Mi Piace! Mi Piace!:  25
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 122

Discussione: Laminox Idro Termoboiler 24

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Laminox Idro Termoboiler 24



    Ciao a tutti,

    è da tempo che visito questo forum e pur da incompetente in materia riconosco che qui ci sono persone con molta competenza in materia.
    Giungo quindi qui con qualche domanda.

    1) Come giudicate la caldaia Laminox Termoboiler 24? in caso quali potrebbero essere delle buone alternative?
    2) l'accumulo presente (di 100lt) è sufficiente per 2-3 persone (contando che quasi mai ci sono usi contemporanei di acqua)?
    3) si può aggiungere un puffer per aumentare la capacità del serbatoio di acs oppure essendo integrato è impossibile?

    Grazie a tutti

  2. #2
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao e benvenuto sul forum.

    Non ricordo altri utenti con questa caldaia iscritti al forum !

    Visto il prezzo, il tutto compreso se funziona è un vero affare!

    Il discorso di un micropuffer da abbinare ad una caldaia a pellet è stato affrontato in una bella discussione 5-6 anni fa, quando moltissimi installatori collegavano direttamente le caldaie a pellet all' impianto dei termosifoni, con al massimo un accumulo acs di qualche centinaio di litri vicino.

    Le mie conclusioni, di allora, erano che non capivo per quale motivo nessun produttore provava a presentare questa tipologia di caldaia (con nanoaccumulo) in quanto anche 50 lt di acqua sarebbero riusciti a migliorare parecchio il loro funzionamento rispetto a zero lt.

    Direi che sono stato ascoltato, ma non conosco i risultati.

    Ti confermo che il mio vicino di casa riscalda da 10 anni con la stessa caldaia (csthermos) una villetta da 120 mq, in zona climatica E, con un accumulo di acs di 100 lt che utilizza in maniera "mista" (tramite un piccolo bypass che alimenta in parte l'accumulo acs quando la caldaia è in riscaldamento dei termosifoni) ed è molto soddisfatto, ed ogni tanto quando passa da me e vede i "bidoni" (15 hl di puffer) che ho in sala termica mi prende in giro e mi chiede con faccio ad entrare in quelle piccole piscine per fare il bagno......!!!!

    Chiaramente non conosco la laminox, ma come sempre chi non rischia non rosica!

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie della risposta.

    Credo anch'io che sia una soluzione valida il fatto di integrare un accumulo di 100lt su una caldaia, a patto che sia comunque ulteriormente espandibile con un puffer se vi sono esigenze maggiori.

    Io pensavo in caso di aggiungere un piccolo puffer (sui 200lt) per soffisfare ulteriormente le esigenze famigliari.

    Resta il dubbio se il prodotto sia valido oppure no.

    A prima vista mi sembra ben costruito ma non ho esperienza in materia.
    spero che qualcuno si unisca alla discussione per portare un suo parere.
    Attualmente ho già l'impianto di casa suddiviso in zone ed ogni stanza è controllata dal suo termostato/cronotermostato. Serve un collegamento particolare della caldaia alle elettrovalvole o non serve (cioè la caldaia è indipendente dall'elettrovalvola)? Se ho compreso in parte come funziona non credo serva un collegamento alle elettrovalvole, ma l'elettrovalvola quando si apre fa passare l'acqua e quindi vi è una richiesta di acqua calda proveniente dalla caldaia. Qualcuno mi può togliere questo dubbio?

    Un'altra domanda. Per usufruire del conto termico bisogna rivolgersi ad una ditta specializzata nell'installazione di caldaie oppure posso è possibile fare tramite il mio idraulico di fiducia?

  4. #4
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    La logica dell' impianto puo' essere molto diversa, da quella centralizzata sulla centralina della caldaia (come in molte top di gamma) alla vecchia soluzione usata spessissimo dagli idraulici:

    1. il cronotermostato da corrente alle relative elettrovalvole
    2. l' elettrovalvola una volta aperta dispone di un contatto libero che da il consenso alla caldaia
    3. la caldaia quando parte se ci sono le consizioni avvia il circolatore che manda l' acqua calda ai termosifoni.

    Spero di aver reso l' idea!

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiarissimo

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    S un altro forum un utente L ha montata e in abbinata ad un puffer dice che gli funzionava perfettamente infatti incuriosito mi feci mandare pure il video (che non ho più ).
    Pure io ero indirizzato a quella caldaia ma il preventivo che mi fece il tipo qui era assai gonfiato secondo il mio parere circa 8000€ tra caldaia montaggio cannafumaria e L ho scartata perché era pure L unico nella mia zona

  7. #7
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    .... il prezzo ha sempre il suo peso, ma possiamo confrontarci anche su quello! senza andare nei particolari di ditte o installatori!

    Inoltre su internet ormai ci si puo' fare un ' idea del prezzo di molti prodotti !

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quello sicuro sul we era in vendita a 3300 spedita questo installatore solo la caldaia me L aveva messa 5600 vedi un po' era quasi il doppio ! Te pensa che con 7000€ ho messo caldaia red compact 24 più canna fumaria doppia parete più solare termico doppia serpentina e installazione comunque sia oramai sto bene così mi il prossimo step sarà il puffer sempre se nn cambio idea.....

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Termoboiler 24 laminox parametr tecnici

    Buongiorno.mi presento sono il cisti.
    Cica 2 mesi fa ho installato dopo una ristrutturazione una caldaia Laminox termoboiler 24 matic .
    Premetto che ho fatto un impianto a pavimento Zeromax della Eurotherm(quello con la fresatura su vecchio pavimento).
    Il mio problema ,se si può definire così,è che con 2 scaldasalviette in parallelo ad uno scambiatore di calore a piastre saldobraste per non mescolare con la bassa dei pannelli radianti,non riesco a contenere la temperatura di mandata già abbassata da 70 come mi ha lasciato l tecnico a 65.
    La mia richiesta è quella di sapere sapere se qualcuno conosce il mènù segreto per abbassare i giri minimi della coclea.
    Certo di una vostra risposta porgo cordiali saluti

  10. #10
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao, ti ho risposto nell'altra discussione.
    non fare doppioni di post, altrimenti si crea solo confusione.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  11. #11
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Il parametro del tempo di carico della potenza 1 (minima) è lo 06, che dovrebbe essere di 2,8 secondi. (07 pot.2, 08 pot.3, 09 pot.4 10 pot.5)

    Abbassalo un po' per abbassare la potenza minima.

    Il parametro da 18 a 22 corrispondono alla potenza della ventola aspirafumi, e la pot. minima parte da 1900 giri fino a 2700 della potenza 5.

    Da quanto mi hanno detto, puoi sempre ricaricare i parametri standard attraverso la procedura sotto:
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti..qualcuno ha ulteriori novità in merito al prodotto? Il discorso acs estiva senza abbinare altro è affidabile secondo voi?

  13. #13
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    bah...... con 100 lt per fare acs estiva e caldaia a pellet, lascio ad altri il giudizio......

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  14. #14
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    mah.. far accendere ogni tanto la caldaia per scaldare solo 100 lt mi sembra proprio improponibile.!!!
    fossero 1000 o + avrebbe senso, ma 100 lt sono davvero irrisori..
    i consumi della caldaia sarebbero eccessivi e i rendimenti a terra... cioè funzionerebbe per 20 min e poi, nel momento migliore si spegnerebbe.. praticamente ci metterebbe più tempo a fare il ciclo di accensione e spegnimento che a scaldare i 100 lt.. non sarebbe proprio il max..

    io ad esempio per acs estiva, con la caldaia a pellet ne scalderò 1000 su 1300 lt (300 lt. saranno sempre avanti) e per 3/4 giorni, forse anche più (tutto da provare ancora)..
    credo che i consumi saranno 1 sacchetto e 1/2 - 2 alla settimana (anche qui tutto da provare). ma fino a 2 sacchetti sono in positivo rispetto al gpl..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  15. #15
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    .... a breve usciranno con un modello termoboiler .... ancora piu' "ristretto"!

  16. #16
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma queste accensioni, oltre ad un eventuale consumo alto danneggiano il prodotto? Se hanno fatto questo sistema forse è ottimizzato? Non so..chiedo.a.voi

  17. #17
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Alex.m Visualizza il messaggio
    Ma queste accensioni, oltre ad un eventuale consumo alto danneggiano il prodotto? Se hanno fatto questo sistema forse è ottimizzato? Non so..chiedo.a.voi
    Le caldaie di questo tipo hanno delle candelette di accensione abbastanza economiche, non ceramiche, con una vita media di 3/4 anni dove c'è il puffer. Senza puffer si usurano prima e probabilmente si rompono prima. Se ti arrangi poco male, con 30 euro sistemi, altrimenti se chiami il cat ne spendi 80/100. Questa è, credo, l'unica parte che si danneggia veramente. Per il resto avrai una caldaia più sporca e che lavora con rese mediamente più basse. Ottimizzazioni? Speriamo, ma non è che si possano fare miracoli, parliamo di un prodotto tra i più economici tra gli economici, nessuno regala niente di solito.
    Quot homines tot sententiae

  18. #18
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    .... per avere una accensione molto veloce necessitano di una candeletta piu' potente delle solite.

    Non conosco la durata, vedremo fra qualche anno! Chiaramente l' esperienza della laminox nel settore anche elettrico (è una azienda storica italiana che ha costruito diversi tipi di stufe, anche elettriche) immagino abbia aiutato i tecnici a trovare le migliori soluzioni.....

  19. #19
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    io ho cronometrato l'accensione della mia caldaia..... una RED compact 24 EC
    mediamente, siamo attorno al minuto esatto (58/70 secondi) e già esce fumo dal pellet
    dopo altri pochi secondi, inizia la fiammella

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  20. #20
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    io personalmente non metto in dubbio che la caldaia sia o meno efficiente.. il fatto è che trovo improprio l'uso della stessa per acs estiva con un accumulo così piccolo..
    avrebbe senso solo, forse, se sarebbe solo una massimo 2 persone in casa. per il resto potrebbe essere anche il top della gamma che non cambierebbe nulla..
    ripeto, fare un ciclo accensione/spegnimento di 30 minuti per stare accesa 15/20'.. boh.. magari sbaglio..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  21. RAD
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Caldaia a pellet Laminox Idro 24 Kw
    Da paolobec nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 05-01-2018, 18:23
  2. Idro Laminox 24Kw
    Da elettrjko nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-09-2014, 16:32
  3. Laminox ambra idro con piano cottura, esperienze?
    Da diegodi nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 28-08-2012, 10:20
  4. info laminox idro lampedusa
    Da Alessandro13 nel forum Laminox Idro  Termoboiler 24Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 17-01-2009, 10:43
  5. info Laminox Idro Lampedusa
    Da Alessandro13 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16-01-2009, 12:44

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •