Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 11 su 11

Discussione: Aiuto consigli per impianto termico

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Aiuto consigli per impianto termico



    Buonasera a tutti,
    sono nuova su questo forum e ho bisogno di un grande aiuto.
    Premetto che sono completamente ignorante in materia, ma a breve dovrò fare un impianto di riscaldamento nuovo nella casa che ho appena comprato. Si tratta di casolare in pietra metri quadrati 300 su due piani tra loro collegati da scala interna, la zona climatica è E, l'immobile è stato completamente ristrutturato nel 2010, i vetri sono doppi e i proprietari fecero la conversione dell'impianto di riscaldamento che era a gasolio in impianto di riscaldamento elettrico a pavimento (specifico che non è ad acqua ci sono le serpentine di elettricità annegate nel massetto, quando lo dico nessuno ci crede, ma purtroppo è così).<br> Ho fatto fare una stima del consumo energetico dell'impianto attuale ed ammonta a 7000 euro di riscaldamento per 6 mesi di utilizzo con accensione media di 7 ore giornaliere... quindi l'impianto è assolutamente da rifare, non ho certo 7000 euro da spendere di luce ogni anno... anche chi ha installato l'impianto mi ha detto che è assolutamente un impianto di scarso valore è stato realizzato su pressante richiesta dei committenti.
    Detto questo.... mi sono fatta fare un preventivo di rifacimento impianto riscaldamento con installazione di termo arredo in tutta la casa sono necessari 178 elementi calcolati da chi ha visto appunto l'immobile, è stata prevista la suddivisione dell'impianto in 4 zone regolabili ciascuna con un termostato. Rimane però da scegliere il tipo di alimentazione, io sarei orientata per caldaia a Biomassa, ma non ho ben chiaro di che parti si compone un tipo di caldaia del genere e di quanto spazio occorre.
    Il locale che al momento è predisposto come locale tecnico misura infatti poco più di 2 metri quadrati e mi pare di capire che questo tipo di caldaia necessita di molto più spazio. La casa ha anche un garage molto grande, interrato, ma non sotto la casa, è distaccato dall'immobile di qualche metro e immagino sia impensabile collocare la caldaia qui...Come potrei fare?
    CI sono soluzioni alternative alla biomassa e comunque valide da poter valutare? Oppure ritenete che la biomassa sia idonea alla mia situazione?
    Il GPL vorrei provare ad evitarlo, avevo pensato anche di installare i pannelli per il riscaldamento dell'acqua almeno in estate.
    Qualche conoscente mi dice di fare impianto GPL + installare 2 stufe a pellet e riscaldare così la casa, io sono in completa confusione; non ne capisco assolutamente nulla e vorrei un consiglio disinteressato da chi è competente in materia.
    La mia soglia di spesa... non so che dire vorrei una buona caldaia, ma non ho un budget illimitato, cerco il miglior rapporto qualità prezzo...
    La casa ha anche un camino classico non so se questo può influire sulla scelta da fare.

    Grazie a chiunque mi dedicherà un po del suo tempo per aiutarmi a capire.

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lunachesorge Visualizza il messaggio
    Si tratta di casolare in pietra metri quadrati 300 su due piani

    locale tecnico misura infatti poco più di 2 metri quadrati
    mi pare strano che su una casa di 300 mt non si possa trovare una soluzione che vada oltre i 2 mt......
    inoltre, con 7000 euro di spesa annuale, ti consiglio di affrontare il discorso quanto prima, se non vuoi "svenarti" per scaldarla....

    ASSOLUTAMENTE NO al GPL

    inoltre, avendo caldaia a gasolio, puoi usufruire del Conto Termico 2.0 che ti permette un rientro economico di svariate migliaia di euro

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il signore che ti ha fatto il
    ''preventivo di rifacimento impianto riscaldamento con installazione di termo arredo in tutta la casa sono necessari 178 elementi calcolati''
    cosa ti ha proposto come tipo di alimentazione ?

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da subitomauro Visualizza il messaggio
    Il signore che ti ha fatto il
    ''preventivo di rifacimento impianto riscaldamento con installazione di termo arredo in tutta la casa sono necessari 178 elementi calcolati''
    cosa ti ha proposto come tipo di alimentazione ?
    Gpl o biomassa

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Assolutamente i 7000 euro sono da risolvere in qualsiasi modo, si casomai una camera la convertiamo in locale tecnico, avremo una stanza in meno, volevo solo capire che spazio può occupare una caldaia a biomassa, non sapendo di che elementi è composta faccio proprio fatica a capire di che spazi avrò bisogno. La vecchia caldaia a gasolio non c'è più prima del presente impianto la casa era scaldata a gasolio quindi credo che il conto economico non posso sfruttarlo

  6. #6
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Ora che generatori sono presenti ?
    Per lo spazio dipende se intendi pellet o legna. Diciamo che la classica stanza 4x4 o simile va più che bene.
    Per il discorso consumi, optando per la biomassa, avrai una spesa annuale come minimo di in terzo/quarto dei 7000 indicati, cioè 1500/2000 per i 300 mt

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ora l' ACS come viene fatta?

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ne ho idea, i proprietari si sono trovati in grande difficoltà economica mi hanno raccontato che si scaldano bruciando legna nel camino impianto di riscaldamento non va e immagino si lavino con acqua fredda perché che io sappia non c'è stato installato ninen'altro

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo fosse prevista la pompa di calore, ma non è stata installata hanno finito tutti i soldi e i lavori non sono mai stati ultimati, non hanno nulla che manda impianto di riscaldamento e credo che siano anche senza acqua calda prevedevano di mandare tutto con la luce nei loro folli progetti del 2010

  10. #10
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora devi orientarti sulla detrazione, non conto termico.
    In qualsiasi caso, qualcosa devi fare se non vuoi fallire

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  11. #11
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    Allora devi orientarti sulla detrazione, non conto termico.
    In qualsiasi caso, qualcosa devi fare se non vuoi fallire
    Già devo fare qualcosa, ma non sono in grado di decidere

  12. RAD

Discussioni simili

  1. Aiuto e consigli per sostituzione impianto riscaldamento.
    Da Moreno C. nel forum Aiuto consigli per impianto termicoSolare TERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30-05-2019, 23:19
  2. Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 18-06-2013, 22:24
  3. aiuto/consigli nuovo impianto!!!
    Da maipiùgpl nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 53
    Ultimo messaggio: 03-04-2012, 18:53
  4. consigli su nuovo impianto termico + FV
    Da zuzzurro nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 10-02-2012, 20:59
  5. consigli e aiuto su impianto nuovo
    Da circe82 nel forum GEOTERMICO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 19-05-2011, 17:44

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •