Mi Piace! Mi Piace!:  25
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 2 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 130

Discussione: Laminox Idro Termoboiler 24

  1. #21
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito



    concordo con te aldo...
    pure il mio pensiero è lo stesso: se uno non ha altri modi, si può fare. Ma se posso scegliere, faccio altrimenti...... sempre.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  2. #22
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    io personalmente non metto in dubbio che la caldaia sia o meno efficiente.. il fatto è che trovo improprio l'uso della stessa per acs estiva con un accumulo così piccolo..
    avrebbe senso solo, forse, se sarebbe solo una massimo 2 persone in casa. per il resto potrebbe essere anche il top della gamma che non cambierebbe nulla..
    ripeto, fare un ciclo accensione/spegnimento di 30 minuti per stare accesa 15/20'.. boh.. magari sbaglio..
    Presumi che in estate le persone consumino continuamente acs!

    Da quanto mi raccontano, comunque, esistono un sacco di case dove manca spazio per un impianto tradizionale, dove la soluzione "laminox" risulta essere un ottimo compromesso.

    Averle a disposizione fra i propri prodotti permette a molti installatori di trovare soluzioni ideali per i loro clienti.

  3. #23
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    che io sappia, in estate ci si fanno molte più docce..... e quindi di conseguenza più consumo di acs
    magari in alcune zone d'Italia ci si lava meno..... ma questo io non posso saperlo e non mi permetto di giudicare

    invece io consiglio che per chi non ha spazio per la biomassa, di usare altri metodi......
    la biomassa ha un suo perchè, ma serve lo spazio per farlo.
    se non lo si ha, secondo il mio umilissimo parere, meglio cercare altro.....
    poi, come sempre dico, libertà di opinioni !!!! sempre.....

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  4. #24
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao a tutti, ho fatto la "prova su strada" della Termoboiler 24 Solar.
    Installata da un paio di mesi, ha un buon rapporto qualità/prezzo, ed un ottimo rapporto prezzo/conto termico, visto che, in zona climatica E, prende quasi € 5.000, ed in una sola rata a circa tre mesi dall'installazione.
    E' al servizio di una realtà agrituristica in zona Appennino, ha sostituito due caldaie a gpl.
    Quattro utenti fissi, i gestori, ed un numero variabile di ospiti, essendo ad uso locazione.
    Produzione acqua calda sanitaria: definita dai proprietari come "acqua termale" , ma forse il parere è inflazionato dalle scarse prestazioni delle vecchie caldaie precedenti.
    I 100 litri di accumulo, sono nominali, non sono paragonabili ad un boiler esterno, perchè la Laminox in oggetto, ha scambiatore istantaneo immerso in acqua tecnica, ed una valvola deviatrice a tre vie per precedenza produzione acqua calda sanitaria.
    In parole povere, appena la caldaia a pellet percepisce che c'è uso di acqua calda sanitaria, allora si chiude su sè stessa, e spinge alla massima potenza; nè più, nè meno, di come fanno tutte le caldaie a gas con produzione istantanea.
    Nella mia installazione, c'è anche una pompa di calore aria-acqua, che dpuò interagire tanto sul compensatore idraulico, quanto sullo scambiatore "solare" della caldaia a pellet.
    Integrazione pompa di calore sia per eventuali deficit od assenze dei conduttori, sia per comodità estiva, nel senso che con 20° esterni medi non è piacevole avere fiamme accese.
    Caldaia a pellet accesa, e mai più spenta, per ora.
    Difetti: serbatoio pellet che tiene solo 5 sacchi, e prescrizione di valvola anticondensa; non che sia sbagliato il concetto dell'anticondensa, solo precisare che anche il compensatore idraulico può svolgere la stessa funzione.
    Semplice pulizia ceneri, nel complesso, fatto salvo il giudizio del Tempo, un buon prodotto.
    Ciao a tutti
    m
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  5. #25
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    Averle a disposizione fra i propri prodotti permette a molti installatori di trovare soluzioni ideali per i loro clienti.
    non discuto assolutamente che la caldaia permetta soluzioni alternative ad altre per vari motivi.. mi riferisco al fatto che in condizioni normali potrebbe essere più oneroso e macchinoso
    di un'altro sistema per produzione acs estiva.. esempio uno scaldino a gas istantaneo.. in condizioni di una famiglia normale fare acs estiva con caldaia a pellet non è proprio uguale ad uno scaldino a gas, come
    dice tekneri.. certo, se si tratta di un edificio con grandi richieste di acs, dove la caldaia lavora per lunghi intervalli di tempo e magari non si spegne mai del tutto la cosa è diversa.. potrebbe esserci un vantaggio.
    io da 15 anni ho usato scaldino a gas per acs estiva. quest'estate proverò a farla con la caldaia a pellet su 1300 lt di accumulo. penso sia diverso e credo che forse ci sia un tornaconto, che in caso non ci fosse o non mi soddisfi tornerò allo scaldino..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  6. #26
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    non discuto assolutamente che la caldaia permetta soluzioni alternative ad altre per vari motivi.. mi riferisco al fatto che in condizioni normali potrebbe essere più oneroso e macchinoso
    di un'altro sistema per produzione acs estiva.. esempio uno scaldino a gas istantaneo..

    Non è evidentemente questa la filosofia di questi prodotti, che nascono per essere 'plug and play', o meglio, per poter agilmente sostituire generatori a gasolio o gas che comunemente si collegano con 'due tubi' e hanno ingombri contenuti. Eventuali cali di resa penso possano essere trascurabili, quello che importa secondo me è che questo non incida sull'affidabilità del prodotto.
    Quot homines tot sententiae

  7. #27
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tekneri Visualizza il messaggio

    ciao a tutti, ho fatto la "prova su strada" della Termoboiler 24 Solar.
    ...
    m
    Ciao Massimo, grazie per l' intervento!

    Chiaro e "pratico" come al solito.

    Un mio cliente in zona friuli (nord est) ne ha già installate una 30ina di varia misura, anche i modelli superiori, a suo dire con ottimi risultati, e con le tue stesse conclusioni:

    1- ottimo contributo in Conto termico
    2- collega e vai!
    3- buona logica di funzionamento, anche se semplice
    4- spazi ridotti.

    Le prime caldaie installate hanno 2 estati sulle spalle ed a suo dire per ora tutto ok!

    Aldo.... funzionano abbastanza bene anche su singole unità. Non sono alla pari di un impianto classico, ma hanno molti optional di serie che le avvicinano, con un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

  8. #28
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Poi se nn erro ( pure io dovevo prenderla ma poi ho desistito) ci si possono collegare anche i pannelli solari direttamente alla caldaia in modo da riscaldare i 100l di acs

  9. #29
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    certo, che però sono infinitamente pochi per sfruttare un solare.....

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  10. #30
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ho caldaia a metano con bollitore da 180 litri su cui scarica 1 solo pannello solare... è sufficiente forse in giornate velate o in mezza stagione...d'estate assolutamente no...figuriamoci 100litri
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

  11. #31
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    si saranno pochi sicuramente xo all occorrenza può anche aggiungere un boiler esterno o no!

  12. #32
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    e allora che senso ha?
    meglio prendere direttamente quello che va bene, e tutto (non solo il solare) funziona meglio

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  13. #33
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ... o inclinare molto il pannello per allargare la curva di produzione nell' arco dell' anno.

  14. #34
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    sempre limitata a 100 lt.... in qualsiasi arco te tempo....

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  15. #35
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ... comunque funziona, in proporzione!

  16. #36
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    anche una bella coperta sulle spalle funziona..... è tutto relativo.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  17. #37
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ... stai andando ot, perchè?

  18. #38
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    OT ? era solo in risposta a una tua affermazione "cmnq funziona....", volta a giustificare un'obbrobrio impiantistico (secondo il mio, e non solo mio, umile pensiero)
    dire che 100 lt per scaricare un solare sono "giusti" per abbracciare un'arco temporale più ampio, è una "giustificazione" a una cosa che sappiamo tutti essere nata non tanto da un progetto tecnico specifico, ma solo e unicamente per "addolcire" le richieste del CT2.0.....

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  19. #39
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora.. non voglio essere di parte su vari tipi di caldaia o altro, ma vorrei più che altro confrontare le scelte impiantische e a tal proposito, proprio qualche mattina fa, discorrendo al bar sorseggiando il solito caffè, ho scoperto che il cugino di mia moglie ha installato 2 anni fa una caldaia a pellet laminox termoboiler (non ha saputo dire la potenza e i litri contenuti nell'accumulo integrato). Installazione fatta da tecnico specializzato, composto da caldaia e pannelli solari collegai ad essa.. dice che per loro funziona molto bene, l'unico problema è che in estate cè il continuo sfiato del solare che spreca un bel pò di acqua.. penso che installare il solare su 100 lt. di accumulo sia una scelta davvero azzardata ed errata, sopratutto se poi si tratta di un progetto studiato da tecnici di una casa costruttrice da applicare su un sistema che dovrebbe essere ottimizzato in tutto.. già aver predisposto un collegamento al solare a svuotamento, visto che trattasi di un piccolissimo accumulo, sarebbe già diverso. Altrimenti escluderlo proprio perchè non idoneo a tale servizio.. se poi addirittura voglio ridurre ulteriormente il litraggio.. boh.. l'inesperto che va ad acquistare una caldaia, viene attrato dai giochetti del rivenditore e si fa convincere facilmente, visto anche che alla fine i costi sono abbastanza accessibili..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  20. #40
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sicuramente sarà stato il tecnico che avevo interpellato io perché nella zona (mia e tua Aldo55) è L unico che installava Laminox magari ora c'è ne saranno altri ma questo nn lo so comunque sicuramente risolve il problema installando un secondo boiler acs ma purtroppo come dice il dott era meglio acquistare L impianto completo adatto solo a quel scopo perché poi spende d più comperando un boiler aggiuntivo più installazione ecc

  21. RAD
Pagina 2 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Caldaia a pellet Laminox Idro 24 Kw
    Da paolobec nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 05-01-2018, 18:23
  2. Idro Laminox 24Kw
    Da elettrjko nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-09-2014, 16:32
  3. Laminox ambra idro con piano cottura, esperienze?
    Da diegodi nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 28-08-2012, 10:20
  4. info laminox idro lampedusa
    Da Alessandro13 nel forum Laminox Idro  Termoboiler 24Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 17-01-2009, 10:43
  5. info Laminox Idro Lampedusa
    Da Alessandro13 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16-01-2009, 12:44

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •