erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Consiglio Settaggio Termostato e IdroStufa con Puffer

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio Settaggio Termostato e IdroStufa con Puffer



    salve a tutti
    vi chiedo un consiglio sul settaggio del mio impianto di riscaldamento.
    Attualmeno ho una idrostufa collegata ad un puffer combi (ACS + riscaldamento termosifioni) e solare termico.
    I termosifoni (impianto a cascata con valvole bitubo termostatate) riscaldano una superfice di 180mq.

    Attualmente la configurazione è la seguente:
    IDROSTUFA settata a 65° scalda il puffer. Quando in temperatura va in modulazione e poi si spegne fino a che la temperatura dell'acqua nel puffer scende di tot gradi e poi si riaccende
    TERMOSTATO AMBIENTE settato a 20.5 gradi di giorno e 18.5 la notte.

    Il problema principale è che quando parte la pompa di circolazione dell'acqua nei termosifoni, il puffer praticamente viene svuotato dell'acqua calda e dal ritorno si immette acqua fredda dai termosifoni.
    La idrostufa ovviamente si accende subito ed inizia a riscaldare l'acqua alla massima potenza.
    Quando il termostato arriva nuovamente a 20.5 gradi si spegne il circolatore.
    Questo spegnimento dura anche 10 ore in quanto la casa perde pochissimo calore. Quando il termostato chiama nuovamente calore riparte tutto il ciclo riportando acqua ormai completamente fredda nel puffer e obbligando ancora una volta la idrostufa a ripartire alla massima potenza.
    In questi periodi di tempo quindi mi trovo con criticità nel ACS perchè il miscelare di acqua fredda con quella calda del puffer mi abbassa notevolmente la temperatura portandola circa a 40 gradi.

    Cosa mi conviene fare? evitare di usare il termostato e utilizzare solo le valvole termostatiche? Queste hanno un funzionamento sicuro?

    Accetto vostri pareri e consigli.

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    si deve sempre dare precedenza acs o con termostato di blocco riscaldamento o con i giusti collegamenti dei tubi
    molto probabilmente tu non hai ne l'uno ne l'altro

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    Web: erregisas.org
    Cell: +39 348 8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ....

    capisco, ma quello che volevo chiedere è come regolare termostato e/o stufa dato che praticamente l'accensione automatica della stufa avviene poche volte al giorno con conseguente immissioni nel puffer di tutta l'acqua ormai completamente fredda presente nei termosifoni.
    Praticamente è come se facessi una prima accensione del riscaldamento ogni giorno.
    Ultima modifica di scresan; 20-11-2018 a 09:30 Motivo: Citazione integrale rimossa. Regola 3/D del forum

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    guarda più o meno il mio impianto è come il tuo,io ho il termostato che accende pompa alle 6,30 e spegne alle 10 idem 16-20, è normale poi che si accende anche la idro 2 volte al di,il puffer da 800 fà presto a svuotarsi di acqua calda che al max arriva a 40 gradi,xrò ho un termo blocco impostato a 53 g circa che se scende l'acqua sotto questi gradi la pompa nn gira,strano che l'impiantista nn te lo abbia messo,sè hai un tappo appena sotto la metà del puffer mettilo tè con un pozzetto

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    .....

    Grazie
    Praticamente è un termostato montato sul puffer in basso dove ho il ritorno dell impianto che comanda tramite una elettrovalvola o qualcosa di simile lo spegnimento del circolatore sotto determinate temperature?
    Ultima modifica di scresan; 20-11-2018 a 09:30 Motivo: Citazione integrale rimossa. Regola 3/D del forum

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    praticamente è un termostato a pozzetto messo sul puffer all'altezza mandata, è in serie con quello in casa, in breve quello in casa chiama la pompa mà sè quello sul puffer sente l, acqua x esempio a 50 gradi la pompa nn parte così nn gira nei termo acqua tiepida o fredda

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ceuvi Visualizza il messaggio
    praticamente è un termostato a pozzetto messo sul puffer all'altezza mandata, è in serie con quello in casa, in breve quello in casa chiama la pompa mà sè quello sul puffer sente l, acqua x esempio a 50 gradi la pompa nn parte così nn gira nei termo acqua tiepida o fredda

    Ciao
    ho seguito il consiglio. Oggi ho fatto montare il termostato di blocco a pozzetto all'altezza della mandata. Poi ho messo una valvola di non ritorno sulla mandata impianto per evitare correnti parassite.
    Oggi testo e vi faccio sapere.

  8. RAD

Discussioni simili

  1. Idrostufa Conto Termico puffer
    Da alizee nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 11-06-2018, 10:24
  2. Chiarimento termostato puffer
    Da yago333 nel forum Stufe e Camini
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 22-10-2015, 20:18
  3. Termostato puffer
    Da Capre nel forum BIOMASSE
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 17-10-2015, 23:01
  4. Idrostufa mdb PLURIFIRE 34KW + PUFFER ---invece del gpl----
    Da classic nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 18-01-2012, 17:33
  5. Termostato per Puffer
    Da Integrav nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 22-10-2009, 19:48

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •