erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Scelta caldaia a pellet sfruttando conto termico

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Scelta caldaia a pellet sfruttando conto termico



    Buonasera a tutti, in queste settimane mi sto informando per preventivi su caldaie a pellet sfruttando conto termico. Premetto che possiede già una caldaia a pellet ma per motivi di meccanica mi costa troppa sostituire il pezzo per una caldaia che ha già i suoi anni. Abito in provincia di Asti, zona E, e vivo in una villetta bifamiliare di 180 mq da scaldare di cui 80 mq al momento raramente vengono scaldati solo quando ho ospiti. Mi serve solo caldaia per riscaldamento, acqua sanitaria viene prodotta da caldaia a condensazione che utilizzo per riscaldare solo nei mesi meno freddi. La caldaia a pellet la utilizzo da novembre a fine marzo. Al momento mi hanno proposto due caldaie: Nordica Hp30 Evo e Ferroli Naturfire 35 senza serbatoio aggiuntivo pellet che mi interesserebbe per un discorso di praticità. Onestamente non le conosco, voi mi sapete dare dei consigli su queste due caldaie o su altre marche. Non possiedo puffer che sarà da comprare. Budget di spesa tra gli 8/9 mila euro con lavoro dell’idraulico. Grazie a tutti per le risposte

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    se sei indirizzato sul conto termico, devi prevedere puffer
    e se prevedi quello, ti conviene farlo riscaldamento/acs

    inoltre, 8/9 mila euro al netto del conto termico oppure quella cifra meno il conto termico ?

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    se sei indirizzato sul conto termico, devi prevedere puffer
    e se prevedi quello, ti conviene farlo riscaldamento/acs
    Certo prevedo un puffer, alcuni mi hanno detto 800 litri e altri 1000 solo riscaldamento. Per il conto termico è obbligatorio puffer riscaldamento e acqua sanitaria o può andare bene solo riscaldamento? L’unica mia indecisione è sulla scelta della caldaia che sia valida. Ovvio che sono consapevole di non trovarmi davanti a caldaie tedesche o austriache ma che la spesa valga la pena della sostituzione della vecchia caldaia. Per la spesa budget 9 mila meno conto termico

  4. #4
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    per il discorso puffer, logico che può essere solo riscaldamento, ma visto che lo metti... non vedo perchè non farci anche acs.....

    per il discorso spesa e qualità dell'insieme, dipende appunto se intendi 8/9 mila al netto conto termico o lordi da togliere il conto termico

    P.S.: non è detto che con una piccola aggiunta, tu non possa mirare a caldaie austriache....
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 25-06-2018 a 22:25

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo, nella spesa calcolavo 9 mila massimo da spendere e rientrare nei 5000 euro circa nei 4 mesi o 2 anni se superiore

  6. #6
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    c'è sempre un rapporto.....
    ad esempio, se spendi 10.000 e il rientro è di 6.000, la differenza netta è uguale.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Assolutamente concordo, dai calcoli che mi sono fatto la preferenza è quella di spendere 7.500 euro sfruttando conto termico e ricevere i 5.000 euro nei primi mesi e non aspettare i due anni. La differenza per arrivare ai 9.000 euro pagavo tramite bonifico ma senza inserirlo nel conto termico.

  8. #8
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    dopo vedi tu....
    cmnq se superi i 5.00, i pagamenti sono a 90 gg e poi dopo 12 mesi, quindi 15 mesi totali

    quanto ricevi in conto termico, non dipende da ciò che spendi, ma dalla caldaia e dalla zona (con il limite eventuale max del 65% della spesa totale, compresa installazione e altro)

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  9. RAD

Discussioni simili

  1. Consiglio caldaia a pellet conto termico.
    Da Rastakhan nel forum BIOMASSE
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 26-05-2018, 21:28
  2. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-02-2015, 12:39
  3. Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 26-02-2014, 20:13
  4. consiglio caldaia pellet classe 5 max 35 kw conto termico
    Da tantocaldo nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 15-09-2013, 17:27
  5. scelta caldaia a pellet
    Da giumus8 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 28-05-2013, 20:21

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •