Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Dilemma Puffer

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Red face Dilemma Puffer



    Salve a tutti e ben trovati, sono di Pisogne (BS)
    Sto ristrutturando una vecchia casa in montagna che pensiamo di andare ad abitare appena finiti i lavori. Era totalmente prova di impianti, per recuperare un vecchio camino aperto stiamo installando un termocamino Carinci 250R, ovviamente serve un puffer adeguato, senza serpentini aggiuntivi, solo accumulo per 8 termosifoni. Per ragioni di porte e spazio al massimo possiamo mettere un 1000 litri e fin qui tutto bene, ora il dilemma atroce....quale scegliere. Sul mercato se ne trovano di quelli molto economici e sono dell'idea di scartarli a priori, ma ora, ho alcuni preventivi e le cifre lievitano e di molto. Mi sto orientando verso Solarbayer, Boilernova e non so, Cordivari non mi convince. Tralasciando i dettagli tecnici dell'impianto, che non mancherò di condividere a suo tempo, visto che avrò sicuramente bisogno di consigli, sono a chiedervi un parere, magari alla luce di esperienze dirette....il nostro obiettivo è di avere un puffer solido, che duri il piu possibile e, se ne vale la pena, in classe A. Il circuito sarà chiuso, il termocamino ha lo scambiatore a piastre. Termosifoni in ghisa. Grazie per le eventuali risposte.

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao,
    io posso dirti di quello Solarbayer visto che li tratto.
    A differenza degli altri, al suo interno ha il sistema SLS (brevetto) per la stratificazione.
    Qui vedi un video dove è spiegato il sistema: SPS SLS, descrizione puffer SOLARBAYER - YouTube

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  3. #3
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sorgiesplendi Visualizza il messaggio
    ......il nostro obiettivo è di avere un puffer solido, che duri il piu possibile e, se ne vale la pena, in classe A. Il circuito sarà chiuso...
    ... se a vaso chiuso lato puffer ed impianto, sono "tutti solidi!".

    ... se installi la vac sul carico puffer da un lato, ed una termostatica miscelatrice lato termosifoni, si riducono moltissimo i "rimescolamenti" di acqua nel puffer, e la stratificazione risulta "naturalemente" ottima.

    Investi, invece piu' che puoi sulla classe di isolamento ...si del puffer, ma anche dei vari raccordi, valvole, miscelatrici e circolatori ....

    Buon lavoro!

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    ciao,
    io posso dirti di quello Solarbayer visto che li tratto.
    A differenza degli altri, al suo interno ha il sistema SLS (brevetto) per la stratificazione.
    Qui vedi un video dove è spiegato il sistema: SPS SLS, descrizione puffer SOLARBAYER - YouTube
    Grazie per la risposta, avevo già avuto modo di vedere il sistema SLS infatti mi incuriosiva. Tra l'altro Solarbayer, almeno tra le ditte che ho contattato, è l'unica che offre il doppio isolamento in classe A, a caro prezzo ah ah ah, ma lo offre.

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    ... se a vaso chiuso lato puffer ed impianto, sono "tutti solidi!".

    ... se installi la vac sul carico puffer da un lato, ed una termostatica miscelatrice lato termosifoni, si riducono moltissimo i "rimescolamenti" di acqua nel puffer, e la stratificazione risulta "naturalemente" ottima.



    Investi, invece piu' che puoi sulla classe di isolamento ...si del puffer, ma anche dei vari raccordi, valvole, miscelatrici e circolatori ....

    Buon lavoro!
    Grazie per la risposta scresan, il termocamino funziona a vaso aperto, ma il circuito primario termina in uno scambiatore a piastre (sempre Carinci) quindi, lato puffer, si tratta di un normale circuito chiuso. Porrò attenzione all'isolamento di tutto l'isolabile. Quindi, a tuo avviso, un classico puffer da diciamo, pochi euro, assolverà al suo compito e fornirà garanzie di durata (teoriche ovviamente) al pari dei blasonati che costano piu del doppio.

  6. #6
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    la stratificazione in un puffer non dipende dal costo, ma da altre cose....
    e la stratificazione è fondamentale in un'impianto

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    la stratificazione in un puffer non dipende dal costo, ma da altre cose....
    e la stratificazione è fondamentale in un'impianto
    Quello è un concetto chiaro e assodato, infatti cercavo solo puffer a stratificazione e proprio per quello mi attirava Solarbayer che sulla carta, almeno, sembra un brevetto efficiente. E poi è l'unico che mi offre l'opzione del doppio isolamento termico. Tu li tratti, e visto che sono mesi che navigo sul forum, di sicuro non ho dubbi sulla tua competenza, il che si traduce nel fatto che questi puffer non tradiscono poi nell'utilizzo reale, giusto?.

  8. #8
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    io potrei comprare e vendere qualsiasi marca, ma se ho scelto questi un motivo ci sarà.....
    secondo il mio modesto parere hanno il miglior rapporto qualità/prezzo

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  9. RAD

Discussioni simili

  1. dilemma caldaia a gassificazione
    Da cefa nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 54
    Ultimo messaggio: 18-02-2017, 08:23
  2. dilemma su riscaldamento: pannelli sì o no?
    Da peter2 nel forum Dilemma PufferSolare TERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-04-2012, 10:37
  3. Sgrigliatori che dilemma
    Da aleriz85 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 25-10-2011, 10:07
  4. Dilemma 2.88 o meglio 3.84 per casa?
    Da archferrara nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 74
    Ultimo messaggio: 03-11-2010, 17:31
  5. Dilemma sulla scelta
    Da JOHNNYPESANTE nel forum Asse VERTICALE - prodotti commerciali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-03-2008, 17:21

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •