Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6

Discussione: Aiuto Idro stufa a pellet

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Aiuto Idro stufa a pellet



    Buonasera, dovrei sostituire una termostufa a legna con potenza 24 kW con una Idro a pellet. Vivo a 1000 metri di altitudine nell'appennino abruzzese. La casa è distribuita su tre piani, i primi due di circa 35 m² con altezza del soffitto di 2.65 m, l'ultimo di circa 25m² per metà mansardato che scende da 2.65 m a 1.80 circa, per l'altra metà 2.65 m. La casa è costruita in pietra con infissi PVC doppio vetro installati due anni fa. Due pareti libere ben soleggiate. Vorrei un consiglio per sapere di che potenza necessito effettivamente (ritengo che i 24 kW della termostufa a legna siano troppi). Sarei orientato su un 16kw con potenza all'acqua di circa 12 kW perché c'è molta scelta rispetto alle 18/20 kw. Sopra i 20 kw mi sembra una esagerazione. Potete consigliarmi qualche modello ben testato di buona marca? Ringrazio tutti anticipatamente

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    la potenza dovresti sceglierla in base al fabisogno energetico della casa.. per circa 100 mq potrebbe essere sufficiente una 16 kW se la casa è ben coibentata e potrebbero essere pochi se non lo è.. se no hai un documento o qualcosa che può indicarti che potenza serve, rischi di sbagliare.. inoltre intendi un idrostufa da mettere dentro casa o caldaia idro da mettere in locale apposito con accumulo..? in quest'ultimo caso anche se sovradimensioni di qualche kW non succede nulla, l'importante sia una caldaia che abbia una modulazione di potenza minima bassa.. inoltre puoi pensare anche a un sistema aggiuntivo per acs..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La stufa Idro a pellet andrebbe installata dentro casa al piano terra di circa 30 m²dove potrei anche chiudere entrambe i radiatori. La casa ha spesse mura in pietra e infissi PVC doppio vetro. Cosa intende per modulazione di potenza minima bassa? Può farmi qualche esempio? L' ACS non mi interessa perché dovrei mettere un puff e non ho lo spazio. Grazie per la risposta

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Diego1979 Visualizza il messaggio
    Cosa intende per modulazione di potenza minima bassa? Può farmi qualche esempio?
    potenza max 18 kW potenza min 6 kW.. in questo caso se l'ambiente quando è già caldo richiede solo 6 kW la stufa ha i giusti requisiti di potenza adatta alla casa.. ci sono stufe anche con potenze min più basse..
    per cui se installi un stufa con qualche kW in più al "presunto fabbisogno" della casa non cambia se la potenza minima è comunque confacente alla richiesta minima.. al contrario se la potenza massima della stufa è inferiore alla richiesta massima della casa, si rischia che nel periodo di maggior bisogno non riesca a scaldarla al meglio.. per questo è importante sapere quanti kW richiede la casa.. il dubbio nasce dal fatto che prima scaldavi con generatore a legna da 24 kW, quanti all'acqua..? ora parli di stufa da 12 kw all'acqua.. la termostufa non modula come quella a pellet, per cui.. certo 20 kW all'acqua sarebbe si un'esagerazione.. ma occhio a non tirare troppo... per i motivi sopra detti..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Vanno benissimo 12 Kw all'acqua. Se per i sanitari hai già uno scaldabagno elettrico lo puoi sostituire con uno termoelettrico ( è uguale ma in piu' ha due attacchi per i tubi del riscaldamento. Cosi con la stufa accesa hai la sanitaria gratis. Calcola che il boiler elettrico ti mangia di lungo e quello a gas di traverso ( 1 euro ogni minuto di acqua calda che scorre) (doccia di 5 minuti = 5 euro, vasca da 80l = 10 euro).

  6. #6
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    1 euro al minuto una doccia e con cosa ti lavi??? Champagne?
    Se ne leggono davvero di tutti i colori....
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  7. RAD

Discussioni simili

  1. Aiuto per nuovo impianto idro stufa + acs
    Da MMAZZINI nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-04-2015, 20:29
  2. Upgrade a stufa pellet idro? Mi conviene? Aiuto sui miei “conti della serva”
    Da das873 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 03-07-2013, 09:13
  3. aiuto - consigli stufa pellet idro
    Da marco760922 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-01-2013, 21:40
  4. aiuto... scelta stufa a pellet idro...
    Da giuggiolo0107 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-10-2011, 12:55
  5. Aiuto per schema caldaia-stufa a pellet idro-accumulo
    Da diegodi nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 26-08-2010, 18:09

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •