Mi Piace! Mi Piace!:  10
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 1 di 5 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 84

Discussione: Aiuto per scelta caldaia pellet e impianto a riscaldamento a pavimento

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Aiuto per scelta caldaia pellet e impianto a riscaldamento a pavimento



    Buonasera a tutti, mi chiamo giacomo, sto ristrutturando la mia casa in campagna ed e giunto il momento della scelta della caldaia a pellet e riscaldamento a pavimento...
    io ero indirizzato ad una froling p1, il mio idraulico mi propone una viessman vitoligno 300c o una eta pellet compact entrambe da 32 kw per un recupero maggiore con il conto termico... ora sono sumer indeciso.
    il prezzo di viessman e froling sono simili eta e' leggermente piu alto...
    voi cosa mi consigliate ? E a che volume di peffer le affianchereste?
    mentre per quanto riguarda il radiante mi propone viessman con pompe miscelatrici viessman o rdz con pompe miscelatrici caleffi ad un prezzo leggermente piu alto per rdz, anche qui indecisione piu totale... vi prego aiutatemi hihihihihi
    grazie a tutti in anticipo

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    se fai CT2.0, minimo ti serve 20 lt/kW come puffer

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quingi minimo sarebbero 640 lt quindi un puffer da 700 800 lt puo essere sufficiente o meglio qualcosina in piu?

  4. #4
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    quello è il minimo per il CT2.0
    poi, per il resto, serve un giusto dimensionamento che dipende da svariati fattori

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Aaaa ok mentre per quanto riguarda la scelta tra i vari componenti cosa mi consigli?

  6. #6
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    beh, io sono sia un tecnico che un venditore, e prima di consigliare qualcosa bisogna capire cosa si deve scaldare, dove, in che modo, con che budget, ecc ecc
    altrimenti come si pò dire qualcosa? sarebbe solo dire una cosa a caso.....

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Una caldaia da 32 kw e riscaldamento a pavimento? Scusa un attimo quanti mq e la casa?

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La casa e un vecchio casalese di 130mq in zona climatica e, in futuro posso applicarla di altri 35 mq, tutta ad un piano quindi oggi stanza ha il tetto a vista e pareti in pietra da 60/ 80 cm, il tetto e coibentato le pareti no.
    La mia idea era quella di Caldarola con un sistema radiante a pavimento caldaia a pellet e dato che io per lavoro a volte sto via anche un mese e la moglie sta sola a casa la caldaia deve essere il più automatica possibile.
    Il puffer servirà anche per la produzione di acqua calda sanitaria.
    Tutto il riscaldamento sarà gestito con una sonda climatica

  9. #9
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Se chiedi consiglio per un impianto a bassa T come non pensare ad una okofen a condensazione!!!

    Pellematic Smart XS | OkoFEN Caldaie a Pellet

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cristian29 Visualizza il messaggio
    Una caldaia da 32 kw e riscaldamento a pavimento? Scusa un attimo quanti mq e la casa?
    32 kw lo so sono tanti ma con il conto termico mi viene a costare molto meno rispetto ad una caldaia più piccola

  11. #11
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    certo, ma avrai problemi dopo a gestirla...... se non metti un puffer sovradimensionato......

    quindi, le cose bisogna calcolarle tutte....mai fare a caso.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    certo, ma avrai problemi dopo a gestirla...... se non metti un puffer sovradimensionato......

    quindi, le cose bisogna calcolarle tutte....mai fare a caso.
    per questo chiedo a voi

  13. #13
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ma i tecnici che ti hanno proposto il sovradimensionamento dei kW, cosa avevano pensato di fare?

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  14. #14
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Te pensa che io con una 24kw e puffer da 800l riscaldo una casa da ben 220mq

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il rivenditore mi ha detto lui stesso che una 32 e troppo grande ma che usufruendo del conto termico mi sarebbe convenuta perché a conti fatti prende molto di più di rimborso e di differenza all'acquisto ci sono nemmeno 1000 euro di differenza.
    Per quanto riguarda la Potenza mi diceva che cmq Le caldaie modulato e cmq l'avrebbe affiancata ad un puffer a stratificazione da 1000 lt...

  16. #16
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    e Devi pure pensare che la bestia da 32 consumerà pure il doppio è una volta che avrai speso i soldi che ti saran rientrati dal conto termico la caldaia vorrà sempre mangiare e mangerà sempre il doppio di una caldaia giusta x la tua situazione... risparmi da una parte e li metti da un altra ... e poi il costo pellet è sempre in aumento secondo me il gioco nn vale la candela poi sei libero di fare le tue scelte

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io da ignorante vedendo che ad esempio la età da 32kw può modulare da 7 kw a 32 kw ho pensato che una da 18 a metà Potenza consumasse come una da 32 al minimo dato che tutte e due stanno erogando la stessa Potenza....

  18. #18
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    una caldaia, quando modula?
    quando è vicina alla T° max di impostazione, quando i fumi escono troppo caldi, ecc ecc
    una caldaia non "sà" quanti kw servono alla casa, quindi parte sempre alla max potenza e poi modula alla fine (se serve)
    quindi, partendo alla max con 32 kw, farà molto presto a scaldare quello che serve (se sovradimensionata) e poi si spegnerà, per poi riprendere di nuovo il ciclo e così via.
    in pratica, si aumentano gli on/off che sono i periodi in cui la caldaia consuma di più
    si attenua in parte con un giusto dimensionamento puffer, ma qui si apre un'altro discorso molto più elaborato

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  19. #19
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dado86 Visualizza il messaggio
    32 kw lo so sono tanti ma con il conto termico mi viene a costare molto meno rispetto ad una caldaia più piccola

    ... e ti consuma molto piu' pellet per sempre (finchè dura la caldaia) rispetto ad una dimensionata sulle esigenze della tua casa.

    Cosa dice il termotecnico sul fabbisogno massimo a T di progetto?

  20. #20
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    ... e ti consuma molto piu' pellet per sempre (finchè dura la caldaia) rispetto ad una dimensionata sulle esigenze della tua casa.
    vero e non vero

    - può essere che il corpo caldaia sia lo stesso e cambi la regolazione per avere più kW o meno
    - può essere che una 32 kW non abbia nessun problema a lavorare a metà potenza (modulazione o range di lavoro)
    - può essere che una 32 kw sia di concezione vecchia e allora si consuma di più
    - ecc ecc

    quindi, può consumare uguale, poco di più o molto di più, dipende dalla caldaia e dall'impianto.

    sottinteso che con il pellet andrebbe sempre dimensionata giusta, non è tuttavia vera la definizione "... e ti consuma molto piu' pellet per sempre"
    se ad esempio mi consuma 2% di più su 50 ql annui, sono circa 30 euro annui, ma dall'altra parte magari ho incassato di CT2.0 1.000 euro di più

    ripeto, il sovradimensionamento è sempre da evitare con il pellet, ma non consuma molto di più se la caldaia è moderna e prestante.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  21. RAD
Pagina 1 di 5 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 20-02-2016, 10:57
  2. Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 16-10-2015, 09:09
  3. riscaldamento a pavimento con caldaia/idrostufa a pellet/pellet+legna
    Da piancada nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 13-01-2015, 13:59
  4. impianto di riscaldamento a pavimento con caldaia a pellet
    Da stx nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 28-10-2012, 21:09
  5. aiuto - nuovo impianto di riscaldamento con caldaia a pellet non funziona
    Da enanga nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 57
    Ultimo messaggio: 01-11-2009, 07:24

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •