Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 24

Discussione: Caldaia tecnobioma invignis

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Caldaia tecnobioma invignis



    Buongiorno a tutti, siccome sto studiando varie marche e modelli di caldaie a pellet, visto che quest'estate dovro passare al pellet (nella mia zona non passa il metano).
    Ho letto varie recensioni della marca TECNOBIOMA, secondo me ottimo marchio avendo questa nuova tecnologia di gassificazione del pellet....
    Scusate se sbaglio qualche termine ma ne capisco davvero poco e sto iniziando solo ora a capire questo fantastico mondo della biomassa.
    Chiedevo se qualcuno ha avuto esperienze o ne è in possesso da potermi dare qualche dritta e consiglio!!
    Grazie a tutti

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    la gassificazione della biomassa non è una nuova tecnologia
    ci sono svariate ditte e modelli di caldaie che lo fanno oramai da svariati anni
    cmnq è un sistema con cui innalzi la T° di combustione e di conseguenza la resa
    la gassificazione può essere a fiamma normale o a fiamma inversa, dipende dal generatore

    ecco tale principio (non guardare che il disegno riporta la legna, il principio di temperature è uguale)

    ScreenShot001.jpg

    qui un link dove è ben spiegata la gassificazione del pellet: La combustione del pellet

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ....


    Per caso conosce la caldaia in questione?
    Ultima modifica di scresan; 08-03-2019 a 17:11 Motivo: Citazione integrale rimossa. Regola 3/D del forum

  4. #4
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Giuse87 Visualizza il messaggio
    ....


    Per caso conosce la caldaia in questione?
    Spero a breve di riportare "l'inventore" di quella caldaia a scrivere su energeticambiente.

    Se ho capito bene questa caldaia a gasificazione di pellet ha le due fasi

    1- gasificazione e produzione di gasogeno
    2- combustione del gasogeno

    in due camere separate.

    Essendo un prodotto particolare non so altro.

    Speriamo che qualche utente che l' utilizza possa darci delle info migliori!

  5. #5
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Ciao Giuse, nelle prossime settimane andrò a vedere sia la caldaia caledo sia la caldaia a pellet della tecnobioma. Non in fabbrica, ma direttamente da due utenti. Telefonicamente sono entrambi entusiasti del sistema costruttivo. Sarà mia cura riportare sul forum quanto vedrò di persona.
    E' vero che la gassificazione non è una novità, ma come spiegato da Scresan è l'idea costruttiva della tecnobioma che è unica.
    A quanto già descritto da Scresan , mi permetto di aggiungere due piccoli particolari che fanno un ulteriore "punto di forza" del sistema costruttivo tecnobioma che non ho trovato in nessuna altra caldaia. Il puffer a bordo della caldaia stessa cioè attorno alla camera di combustione che permette di avere una resa altissima senza bisogno di montare un puffer esterno, neanche per la ACS come invece quasi tutte le caldaie austriache. Il tutto grazie ad un consistente bruciatore in refrattario che gli consente di tenere alte temperature e risparmiare sui consumi di corrente . Altro punto di forza sono i particolari costruttivi tutti realizzati in Italia che gli permettono alla tecnobioma di dare una lunga garanzia, L'unico particolare non italiano è la vernice esterna (tedesca) . Spero vivamente che Scresan riesca nell'intento di riportare la tecnobioma a partecipare attivamente nel forum,

  6. #6
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Fino a due mesi fa personalmente non ero a conoscenza della tecnobioma. Ero alla ricerca di una caldaia a legna in base alle mie esigenze e per caso ho letto un post di un forumista riguardo la tecnobioma. Il post ha attirato la mia attenzione e ho iniziato a cercare documentazione al riguardo e di seguito ho guardato alcuni video pubblicati in internet. Posso solo dire che Tecnobioma è una piacevole realtà tutta italiana. Documentandomi in merito posso confermare che le intuizioni e la tecnologia utilizzata fanno della Invignis una caldaia al top della gamma. Prendendo a prestito la classica frase di un venditore di caldaie austriache " La caldaia Invignis è di un altro pianeta rispetto alle caldaie austriache." La tecnologia e la semplicità attirano piacevolmente.

  7. #7
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Siamo in un forum dove ogni forumista cerca di dare un piccolo contributo per ricevere tante nuove conoscenze.
    Non penso che ci sia qualcuno di noi che possa arrogarsi di avere le qualità e le capacità per valutare le realtà di prodotti realizzati da altri.
    Della serie : "abbiamo un grado di preparazione tale da valutare quanto ogni produttore (austriache tedesche o italiane che siano) ha realizzato?? Io, che non ho alcun interesse in merito dichiaro apertamente la mia ignoranza. Personalmente mi attengo a scrivere quanto letto e visionato. Ci sono degli enti preposti a verificare. Di sicuro non sono le solite associazioni stile bocciofila.

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Voglio spezzare una lancia a favore di Tecnobioma riguardo all’onestà a me hanno sconsigliato la loro caldaia perché non fanno assistenza nella mia regione. Quindi bisogna prima sincerarsi di quello. È una realtà piccola con tutti o vantaggi/svantaggi che ne conseguono. Ma un plauso all’onestà è doveroso.

  9. #9
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Max_Power, esatto..... concordo.
    nessuno mette in dubbio l'onestà o la buona volontà, le mie sono solo curiosità tecniche che vanno oltre la percezione del semplice utente privato (che sono sempre soggettive)

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma penso sia anche lo scopo del forum, ovvero valutare anche aspetti che magari normalmente sfuggono e sono proprionquei dettagli che fanno la differenza fra un buon impianto e uno ottimo!

  11. #11
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Max_Power Visualizza il messaggio
    Voglio spezzare una lancia a favore di Tecnobioma riguardo all’onestà a me hanno sconsigliato la loro caldaia perché non fanno assistenza nella mia regione. Quindi bisogna prima sincerarsi di quello. È una realtà piccola con tutti o vantaggi/svantaggi che ne conseguono. Ma un plauso all’onestà è doveroso.
    Condivido appieno. Non a caso quando ho contattato la tecnobioma, mi ha chiesto la zona di residenza, e poi mi ha dato una serie di utenti che utilizzano già da anni il prodotto, specificando che preferiscono che il cliente valuti tutti gli aspetti "sul campo" prima di visitare la azienda. In effetti in azienda si può valutare il lavoro di preparazione, ma nulla più . E' l'utente finale che può dare le risposte . Insomma una specie di forum "reale"

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gianfranco59 Visualizza il messaggio
    Condivido appieno. Non a caso quando ho contattato la tecnobioma, mi ha chiesto la zona di residenza, e poi mi ha dato una serie di utenti che utilizzano già da anni il prodotto, specificando che preferiscono che il cliente valuti tutti gli aspetti "sul campo" prima di visitare la azienda. In effetti in azienda si può valutare il lavoro di preparazione, ma nulla più . E' l'utente finale che può dare le risposte . Insomma una specie di forum "reale"
    Confermo quanto detto da gianfranco! Anche a me mi hanno chiesto la residenza e mi hanno inviato un paio di contatti da contattare per visionare gli impianti direttamente in funzione e poi valutare il tutto per un incontro direttamente in sede!
    Sono molto professionali anche nel spiegarti le varie differenze dai vari modelli!! mi sembrano molto professionali

  13. #13
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Scusatemi sono obbligato a modificare il mio post che si collegava a quello di Giuse, ma purtroppo mentre scrivevo è stato pubblicato un altro post.
    Infatti la serietà di una ditta si vede dalle piccole cose. In questo caso direi non solo la professionalità, ma anche l'umiltà.
    Non a caso nelle mie ricerche, prima di essere venuto a conoscenza della tecnobioma, avevo contattato alcune ditte italiane e straniere, tralasciando volutamente le marche rappresentate in Italia da rivenditori arroganti. Per fare la cernita, ho fatto ricerche dei commenti dei vari rappresentanti.

  14. #14
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Le norme sono sempre più restrittive e impostate alla maggior resa e minori emissioni.
    Il tutto, come è giusto che sia, deve essere controllato da enti terzi.
    Quindi, più che sulle impressioni private (che lasciano il tempo che trovano, perchè per Tizio magari è male quello che par Caio è bene...), mi affido a documenti certificati.
    Indipendentemente dalla marca, ditta, prodotto, ecc ecc.
    Questo, secondo il mio umile parere, deve valere per tutti.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  15. #15
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Pur essendo OT , il Reffo ha sritto una cosa corretta. Ci sono enti preposti alla verifica della correttezza delle informazioni.
    Non mi sembra corretto in questa discussione continuare ad inserire post sibillini che lasciano scivolare tra le righe messaggi pseudodenigratori nei confronti di caldaie, specie se i messaggi provengono da un installatore e/o un rivenditore di marche concorrenti.
    Ripeto ci sono enti istituzionali preposti con personale avente titolo abilitativo e un determinato ruolo istituzionale che possono valutare la correttezza della documentazione. Lasciamo a loro il compito, non arroghiamoci di dare giudizi che non ci competono

  16. #16
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gianfranco59 Visualizza il messaggio
    Pur essendo OT , il Reffo ha sritto una cosa corretta. Ci sono enti preposti alla verifica della correttezza delle informazioni.
    ma infatti io non mi permetto di fare il lavoro degli enti.

    io "vorrei" solo fare delle domande specifiche, ma vedo che nessuno vuole intraprendere il discorso.....

    Per via poi delle certificazioni, se presenti, non vedo il problema di renderla pubbliche (come fanno TUTTI i produttori di caldaie).
    Esiste anche un catalogo pubblico degli apparecchi, dove tutti i dati sono pubblicati.

    Quindi, ripeto, nessun giudizio, solo domande......... (e le risposte poi porteranno, se vengono, a un giudizio)

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  17. #17
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    ...
    A mio modesto parere, il forum non è il luogo adatto per delle domande la cui risposta non può essere data se non da personale qualificato e abilitato. Specie in una discuzzione che ha altro argomento.
    Ultima modifica di scresan; 21-04-2019 a 00:01 Motivo: Eliminato quote msg prec. reg 3D del forum.

  18. #18
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gianfranco59 Visualizza il messaggio
    A mio modesto parere, il forum non è il luogo adatto per delle domande la cui risposta non può essere data se non da personale qualificato e abilitato
    hummm, allora come puoi tu senza nessun dato certo dire che una caldaia è migliore delle altre?
    se non erro, consigli spesso questa caldaie come la migliore nel mercato.... o sbaglio?
    qualcosa non mi torna......

    La discussione è sulla caldaia Invignis, e io su quella porgo delle domande, non su altre. Quindi, sono ASSOLUTAMENTE nell'argomento della discussione.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  19. #19
    Gianfranco59
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    hummm, allora come puoi tu senza nessun dato certo dire che una caldaia è migliore delle altre?
    se non erro, consigli spesso questa caldaie come la migliore nel mercato.... o sbaglio?
    qualcosa non mi torna......

    La discussione è sulla caldaia Invignis, e io su quella porgo delle domande, non su altre. Quindi, sono ASSOLUTAMENTE nell'argomento della discussione.
    Stai sereno Reffo! Prendendo a prestito la tua solita frase, "E' una mia personale opinione!" Penso che se vale sempre per te possa valere per gli altri o no?
    Non vedo quale motivo ostativo ci possa essere nel dichiarare da parte mia che la caldaiai della tecnobioma sia una delle migliori del mercato. Ho leso l'immagine di qualche altra marca? Non mi sembra. Ho dichiarato cose non vere? Non mi sembra. Io a differenza di altri posso scrivere le mie opinioni perchè NON SONO RIVENDITORE NE' INSTALLATORE, quindi non ho conflitti di interesse. Diversa sarebbe la mia posizione nel forum se io fossi rivenditore di altre marche o avessi il benchè minimo interesse a parlare male di una caldaia rispetto ad una altra. Ti consiglio di andare a rileggere tutti i miei post . Non troverai mai e poi mai un giudizio negativo su una determinata marca.

  20. #20
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gianfranco59 Visualizza il messaggio
    A mio modesto parere, il forum non è il luogo adatto per delle domande la cui risposta non può essere data se non da personale qualificato e abilitato.
    Ma di chi parli?

    Personalmente ho solo commentato quello che mette a disposizione il produttore, e dopo 20 anni di attività un po' la so leggere una scheda tecnica precisa da una lacunosa. Ripeto che non metto in dubbio il prodotto, ma le schede tecniche, così come tutto il resto del sito, sono pressapochiste. Il che, se alla fine sono pensate per l'utente finale va pure bene, ma di norma tutti i produttori forniscono sempre pure qualcosa di più tecnico per addetti del settore, quali siamo io e DNE.
    Quot homines tot sententiae

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Tecnobioma presentazione storica
    Da Tecnobioma nel forum Sistemi a Biomasse
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 04-02-2019, 12:01
  2. Presentazione di Tecnobioma Caldaie
    Da Tecnobioma nel forum Sistemi a Biomasse
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 18-12-2018, 15:21
  3. Timer caldaia o cambio parametri? - impianto con caldaia, solare e accumulo
    Da Marzi22 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 02-11-2015, 12:46

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •