erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  13
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  5
Pagina 5 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 110

Discussione: Problema con Compact 24 Easy Clean

  1. #81
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    - poi che senso ha usare due termostati se questi sono settati alla stessa T° ? misteri della fantasia umana.....
    come che senso ha? ad avere la stessa temperatura in tutto il puffer e non solo nella parte alta (o bassa)

  2. #82
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma infatti se usi 2 termostati dovresti setare quello alto a 50 e il basso a 68/70

  3. #83
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cristian29 Visualizza il messaggio
    Ma infatti se usi 2 termostati dovresti setare quello alto a 50 e il basso a 68/70
    Grazie Cristian. Quindi se imposto i due termostati come indichi tu, come funziona poi il sistema?

  4. #84
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Come funziona in quella maniera ? Be attendi la replica di aldo55 perché lui usa il doppio termostato sul puffer, io ho la sonda ntc sul fondo del puffer e quando il puffer arriva a 70 gradi mi spegne la caldaia mentre se segna 55gradi (quando scarico ), Di sicuro a te farà mille accensioni xe vanno in conflitto le due regolazioni a stessa temperatura dei termostati puffer comunque seta come ti ho detto io fai la prova e vedrai che il puffer si scalderà sia in alto che in basso a 70 e vedrai magicamente diminuire le accensioni ( entra nel menu e segnati ore lavoro caldaia e n accensioni ) dopo un giorno controlla com e la situazione

  5. #85
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cristian29 Visualizza il messaggio
    comunque seta come ti ho detto io fai la prova e vedrai che il puffer si scalderà sia in alto che in basso a 70 e vedrai magicamente diminuire le accensioni ( entra nel menu e segnati ore lavoro caldaia e n accensioni ) dopo un giorno controlla com e la situazione
    grazie mille, tutto chiaro. proverò.

  6. #86
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    eccomi- innanzi tutto bisogna stare attenti sul collegamento dei 2 termostati a relè.. nel senso che il termostato superiore faccia da pilota. la caldaia deve avere il consenso di entrambi i termostati per accendersi e non solo di uno.. se installato bene e con le T impostate dovrebbe funzionare come segue:

    - la caldaia parte e funziona finchè il termostato inferiore arriva a 50° (la caldaia va in eco in p1 x 30 min e poi si spegne)- in questo caso il termostato superiore è già in off per T raggiunta e segnare una T minimo di 60°;
    - la caldaia rimane spenta fino a che il termostato superiore scende a 50° e da di nuovo l'input alla caldaia che ripete il ciclo..
    per cui, ipotizzando 800 lt di puffer dovrebbe scaricarsi dopo almeno un'ora di funzionamento.

    un consiglio tara la T della caldaia a 63° e eco attivo a 10'.. altrimenti con puffer piccolo sonda ntc con isteresi 15° ed eco 30'..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  7. #87
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    la caldaia deve avere il consenso di entrambi i termostati per accendersi e non solo di uno.. se installato bene e con le T impostate dovrebbe funzionare come segue:

    - la caldaia parte e funziona finchè il termostato inferiore arriva a 50° (la caldaia va in eco in p1 x 30 min e poi si spegne)- in questo caso il termostato superiore è già in off per T raggiunta e segnare una T minimo di 60°;

    un consiglio tara la T della caldaia a 63° e eco attivo a 10'.. altrimenti con puffer piccolo sonda ntc con isteresi 15° ed eco 30'..
    i miei termostati sono collegati con rele' e funzionano esattamente come tu descrivi. quindi, secondo te, a che temperature dovrei impostare i due termostati? Cristian suggeriva 50 alto e 70 basso. e perchè suggerisci di tenere la temperatura caldaia a 63° max? così non si rischia che la vac (la mia è a 55°) non apra mai completamente? il mio puffer è da 500lt

  8. #88
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    63° perchè la caldaia lavora con 5/6° in più della vac anche se la imposti a 80°.. per cui la caldaia lavorando sempre a massima potenza o quasi, carica presto il puffer e si spegne.. ecco le eccessive accensioni rispetto alle ore di funzionamento.. mentre se imposti una T più bassa e anche "eco" più basso, la caldaia fa meno on/off.. comunque con puffer da 500 lt io metterei la ntc, sarebbe molto più performante.. io ho dovuto mettere un termostato differenziale per esigenze diverse.. primo perchè il puffer è da 1300 lt. poi la caldaia è collegata alla tedesca-- inoltre uso anche tc e gestione in climatica..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  9. #89
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lu_na Visualizza il messaggio
    e 70 basso. e perchè suggerisci di tenere la temperatura caldaia a 63° max
    curiosità:
    come fai ad ottenere 70° se imposti caldaia max 63° ?

    si spendono 20 euro, si compra una sonda NTC adeguata, si imposta programma 5, si impostano 15° di isteresi, e.............. voilà !!!! Tutto fatto
    perchè si complica sempre tutto quello che è di una banalità assoluta? BOH.... vallo a capire.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  10. #90
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    esempio del mio impianto con termostato di minima e di massima..

    impianto_al_01_18.jpg

    il termostato in questo caso è riferito alla configurazione invernale.. d'estate il termostato di massima è impostato a 62,° per ovvi motivi..
    la caldaia parte quando la sonda superiore al secondo puffer rileva una T di 54° (in genere verso mezzogiorno-riscaldamento che parte alle 6 del mattino se la T esterna è sopra lo zero).. il primo puffer da 300 lt a questo punto è sempre ben sopra ai 62° in quanto ha accumulato le calorie del tc della sera prima.. la caldaia rimane in funzione per circa 3 ore, il tempo che in genere impiaga per far arrivare la T della sonda sotto il puffer a 45° (considerando che la caldaia è collegata a T all'impianto e comunque anche il 2 puffer da 1000 fino ai 3/4 è a 62°), lasciando così in ogni momento un buon margine di spazio per garantire l'accensione del tc (collegato alle serpentine dei 2 puffer), che accendo quotidianamente nel pomeriggio senza un'orario fisso.. se qualche volta ometto di accendere il tc la caldaia ripete il ciclo verso le 19..

    nel mio caso funziona meglio con doppio termostato in quanto con sonda ntc la caldaia faceva un'ora di accensione e un'ora di pausa.. ogni impianto è diverso
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  11. #91
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Aggiornamento: ho impostato il termostato superiore a 50 e quello inferiore a 70. Avviando l’impianto da freddo, l’autonomia del
    puffer è di 15 minuti, poi parte la caldaia perché la temperatura del puffer scende a 40. Credo che l’autonomia sia davvero bassa, tuttavia penso dipenda dalla scarsa capacità del
    puffer (500lt). Cosa ne pensate?

  12. #92
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ma stai scherzando ?.. impossibile che 500 lt. di puffer abbiano un'autonomia di 15 minuti.. se non è che hai 500 mq di casa..
    quanti gradi segna sopra quando sotto il puffer è a 70° ? dovrebbe essere anche su a 70 circa.. se hai collegato bene il termostato
    di minima e di massima, la caldaia deve ripartire quando il termostato di sopra scende a 50°m per cui la T sotto dev'essere pari alla
    T del ritorno impianto.. qualcosa non torna--
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  13. #93
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    ma stai scherzando ?.. impossibile che 500 lt. di puffer abbiano un'autonomia di 15 minuti.. se non è che hai 500 mq di casa..
    quanti gradi segna sopra quando sotto il puffer è a 70° ? dovrebbe essere anche su a 70 circa..
    Non sto scherzando. Stamattina controllo il puffer e segnava 70 gradi sia sopra che sotto. Avvio il circolatore del riscaldamento e dopo precisamente 15 minuti si avvia la caldaia. Torno quindi a guardare il puffer e segnava 40 gradi sopra e un po’ meno sotto

  14. #94
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    scusa non ricordo come hai il collegamento (non fammi rileggere tutto).. il puffer è lontano dalla caldaia.. mq.. miscelatrice ?
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  15. #95
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    scusa non ricordo come hai il collegamento (non fammi rileggere tutto).. il puffer è lontano dalla caldaia.. mq.. miscelatrice ?
    il puffer non è molto lontano dalla caldaia, ci saranno 4-5m di tubazioni. La casa è 130mq, non ho miscelatrice

  16. #96
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    allora.. forse alla prima partenza di mattina del riscaldamento può anche starci considerando che non hai miscelatrice.. ma successivamente dovrebbe dovrebbe durare almeno un'ora.. altrimenti significa che hai casa energivora e/o puffer che non stratifica.. forse circolatore regolato troppo alto.. boh.. comunque la miscelatrice da 60° io la metterei accendendo magari un pò prima la mattina.. le testine termostatiche farebbero il resto--
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  17. #97
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lu_na Visualizza il messaggio
    Avvio il circolatore del riscaldamento e dopo precisamente 15 minuti si avvia la caldaia.
    logico..... gli è arrivata tutta l'acqua dell'impianto che stava a T° ambiente, quindi +/- 20°......

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  18. #98
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    eh si.. infatti.. ma nelle seguenti ore della giornata dovrebbe durare un pò di più..
    per il resto potrebbe mettere al posto di una miscelatrice sulla mandata, impostare 62/63° con sonda ntc su puffer e testine termostatiche, invece di mandare ai termosifoni acqua a 70°..!!??
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - Uw infissi zona C, 2.6W/m2K - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  19. #99
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aldo55 Visualizza il messaggio
    forse circolatore regolato troppo alto.. bah.. comunque la miscelatrice da 60° io la metterei accendendo magari un pò prima la mattina.. le testine termostatiche farebbero il resto--
    Il circolatore dell’impianto è impostato alla velocità massima pari a 3 metri cubi/h. Stasera ho fatto una nuova prova, sempre da impianto freddo, e l’autonomia del puffer è esattamente 15 minuti.

  20. #100
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    basta sapere quanti lt contiene l'impianto termosifoni e a che T°, con questi due dati si giustificano i 15 minuti da freddo

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  21. RAD
Pagina 5 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. dubbio su red compact 24 easy clean
    Da lu_na nel forum Caldaie
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 14-12-2018, 00:58
  2. Caldaia a pellet red365 compact easy clean 18kw
    Da Massimo83 nel forum Caldaie
    Risposte: 118
    Ultimo messaggio: 27-02-2018, 15:38
  3. Easy clean Red compact 365
    Da cicy21 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 07-01-2017, 09:22
  4. Richiesta info per caldaia Red Compact Easy Clean
    Da pioneer10 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 29-10-2015, 12:33
  5. differenza intervalli di pulizia tra Red easy clean e la base
    Da plinio73 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 15-04-2015, 10:19

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •