Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 21 123456789101112131415 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 420

Discussione: Sostituzione caldaie a legna e gas - rifacimento impianto: Froeling S1 Turbo

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Sostituzione caldaie a legna e gas - rifacimento impianto: Froeling S1 Turbo



    Buongiorno a tutti. Ho una caldaia tradizionale a gas che ha 10 anni ed una vecchissima caldaia a legna. Vorrei sostituirli con altro sistema più vantaggioso economicamente. Abito in provincia di Torino (zona climatica F), abitazione in villetta mediamente coibentata (anni 70 con coibentazione nei muri a cassavuota) e vetri doppi (anni '90) ed una cubatura di circa 450 mc (150 mq) da riscaldare.
    Attualmente ho:

    1. una caldaia a metano da 28 KW (riscaldamento + ACS istantanea) non a modulazione e non a condensazione;
    2. una vecchissima caldaia a legna
    3. impianto unico a vaso aperto (tubature in ferro - radiatori in acciaio con valvole termostatiche - Temperatura acqua mandata circa 70°)
    4. pannelli solari x ACS (5 mq con bollitore 300 litri)
    Vorrei:
    1. Sostituire la caldaia a metano con altra a modulazione;
    2. Sostituire la caldaia a legna con altra più efficiente
    3. Modificare impianto riscaldamento per passare da vaso aperto a vaso chiuso (eventualmente dividendo i due impianti per metano e legna)
    4. Mantenere tale e quale impianto ACS (funziona troppo bene!).
    N.B. la caldaia a legna la utilizzo soltanto il fine settimana! Non di più! L'impianto principale è e deve essere a metano.


    Sto cercando di farmi un'idea di come fare l'impianto e per questo chiedo a voi!
    E' comunque un'idea di massima, anche perchè passerò da un termotecnico per il progetto!
    Caldaie? Mi hanno proposto Viessman x metano e Domusa Lignum IB 20 x legno.
    Vi allego una bozza di schema (ho fatto io e non ne capisco nulla di schemi idraulici, chiedo in anticipo scusa!!!).
    Schema riscaldamento vaso chiuso.pdf



    Grazie a quanti vorranno rispondermi e darmi una mano a cercare di capirci qualcosa in questo mondo!

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tcalor,
    se l'impianto principale lo vuoi a metano, risparmia i soldi della caldaia a legna e relativi accessori e collegamenti e investili nella coibentazione della casa, altrimenti, soprattutto se tu avessi impianto a BT (radiante), con quello che spendi per una buona caldaia a metano + caldaia a legna ( con puffer, accessori ecc.) prova a pensare anche a PDC + FV

  3. #3
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tcalor,
    ho riletto adesso che hai radiatori in acciaio.
    Comunque penso che facendoli funzionare in climatica e come un radiante a T più basse per più ore, magari potrebbe essere interessante ancora la PDC + FV

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Lore per la tua risposta! Avevo già pensato ad un sistema integrato (pompa di calore + caldaia condensazione) ma l'avevo escluso per una serie di questioni (avevo già aperto una discussione qualche mese fa in merito e grazie anche a voi di Energeticambiente avevo escluso tale possibilità).
    Preferisco stare su sistemi più convenzionali (caldaia gas e legna!!)
    Buona domenica!

  5. #5
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Tcalor ma come mai non useresti in settimana la caldaia a legna? Io vedrei più la caldaia caldaia a legna come fonte principale e la caldaia a gas solo di soccorso. Non so quanti chili di legna può contenere la caldaia che ti hanno proposto ma 1000 litri di puffer sono un po pochini.

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    FaGa86. Innanzitutto grazie per la tua risposta! So pure io che le caldaie a legna (visti i prezzi) sarebbero da utilizzarsi come fonte principale di riscaldamento, ma per una serie di questioni (tra le quali anche il tempo che mi manca in settimana) devo ripiegare in questa situazione. Cerco quindi un sistema SI funzionale/efficiente, ma POCO costoso!
    Buona domenica!

  7. #7
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tcalor Visualizza il messaggio

    Vi allego una bozza di schema (ho fatto io e non ne capisco nulla di schemi idraulici, chiedo in anticipo scusa!!!).
    se vuoi risparmiare, e la legna la usi solo saltuariamente, al posto della piastra di scambio usa un puffer con serpentina dimensionata.
    Risparmi lo scambitore a piastre, una pompa e lavoro di installazione, oltre che avere una resa maggiore.
    Risparmi svariate centinaia di euro, spazio e complessità.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  8. #8
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Tcalor potresti fare come dice DR e magari dimensionare il puffer per effettuare una carica di legna sola al giorno.

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Dott. Nord Est e grazie FaGa86! Giustamente come dite, io utilizzerò poco la legna (è uno sfizio volerla avere per varie ragioni storiche). In che senso “puffer con serpentina dimensionata”? Mi fate un esempio/riferimento di qualche prodotto così guardo le specifiche tecniche? Mettendo una caldaia a 20 Kw il sistema "puffer" dovrebbe dovrei riuscire fare da scambiatore x riscaldare i due impianti, giusto? In effetti un puffer tank in tank forse (e dico forse perchè non ne ho la minima idea...) funzionerebbe da scambiatore!!! Poi provo a rivedere lo schema sulla base di quanto mi direte, così entriamo più nel tecnico.
    Ancora grazie!!!

  10. #10
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Il puffer task in tank serve per la produzione di ACS. Un puffer con serpentina significa utilizzare un puffer con serpentino alto e basso; in quello alto convogli la caldaia a gas per non fare somma di potenza. La caldaia che ti hanno proposto quanti chili di legna può bruciare con una carica completa?

  11. #11
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    serve un puffer che abbia appunto una o più serpentine dove scaricare il generatore a vaso aperto.
    poi dal puffer parti con quanti impianti vuoi.
    l'acs puoi farla con puffer tank in tank, con puffer pipe in tank o piastra esterna.
    in pbl non posso darti info più dettagliate, in quanto il regolamento me lo vieta (sono anche un produttore/venditore)

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La caldaia che mi è stata proposta è questa (20 kw)
    http://www.domusa.it/gestor/recursos.../lignum-ib.pdf
    se capisco bene sono 80 Litri (volume di carico carburante) con pezzi lunghi 50 cm.
    Per ACS non vorrei modificare la situazione attuale perchè mi trovo veramente bene e l'impianto è recente (pannelli solari con puffer 300 litri).
    Buona notte e grazie a tutti!

  13. #13
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Rieccomi alla ribalta! Scrivo sempre per cercare di capire come realizzare uno schema di impianto SEMPLICE ma nello stesso tempo FUNZIONALE! Impianto principale con caldaia a metano (che utilizzo 4 - 5 giorni a settimana) e impianto secondario a legna (2 - 3 gg...).
    Ho modificato lo schema ipotizzando di utilizzare il puffer come scambiatore (non sono molto convinto ma spero funzioni!!).
    Ciao e grazie a quanti vorranno darmi indicazioni!Schema riscaldamento vaso chiuso solo puffer.pdf
    File Allegati File Allegati

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate! Lo schema corretto è "Schema riscaldamento vaso chiuso solo puffer.pdf".
    Notte a tutti!

  15. #15
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    schema errato
    il puffer da 1000 ti basta con una sola serpentina (oppure usi entrambe per la legna), dove scaricare la caldaia se la vuoi a vaso aperto e il resto a vaso chiuso

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  16. #16
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Vedo parecchi errori grossolani nello schema da te postato.

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il fatto è che non riesco a capire come sono sti puffer con funzione da scambiatore che mi avete consigliato Qualcuno può linkarmi un esempio di un puffer di questo genere? Grazie!

  18. #18
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    te lo invio in pvt
    essendo io un venditore, non posso metterlo qua.....(regolamento)

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  19. #19
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tcalor,
    secondo me nello schema "solo puffer", la caldaia a legna deve andare nel puffer non tramite serpentino basso, ma diretto, come lo schema che avevi fatto precedentemente, poi l'acqua tecnica del puffer va direttamente nel serpentino alto del boiler acs.
    Il serpentino alto del puffer così come lo hai postato nello schema "solo puffer" funge da scambiatore e separatore dei 2 impianti legna e metano, io però lo farei entrare direttamente nella caldaia a metano.
    Perciò prima di entrare nella caldaia a metano metterei una deviatrice, che quando il puffer è caldo l'acqua entra nella caldaia a metano già calda, e sfrutti la climatica e la pompa riscaldamento della viessman e il bruciatore a metano resta fermo, quindi entra nell'impianto di riscaldamento.
    Quando esce dal riscaldamento metterei un raccordo a tee, una parte entra nella deviatrice, nel caso il puffer è freddo e la deviatrice è chiusa, così il metano non ti scalda inutilmente il puffer, mentre l'altra parte entra nel serpentino alto del puffer, così ti pesca acqua calda dal puffer quando è caldo.
    In questo modo il puffer lo prendi con un solo serpentino in alto, risparmi lo scambiatore a piastre e le relative pompe e sfrutti la climatica e la pompa della viessman.
    Le caldaie a metano della viessman dovrebbero avere già questo tipo di gestione (da più fonti di calore).

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Dott Nord Est! Mi studio il funzionamento del puffer, ci studio su e poi ti faccio sapere...
    Devo però dire che LORE mi sta dando una buona, anzi... Ottima idea! Non è che ci capisco molto, ma provo comunque a verificare se la Viessman gestisce più fonti di calore (se ho capito bene, buttandogli acqua già calda non parte lo scambiatore ma solo la pompa...).
    In merito al puffere... Bè... Lo trovo complesso ma provo a ragionarci su.
    Se ho capito bene: la caldaia a legna butta direttamente nel puffer. Nel puffer c'è una sola serpentina alta dove faccio passare l'impianto principale (metano e radiatori).
    Non riesco a capire molto la deviatrice: mi serve a far passare l'acqua dell'impianto nella serpentina quando il puffer è caldo?
    Se invece il puffer è freddo l'impianto gas e radiatori funziona senza passare dal puffer?
    Altra cosa non capisco il T, ma vista l'ora probabilmente sono già fuso...
    Provo a ragionarlo sullo schema che domani posto aggiornato!
    Ancora grazie a tutti!
    Mi piace... Avrei dovuto fare l'idraulico invece che il topo da scrivania...

  21. RAD
Pagina 1 di 21 123456789101112131415 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Eta sh 30 o froeling 30 s4 legna
    Da Cipo cipo nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 02-06-2019, 13:10
  2. Froeling S4 Turbo F
    Da camber nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 127
    Ultimo messaggio: 27-01-2019, 16:46
  3. Consiglio - Rifacimento impianto
    Da sette nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-04-2017, 20:59
  4. Autorizzazione fermo impianto, spostamento per rifacimento copertura con impianto fotovoltaico installato
    Da culuachi nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-08-2016, 10:37
  5. Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 23-01-2013, 11:31

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •