Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 73

Discussione: Inefficenza caldaia o impianto mal progettato?

  1. #41
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito



    una valvola deviatrice, comandata dalla caldaia che riceve il segnale da una sonda nel boiler

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  2. #42
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ecco.. anche il collegamento del boiler in questo modo peggiora la circolazione su qui 3 termo.. è sempre una cosa in più dove circola acqua c9ntemporaneamente.. nel tuo caso una 3 vie sul tubo di mandata in modo che una volta scaldato il boiler devi al riscaldamento.. la 3 vie deve essere alimentata elettricamente e comandata da termostato sul boiler..

    a no scusa.. dice bene dott.. mi ero scordato che la caldaia ha il controllo..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  3. #43
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Ma il boiler se è stato posizionato come da disegno non è messo bene. Il calore dell'acqua calda viene rilasciato all'impianto di riscaldamento. Avevo anche io il boiler montato così e ho sopperito due valvole con servomotore. collegate ad un termostato. Prima la caldaia scalda l'acqua del boiler, poi quando l'acqua calda raggiunge i 60 gradi , scalda i termosifoni. Con questo piccolo accorgimento non ho più avuto dispersioni. Un altro dubbio il collettore con i 3 termosifoni del piano seminterrato è collegato al primo collettore come se fosse un termosifone??

  4. #44
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Alcunag,

    ecco come, secondo il mio umile parere, dovrebbe essere la logica di funzionamento (+ valvole termostatiche su tutti i corpi riscaldanti)
    da tener presente che cmnq i termosifoni al primo piano si scalderanno prima, per poi scaldarsi anche quelli sotto (se non vuoi fare modifiche nelle opere)
    come detto fin dai primi post, il secondo circolatore (dimensionato) con il relativo compensatore, risolve i problemi di portata non sufficiente.

    ScreenShot001.jpg

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  5. #45
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Secondo il mio umilissimo parere, il disegnino di DNE non risolve i problemi dell'utente, dato che l'impianto è esistente e ha problematiche diverse da quelle interpretate nel disegnino

  6. #46
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Aculnaig80 Visualizza il messaggio
    Tutti chiusi non ho provato....e quindi se fosse un ostruzione?
    ecco appunto.. chiudi tutti i termo di sopra e vedi se scaldano bene e nei tempi giusti.. così ti togli un dubbio..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  7. #47
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Hai ragione Aldo . Mi permetto di essere un attimo OT , sperando che qualcuno come al solito non si lamenti. La logica del forum dovrebbe essere tuttaltra cosa che pubblicare un bel "disegnino" con applicato in evidenzia il logo della propria azienda. Un utente ha posto un personale problema chiedendo aiuto agli altri forumisti, spiegando e schematizzando il proprio impianto. Il disegnino con uno schema elementare di montaggio di una propria caldaia con il proprio logo dell'azienda ha ben poco a vedere con le problematiche esposte, non credi??

  8. #48
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Io penso sia la soluzione, tu pensi non lo sia. Bene, dove sta il problema? Libertà di opinioni

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  9. #49
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Ah si convengo con te che la tua soluzione potrebbe essere da considerarsi ottimale, QUALORA il forumista decidesse di entrare nell'ottica di demolire e rifare tutto l'impianto. Il quesito era a mio modo di vedere di altra richiesta

  10. #50
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Perfetto, è una soluzione (e non si demolisce nulla).
    Ti porgo i miei saluti

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  11. #51
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Aculnaig80 Visualizza il messaggio
    Allegato 70519questo è in sintesi il mio impianto
    se avresti la possibilità di mandare i tubi della caldaia al collettore del seminterrato risolveresti tutto senza problemi..

    statoattuale.jpg
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  12. #52
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Aculnaig80 Visualizza il messaggio
    .....

    Da domani comincio con queste prove ....

    Grazie mille per i consigli
    Fatto?

    Com'è andata?

  13. #53
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gianfranco59 Visualizza il messaggio
    Ma il boiler se è stato posizionato come da disegno non è messo bene. Il calore dell'acqua calda viene rilasciato all'impianto di riscaldamento. Avevo anche io il boiler montato così e ho sopperito due valvole con servomotore. collegate ad un termostato. Prima la caldaia scalda l'acqua del boiler, poi quando l'acqua calda raggiunge i 60 gradi , scalda i termosifoni. Con questo piccolo accorgimento non ho più avuto dispersioni. Un altro dubbio il collettore con i 3 termosifoni del piano seminterrato è collegato al primo collettore come se fosse un termosifone??
    Scusate l'assenza...esatto come se fosse un temosifone..o meglio ...ci sono due tubi che prolungano il collettore dal piano di sopra vanno al piano di sotto

    cmq da ieri non mi funziona neanche più la pompa...la caldaia va in stamby e i termo non si scaldano....ho fatto il test ma non da risultati e cmq la pompa è fredda.. girando la vite gira senza problemi...o è un problema elettrico o la pompa rotta?

  14. #54
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    controlla il circolatore non sia sconnesso dal connettore che lo alimenta.. fai anche il test componenti dal menù della centralina.. dovrebbe avere la funzione dal menu impostazioni..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  15. #55
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ho fatto il test pompa..partono i secondi ma quando finisce il test non da nessun risultato. Dovrei sentire girarla forse...ma non sento nulla. Gli spinotti sono tutti al loro posto...c'è per caso un fusibile o un pulsante si sblocco?io non ho trovato nulla

  16. #56
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    che pompa è ?

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  17. #57
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    Fatto?

    Com'è andata?
    Per quanto riguarda le prove, le ho fatte tutte, non ce verso che si riscaldino....solo se chiudo tutto cominciano a diventare caldi ma ci impiegano molto tempo rispetto a quelli di sopra.

    Cmq io facendo un minimo di demolizione non tropo invasiva potrei anche far passare due tubi nuovi e faccio iniziare il "riscaldamento" dal seminterrato. Purtroppo il mio idraulico di fiducia sta incasinato e ancora non abbiamo fatto la prima modifica ( collegare direttamente i tubi che scendono al secondo collettore )...

  18. #58
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    che pompa è ?
    OTMA WILO type OTSL15/6-3 C n° 4525625

  19. #59
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    controlla che non sia andata la scheda
    se andata, la butti.....

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  20. #60
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    controlla che non sia andata la scheda
    se andata, la butti.....
    Bene.........ma come si fa? se puoi aiutarmi a capire
    grazie

  21. RAD
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Timer caldaia o cambio parametri? - impianto con caldaia, solare e accumulo
    Da Marzi22 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 02-11-2015, 12:46
  2. impianto raffrescamento con PdC Emmeti - progettato male?
    Da tosodj nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 14-07-2015, 20:56
  3. Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 02-03-2014, 21:20
  4. Problema Fancoil - impianto (forse) mal progettato
    Da alovesongfor nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 14-04-2013, 14:55
  5. impianto progettato male?
    Da energyforlife nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 22-10-2012, 18:41

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •