". Ho letto molti commenti su vari argomenti, traendo tante informazioni utili.

    Mi accingo a modificare il sistema di riscaldamento della mia abitazione indipendente, posta in zona E vicino a Torino.
    Attualmente la riscaldo con:
    - una stufa a pellet Extraflame Ecologica da 14 kW al Piano Terra (che è un grande openspace);
    - una caldaia a gas (che scalderebbe tutta la casa, ma che ho parzializzato al solo piano 1 delle camere da letto e bagni)
    - una stufa a legna Deville in tavernetta (saltuariamente), taverna nella quale ho anche i termosifoni, ma non li utilizzo.

    Il conto degli elementi dei termosifoni in ghisa installati sui 3 piani porta a 17-18kW.
    L'ACS è prodotta anch'essa dalla caldaia a gas posta in lavanderia al piano interrato dove sono presenti anche i collettori del riscaldamento che servono i termosifoni di tutti e 3 i piani.

    Sono indeciso tra una caldaia a pellet da installare in lavanderia o una stufa a pellet idro da installare in tavernetta, in entrambi i casi per scaldare tutta la casa con i termosifoni e produrre l'ACS.
    Quale delle due tipologie consente una pulizia minimale ?

    Vorrei realizzare un impianto che, eventualmente in secondo tempo, mi consenta di aggiungere i pannelli solari su tetto (ho una falda ben esposta a sud).
    Ad questo punto, qual è la potenza della caldaia da installare ? quale il volume del puffer ? con quanti serpentini ?
    Come produrre l'ACS ?
    Quale la superficie dei pannelli solari ?

    Grazie per ogni suggerimento.
    ciao

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quale delle due tipologie consente una pulizia minimale ?
    una caldaia con pulizia automatica è di gran lunga migliore per la gestione


    Ad questo punto, qual è la potenza della caldaia da installare ? quale il volume del puffer ? con quanti serpentini ?
    Come produrre l'ACS ?
    Quale la superficie dei pannelli solari ?
    caldaia da 20/25 kw + puffer riscaldamento/acs predisposto per futuro solare


    tu puoi fare anche conto termico volendo, e in quel caso ti consiglio di mettere subito pure il solare (che rientrerebbe pure quello nel conto termico)


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140

    Visita il blog di ERREGI sui prodotti che tratto e sulla biomassa in generale: BLOG


  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per la tempestiva risposta.

    Un chiarimento: il conto termico è fattibile anche se non elimino l'impianto esistente ? (in realtà vorrei mantenere la stufa a pellet al piano terra, la stufa a legna al piano interrato e la caldaia a gas, come backup).

    Qual è un valore corretto di volume del puffer, tenuto conto di una caldaia 20-25kW e dei pannelli solari ? Quale superficie di pannelli solari è più indicata per l'applicazione ?
    Grazie ancora.

  4. #4
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Un chiarimento: il conto termico è fattibile anche se non elimino l'impianto esistente ? (in realtà vorrei mantenere la stufa a pellet al piano terra, la stufa a legna al piano interrato e la caldaia a gas, come backup).
    no, per il conto termico devi rottamare una caldaia a gasolio o un generatore a biomassa


    Qual è un valore corretto di volume del puffer, tenuto conto di una caldaia 20-25kW e dei pannelli solari ?
    questo è da dimensionare in base a svariati fattori


    Quale superficie di pannelli solari è più indicata per l'applicazione ?
    dipende se vuoi fare solo acs o una minima integrazione (se puoi farla), quante persone, esposizione, zona, ecc ecc
    sai che anche sul solare puoi fare conto termico (calcola una media di 300 euro al mt di rientro con conto termico)
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 25-06-2018 a 15:12


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140

    Visita il blog di ERREGI sui prodotti che tratto e sulla biomassa in generale: BLOG


  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate l'intromissione ma vedo che la situazione è similare quindi evito di aprire nuovi thread.

    Io ho una porzione di villetta bifamiliare su tre livelli (uno è interrato e ospiterebbe caldaia e puffer, etc...), i due piani abitati sono circa 125mq mentre la tavernetta è sui 70mq. La zona è situata in centro italia, in collina a 400mt di altitudine.

    Mi hanno proposto una soluzione chiavi in mano a poco meno di 5000€ che comprende
    - una caldaia a pellet laminox termoboiler 24Kw con accumulo di 100lt per ACS con relativo kit idraulico per regolazione ACS con caldaia a gas

    - impianto solare termico
    • 4 Collettori solari SUNERG SLIMXL+* ad alta efficienza certificati EN 12975-1:2006, EN ISO 9806:2013;
    • Bollitore solare SUNERG modello HB* con accumulo da 300 litri coibentato;


    La domanda che vorrei rivolgere al Dr. è relativa alla bontà dell'offerta (purtroppo siamo troppo distanti geograficamente altrimenti mi sarei volentieri affidato a voi... a meno che non vogliate fare un salto a sud)

    Saluti
    Raffaele

  6. #6
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao,
    5000 intendi caldaia + solare + boiler + installazione + iva ?

    (a naso però, il tecnico non è molto esperto: già mettere 8 mt2 di solare, al sud, su 300 lt di boiler, beh...... )


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140

    Visita il blog di ERREGI sui prodotti che tratto e sulla biomassa in generale: BLOG


  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    ciao,
    5000 intendi caldaia + solare + boiler + installazione + iva ?
    Sì per la precisione fanno 4800€ + iva 10% (che avevo omesso), se è "politically correct" posso scrivere il dettaglio dell'offerta omettendo la società.
    L'offerta è vincolata alla cessione dell'incentivo del conto termico alla società.

    (a naso però, il tecnico non è molto esperto: già mettere 8 mt2 di solare, al sud, su 300 lt di boiler, beh...... )
    troppi 4 collettori per 300lt? siamo in 4 in famglia (due piccoletti ma cresceranno )

    Ho chiesto di rimodulare l'offerta chiavi in mano sia per il solare (n. collettori) che per il modello di caldaia e attualmente sto attendendo una seconda offerta con un modello daikin.

  8. #8
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ahhhhhhhhhhhhhhhh ecco....
    il conto termico se lo tiene la società.....
    per quello ti "infinocchiano" 8 mt2 di solare (con tutti i relativi problemi futuri), perchè i soldi se li tengono.

    ecco, il classico caso di impianto fatto male (all'insaputa del cliente) per sfruttare il conto termico al solo fine economico del venditore......
    cose da evitare assolutamente queste.
    che brutto vedere che anche il settore di nicchia che è la biomassa, sia inquinato da "venditori di ferro" che se ne infischiano delle esigenze dei clienti......

    Ho un cliente della tua zona, che con 8 mt2 scalda 1.000 lt e ha dovuto coprire un pannello per sovratemperatura

    ti ho scritto in privato
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 01-08-2018 a 12:18


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140

    Visita il blog di ERREGI sui prodotti che tratto e sulla biomassa in generale: BLOG


  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    cose da evitare assolutamente queste.
    che brutto vedere che anche il settore di nicchia che è la biomassa, sia inquinato da "venditori di ferro" che se ne infischiano delle esigenze dei clienti......
    'anche'? Io direi soprattutto nella biomassa, anche se comunque i piazzati di pdc stanno facendo passi da gigante.

    Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
    Quot homines tot sententiae

  10. #10
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    In ogni caso, e te lo dico da installatore, nessuno si romperebbe le scatole di aspettare mesi di prendere i soldi dal GSE se non avesse un vantaggio tangibile. Io mi farei fare il preventivo anche senza cessione del credito, giusto per capire il costo reale dell'impianto, e lo confronterei con altre offerte. Per il resto, le Laminox non le conosco, ma l'installazione senza necessità di puffer che propongono 'a prescindere' in ogni situazione sa di scarsa professionalità, mentre sottoscrivo in pieno quello che afferma Dott. : 4 pannelli con 300 lt di accumulo, alle tue latitudini (in Italia direi a qualsiasi latitudine) sono una bestemmia, garanzia di glicole deteriorato ogni 2/3 anni. Con 8 mq sono consigliabili 600 lt o più

    Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
    Quot homines tot sententiae

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Daniel1980 Visualizza il messaggio
    In ogni caso, e te lo dico da installatore, nessuno si romperebbe le scatole di aspettare mesi di prendere i soldi dal GSE se non avesse un vantaggio tangibile. Io mi farei fare il preventivo anche senza cessione del credito, giusto per capire il costo reale dell'impianto, e lo confronterei con altre offerte. Per il resto, le Laminox non le conosco, ma l'installazione senza necessità di puffer che propongono 'a prescindere' in ogni situazione sa di scarsa professionalità, mentre sottoscrivo in pieno quello che afferma Dott. : 4 pannelli con 300 lt di accumulo, alle tue latitudini (in Italia direi a qualsiasi latitudine) sono una bestemmia, garanzia di glicole deteriorato ogni 2/3 anni. Con 8 mq sono consigliabili 600 lt o più
    Che qualcosa non andasse lo supponevo dopo aver vissuto indirettamente cosa sono state capaci di fare alcune società con il fotovoltaico e gli incentivi del primo GSE.

    Avevo già chiesto il perché dei 4 pannelli visto che il kit sunerg esce di "casa" con 3, mi è stato laconicamente risposto che l'offerta era così per "[...] dare il top al cliente!". Aggiungo che, seppur da profano, credo che l'esposizione della casa sia ottima (per latitudine parliamo di 60km a sud-est di roma).

    poi leggendo i post passati del Dott. si sono aggiunte ulteriori perplessità sulla laminox senza puffer e con i soli 100lt di accumulo.

    Grazie ad entrambi

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate, ma con la Laminox e soli 100lt di puffer, il conto termico è accettato lo stesso?!?

  13. #13
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    dipende....
    la casa madre dice di si, ma l'ultima parola rimane al GSE.
    e alcuni casi sono stati respinti......
    cmnq, indipendentemente dal CT 2.0, è tecnicamente che il discorso è sbagliato


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140

    Visita il blog di ERREGI sui prodotti che tratto e sulla biomassa in generale: BLOG


  14. #14
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La normative prevede che :
    'per le caldaie automatiche a pellet, prevedendo comunque un volume di accumulo, tale dagarantire un’adeguata funzione di compensazione di carico, con l’obiettivo di minimizzare i ciclidi accensione e spegnimento, secondo quanto indicato dal costruttore e/o dal progettista'.

    Purtroppo termini generici come 'adeguata' e' minimizzare' han indotto i furbetti nostrani a giocare su questo aspetto. E' chiaro che i 100 lt possono bastare in certe condizioni ed essere insufficienti in altre.
    Quot homines tot sententiae

  15. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 02-01-2018, 22:00
  2. Caldaia policombustibile con puffer e pannelli solari.
    Da giulietta.29 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 21-11-2017, 10:27
  3. Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 05-09-2014, 08:25
  4. Nuova installazione: caldaia a pellet e puffer?
    Da zanna85 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 27-08-2013, 18:14
  5. Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 29-03-2013, 17:43

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •