i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  11
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  14
Pagina 67 di 68 primaprima ... 174753545556575859606162636465666768 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,321 a 1,340 su 1344

Discussione: Caldaie a condensazione: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  1. #1321
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    trovato nuove proposte, tutte con:
    bollitore +/- 40L , vasi di espansione x riscaldamento e acs, sonda esterna, montate con tutto il necessario e gli accessori x il 50%:
    viessmann 111W scambiatore primario proprio, quello acs a piastre , modulazione 1:4 6/26kw €3,800,
    immergas victrix zeus superior 26kw scambiatore primario Giannoni, serpentino, modulazione da 20-100% 4,5/26kw €3,500,
    baxi nuvola duo tec+ 24 scambiatore primario Giannoni, serpentino, modulazione 1:7 2,4/20kw €2,300,
    >>Eliminata la baxi nuvola platinum+ in quanto riservata al mercato estero.<<

    assistenza vicinissima, 2/5km, prezzi ivati, prezzi ancora trattabili, poco x baxi, pochissimo x gli altri due.
    ancora da valutare la frequenza della manutenzione obbligatoria e la estensione (+/- gratuita) e termini della garanzia ,

    Rimango in attesa di Vs considerazioni.

  2. #1322
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora keopex,il consiglio personale che posso darti riguardo la caldaia è di non lesinare sull'acquisto di questo fondamentale componente in effetti si tratta del cuore della casa.Fra le marche che hai citato terrei come ultima considerazione le ultime due,non che non vadano bene, anzi però ho avuto modo di vedere la componentistica e ti posso assicurare che la differenza cè. Lo scambiatore è lo stesso anche per immergas ma il resto non mi convince.Se riesci a tirare sul prezzo io andrei su immergas. (marchio italiano che ultimamente fa buoni prodotti come in passato del resto) Viessmann per quel che offre il prezzo mi sembra un po esagerato anche se ha dalla sua il boiler a stratificazione che velocizza i tempi per quel che riguarda acs in effetti il funzionamento è quello di una istantanea come le altre due.

  3. #1323
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da auleia Visualizza il messaggio
    quella attuale è in un box, aperto solo sotto, non so se è una caldaia a camera aperta o altro, epperò si spegne.

    Inviato dal mio HUAWEI NXT-L29 utilizzando Tapatalk
    trattasi di camera aperta con tanto di fiamma pilota.............è quella che col vento si spegne,ne avevo pure io una fino a poco tempo fa e oltre al vento si spegneva spesso inzuppata di pioggia visto che era installata all'esterno.

  4. #1324
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Norwegian wood Visualizza il messaggio
    trattasi di camera aperta con tanto di fiamma pilota.............è quella che col vento si spegne,ne avevo pure io una fino a poco tempo fa e oltre al vento si spegneva spesso inzuppata di pioggia visto che era installata all'esterno.
    non è con la fiamma pilota sempre accesa

    Inviato dal mio HUAWEI NXT-L29 utilizzando Tapatalk

  5. #1325
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per un appartamento di 100/110 mq mi stavo orientando su una 24kw, ma ci sono tanti modelli diversi. Come scegliere, su cosa basarsi? Dovrei metterla in una veranda chiusa, quindi posso prenderla per interni?

  6. #1326
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Radiante o termosifoni?
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  7. #1327
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    termosifoni

  8. #1328
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il mio consiglio è di prenderne una con modulazione più ampia possibile (1:8 o 1:10 o anche di più se riesci), di farti montare la sonda esterna (e se ti diranno che non serve tu fregatene e digli che se non serve al massimo non la userai, ma sarà una tua decisione, non una loro decisione) per usare la regolazione climatica della T di mandata e di scegliere una marca con assistenza non lontana da te.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  9. #1329
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Il mio consiglio è di prenderne una con modulazione più ampia possibile (1:8 o 1:10 o anche di più se riesci), di farti montare la sonda esterna (e se ti diranno che non serve tu fregatene e digli che se non serve al massimo non la userai, ma sarà una tua decisione, non una loro decisione) per usare la regolazione climatica della T di mandata e di scegliere una marca con assistenza non lontana da te.
    "modulazione", cosa fa, è perché c'è questo range diverso? grazie

    Inviato dal mio HUAWEI NXT-L29 utilizzando Tapatalk

  10. #1330
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Il mio consiglio è di prenderne una con modulazione più ampia possibile (1:8 o 1:10 o anche di più se riesci), di farti montare la sonda esterna (e se ti diranno che non serve tu fregatene e digli che se non serve al massimo non la userai, ma sarà una tua decisione, non una loro decisione) per usare la regolazione climatica della T di mandata e di scegliere una marca con assistenza non lontana da te.
    Ho letto qualcosina sul rapporto di modulazione, ma non sono sicurissimo di aver capito, magari spiegami in grandi linee
    Cmq devo sceglierla 1.8 o 1.10 e farmi montare la sonda esterna per poter usare la regolazione climatica dall'esterno (ma montarla dove? la caldaia la posizionerò in una verandina chiusa con pannelli di alluminio)? Per quanto riguarda i kw vanno bene 24?

  11. #1331
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Caldaie a condensazione: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    modulazione vuol dire che il bruciatore può essere pilotato in modo che bruci a potenza (ovvero consumo di gas) variabile. Il rapporto di modulazione definisce fino a che potenza minima può modulare la caldaia, quindi ad esempio una 24 kW con 1:8 può modulare fino a 24/8=3 kW, una con 1:10 fino a 24/10=2.4 kW.

    Più bassa è la potenza minima, più la caldaia riuscirà a soddisfare il tuo fabbisogno sia nei periodi più miti sia nei periodi più freddi.

    La sonda si monta a nord, se possibile.

    24 kW va bene.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  12. #1332
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti,
    seguo da tempo questo forum per vari interessi , ma ora ho un problema pratico e volevo chiedervi un consiglio.
    Ho una caldaia a condensazione BAXI modello Luna HT 280. Stupidamente ho connesso momentaneamente un cronotermostato funzionante a 220 con i poli passivi della caldaia. Sembra non essersi bruciato nulla di importante, la caldaia non da errori, ma ora quando imposto su automatico con o senza il vecchio termostato il rimane sempre accesa. Cosa è successo? Posso fare qualcosa?
    Ringrazio anticipatamente

  13. #1333
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    riepilogo per prossimo acquisto caladaa a condensazione, alimentazione GPL (Butangas)
    pompa modulante
    potenza deve calcolarla chi la installerà, e qui sono guai, prenderanno quella vecchia e diranno ok uguale potenza..
    valvole termostatiche, non so e non ho capito bene, ma costano (100 uero ciascuna) almeno da primo preventivo
    sonda esterna a nord
    no termostato ambiente

  14. #1334
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @auleia: rispondo perché anch'io sono (quasi) messo uguale, mio preventivo per installazione solo testa termostatica su attacchi termosifoni già predisposti +/- €30/35 cad. (le mie sono RBM, sulla rete stanno a €12), se occorre montare anche gli attacchi predisposti giusto +/- €100 cad.
    Potenza caldaia, da calcoli termotecnico 21.000kcal=24kw ma installata in cantiere una 25.500kcal=30kw con boiler 65l,(camera aperta,probabile fondo di magazzino), da impiantisti mi è stato consigliato e quindi proposto, a loro giudizio: almeno 35kw in quanto già 30kw sono scarsi figuriamoci poi 24kw !???!
    rapida, il boiler non serve !???! non l' ho mai dovuta mandare al max (5 su 6 con T est -15°) e mai avuto carenza di acs. :-)
    con accumulo almeno da 120L considerando gli utilizzatori !???!
    senza sonda esterna in quanto molte volte entra in conflitto con la gestione caldaia, quindi probabilmente verrebbe poi successivamente staccata, risparmi i soldi !???!
    termostato modulante costoso,, si tenga quelli che ha, quasi inutile in quanto la caldaia è già modulante di suo. !???!

    sono ancora in fase di valutazione della marca,viessmann/paradigma, immergas, bosch, ma quantomeno ho ristretto le opzioni: 24/26/28kw no wi-fii, con boiler 40/60l, sonda esterna, ancora dubbioso sul termostato ambiente modulante, approfondirò.
    saluti

  15. #1335
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sto cercando di capirne qualcosa ma sono ignorante totale in materia.
    Villetta metà anni '60 in zona climatica E. Due persone. Due piani di cui uno seminterrato.La casa non ha subito modifiche
    nell'isolamento (che non c'è). Due bagni ma bassa richiesta di acqua calda sanitaria.545 metri cubi circa compresi i 30 della
    tromba scale. Si tratta di sostituire una vecchissima caldaia a gasolio di metà anni settanta. 14 termosifoni (due piccolini) quasi
    tutti in ghisa (3 più recenti). Da valutare l'aggiunta di un quindicesimo termosifone in una stanza che ne è priva.
    La mia idea era di mettere una caldaia a condensazione con termoregolazione evoluta (tipo NetAtmo) in modo da poter scaldare
    stanza per stanza e avere la detrazione del 65%. In sostanza si tratterebbe di sopperire all'isolamento molto basso con una caldaia
    ad alta modulazione (1:8 ?) e valvola intelligente su ogni termosifone. Vorrei riuscire a poter scaldare la casa in maniera flessibile
    dal punto di vista delle stanze. Tutto sopra. Tutto sotto. Parte sopra parte sotto.
    La ditta a cui mi rivolgerei ha come marche ariston buderus vaillant daikin ferroli junkers-bosch.
    Mi pare di capire che i termosifoni si possono tenere anche se in ghisa. Va fatto però il lavaggio e che il riscaldamento va tenuto
    acceso un alto numero di ore giornaliere (12, 14, 16, sempre?,la casa è sempre abitata da almeno una persona).
    Caratteristiche della caldaia. Vista la bassa richiesta d'acqua sanitaria potrebbe bastare una 28 Kw? Basamento o murale c'è differenza?
    Ho letto di sonde esterne ma non ho capito se mi servirebbero.
    Ora la casa è ovviamente in classe G. Eseguiti i lavori che classe energetica acquisirebbe?
    Qualsiasi consiglio è ben accetto.

  16. #1336
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    I vani riscaldati sono quindi circa 150 metri quadri? Nella mia casa anni '60 senza isolamento, 100mq, a 0° esterni il fabbisogno termico è circa 6,5kW scaldando 24 ore, quindi di 24kW ne hai da vendere (3kW al minimo).
    Il risparmio lo avrai sicuramente mettendo una caldaia: perché a parità di caloria prodotta il metano costa meno del gasolio e perché la caldaia a condensazione è molto più efficiente di un ecomostro a gasolio degli anni '70.

    Mettere termostati intelligenti non serve a molto, perché in un modo o l'altro il fabbisogno termico devi soddisfarlo, specialmente considerando che una persona è sempre presente in casa. Quindi niente aggeggi, scaldi h24 e metti le termostatiche sui termosifoni per avere t uniforme nelle varie stanze.

    Se sei in fase di ristrutturazione valuta lo riempimento dell'intercapedine con insufflaggio.

  17. #1337
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Panoramix89 Visualizza il messaggio
    I vani riscaldati sono quindi circa 150 metri quadri? Nella mia casa anni '60 senza isolamento, 100mq, a 0° esterni il fabbisogno termico è circa 6,5kW scaldando 24 ore, quindi di 24kW ne hai da vendere (3kW al minimo).
    Il risparmio lo avrai sicuramente mettendo una caldaia: perché a parità di caloria prodotta il metano costa meno del gasolio e perché la caldaia a condensazione è molto più efficiente di un ecomostro a gasolio degli anni '70.

    Mettere termostati intelligenti non serve a molto, perché in un modo o l'altro il fabbisogno termico devi soddisfarlo, specialmente considerando che una persona è sempre presente in casa. Quindi niente aggeggi, scaldi h24 e metti le termostatiche sui termosifoni per avere t uniforme nelle varie stanze.

    Se sei in fase di ristrutturazione valuta lo riempimento dell'intercapedine con insufflaggio.
    Ciao,

    grazie per la risposta.

    I metri quadrati da riscaldare sarebbero 110 al piano superiore e 90 scarsi in seminterrato (soffitto più basso). Però diverse stanze non vengono sostanzialmente usate (per esempio ci sono 5 camere da letto) e adesso non vengono scaldate. E le stanze da usare sarebbero sempre poche ma suscettibili di cambiamento nel tempo. Per questi motivi avevo pensato a controllare la temperatura stanza per stanza in modo di avere, tanto per dare un'idea, un minimo di 16 gradi ovunque, 18 camere da letto, 19 soggiorno, 20 bagni. Dici che un sistema smart non serve?

    Puoi farmi un esempio di caldaia che quanto a potenza e caratteristiche potrebbe andare bene nel mio caso?

  18. #1338
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo capisco, ma a quel punto basta che metti le valvole termostatiche su tutti gli elementi e li regoli manualmente (1-2 quelle non vissute, 3-4 quelle abitate), non c'è bisogno di spendere centinaia di euro in aggeggi smart. Quelle vissute le scaldi h24, mentre le altre 1 giorno prima metti la valvola su 3-4 se prevedi che ne avrai bisogno.

    Le 6 contendenti

  19. #1339
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    buonasera a tutti
    una domanda da "incompetente"...
    è possibile che una caldaia a condensazione ELCO modello Thision Mini Combi 35.2 consumi 2 kwh all'ora di energia elettrica ???
    questo è il consumo che la mia caldaia (installata a ottobre 2017) mi sta attualmente facendo...
    mi sembra un tantinello esagerato ma mi affido alla Vs competenza...
    se anche per Voi tale consumo è effettivamente esagerato c'è modo di risolvere il problema con qualche intervento tecnico oppure no ???
    grazie infinite anticipate per le vostre eventuali cortesi risposte

  20. #1340
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma no non è possibile.... al massimo consuma 100 W.... c'è altro che ti fa quel consumo, non può essere la caldaia.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  21. RAD
Pagina 67 di 68 primaprima ... 174753545556575859606162636465666768 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Cappotto (rivestimento) - ESTERNO - QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da supertorres nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 2052
    Ultimo messaggio: 02-02-2019, 13:10
  2. Infissi, serramenti porte ecc. : QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nebbia.bo nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 1679
    Ultimo messaggio: 02-02-2019, 02:52
  3. LED per illuminazione: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da valerio.s85 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 1465
    Ultimo messaggio: 08-01-2019, 18:45
  4. Intonaco isolante: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da fede987 nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 75
    Ultimo messaggio: 24-08-2015, 19:36
  5. motori / generatori AMETEK: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da balitime nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 09-12-2009, 22:52

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •