Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: Trenord E-Vai carsharing: esperienza

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Trenord E-Vai carsharing: esperienza



    Ciao a tutti
    Per chi abita in Lombardia segnalo questo interessante servizio di car-sharing fornito da Trenord
    https://www.e-vai.com/
    sono presenti in parecchie città, spesso a pochi passi dalle stazioni ferroviarie. La parte più interessante è la possibilità di noleggiare un'auto elettrica a 5 €/h tutto compreso, che a mio parere è un prezzo più che ragionevole per un certo tipo di spostamenti.
    Per la cronaca finora ho preso due volte la Citroen C-Zero e mi sono trovato parecchio bene, con in più il gusto di provare in anteprima la mobilità elettrica. Con relativa ansia da autonomia, visto che in autostrada i 120 km promessi calano parecchio...
    Forse dal sito non è molto chiaro, ma è possibile anche prendere le auto al volo (se disponibili) semplicemente chiamando il numero verde h24. Quando capitano imprevisti (tipo sciopero dei mezzi) è una salvezza!

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Piccolo problema con e-vai

    Preciserei che non vi è una copertura totale kasko, in caso di danno delle vetture è prevista una franchigia di 500 euro. A quanto mi ha detto l'operatore, se faccio la spesa con la loro vettura ed uscendo dal supermercato la ritrovo danneggiata (e succede abbastanza spesso), quel giorno mi sarà costato 500euro + spesa.
    Non è sicuramente conveniente per studenti o per persone che non possono permettersi la macchina.

    Matteo

    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Ultima modifica di nll; 16-07-2013 a 20:39

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Buono a sapersi, mi chiedo però cosa intendi col "succede abbastanza spesso". Non credo che un'auto con un marchio particolare debba essere presa di mira più che tutte le altre.
    In generale il servizio conviene fino alle 5-6 ore di noleggio, oltre conviene rivolgersi ai noleggi "convenzionali" e prendere l'auto per un giorno intero.
    Inoltre ho verificato che non servono le 24 ore di preavviso, si può chiamare il numero verde e, se l'auto è disponibile, prenderla "al volo". Per chi usa per lo più i mezzi, questa diventa un'opzione utile in caso di emergenze, tipo scioperi, treni in forte ritardo ecc.

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito car sharing

    Finalmente un servizio che porta futuro per la nostra disastrata italia. Ho sentito che alcune associazioni già ci vogliono speculare sulla nuova possibilità di guadagno. È uno schifo! Se fauldpm osano rovinare un settore così meraviglioso vuol dire che tutta l'Italia merita di affondare. E questo é un ordine del mio pensiero. Io spero tanto che almeno questo nuovo servizio non lo rovinino aggiungendo tasse e altre cose strane.. Perché davvero se fosse così l'Italia merita tuta di andare all'inferno.

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me il carsharing non è una cattiva idea, ma prima di pensare ad esso bisognerebbe sviluppare il carpooling. Ogni mattina sulle strade provinciali passano decine di auto al minuto con una persona per macchina. E' uno spreco assurdo, sia dal punto di vista ambientale che economico. Io ho tentato varie volte di cercare o offrire un passaggio sui siti di carpooling ma purtroppo troppe poche persone li utilizzano e, di conseguenza, è improbabile trovare qualcuno che fa lo stesso viaggio lo stesso giono. Anche se nella realtà ci saranno 100 persone nell'arco di mezzora che percorrono un tragitto simile al mio.
    Impianto FV parzialmente integrato 2,3 kWp Sharp + inverter Power One; azimut -62°, tilt 25° GPS 45.8, 9.3
    Allaccio: 30/09/2011 (IV CE); mie produzioni su pvoutput

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao janvaljan, per "succede abbastanza spesso" intendo che in parcheggi a spina di pesce facilmente gente distratta potrebbe darti una bottarella ed andarsene come se niente fosse, ma per distrazione, non perchè vede il marchio.. Cmq l'ho detto e l'ho fatto.. ho dato la mia bottarella alla macchina del carsharing ed ora debbo pagare le mie 500 euro senza aver ricevuto alcun dettaglio circa l'entità del danno (un minimo di trasparenza me l'aspettavo).
    Personalmente credo che studenti o gente in trasferta per periodi medio-lunghi siano i clienti abituali di questo servizio, ovvero gente che non pò permettersi la macchina o a cui non conviene comprarla. Senza una copertura kasko totale si perde ogni tipo di convenienza.
    Ovviamente è una mia personale opinione. Son rientrato nel forum solo per precisare che non intendevo dire che c'è gente che odia il carsharing e che non vede l'ora di andarci a sbattere sopra e per suggerire agli interessati di leggere con attenzione il contratto e non prendere per oro colato le informazioni fornite dai call centre. Io , data la mia esperienza, ho preferito acquistare una macchina economica per "campare" fino alla fine della mia trasferta in Lombardia.
    Per me il carsharing rimane sempre un valido servizio, bisognerebbe solo apporre qualche miglioria sul tipo di contratto.

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Se ti ritrovi l'auto (di proprietà) danneggiata, te la tieni così a vita? E, al momento di rivenderla, accetti una valutazione inferiore? Oppure la ripari a tue spese? Non vedo la differenza tra auto di proprietà o share, nel caso capitasse un danno.
    Impianto FV parzialmente integrato 2,3 kWp Sharp + inverter Power One; azimut -62°, tilt 25° GPS 45.8, 9.3
    Allaccio: 30/09/2011 (IV CE); mie produzioni su pvoutput

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo! per questo motivo a mio parere non c'è convenienza.. avesse una franchigia più ragionevole (car2go 100 euro) magari..
    comunque, io ho pagato il mio debito al carsharing evai, e, come non mi aspettavo, non mi è arrivato alcun dettaglio circa l'entità del danno.. ora che ho pagato 500 euro mi chiedo : e se il danno fosse stato inferiore?

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao ragazzi/e anche io conosco il car-sharing e devo dire che ogni tanto l´ho usato e mi sono trovato davvero bene. l´idea non é male e cosí si risparmia parecchio e si ha la possibilità di conoscere gente nuova...se si fanno viaggi lunghi. IO la consiglio sempre anche perché cosí si fa una bella cosa contro inquinamento...

  10. RAD

Discussioni simili

  1. 1.9 TDI 101 CV: La mia esperienza
    Da SkodaWagen nel forum Trenord E-Vai carsharing: esperienza BIO-CARBURANTI
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-07-2014, 15:19
  2. Brutta esperienza
    Da marob nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 23-11-2011, 17:29
  3. Cerco esperienza!!
    Da arracacha nel forum Trenord E-Vai carsharing: esperienzaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 08-08-2008, 20:19
  4. chi a gia esperienza
    Da robyroby72 nel forum Fai Da Te
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 17-07-2007, 11:09
  5. La mia esperienza sul rendimento
    Da Faber68 nel forum Trenord E-Vai carsharing: esperienzaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 13-07-2005, 07:13

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •