erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 47

Discussione: Consigli su acquisto e gestione caldaia a pellet villa 3 piani 250 mq

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Consigli su acquisto e gestione caldaia a pellet villa 3 piani 250 mq



    Salve. Scusate se disturbo.
    In questa primavera vorrei acquistare e far montare a casa mia una caldaia a pellet (o stufa a pellet - scusate se sbaglio, sono poco pratico) per riscaldare casa mia.
    Casa mia è una villa di campagna con pareti non ben coibentate ma doppie 50 cm e di cemento, tuttavia gli infissi sono buoni e termici. 3 piani. 250 mq. 15 punti termosifone. Attualmente ho sia la caldaia a gpl che il termocamino. Se uso solo il gpl spendo minimo 2500 euro per scaldare da ottobre ad aprile. Se uso solo il termocamino spendo circa 1800 euro di legna. Usati insieme me la cavo con 2500 euro totali.
    In futuro vorrei usare il gpl solo per cucinare e scaldare l'acqua quando la caldaia a pellet è spenta. Mentre vorrei usare una caldaia a pellet per riscaldare tutta la casa e per riscaldare l'acqua (ovviamente quando la caldaia a pellet è accesa). Preciso che casa mia ha anche l'impianto fotovoltaico, ma non il solare termico ed ha anche il gruppo elettrogeno. Alla caldaia a pellet che compro applicherei un ups con batteria e controllo della tensione.
    Che caldaia a pellet posso comprare? Me ne serve una buona e non voglio badare a spese per l'acquisto.
    Voglio solo togliermi la rogna annuale di fare il carico di 170 quintali di legna, sistemarla, gestire il termocamino, eccetera. Lavoro e salute non mi consentono di dedicare più tempo al termocamino.
    Poi mi farei portare un pellet di buona qualità da un amico di famiglia che lo importa e che me lo darebbe a prezzo da amico. Mi farei portare 3 bancali all'anno e pace.
    Accetto consigli e riflessioni da parte di tutti. Sono assolutamente profano e farò l'acquisto solo dopo aver approfondito su questo forum.
    Grazie.

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    caldaie a pellet ce ne sono davvero tante.. io mi orienterei su quelle meno impegnative per la pulizia,resa e per la gestione, ma per avere un buon impianto funzionante, sia riscaldamento e acs, servono anche un buon puffer ben dimensionato e tante altre cose.. usare ad esempio scambiatore a piastre separato (per me la miglior soluzione)..
    prima che mi dimentichi..occhio agli ups, quelli normali per pc non vanno bene. devi prendere quelli con onda sinusoidale pura..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  3. #3
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    carlo, quanto pellet andrai a consumare dipende da svariati fattori....
    l'unico dato "quasi sicuro" di confronto è il consumo di gpl: quanto lo paghi al lt ?

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    già facendo il calcolo di 2500 euro di gas annui, missà che 3 bancali non basteranno..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  5. #5
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    appunto..... aldo
    inoltre, i numeri descritti mi sembrano un pò confusionati....
    ad esempio, se come indicato sommo 170 ql di legna a 7000 lt circa di gpl (per arrivare ai 2500 che indica come legna+gpl) arrivo a definire un consumo di circa 600/700 kw al gg.
    impensabili su 250 mt di casa.... a meno che la casa non sia al polo, senza vetri e la resa del tc sia sotto il 50%.......
    quindi, Carlo976, il primo passo da fare è descrivere bene la tua situazione : ubicazione, tipo di casa e relativo fabbisogno, esigenze, aspettative, budget, ecc ecc

    (inoltre, se guardiamo i dati che hai indicato, 2500 euro di gpl sono pochi mentre 170 ql di legna + 700 euro di gpl sono troppi. I due dati non corrispondono.....)

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve. Grazie a tutti per le rapide risposte.
    La casa - fabbricazione anno 2000 - è in montagna. 1000 mt.
    Qui fa quasi sempre freddo.
    Il riscaldamento solitamente lo accendo a fine settembre e lo spengo a maggio.
    La casa è a tre piani, in cemento armato e blocchetti di cemento. Non ha la coibentazione esterna. Ha infissi ben coibentati.
    Solitamente faccio così.
    Metto il timer alla caldaia a gpl alle ore 6 con spegnimento alle ore 8. Così al mattino la casa è calda.
    Poi, durante la giornata, uso solo l'ottimo termocamino che ho.
    Diciamo che me la cavo con 170/180 quintali di legna per tutta la stagione.
    In pratica vorrei soppiantare il termocamino con una caldaia a pellet.
    Oramai per me è diventato troppo complesso gestire tutta questa legna ed il termocamino.
    Pensavo di andare dal mio amico d'infanzia che ha aperto un Bricofer, comprare da lui una bella caldaia a pellet con sconto ottimo a me riservato e farmi montare la caldaiai dall'idraulico di famiglia.
    Poi, sempre dal mio amico, pensavo di comprare 3 o 4 bancali di pellet all'anno.
    Gradirei un vostro aiuto nella massima semplicità.
    Esempio: vai dal tuo amico, prendi una caldaia con le caratteristiche x, y e z; prendi il tipo di pellet x; e buona fortuna!
    La sto rendendo molto semplice, anche se so che non è così.
    Per questo motivo mi sono rivolto ad un forum di professionisti come questo.
    Per avere un aiuto ed una semplificazione.
    Grazie a chi vorrà aiutarmi.

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    il generatore, componenti e assemblaggio sono le cose cui non bisogna guardare a spese.. mi vien difficile pensare che ad un brico trovi una caldaia performante con caratteristiche di pulizia automatica e gestione ridotte al minimo dell'intervento del conduttore.. a meno che il tuo amico abbia caldaie al top ma ne dubito.. rifletti bene sugli acquisti iniziali prima di comettere errori che molti fanno.. fermati un'attimo e pensa bene perchè l'impianto dovrebbe restarti per parecchi anni ..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve aldo55.
    Grazie per la risposta.
    Se fossi al posto mio tu cosa compreresti?

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    non è chiaro se vuoi prendere una stufa o caldaia, sono due cose molto diverse.. io prenderei una caldaia da mettere in apposito locale tecnico che abbia certi requisiti.. pulizia automatica, ottime rese e che richieda il meno possibile l'intervento di manutenzione ordinaria, con abbinato un accumulo dimwnsionato per favorire e semplificare la gestione.. tutto dipende da quello che vuoi farw in chhe modo e quanto vuoi spendere.. ma sicuramente un certo tipo di caldaia non la troverai ad un brico..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  10. #10
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    mi accodo ad aldo....
    difficilmente (se non impossibile) trovare al brico prodotti di un certo tipo....
    inoltre, la caldaia è solo un componente, poi serve tutto il resto: accumulo, acs, anticondense, miscelatrici, ecc ecc, e il tutto correttamente dimensionato

    per quel che riguarda i consumi, così per il conto della serva, una casa come la tua abbisognerà di 60/80 ql di pellet...... (non certo i 30/40 che pensi tu....)

    quindi, ritorniamo sempre alle stesse domande:

    - fabbisogno energetico?
    - esigenze irrinunciabili? (autopulizia, compattazione cenere, carico automatico o meno, produzione acs invernale ed estiva, spazi tecnici, ecc ecc)
    - budget?

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  11. #11
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Abbiate pazienza per la mia incompetenza.
    Il mio vicino di casa ha comprato un affare che va a pellet.
    Lo usa al posto del termocamino.
    Ha la casa identica alla mia perché sono ville gemelle.
    Io vorrei fare la stessa cosa.
    Però prima di comprare un qualcosa di identico a quello del mio vicino,
    ho preferito chiedere un parere qui sul forum di specialisti.
    Le mie necessità le ho già esposte.
    Se qualcuno può aiutarmi dandomi marche e modelli.
    Voglio spendere.
    Non mi complicate la vita con altre domande,
    altrimenti mi demoralizzo e mi tengo il termocamino fino alla morte.
    Grazie.

  12. #12
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Carlo non interpretare male quanto si scrive.. non sono bacchettate ma solo concetti che mirano a far capire le cose giuste e non a demoralizzare.. dovresti spiegare meglio come intendi procedere e sopratutto se hai locale tecnico e come vorresti gestire l'impianto.. questo per farti capire meglio le cose e metterti a conoscenza delle scelte migliori apposta per te..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  13. #13
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Il mio vicino di casa ha comprato un affare che va a pellet.
    e cosa ha preso ? un "affare" non è che si capisca molto....

    Ha la casa identica alla mia perché sono ville gemelle.
    oltre alla casa uguale, dipende da come si interpreta il riscaldamento
    per me scaldare vuol dire almeno 21° sempre, per altri no, ad esempio


    Io vorrei fare la stessa cosa.
    e perchè non fai uguale?


    Voglio spendere.
    quanto?
    1.000-5.000-10.000-15.000.....


    Non mi complicate la vita con altre domande,
    non è complicare, ma fare le cose giuste...

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non capisco una cosa però...avendo pannelli solari per energia elettrica, perché non mettere una bella pompa di calore?
    Quasi zero manutenzione, un controllino l'anno e grazie ai pannelli solari sicuramente si spenderà molto meno rispetto qualsiasi altra soluzione, foss'anche una pdc ad alta temperatura.
    Di caldaie a pellet ce ne sono una moltitudine, ognuna funzionale e diversa a seconda di necessità e possibilità economiche.
    In ogni caso, per esperienza personale, se già spendi tanto per riscaldare casa tua col pellet vai solo a "semplificarti" un pò la vita rispetto alla legna, perché per spuntare un ottimo prezzo al sacco devi per forza fare magazzino in primavera, periodo migliore per i prezzi d'acquisto.
    Se prendevi 180 quintali di legna ti serviranno, a spanne, tra i 600 e i 700 sacchi di pellet tenendomi un pò largo, significa dai 10 ai 12 bancali...ti servono 100 metri solo per lo stoccaggio insomma...fai una media di 3,50 euro a sacco (prezzo finito compreso trasporto se prendi dell'ottimo pellet nel periodo giusto, e ogni anno pare aumentare sempre più) e stai tra i 2100 e i 2450 euro di spesa.
    Questo é un ragionamento di massima eh, magari non adattabile alla tua situazione

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  15. #15
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Non capisco una cosa però...avendo pannelli solari per energia elettrica, perché non mettere una bella pompa di calore?
    non si può rispondere: non si conosce quanti kw di fv ha; inoltre, una casa così energivora difficilmente si scalda con PDC adeguatamente, se non con certe pompe e certe potenze...

    sicuramente si spenderà molto meno rispetto qualsiasi altra soluzione, foss'anche una pdc ad alta temperatura.
    sicuro? io non ne sarei così certo....

    devi per forza fare magazzino in primavera, periodo migliore per i prezzi d'acquisto.
    è la prima regola per avere un buon prezzo

    Se prendevi 180 quintali di legna ti serviranno, a spanne, tra i 600 e i 700 sacchi di pellet tenendomi un pò largo,
    assolutamente no
    180 ql di legna li consuma con un tc diretto e mal gestito, che se rende il 50% rende già tanto.....
    infatti, fai il conteggio delle calorie di 180 ql di legna o 2500 euro di gpl, vedrai che non corrispondono assolutamente

    significa dai 10 ai 12 bancali...ti servono 100 metri solo per lo stoccaggio insomma
    10 bancali sono 10m2, non 100....


    ...fai una media di 3,50 euro a sacco (prezzo finito compreso trasporto se prendi dell'ottimo pellet nel periodo giusto, e ogni anno pare aumentare sempre più) e stai tra i 2100 e i 2450 euro di spesa.
    appunto, significa che i tuoi conteggi sono completamente errati
    2500 euro di gpl, sono circa 2500/2800 lt, ovvero 190.000 kW circa, che corrispondono a circa 45/50 ql di pellet, che a 3.5 euro al sacco sono 1200 euro... (metà del tuo conteggio)
    cmnq anche questi conteggi sono errati, perchè una casa come la sua consuma 2500 euro di gpl per il semplice motivo che non scalda molto
    direi che più verosimilmente, potrà consumare +/- circa 60/80 ql di pellet con un'impianto giusto, oppure qualcosa di più con impianto "serie brico".


    attenzione, mai fare calcoli a caso, spesso si sbaglia.......

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  16. #16
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Riformulo la domanda.
    Attualmente scaldo casa mia col termocamino.
    Consumo 170/180 quintali di legna all'anno.
    Voglio togliere il termocamino e comprare un qualcosa che faccia la stessa funzione ma vada a pellet.
    La casa è 250 mq. Tre piani. Non ben coibentata.
    Cosa posso prendere per rimpiazzare il termocamino?
    E quanti bancali di pellet dovrò comprare dal mio amico d'infanzia ogni anno.
    Ho un locale dove ci sono tutte le tubature, i rubinetti, la caldaia a gpl ed il termocamino.
    Ho lo spazio per montare questo oggetto che funzioni a pellet e sostituisca il termocamino.
    Così è più semplice come richiesta?
    Grazie.

  17. #17
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Attualmente scaldo casa mia col termocamino.
    Consumo 170/180 quintali di legna all'anno.
    con tc diretto e gestito come fai tu, la resa è molto bassa


    Voglio togliere il termocamino e comprare un qualcosa che faccia la stessa funzione ma vada a pellet.
    nessun problema

    La casa è 250 mqTre piani. Non ben coibentata.
    nessun problema


    Cosa posso prendere per rimpiazzare il termocamino?
    se vuoi andare a pellet, ti serve appunto un'impianto a pellet

    E quanti bancali di pellet dovrò comprare dal mio amico d'infanzia ogni anno.
    secondo me tra i 7 e i 9

    Ho un locale dove ci sono tutte le tubature, i rubinetti, la caldaia a gpl ed il termocamino.
    un'impianto a pellet non può stare dove c'è la caldaia a gpl


    Così è più semplice come richiesta?
    ho risposto a ogni tua domanda


    rimane quella finale: il tuo budget?
    perchè la forbice è ampissima.... dipende dal prodotto (come le automobili, ce ne sono da 10.000 o da 60.000, e tutte hanno 4 ruote....)

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai ragionissima Dot, i calcoli a caso sono pericolosi in fase di consiglio, diciamo che sono andato per "paragone" con il mio caso, molto simile in termini numerici.
    Poi si, 12 bancali non occupano 100 metri, mi é scappato uno zero in più e non ho riletto prima di inviare

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  19. #19
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Tranquillo....
    giustamente per un'utente privato non è così facile fare una stima come invece lo è per me....
    ma essendo un forum, puoi benissimo dire la tua, importante è capire dove si erra

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  20. #20
    Utente NON confermato

    User Info Menu

    Predefinito

    Da inesperto.....................

    mettiamo che hai 200mq di parete esterna
    Infissi hai detto sono ben isolati...
    Coibentando con cappotto spendi dai 10.000 ai 15.000 euro meno detrazione decennale del 65%
    Fatto cio dovresti avere un consumo di circa 40/50 Kwh mq/anno, in totale 12.000/15.000 Kwh anno
    Sono 60/80 Kwh giorno per quelle zone....................................un sacco di pellet al giorno
    Io ci farei un pensierino........................................ ........
    Ho forse preso una cantonata!?

  21. RAD
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 17-01-2019, 17:34
  2. Dubbio acquisto caldaia a pellet x casa 150 mq su 3 piani.
    Da moh78 nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 43
    Ultimo messaggio: 30-07-2018, 15:40
  3. consigli impianto nuova villa con predisposizioni pdc+caldaia
    Da Robyer8 nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 05-01-2016, 17:26
  4. consigli acquisto pellet prestagionale
    Da simoncino72 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 21-05-2013, 18:25
  5. acquisto stufa pellet: consigli
    Da baciacco nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 08-07-2010, 11:34

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •