Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 12 su 12

Discussione: IVA biomassa

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito IVA biomassa



    Buongiorno, non so se sia giá stato affrontato tale argomento, nel qual caso chiedo venia.
    Settimana scorsa mia madre ha effettuato il rifornimento di GPL, che viene usato unicamente per cucinare, e ha lasciato all'addetto la dichiarazione di avente diritto all'iva agevolata sul gpl in base al dpr 633/72 essendo la nostra un'abitazione ricadente in zona non metanizzata.
    Sulla scia di tale legge non potrebbe valere il medesimo discorso sul pellet e in generale sulle biomasse?


    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    Sulla scia di tale legge non potrebbe valere il medesimo discorso sul pellet e in generale sulle biomasse?

    che io sappia non vale
    il perchè non lo so....

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho appena inviato un quesito all'agenzia delle entrate in tal senso, almeno sapranno rispondermi nel merito della questione.
    Come logica di base sarebbe inoppugnabile come cosa, nel senso che entrambi i combustibili vengono acquistati con il medesimo fine, se posso avere agevolazioni sul gpl in quanto zona non metanizzata, perché non dovrei averne su altro tipo di combustibile, per giunta ecologico rispetto al gpl stesso?
    Ma questa sarebbe la logica, poi certo la pratica é sempre curiosamente a nostro sfavore, ma attendo la risposta dall'agenzia.
    Sono proprio curioso

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  4. #4
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ipotizzo, ma non so.., che il discorso vale per i fossili perchè sopra ci sono varie accise (oltre l'iva)
    però alzo le mani....

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, molto probabile sia così...però alla fin della fiera c'é di fondo un "maltrattamento" del pellet da parte del fisco...
    La segatura sempre tale é in qualunque sua forma...perché allora se sciolta l'iva é al 4% mentre se pressata in pellet al 22%?
    Bho, viviamo in uno strano paese

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  6. #6
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    forse perchè subisce una lavorazione, e il prodotto si trasforma.....

    ti faccio l'esempio assurdo degli alberi: se a terra, sono considerati "rifiuto", se in piedi sono considerati biomassa....
    lo stesso albero, eh !?!?!?!

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a Tutti...
    Quote Originariamente inviata da bravo666 Visualizza il messaggio
    Come logica di base sarebbe inoppugnabile come cosa, nel senso che entrambi i combustibili vengono acquistati con il medesimo fine, se posso avere agevolazioni sul gpl in quanto zona non metanizzata, perché non dovrei averne su altro tipo di combustibile, per giunta ecologico rispetto al gpl stesso?
    Il problema è che siamo in itaglia, paese dove si pensa a far cassa facile sulle spalle dei più deboli.
    Già il solo fatto di portare l'iva dal 10% al 22% è stata una mazzata che, nota bene, ha colpito principalmente i pensionati e gli utilizzatori di stufette a pellet (i più poveri insomma), poi se vogliamo aggiungerci il fatto vhe ci sono zone MOLTO svantaggiate come qui in Sardegna che paghiamo oltre 1€/sacco per il solo trasporto via nave, con prezzi medi per un pellet A1 di 5,80/6,30€/15kg...è tutto dire...
    Ma mica finisce li, he!! Da noi, oltre a non avere il metano, paghiamo mediamente un 30% in più anche l'energia elettrica, nonostante che la nostra produzione interna è oltre il fabbisogno isolano, di cui moltissima arriva da fonti rinnovabili (soprattutto eolico e fotovoltaico).
    Se non è ingiustizia questa, cosa lo è?

    Saluti
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  8. #8
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Renato, un piacere immenso sentirti da queste parti del forum!!!

    Il discorso è davvero complicato. Un tempo quando anch'io andavo a gpl, dato che abitavo in un comune non metanizzato, attraverso una dichiarazione rilasciata dallo stesso avevo diritto ad uno sconto sul gpl che compravo nel bombolone.

    La realtà è che il prezzo finale che pagavo (una volta che ti fanno/forniscono il contratto del bombolone ...il mio era agip, non puoi scegliere piu' il fornitore, cambiano perfino l' innesto del tubo di carico del gpl!!) era allineato con quello del mio vicino (abita a 300 mt da me ma in un comune che non rientrava in questo tipo di agevolazione) che pagava prezzo pieno, uguale al mio scontato.

    L' unico che stava bene era il fornitore di turno..... e ad un certo punto, credo anche che alcuni carichi di gpl destinati ufficialmente a me, fossero finiti anche da altre parti.....

    Il ns bel paese è anche questo, c'è l' abbiamo nel sangue e se c'è la possibilità troviamo il modo di "arrangiarci".
    Con il pellet sarebbe ancora meglio!

    Tutte le medaglie hanno il loro rovescio!.

  9. #9
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Premesso che la Sardegna ha da aggiungere sul costo il discorso del trasporto nave, farei delle considerazioni di confronto con il "continente":

    - in generale, sul "continente" l'iva aumentata sul pellet è stata per la gran parte "ammortizzata" abbassando il prezzo netto, cioè alla fine il prodotto ivato costa poco più di quando l'iva era al 10% (basta prendere una fattura ante e dopo aumento iva)

    - se nel "continente" un prezzo buono di A1 si aggira sui 3.80, considerando che un bilico porta mediamente 1650/1700 sacchi, il costo nave su quanto si aggira ?

    - chi ci "mangia" sopra sull'isola ?

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  10. #10
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    @Scresan
    Ciao Socio, grazie..... Ogni tanto qualcosa la scrivo anche se il tempo è sempre tiranno!!!

    @Dott.NE
    Dott. va considerato anche il trasporto su gomma dal porto di Cagliari presso i vari distributori (spacciatori?) ed infine dal rivenditore a casa.
    Ad esempio al Bricoman di Sassari per un sacchetto da 15kg 100% abete rosso A1, ci vogliono 5,70€/15kg (NB: prezzo unitario per una pedana da 70 sacchi) al quale ci devi sommare i costi di trasporto presso il tuo domicilio, che mediamente ti incide altri 60/90€ al sacco secondo i km di percorrenza.

    Saluti
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Renato,

    ma QUESTI che insaccano ad Oristano non riescono a calmierare un po' i prezzi visto che la logistica da voi ha un costo maggiore?
    OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

  12. #12
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Biomassoso, purtroppo non ne so nulla, anche perché io il pellet l'ho solo provato per curiosità (qualche decina di sacchi al max). Attualmente sto bruciando legna e nocciolino vergine di olive. Il pellet qui da noi
    è incomprabile....
    Saluti
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  13. RAD

Discussioni simili

  1. Da biomassa a pdc.
    Da Neuro74 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 25-10-2017, 09:53
  2. Biomassa 200 kW
    Da lonice nel forum BIOMASSE
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 24-04-2013, 07:36
  3. Termocamino a biomassa o caldaia a biomassa????
    Da lillin nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 26-02-2013, 19:07
  4. Scegliere tra termocamino a biomassa o caldaia biomassa.
    Da lillin nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 04-02-2013, 23:43
  5. biomassa 200 kw
    Da franzis nel forum BIOMASSE
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 06-07-2010, 17:01

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •