erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  11
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 28 su 28

Discussione: Valvole Termostatiche su impianto Caldaia a Pellet

  1. #21
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    essendo la caldaia esageratamente sovradimensionata,
    Mia sa molto di approssimazione e bassa capacita di progettare impianti
    Io con 25 Kw e resa 80% mi avanza per scaldare 240 mq circa......................siamo all'assurdo,, due sacchi di pellet/giorno su una 35Kw per fare cosa??? , 150 Kw giorno con una caldaia da 35............................ne bastava una da 12/15 e avanza
    E SENZA L'OMBRA DI UN PUFFER

  2. #22
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    esatto morenorisorti, siamo sempre alla solita solfa: L'INCOMPETENZA DILAGA !!!!
    quando scrivo fino allo sfinimento che i dimensionamenti sono cose serie e che non si improvvisano, che gli impianti di riscaldamento (specialmente a biomassa) non sono per tutti, che SERVE moltissima esperienza nel settore, e cose del genere..... vengo tacciato come antipatico, come "rompiscatole", e cose del genere....
    invece, sono sempre più convinto che è ora di finirla con ste fregnacce.... i soldi sono soldi, e quando si spendono, si deve farlo su impianti ottimali.
    se franks montava una bella caldaietta da 15 kw, abbinata magari a un pufferino di 500/800 lt riscaldamento-acs, avrebbe avuto soddisfazioni enormi e consumi dimezzati
    purtroppo, il "pensare" di essere in grado di decidere autonomamente è un male di parecchi utenti privati (una risicata % ha vere conoscenze in materia). accentuato dalla dilagante moda "tanto, c'è internet" in cui tutti, per magia, diventano supertecnici, e dall'altrettanto malcostume di idraulici che potrebbero fare ben altro (pasticceri, giardinieri, ecc ecc). Un velo pietoso anche su certi venditori, che fino a ieri hanno venduto ventilatori e oggi si professano luminari della biomassa....
    vabbè, scusate lo sfogo..... ma sono sempre più insofferente a queste cose.

    ritornando a franks, il miglior consiglio che posso dargli (oltre a cercar di tamponare momentaneamente con la gestione potenza), è di abbinare un puffer dimensionato e fare tutto l'impianto a dovere (termostatiche comprese, su ogni termosifone)

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  3. #23
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Chi non ha peccato scagli la prima pietra, o taccia per sempre!

    A me pare di ricordare che qua, qualcuno, aveva una caldaia a pellet diretta sui termosifoni, sovradimensionata, ed abbastanza "cariola" fra le tante e l'ha lasciata in essere per almeno, a memoria, una decina d' anni.

    Senza conto termico, forse era ancora al proprio posto.

    Lasciamo il forum un posto dove discutere e presentare o propendere per le proprie idee.

    Qui non c'è posto per "sermoni", da parte di nessuno.

    Ridurre la potenza massima di una caldaia a pellet regolata a step, è possibile.
    Evitare che in fase si spegnimento vada in overT è possibile.

    Dare una mano ad un utente in difficoltà, rappresenta l' energia vitale di questo forum!

  4. #24
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    x franks.sinisi:
    vuoi sistemare definitivamente il tuo impianto, abbassare drasticamente i consumi e scaldare molto meglio?
    abbina un puffer dimensionato e monta termostatiche tu tutti i termosifoni (abbinando il tutto con un gruppo di rilancio che abbia il by-pass per gestire tutte le termostatiche chiuse)
    ogni altro intervento, puoi anche farlo, ma risolveranno solo parzialmente i tuoi problemi, e cmnq avrai sempre un'impianto sbagliato e dagli alti consumi.

    se invece vuoi "giocare" con il tuo impianto, cerca di abbassare la potenza max e togliere alcune termostatiche finchè la potenza dei termosifoni lasciati senza, non sarà leggermente superiore alla potenza min che si può impostare in caldaia
    ma come detto prima, rimane sempre un'impianto mal fatto, e se nuovo e che deve durare anni, intervieni bene finchè sei in tempo......

    sul discorso dei "sermoni" del moderatore, sorvolo....
    in un forum di questo spessore, secondo il mio modesto parere, si deve SEMPRE consigliare in primis il rispetto delle leggi, delle norme e della tecnica
    se si vuole avvallare di continuo che "tutto va bene", perfetto, chi lo fa se ne assume la responsabilità.
    se un'opinione viene definita "sermone" da parte di un moderatore, forse qualcosa non va di come un moderatore opera.........

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  5. #25
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    Ho eliminato gli ultimi messaggi... ritorniamo in tema.
    La questione rispetto delle leggi per gli impianti e fai da te dall'altra, in questo forum è stato sempre possibile un confronto tranquillo su entrambe le posizioni.
    Premesso che non si incita certo a violare le leggi, e a copiare interventi in fai da te, a volte questi interventi sono necessari per periodi transitori o per lavori in urgenza.
    Ovvio che poi vanno sistemati a regola d'arte per ottenere i migliori risultati sul lungo periodo.
    Discutere, in tranquillità, di tutte le opzioni possibili è l'anima del forum. Tenendo nel giusto conto ciò che prevedono le norme. Nessuno attacchi quindi nessuno, mettiamo in chiaro tutti gli aspetti e poi il singolo operi come vuole sapendo però a cosa va incontro.
    Spero con ciò di aver chiuso la diatriba.
    Eroyka

    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  6. #26
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Roy, non puo' passare sul forum che il "dimensionamento" di un impianto tecnologico venga fatto da figure diverse da un termotecnico o ingenere con competenze specifiche.

    Il resto rimangono semplici installazioni, ne giuste ne sbagliate dato che dietro non ci sono ne calcoli ne progetti....

    Solo opinabili opinioni!

  7. #27
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Scresan,
    mai detto il contrario. Ho semplicemente specificato che il forum deve essere il luogo di confronto e chiarimento per qualsiasi tecnica, dalla più normata al fai da te spinto. L'unica cosa, è importante fare le cose in consapevolezza sapendo il più possibile ciò che si otterrà e a che cosa si va incontro.

    Qui non c'è la bibbia, ma un confronto aperto il più tecnico possibile. Per cui opinioni. Nessun intervento nel forum, anche di utenti qualificati, può sostituire un sopralluogo di un tecnico professionista.

    Ma proprio per questo calmate gli animi e contribuite serenamente ogniuno per quel che può e nel rispetto di tutti.
    eroyka
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  8. #28
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Roy infatti concordo.

    Ma secondo te chi è il tecnico professionista: un semplice venditore/installatore oppure il termotecnico/ingegnere?

    Sono due figure che hanno 2 compiti diversi: il primo installa, il secondo progetta.

    Se discutiamo di "dimensionamento" di un impianto spetta a chi progetta.

    Se discutiamo del fatto che una valvola è stata installata male, al rovescio, con materiale non adatto, è responsabilità dell' idraulico.

    Sei d' accordo?

    Oppure ognuno fa il lavoro degli altri: l' utente diventa idraulico, il venditore esperto, l' idraulico ingegnere!

    Cosa mi sfugge????

    Mod.Scresan

  9. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 05-01-2019, 13:42
  2. Risposte: 58
    Ultimo messaggio: 16-01-2017, 00:41
  3. chiarimento sul funzionamento dell impianto con le valvole termostatiche
    Da alidav nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 16-05-2016, 15:24
  4. Valvole termostatiche o ...
    Da cristomir nel forum Valvole Termostatiche su impianto Caldaia a PelletSolare TERMICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 31-01-2008, 12:39
  5. Valvole termostatiche
    Da sundust nel forum Valvole Termostatiche su impianto Caldaia a PelletSolare TERMICO
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 03-09-2007, 21:27

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •