Mi Piace! Mi Piace!:  44
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  29
Pagina 56 di 65 primaprima ... 636424344454647484950515253545556575859606162636465 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,101 a 1,120 su 1281

Discussione: [Citroen C-Zero] Ho acquistato l'auto elettrica...inizia l'avventura!

  1. #1101
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Benvenuto Sensorider!!!
    Probabilmente la tua c-zero avrà, visto che arriva dalla Germania, i sedili riscaldabili. Aspettiamo tue news.

    Nel frattempo proseguo con il tagliando e ho notato dal libretto di manutenzione, che l'olio del riduttore dovrebbe essere cambiato a 100.000Km oppure dopo 5 anni.
    Ecco la mia c-zero ne ha 6....che fare?
    Il livello dell'acqua nella batteria di avviamento è a metà tra min e max e lascerei così.
    La batteria di trazione tramite OBD le vedo a 38Ah e ho notato una notevole differenza tra inverno e primavera (estate): 110 km in inverno (con lampeggio delle tacche di riserva) e 130 km in primavera.
    Alcune volte quando il "serbatoio" arriva a metà il contachilometri segna 70 Km quindi, l'autonomia stimata diventerebbe 140 Km??
    Devo precisare che l'auto la uso al 90% in città 10% in tangenziale per 10 km (max 90 Km/h).

    Ultima notizia: ho azzerato 2 volte il contatore della manutenzione con il risultato di avere, al posto di 13 mesi, ben 25 mesi . Il contatore dei Km, invece, rimane a 2200 Km.

    Ciao a tutti
    Smart700

  2. #1102
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    È con grande piacere che vi informo che sono ufficialmente dei vostri!
    Ebbene sì ieri mi hanno scaricato lauto con la bisarca! Come giustamente uno di voi ha detto, venendo dalla Germania ho subito constatato che ha il sedile guida riscaldato .
    Non ho ancora avuto modo di provarla bene perché mi è stata consegnata praticamente a riserva, in quanto il concessionario era di san benedetto del Tronto e avrebbe dovuto consegnarmela la prossima settimana, ma è uscito all'ultimo secondo un posto su una bisarca che saliva e quindi il concessionario è stato spiazzato anche lui e non ha avuto modo di caricarla( ci sta), comunque devo dire che l'auto è stata tenuta davvero bene.. Sembra nuova.. Ha persino 4 gomme nuove aimé invernali.. Pazienza.
    Ad ogni modo questa notte l'ho caricata e mi da 104 km di autonomia.. Adesso vedremo con le mie medie a quanto si assesterà la stima chilometrica.
    Ovviamente il manuale di uso e manutenzione e garanzia è tutto in tedesco.. No problem, ho già scaricato il manuale italiano tramite internet.
    Una domanda : ma secondo voi la garanzia sulle batterie essendo una 2013 è di 5 o di 8 anni? Il concessionario che me l'ha venduta dice 8 ma sul libretto tedesco della garanzia parla di 5 anni o 50000km
    In ogni caso non so ancora se è 88 celle o 80 ma lo scoprirò appena prenderò l'ODB.
    Per quanto riguarda il fotovoltaico NO, purtroppo abito in un piccolo condominio ma mi reputo già fortunato perché ho un ampio garage dove ricaricare.
    Adesso vado a fare un giretto.. A presto!

  3. #1103
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Bene sensorider,

    Welcome to Czero's family of this forum!

    Bene hai il sedile riscaldato, vedrai che lo userai d'inverno. Kimera sta cercando di collegare il suo, magari con l'aiuto tuo che hai la versione tedesca ci riuscirà anche Kimera e altri magari (compreso me). Anche se dubito che ci siano le resistenze nei ns sedili ma non si sa mai, come le due posizioni nascoste nel cambio per esempio.

    Caspita ma ricarichi in un garage condominiale con corrente condominiale? Se così mi sa che troverai delle lamentele...
    Che EVSE c'era in dotazione? Da 16A o 10A o regolabile? Hai la radio 2 din?

    Si peccato per il fotovoltaico, non per farti invidia ma io sabato ho ricaricato col sole tutto gratis e ecologico. Comunque una ricarica notturna costa circa 2 / 2.5 Euro, vedrai fai 2 conti. A me l'energia media in bolletta costa 0.20 Euro al kWh, anche quando sei ben scarico difficilmente immetterai più di 13 kWh.

    Per la garanzia batterie, io non ti saprei rispondere con certezza ufficiale, ma a naso non credo proprio che nessun concessionario in Italia ti sostituirebbe le celle gratis. Poi se dovesse succedere che una cella muoia, Kimera ha trovato alternative su internet...vedi post di pag 55 e precedenti.

    Tienici informati, ciao e buon divertimento elettrico.
    Sandrosan

  4. #1104
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Sandrosan, ma no forse mi sono espresso male: vivo in condominio ma carico nel mio garage con il mio contatore che per ora è di 3kw e sono sul filo del rasoio perché assorbe 3,5/3,6 kw ma ho già richiesto l'aumento della potenza. Purtroppo il CB è di quello fisso a 16A, per ora non ho più fondi e mi accontento cosí. Per il resto posso dirvi che l'auto verrà usata principalmente dalla mia signora per un percorso giornaliero di circa 60km totali (30 andata +30 al ritorno), ma stamattina sorpresona.. Mia moglie parte per andare a lavoro da Reggio per Modena con indicatore autonomia di 102km, e appena arrivata mi manda la foto del display che indicava dopo 27 km di percorso ben 105 KM ANCORA DI AUTONOMIA!! Grande
    Appena avrò un po di tempo vi aggiorno su altri dati. Per ora super felice!

  5. #1105
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Sensorider,

    No no non cambiare la fornitura dei 3 kW spendi di più di fisso per nulla.... ma fatti un EVSE regolabile (hai visto su questo forum come abbiamo fatto) o comprane uno a 10A o regolabile almeno questo è il mio consiglio vivissimo!
    Ottimo per l'autonomia, ma guarda anche i km percorsi in quanto l'indicatore ti da solo una stima basata su tanti parametri.

  6. #1106
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Smart700
    Anche la mia è del 2011 quindi 7 anni ma prima di comprarla l'anno scorso mi sono fatto fare il tagliando (non sapendo che c'era ben poco da fare) e quindi spero che l'abbiano cambiato quell'olio, comunque avevo controllato tutti i livelli (ma proprio tutti anche quello del liquido raffreddamento inverter e motore nel retro) ed erano tutti OK.

    Per l'indicatori di autonomia, sono piuttosto spannometrici ma usandola sempre oramai mi sono abituato e so bene che autonomia reale ho. Comunque non arrivo quasi mai a 2 tacche e ricarico quando sono a 3 o 4 tacche circa.
    Io ricarico in box che è sempre mooolto fresco e d'inverno ho visto anche 85km di autonomia stimata, ora sono a 105 /116 ma dipende come sappiamo dallo storico e tanti altri fattori.
    Ciao
    Sandrosan




    Quote Originariamente inviata da smart700 Visualizza il messaggio
    Benvenuto Sensorider!!!
    Probabilmente la tua c-zero avrà, visto che arriva dalla Germania, i sedili riscaldabili. Aspettiamo tue news.

    Nel frattempo proseguo con il tagliando e ho notato dal libretto di manutenzione, che l'olio del riduttore dovrebbe essere cambiato a 100.000Km oppure dopo 5 anni.
    Ecco la mia c-zero ne ha 6....che fare?
    Il livello dell'acqua nella batteria di avviamento è a metà tra min e max e lascerei così.
    La batteria di trazione tramite OBD le vedo a 38Ah e ho notato una notevole differenza tra inverno e primavera (estate): 110 km in inverno (con lampeggio delle tacche di riserva) e 130 km in primavera.
    Alcune volte quando il "serbatoio" arriva a metà il contachilometri segna 70 Km quindi, l'autonomia stimata diventerebbe 140 Km??
    Devo precisare che l'auto la uso al 90% in città 10% in tangenziale per 10 km (max 90 Km/h).

    Ultima notizia: ho azzerato 2 volte il contatore della manutenzione con il risultato di avere, al posto di 13 mesi, ben 25 mesi . Il contatore dei Km, invece, rimane a 2200 Km.

    Ciao a tutti
    Smart700

  7. #1107
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per i consigli Sandrosan, ho visto cosa avete combinato per il caricatore regolabile ma sinceramente non sono super pratico come molti di voi sul reparto elettronico, magari più avanti ne comprerò uno già fatto che ho già visto oscilla sui 300 euro.
    Per quanto riguarda il riscaldamento in inverno : nessuno mai ha pensato di montare una batteria ausiliaria con relativo inverter solo per uso stufa? Secondo me per la maggior parte di noi basterebbe una 75 o al massimo una 100 Ah con una stufetta da 500w a 220V con un piccolo inverter e avremmo circa un'oretta di caldo a pieno regime.. Magari da parzializzare all'occorrenza, e la sera ricaricare la batteria con un semplice caricatore per auto.. Che ne pensate?

  8. #1108
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Sensorider,

    Per l' EVSE regolabile vedi tu ovviamente, forse risparmi un pò con qualche Cinese. Se ti interessa in privato ti posso suggerire un modello e ditta Cinese che mi ha trattato bene.

    Per il riscaldamento stiamo lavorando per coibentare bene il percorso del circuito idraulico del riscaldamento seguendo i consigli di altri forum del nord Europa. Inoltre ho una stufetta a 300W @12V che sperimenterò in autunno e inverno, alimentata dalla batt servizi che a sua volta viene tenuta carica dalla batt trazione.

    Grazie della tua idea che è da considerare, certo che una batt 100Ah è costosetta se prenderla al litio e ingombrante.... dove la mettiamo? :-)
    Al limite potenziare la batt servizi sostituendola anche se lo spazio è pochissimo.
    Comunque spero che con la super coibentazione che stiamo facendo (che dovrebbe limitare molto la dispersione di calore e quindi l'efficienza del sistema originale di riscaldamento) sia sufficiente a scaldarmi senza diminuire troppo l'autonomia della batt trazione.

    Ma il freddo è molto soggettivo e legato anche alla zona di residenza = Magari tua moglie non si lamenterà.....

  9. #1109
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Sandrosan,
    grazie per l'EVSE, prendo volentieri in considerazione il modello cinese e ti scriverò in privato.
    Per quanto riguarda la batteria da 100Ah in effetti pensavo ad una classica al piombo, (al litio costerrbbe una fortuna) anche se sarebbe una zavorrina da 20 kg io la inserirei posteriormente nel bagagliaio per far prima. Io credo che se si è disposti a perdere un po' di spazio per una borsina della spesa e ad aggiungere qualche kg in più nel bagagliaio alla fine comunque porterebbe a un buon risultato senza intaccare la nostra batteria di trazione.
    (Valuteró anche la possibilità come hai detto tu di aumentare la capacità della batteria servizi con delle modifiche). In effetti é vero che il cla e la zona incide molto, anche perché di solito qui a Reggio difficilmente si va sotto zero e per lunghi periodi, peró.. Non si sa mai.. Meglio mettersi al riparo
    In ogni caso sarebbe meglio che installare quel riscaldamento diesel come hanno fatto i nostri "amici" della ex Ceco(Slovacchia)
    Comunque ditemi un pó di più sulla super coibentazione che state facendo, magari con qualche foto o post degli amici del nord Europa, anche se devo dire che mi dà comunque parecchio da fare vedere l'autonomia scendere drasticamente alla sola accensione del riscaldamento originale. È vero che la coibentazione servirà sicuramente a ritardare i tempi di accensione della resistenza elettrica una volta arrivata l'acqua a temperatura, ma per chi deve fare 30/40 minuti di strada per volta sarebbe poco efficiente comunque visto il tempo che ci mette il fluido a riscaldarsi. Ad ogni modo se andrà a buon fine questa coibentazione la farò anch'io

  10. #1110
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ehi, benvenuto anche da parte mia Sensorider!!!
    Ho letto della tua disavventura nel caricare a casa avenndo in dotazione soltanto il caricabatteria da 16A ma, ti do una buonissima notizia!
    Un utente di questo topic, purtroppo ha perso la sua C-Zero e gli è rimasto il caricabatterie della sua auto che non solo funziona a 16A ma, anche a 10A; insomma, è uno di quelli rari che riesce ad essere addirittura regolabile ed è originale, così non rischi nulla

    Sedili riscaldabili
    Cavolo Gugli, hai ragione, anche a me sotto al sedile ci sono solo 2 morsetti
    Però a questo punto sarebbe interessante capire se è fattibile aggiungere il 3° morsetto con la relativa resistenza.
    Cioè, se fosse semplice installare il necessario, sarebbe bello
    Ci vorrebbe qualcuno di buon cuore che ci faccia vedere il circuito mancante...

    Batteria di trazione
    Il cinese mi ha appena risposto ma, non so se fidarmi :'D
    Riporto la mia domanda e, di seguito la sua risposta:

    "Kimera: This info is so sad for me....
    A charging current, is ok 20A but, a fast current, i have need a 170A or, 1.5C power amps.
    Do you know a LEV50N battery?
    I need to replace these cells with yours but, i need a 170A current charging...
    Can you help me?

    -----------> Hello Sir ,Don't worry too much ! I am Kevin here .For this item 100Ah ,In fact It can provide 1-2 C continual charging which is fine , Chris not know this point here . This cell is designed for car in fact ,It is China big brand CATL ,below is CATL website:

    CATL

    KEVIN"

    Su Aliexpress, è riportata come Fast Current 40A ma, lui sostiene che in carica può supportare addirittura in 2C, cioè, 200A...
    Che ne pensate?

  11. #1111
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per Sensorider
    Il freddo come dicevo è una sensazione soggettiva, ma tieni presente che una auto endotermica ha energia termica in grande eccesso e anche se non accendi il riscaldamento dopo un po l'abitacolo tende a riscaldarsi in quanto il motore soprattutto se posto anteriormente il veicolo scalda un po l'abitacolo.

    Ma nella C zero entri che ci sono 5 gradi e anche dopo un pò o sei tu che con l'effetto stalla scaldi l'abitacolo o rimani a 5 max 10 gradi.... Il volante è a 5 gradi e ci rimane o quasi... io ho riscoperto dei guanti in pelle molto sottili ma utilissimi per esempio.
    Rimaneva il freddo alla testa e gambe, ecco in aiuto un cappellino di lana. Ma le gambe e i piedi rimanevano freddi. Allora super calze ma non posso e non voglio andare in ufficio con pantavento...

    Quindi pur non andando sotto zero (e la tengo in box che sotto i 5 gradi non va mai) avevo freddo. Ma quando esco dall'ufficio che è rimasta fuori al freddo è ancora peggio. Ma sicuramente altri non sono così freddolosi.
    Io la uso per viaggi di circa 30 - 45 min con piccole soste. Se la si usa solo 5 o 10 min il freddo è molto più sopportabile.

    Comunque io e altri 2 amici stiamo coibentando in quanto abbiamo scoperto che tutto il circuito idraulico del riscadamento della C zero (fatto con una resisteza PTC da 5kW di picco a 330V immersa nel liquido del riscaldamento) non era isolato termicamente, quindi c'è / c'era una grande inerzia termica a raggiungere la temperatura dell'acqua.

    Vedremo in autunno e inverno come cambia la cosa. Ma di sicuro non sprecheremo energia come lo si faceva prima. Qui ci sono alcune foto:

    Allegato 66359 Allegato 66360 Allegato 66361 Allegato 66362 Allegato 66363

    Certo che installando un riscaldatore tipo Vebasto la cosa cambierebbe notevolmente in quanto si usa il gasolio per riscaldare e penso che l'effetto sia similissimo al riscaldamento ottenibile con una endotermica. Vedi link:
    iMiEV Heater Install Part 1 - YouTube o altri che trovi su Youtube
    Ma è un lavoraccio maggiore della coibentazione, lo terrò come ultima spiaggia.


    Per Kimera.
    Forse se chiediamo a Sensorider di farci qualche foto del suo sedile e connettori ci potrà essere di aiuto...Ma al limite ti metti uno scaldasedile esterno.... Io comunque non avevo freddo nella schiena e parti basse ma alle estremità: gambe piedi testa mani.

    Per la Batt Cinese, mah io non rischierei di cuocere quelle celle a 1 C. Mi sono letto tutta la recensione di Bloomberg che ne parla bene anche se dice la loro tecnologia è probailmente 2 o 3 anni indietro i top 3 Panasonic, Samsung e LG. :
    The Breakneck Rise of China’s Colossus of Electric-Car Batteries-CATL

    Ma vedo che tu ami la carica veloce, hai colonnine comode per carica Veloce? Ti hanno fatto il prezzo per 88 celle? Se vuoi scrivimi in privato.
    Ciao a tutti

  12. #1112
    Appassionato/a

    User Info Menu


  13. #1113
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    DSCF0045 (mini).JPG

    Cosi come era la resistenza (una volta tolto il carter di protezione) e dopo la coibentazione:
    IMG-20180507-WA0002.jpg

  14. #1114
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @ Sandrosan
    Whuau! Lavoro fantastico!!
    Mai come questa volta spero che l'inverno arrivi presto :'D Ma sono sicuro che i consumi miglioreranno tantissimo e la resa sarà sicuramente alta.
    In piena estate, appena iniziano le ferie al lavoro, inizio anch'io i lavori.
    Grazie per le foto, utilissime!
    Batterie Trazione
    Eh no, neanche da me ci sono cariche veloci se non una a 30km da qui ma, non l'ho mai provata.
    Più che altro è per il futuro cioè, quando aumenteranno di numero le colonnine Fast o, in previsione di un viaggio o qualcosa genere, di sicuro non vorrei rischiare di trovarmi l'auto carbonizzata al mio ritorno ahahah
    Cercherò di trovare qualche informazione più attendibile in giro riguardo le loro batterie...

  15. #1115
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille per le foto, concordo che avete fatto un gran bel lavoro, speriamo sia altrettanto efficace. Attendere anch'io il prossimo anno per vedere i risultati ottenuti ed eventualmente procedere ai lavori.
    Per quanto riguarda l'aiuto sul riscaldamento del sedile vorrei anche aiutarvi ma sinceramente ho davvero poco tempo a disposizione a causa del lavoro. In ogni caso voi chiedetemi cosa potrebbe esservi utile e proveró a farlo.
    PER KIMERA:
    Interessante l'EVSE di questo utente che potrebbe vendermelo.. Potresti chiedergli a che prezzo?
    Ma soprattutto una curiosità : cosa si intende che "HA PERSO" la sua C-Zero?? Non l'avranno mica rubata???
    Ultima modifica di Sensorider.; 14-06-2018 a 14:46 Motivo: Errore scrittura

  16. #1116
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il lavoro di coibentazione è in progress ed è stato possibile solo con l'aiuto di 2 amici del forum che ringrazio ancora, quindi non è tutta farina del mio sacco!

    Comunque occorre alzare la Czero, ma attenzione fatelo in doppia sicurezza!!! noi abbiamo usato due scivoli apposta, cunei alle ruote e freno a mano tiratissimo e messo anche dei supporti a cavalletto per auto. Sicurezza prima di tutto OK?

    Certo Sensorider, prima vedi come va l'inverno ovviamente....
    Per EVSE era di un proprietario della C zero che ha fatto un incidente e ha distrutto la C zero purtroppo, se hai letto tutti i messaggi di questa discussione lo individui subito, sempre che lo abbia ancora. Se lo trovo te lo indico. ciao
    Sandrosan

  17. #1117
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sensorider ecco che vendeva l'EVSE:
    Montanarodelsud
    messaggio 846
    contattalo

  18. #1118
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno ragazzi, qualcuno sa consigliarmi un buon misuratore di consumo elettrico? Ho avuto una brutta esperienza con un modello acquistato su Amazon, dopo un'ora di funzionamento si è scollegato perché il troppo calore ha deformato la sua spina schuko, nonostante fosse un modello da 16A con piccoassimo di 3680watt..

  19. #1119
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Sensorider,

    Mi dispiace. Si è deformato lui, ma usavi adattatori? Attenzione agli adattatori. Se sei un pò abile in elettronica potresti toglierlo dal suo contenitore e saldarti bene dei cavi da 2.5mm2 o 4 mm2 con presa e spina nuove e robuste senza adattatori....
    Io ho un Avidsen comprato in un supermercato anni fa il modello Avidsen 103755
    Ma poi uso un'altro su barra din in quanto è tutto montato in un quadretto compreso temporizzatore e teleruttorino se vedi i miei messaggi di novembre 2017 credo ci sono foto anche.

    Ma anche al Lidl 2 volte all'anno propongono un misuratore di consumi e non è affatto male e costa poco.

  20. #1120
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si si è deformata la spina maschio dell'apparecchio.. Peccato perché aveva diverse funzioni utilissime tra cui potevi inserire il prezzo energia in fascia bioraria, il timer per accensione spegnimento per tutta la settimana, e ovviamente tutti i parametri di consumo in kw e Ampere in tempo reale con storico fino a 6 mesi. Si purtroppo ho dovuto usare l'adattatore schuko in quanto nel muro ho una normale presa bipolare da 16A. Purtroppo non so per quale motivo ma non riesco a postare immagini, mi da caricamento fallito.. Forse troppo grandi i file?.. Vabbé.. Ormai ho chiesto il reso avendolo preso su amazon, ma credo che la miglior cosa da fare sia proprio quella di un bel quadretto a muro eliminando appunto il più possibile gli adattatori.

  21. RAD
Pagina 56 di 65 primaprima ... 636424344454647484950515253545556575859606162636465 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Citroen AX elettrica
    Da james3 nel forum Categoria M1 (es. auto elettriche)
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 14-06-2014, 23:14
  2. Inizia l'avventura
    Da Mario Ricci nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 71
    Ultimo messaggio: 25-01-2012, 13:34
  3. Confronto energetico auto-elettrica/auto convenzionale
    Da mansoldo nel forum Veicoli ELETTRICI: auto elettriche, moto elettriche (veicoli a propulsione elettrica)
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 26-03-2007, 15:10

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •