Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 23

Discussione: [alcol] Fiat Tempra

  1. #1
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito [alcol] Fiat Tempra



    ciao, ho iniziato oggi le modifiche alla fiat tempra.
    é un bel motore, carburatore tradizionale, aria manuale, pompa carburante meccanica, spinteroggeno! :D
    Il carburatore dovrebbe essere weber (a dire del negoziante, io non l'ho ancora visto scritto) E' a due corpi.
    I getti sono diversi da quello che mi aspettavo. Sono corti, come quelli di uno scooter! Sopra ce ne sono due da 160, sotto (immersi nella vaschetta) altri due, 121 e 110 (mi pare).

    L'idea che avevo è di cambiare quelli da 160 con due da 200 centesimi di millimetro. cioè 60% in pù sull'area.
    Ma nei negozi non li ho trovati, roba vecchia! andrò dallo sfascia carrozze a smontare carburatori!
    Secondo voi dove li posso trovare?


  2. #2

    User Info Menu

    Predefinito

    cerca su ebay, contattando quei negozianti che mettono in vendita carburatori revisionati per esempio.
    Si cambiano di solito solo i getti del massimo ( sarebbero quelli immersi nella vaschetta ).
    occhio però agli aumenti. In svezia con la mia corsa ho girato con i getti normali con la E85. Il minimo traballava ma per il resto l'auto andava ( ho un mono da 32 rialesato, lucidato e carburato un pò più grasso ).

    Nel caso nn riuscissi a trovare i getti, potresti allargarli con un alesatore per getti, ma ci vuole una mano parekkio ferma..

  3. #3
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE
    ( sarebbero quelli immersi nella vaschetta ).

    Nel mio carburatore quelli immersi sono i piccoli. Quelli grandi li svito da sopra, al centro fra i due corpi. Per me sono quelli il massimo, o sbaglio?

  4. #4

    User Info Menu

    Predefinito

    se non sbaglio, quelli ''sopra'' o sono i freni aria ( che vanno rimpiccioliti per ingrassare ) o sono appunto i registri di massimo e minimo ma spesso nn ce li hanno manco i carburatoristi quel tipo di getti lì.
    Per come li descrivi cmq mi sa che stai agendo sui freni aria ( sotto ci sta il tubetto emulsionatore e sotto ancora i getti principali ). Dovresti riuscirli a trovare in giro, sono diffusissimi e uguali per parekki carburatori.

  5. #5
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Se proprio non lo trovi e vuoi fare una prova veloce..
    Prendi un bulloncino di ottone e lo buchi sotto un trapano a colonna con una punta da 2mm.
    Anche se ti viene da 195 o 205 centesimi per una prova al volo penso che la tolleranza sia accettabile..
    Ma di che modifiche si tratta?
    Ciao

  6. #6
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (giorgio demurtas @ 10/3/2008, 13:13)
    ciao, ho iniziato oggi le modifiche alla fiat tempra.
    é un bel motore, carburatore tradizionale, aria manuale, pompa carburante meccanica, spinteroggeno! :D
    Il carburatore dovrebbe essere weber (a dire del negoziante, io non l'ho ancora visto scritto) E' a due corpi.
    I getti sono diversi da quello che mi aspettavo. Sono corti, come quelli di uno scooter! Sopra ce ne sono due da 160, sotto (immersi nella vaschetta) altri due, 121 e 110 (mi pare).

    L'idea che avevo è di cambiare quelli da 160 con due da 200 centesimi di millimetro. cioè 60% in pù sull'area.
    Ma nei negozi non li ho trovati, roba vecchia! andrò dallo sfascia carrozze a smontare carburatori!
    Secondo voi dove li posso trovare?

    Se non erro i getti weber hanno lo stesso filetto di quelli dei dell'orto da moto a filetto picolo...tipo quelli dei vari SHA, PHBG ecc...
    Io ho un getto Weber da 122 che ho usato sul fifty, smontato da una Uno, mi pare.

  7. #7
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    se sei arrivato ai getti .... sei arrivato al carburatore! Che marca c'è sopra.. ma sopratutto che sigla? (Se poi riesci a fare due foto... insomma come abbiamo fatto con Spiritolibero, ecc....)

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giorgio demurtas Visualizza il messaggio
    CITAZIONE
    ( sarebbero quelli immersi nella vaschetta ).

    Nel mio carburatore quelli immersi sono i piccoli. Quelli grandi li svito da sopra, al centro fra i due corpi. Per me sono quelli il massimo, o sbaglio?
    Quelli da te descritti sono i getti dell'aria.

    Per tutti,
    la modifica del diametro dei getti può essere effettuata con gli alesatori, credo che li possiate trovare da un ex carburatorista o in vendita nei negozi d'autoricambi.
    Con l'occasione chiedete anche il calibro per i getti, vi aiuterà a stabilire di che diametro avete aumentato il foro.

  9. #9
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito [auto_alcol] TEMPRA Fiat alimentata ad alcool

    Ciao, sto cominciando un pò di esperimenti su una fiat tempra 1400cc. La pompa è meccanica, spinterogeno, carburatore a doppio corpo weber.
    Ho smontato il carburatore e credo di aver capito quali getti vanno modificati.
    Il diametro originale è 160. Non avendoli trovati nuovi nemmeno uguali, me li faccio fare dal tornitore con 200 centesimi di millimetro di diametro (del foro).
    Ho fatto il calcolo con il foglio stechio3 trovato sul forum.

    Sto operando bene?
    Allego un pò di foto:
    http://www.webgiorgio.it/carburatore...a/DSCN7731.JPG
    http://www.webgiorgio.it/carburatore...a/DSCN7733.JPG
    http://www.webgiorgio.it/carburatore...a/DSCN7735.JPG
    http://www.webgiorgio.it/carburatore...a/DSCN7738.JPG
    http://www.webgiorgio.it/carburatore...a/DSCN7739.JPG

    Ancora non ho capito bene come funziona questo carburatore...senza spilli!
    I getti che sto modificando sono quelli che si vedono fra i due corpi del carburatore nella foto dall'alto.
    Quelli che invece stanno immersi nella vaschetta non ho capito se devo modificarli.

  10. #10
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    continuiamo qua http://www.energeticambiente.it/alco...ad-alcool.html
    ci sono anche le foto.

    ciao

  11. #11
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono quelli nella vaschetta che devi modificare!
    È da li che passa il carburante.
    Guarda meglio i pdf/ecc. sul funzionamento del carb (che trovi nella sez. componentistica)

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao! io ho una piccola moto con un piccolo carburatore e la mia esperienza può essere utile ...
    io il getto me lo sono fatto da solo con un getto qualsiasi allargato grazie a un trapano a colonna con una piccolissima punta da 0,160 cm ho scoperto ke vendono un po' di punte quindi ci sono diverse misure tipo 0,170 0,180 ecc...
    ho modificato anche lo spillo mettendolo nel mandrino di un dremel e con la carta finissima levandogli del materiale fino a raggiungere una carb. perfetta.
    Aprila RX50, 80cc, Alesaggio: 50, Corsa: 44, Rapporto di compressione 14:1, anticipo fisso, Alimentazione 1: Etanolo 90% - Acqua 10%, Alimentazione 2:Benzina 100%.

  13. #13
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho visto i file. Il funzionamento del carburatore che ho nello scooter mi è abbastanza chiaro. Il problema è che quello dell'automobile è tutto diverso!

    Ho appena smontato quelli di sotto, che stavano a bagno nella vaschetta.
    Le misure sono 122 e 112.
    Sono corti (non lunghi come quelli di spiritolibero e come quelli che mi ha mostrato il meccanico) e somigliano a quelli che ho nello scooter, in posizione analoga.
    Poi vado in negozio a vedere se ce li hanno più grandi, o uguali.
    ciao
    Ultima modifica di giorgio demurtas; 14-06-2008 a 10:59

  14. #14
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono questi che vanno cambiati?
    Sono andato dal negoziante ma non li aveva neppure uguali.

    Sul fianco c'è scritto:
    32/34 XTLDE (la X sembra un segnetto strano più che una X)
    21/151 2140
    Quindi il modello dovrebbe essere il Weber 32 34 TLDE.

    http://www.webgiorgio.it/carburatore...a/DSCN7736.JPG
    http://www.webgiorgio.it/carburatore...a/DSCN7737.JPG

    Ho trovato i disegni: Weber 32-34 TLDE
    In russo 8(
    Ultima modifica di giorgio demurtas; 14-06-2008 a 16:23

  15. #15
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Finalmente un pò di tempo libero. Dopo due ore gironzolando nel piazzale dello sfasciacarrozze ho trovato quello che cercavo!

  16. #16
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho trovato i getti del massimo.
    Ho letto le faq e i pdf sul carburatore, ma il mio è un pò più complesso... Dove posso trovare una guida per capire come funziona il mio carburatore doppio corpo? (o uno simile almeno)

  17. #17
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quasi funziona!

    Ho cambiato i getti da 122 e 112 a 150 e 150.
    Con la vite della carburazione tutta avvitata (quindi miscela aria/benzina grassa) e l'aria tirata (carburazione ancora più ricca) rimane acceso.
    Come lascio l'aria il regime diminuisce gradualmente fino a spegnersi.

    Mi sembra di intuire che vadano allargati ulteriormente i getti.

    La punta del trapano successiva è 2 mm, ma mi sembra troppo.... voi che dite?
    Avrei voluto provare con 1.7 mm, ma le punte di queste misure strane non le trovo.

    Fra le altre cose c'è la pompa del carburante che perde tantissimo. Non so se perdeva anche prima...

  18. #18
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ho provato con la punta da 2 mm e non bastava ancora!
    Alla fine ho usato 2.5 mm, Ora il motore resta acceso senza tenere tirata l'aria. Caspita, è un bel foro!
    Il secondo getto è ancora 1.5 mm, ma per ora lo lascio così.

    Ora resta da carburare il motore agendo sulla vite della carburazione.
    Ho provato svitando gradualmente questa vite. Mi aspettavo che il motore prendesse giri (come avveniva quando carburavo lo zippino) ma ciò non accade nemmeno dopo 9 giri.

    Ma c'è qualcuno che mi segue? o mi state abbandonando? (ci sono praticamente solo messaggi miei!)

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giorgio demurtas Visualizza il messaggio

    Ma c'è qualcuno che mi segue? o mi state abbandonando? (ci sono praticamente solo messaggi miei!)
    Ti stiamo seguendo... ti stiamo seguendo... che credi?!?!? che qui pettiniamo le bambole? :-)

    certo che con quei buchi che hai fatto ci puoi anche scolare la pasta...

    ...comunque intanto ti faccio tanti complimenti, 1° per il coraggio e 2° per il metodo.

    Hai ancora i getti originali?

    A prescindere da quello che dice la teoria posso testimoniarti che è meglio allargare più del 60% il getto del minimo, mentre per il getto/i del massimo basta anche un 40-50%

    Se proprio la macchina non va, prova a metterla in fase... ...in questo video il meccanico mi cambiava la fase e la macchina sembrava rinata... YouTube - Auto ad alcool etilico Non arrenderti, vedrai che alla fine ci riuscirai!!! in bocca al lupo!

  20. #20
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Con ..."l'argentino".... come te la cavi?
    http://metanol.com.ar/foro/viewtopic.php?t=2810
    ....

    (.. i soliti 10 Euro x la consulenza ...)

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. [alcol] 126 Fiat ad alcol
    Da ocioci64 nel forum Cat. M1 BioC
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 12-05-2008, 11:19
  2. [auto_alcol] SEICENTO Fiat 900 cc ad alcol
    Da alcolteston nel forum Cat. M1 BioC
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-12-2007, 16:02
  3. [alcol] Fiat UNO Hobby 1.0 benzina
    Da littoria_1932 nel forum Cat. M1 BioC
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-12-2007, 15:35
  4. [alcol] vecchia Fiat Uno ad alcool?
    Da nel forum Cat. M1 BioC
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 15-07-2005, 08:50
  5. [alcol] PUNTO Fiat 1,2 del 99 ad alcool
    Da nel forum Cat. M1 BioC
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 06-05-2005, 15:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •