Evlist veicoli elettrici
Mi Piace! Mi Piace!:  10
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 16 di 26 primaprima ... 234567891011121314151617181920212223242526 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 301 a 320 su 506

Discussione: scooter CRB ZEUS

  1. #301
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    ho capito che è un mercato che al sud tira poco e i concessionari si attaccano a tutto. Dovrei riuscire a trovare qualcuno onesto a Napoli capace di ripararlo

  2. #302
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    A Napoli chi te lo ha riparato?

  3. #303
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non lo so. Io lo porto al concessionario e credo che lo faccia riparare da qualche officina di elettrauto. Sono stato un paio di volte in ditta durante il periodo della riparazione e il mio scooter non c'era.Cmq è un "O BERE O AFFOGARE". se qualcuno mi può indicare il nominativo di qualcuno che a napoli li sa riparare mi fa un piacere enorme

  4. #304
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo che alla fine siano stati bravi, avranno affrontato il tuo problema per la prima volta e non è facile risolverlo se non si ha esperienza. Sei stato un apripista, per questo è importante sapere chi ci è riuscito. Il concessionario è Ecosistemi a via Scarfoglio?

  5. #305
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve ragazzi intanto un buon ferragosto a tutti gli amici elettrici Allora sono qui per comunicarvi che il mio ferragosto lo passato in vacanza.... con lo Zeus e con la tipa ovviamente . Il tragitto è stato casa mia casa della tipa al resort 75 KM tutti di un fiato. Tragitto via autostrada Messina Palermo media 80 km/h in due con scooter pieno di 2 zaini giubotti caricabatteria abbiamo riempito pure il portaoggetti anteriori e il sottosella. Putroppo il nostro posto auto era abbastanza distante dall'abitazione che di fatto rendeva impossibile stendere un filo per la ricarica ma niente paura, lo zeus ha le batterie estraibili il quale le ho portate su e messe sotto carica. Dopo aver fatto le nostre cose abbiamo deciso la sera dopo cena di andare zona Patti marina nel bellissimo lungomare che costeggia il santuario di Tindari altri 40 km tra andata e ritorno. A rientro la sera batteria scooter in carica. L'indomani invece abbiamo cambiato percorso e deciso di salire direttamente al santuario di Tindari che dal resort distra tra andata e ritorno altri 25 km. Poi l'indomani il rientro a casa con altri 75 km sul groppone in totale in due giorni sono stati fatti circa 220 KM. Che dire è stata un esperienza meravigliosa, senza consumare una goccia di carburante e senza sporcare l'aria. P.S. una chicca, durante il ritorno dal santuario ci ha preso una tempesta di pioggia e le strade completamente allagate, le ruote erano completamente sotto e sembrava di guidare un acquascooter; devo dire che lo Zeus è impermiabile infatti l'indomani è ripartito tranquillamente e ci ha riportati a casa. Per quanto mi riguarda non ce al momento nessuno scooter elettrico capace di far questo, perchè le batterie estraibili ci hanno permesso di poter effettuare la ricarica delle batterie altrimenti impossibili con altri scooter, se avete domande fate pure. Ho anche un video mentro sono in autostrada.

  6. #306
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Intanto complimenti per la missione!!! Hai saputo sfruttare al massimo le possibilità del mezzo.
    In effetti avere le batterie estraibili è una opzione interessante, ma ogni pacco batteria peserà immagino un 15/20Kg, giusto? Finche' ti capita di rado va bene, ma penso sia difficile farlo tutti i giorni (es.: x caricare in ufficio).
    Altra possibilità, se basta un solo pacco batteria per arrivare a destinazione e tornare, usi pannelli FV per caricare a casa 1 batteria, cosi' il gg dopo usi quella e l'altra la metti a caricare. A quel punto saresti a impatto e costo zero.

  7. #307
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao criss ti ringrazio ma i complimenti bisogna farli allo zeus, è stato praticamente perfetto in tutte le situazioni (in velocità sull'autostrada, nelle salite ripide per raggiungere il santuario, e su strada completamente allagata). Si più o meno il peso e quello che hai scritto, quella di estrarre la batteria è un opzione che non uso quasi mai quando sono a casa perchè ho la presa sotto nel box, però all'occorrenza torna utile come la suddetta vacanza. L'idea del pannello FV è ottima ma considera che utilizzando una batteria per volta questa si stressa maggiormente e siccome il pacco batteria è la parte più costosa e delicata del mezzo cerco di trattarla bene, anche perchè il mio obiettivo e quello di farlo durare per 5 anni, in quanto io ogni 5 anni cambio scooter p.s. al momento sto a 8000 km di tachimetro quindi posso confermare ufficialmente che le batterie dello zeus durano "almeno" 8000 km. Le stesse non hanno perso un solo kilomentro da quando lo preso a dicembre, l'autonomia è sempre quella (anzi forse è migliorata perchè io sto imparando a dosare la manopola del gas) e sono praticamente ancora come nuove! Per qualsiasi domanda chiedi pure.

  8. #308
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    qui un video del viaggio
    https://youtu.be/kLI88CM6AxU

  9. #309
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho alcune domande:
    Qual'è stato l'andamento dell'amperometro? Fino a quanti km è restato fisso al massimo livello per poi cominciare a a calare? Dopo 75 Km dov'era la lancetta?
    Dopo 8000 Km quali sono i pezzi dello scooter che hanno ceduto, che hai dovuto riparare o sostituire?

    Ciao e grazie

  10. #310
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Gale! lo zeus non ha l'amperometro ma il voltmetro! devi considerare che eravamo in 2 ( e mica due pesi piuma) più zaini carichi x 3 giorni di ricambi più caricabatteria quindi diciamo che la prova è un po estrema! allora i 75 km sono stati fatti in autostrada alla velocità di 80 km/h (che rappresenta la velocità minima consentita dalla legge). Alla fine del viaggio la lancetta da fermo era a metà circa del verde, ovviamente se accelleravi scendeva ma se sai giocare con il gas ho fatto in modo tale da farla stare sempre nel verde (basta partire piu dolcemente evitando di fare la formula 1!) tutto il tragitto lo fatto con la manopola del gas al minimo (la manopola dello zeus è estremamente sensibile) quindi x quanto mi riguarda non ho notato cali fino a circa 40 - 50 km poi la lancetta iniziava a fare piccole oscillazioni. Guarda facendo tutti gli scongiuri al momento nessun pezzo ha ceduto! però dopo l'acquazzone ho notato che i bulloni del disco del freno anteriore, i bulloni dei carter del motore si son arrugginiti perchè per risparmiare li mettono di ferro e non di acciaio inox, con 2 euro di spesa cambi i bulloni.

  11. #311
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lellociccio Visualizza il messaggio
    qui un video del viaggio
    ho visto nel video che hai il parabrezza. Io non l'ho messo perchè non volevo frenare il mezzo e consumare di più, e poi non l'ho trovato. il mio è uno dei primissimi (ha compiuto due anni). Il tuo è quello con le batterie da 32ah o da 26ah?

  12. #312
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Gior, il parabrezza lo comprato direttamente alla Cerberus, anche se potevo comprarlo sul sito dell'isotta e risparmiare cmq ha le batteria maggiorate da 32ah.

  13. #313
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buon giorno elettrici, ho programmato un altra gita fuoriporta per domenica con lo Zeus: Un escursione in quad dalla durata di 3 ore lungo la gola dell'alcantara. In questo caso con lo zeus partenza da Messina fino a Motta Calastra per un totale di 75KM. Una volta arrivati li ho gia' l'accordo con la guida che ci indichera' una presa elettrica dove poter ricaricare lo scooter mentre facciamo l'escursione. Dopo si mangia al ristorante e si scende a piedi nelle gole; in serata si rientra con lo scooter che si e' nel frattempo ricaricato per altri 75 km fino a casa. Km totali 150 circa! Escursione.jpg

  14. #314
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Perfetto ragazzi tutto secondo i piani! rientrato a casa alle 18:30 messo subito in carica per fare altri 50 km (un uscita serale con un amico) in totale 150 + 50 = 200KM!!! e 8400 di cruscotto! venghino signori venghino!!

  15. #315
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Lello, considerati i tuoi mega viaggi faresti bene a valutare di montare o far montare un wattometro. Sapere quanto consumi è fondamentale per gestire al meglio il tuo viaggio.. Io grazie ala lettura dei consumi riesco a gestire al meglio le distanze che devo coprire, da quando l'ho installato non riesco a farne a meno!
    Se ho capito bene tu hai solo una lancetta che fa da Voltmetro, quella non serve quasi a nulla, hai provato a chiedere a Cerberus se lo installano e quanto costa?

  16. #316
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio

    Quote Originariamente inviata da lellociccio Visualizza il messaggio
    Perfetto ragazzi tutto secondo i piani! rientrato a casa alle 18:30 messo subito in carica per fare altri 50 km (un uscita serale con un amico) in totale 150 + 50 = 200KM!!! e 8400 di cruscotto! venghino signori venghino!!
    Ciao,
    sono un tuo conterraneo (CT) alla ricerca di uno scooter elettrico. Dai tuoi racconti mi pare di capire che sei soddisfatto della tua scelta e vorrei sapere come (dove) eventualmente acquistarlo e se hai avuto modo di provare eventuali servizi di assistenza e/o garanzia. Alla fine, lo consiglieresti? In questo stesso trend ho letto giudizi negativi, cosa ne pensano anche gli altri utenti? Ci sono alternative valide e possibili (tenendo conto che non ho trovato in zona concessionari/distributori/ecc. anche per vedere e provare qualcosa?
    Grazie.
    Saluti

  17. #317
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao frenkys, allora parti dal presupposto che è uno scooter importato dalla cina, quindi carene e ammortizzatori son quelle che sono. Per quanto concerne l'assistenza tu stai molto più avvantaggiato di me perchè credo che a catania ci sia assistenza o cmq puoi sempre andare dalla Cerberus che e a Caltagirone. Per adesso, ma ripeto per adesso, non ho avuto rotture o sostituzioni, tranne qualche modofica che gli ho fatto io (ma questo è un altro discorso). Ha il vantaggio di avere la pedana piatta e le batterie estraibili che cmq pesano (usala come opzione secondaria per ricaricare). L'autonomia dipende da come cammini, se vai piano a 40 km/h c fai oltre 100KM, se vai a 80 riesci a farci almeno 75 km. Di alternative ci sarebbe l'ecojumbo ma ha un autonomia inferiore, oltre al fatto che non ha la pedana piatta e non ha le batterie estraibili (non è assolutamente uno scooter italiano, è importato cinese pure quello).

  18. #318
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lellociccio Visualizza il messaggio
    ... Di alternative ci sarebbe l'ecojumbo ma ha un autonomia inferiore, oltre al fatto che non ha la pedana piatta e non ha le batterie estraibili (non è assolutamente uno scooter italiano, è importato cinese pure quello).
    Anche quello cinese? Pensavo fosse costruito qua.
    Come qualità c'è differenza (che tu sappia) tra i due?
    Ho letto dell'Askoll eS1; sembra essere costruito in Italia e, anche se è equiparato ad un ciclomotore, potrebbe forse andare bene per me. Infatti per l'autonomia mi basterebbero 40-50 Km e come velocità max 80 Km/h (forse togliendo il limitatore ci arriva). Ne sai qualcosa?
    Grazie,
    Ciao
    P.S.: le modifiche che hai fatto sul tuo scooter sono essenziali o le hai fatto solo per "piacere"?

  19. #319
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    L'ecojumbo attualmente è assemblato in Italia, ma i pezzi sono comunque cinesi. Però ora montano l'ottima centralina Sevcon4, usata anche sulla Twizy.
    L'askoll è interessante, ed essendo da poco arrivato pure a Roma, ho intenzione di provarlo presto... Ma non credo possa arrivare a 80 all'ora!
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

  20. #320
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao si le modifiche sono importanti (non fai entrare l'acqua nel vano batteria e riduci il rumore del parafango). Non conosco la velocità finale dell'ecojumbo ma di tachimetro lo zeus è limitato a 110 km/h, dovrei verificare con il gps ma cmq va forte e si vede ti consiglio di dare un occhiata al video che ho postato sul tubo pochi post più su.

  21. RAD
Pagina 16 di 26 primaprima ... 234567891011121314151617181920212223242526 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. scooter gpl
    Da GIOR nel forum Veicoli propulsore TERMICO - Gas
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 26-09-2012, 07:41
  2. Regolazione Temperatura caldia Immergas Zeus 25 vip
    Da bredy nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-12-2011, 15:31
  3. scooter 100% hho
    Da Franco52 nel forum Realizzazioni Fai Da Te
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-01-2009, 10:08
  4. scooter ibrido
    Da amos_trooper nel forum Prototipi privati di veicoli ibridi
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 28-10-2008, 14:27

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •