Mi Piace! Mi Piace!:  44
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  29
Pagina 59 di 65 primaprima ... 939454647484950515253545556575859606162636465 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,161 a 1,180 su 1282

Discussione: [Citroen C-Zero] Ho acquistato l'auto elettrica...inizia l'avventura!

  1. #1161
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Salute a tutti, perdonate la lunga assenza, sono impegnato a bruciare le ferie fino al 2020 sul cantiere di casa nuova. Confermo al nuovo arrivato la disponibilità dell'evse originale, grazie agli utenti che lo hanno segnalato, avanzate una pizza...e un caloroso benvenuto, vedrai che soddisfazioni con l'auto elettrica! La mia purtroppo ha fatto una brutta fine causa incidente frontale, ma è acqua passata e per fortuna stiamo tutti bene. Una volta elettrico sempre elettrico, ora giro in leaf (avrei ripreso volentieri una c-zero, ma quando mi è servita una nuova auto l'affare l'ho trovato in concessionaria nissan)

  2. #1162
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Montanarodelsud,

    Si ho informato il nuovo arrivato del tuo EVSE, se non ci si aiuta così....
    Come ti trovi con la leaf? L'hai presa nuova 41kWh? Ha una bella autonomia? La Czero rotta è in demolizione? Se in privato mi mandi chi la ha ne tengo presente.
    Ciao
    Grazie
    Sandrosan

  3. #1163
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti!
    Aggiornamento circa la coibentazione dell'impianto di riscaldamento: se non chiamo io... campa cavallo!
    A detta del concessionario l'operazione non si può fare perchè non sono abilitati, solo per quanto riguarda la manutenzione ordinaria.
    Come volevasi dimostrare si può fare soltanto con meccanici "amici".

    Non vi nascondo un po' di delusione, soprattutto perchè non ho grande sorte quando ho a che fare con concessionari.
    Quest'ultimo lo terrò buono solo per le operazioni strettamente necessarie.

    Grazie a tutti e buon proseguimento!

  4. #1164
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Gulio75,
    Non ti scoraggiare, mi sarei stupito e non poco se ti avessero fatto il lavoro. Vedrai che troverai qualche meccanico amico. Io ti consiglierei di provare con il passaparola o qualche autofficina piccola, che ha poco lavoro e che magari il titolare non è più un ragazzino.
    Tieni presente comunque che le nostre auto sono pochissime in circolazione e ancora meno ci sono meccanici che hanno esperienza su di esse ovviamente.
    Siamo un pò i pionieri direi, ma aiutandoci qui sul forum possiamo fare molto.
    Buona giornata a tutti.
    Ciao Sandrosan

  5. #1165
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sandrosan Visualizza il messaggio
    Ciao Montanarodelsud,

    Si ho informato il nuovo arrivato del tuo EVSE, se non ci si aiuta così....
    Come ti trovi con la leaf? L'hai presa nuova 41kWh? Ha una bella autonomia? La Czero rotta è in demolizione? Se in privato mi mandi chi la ha ne tengo presente.
    Ciao
    Grazie
    Sandrosan
    E grazie mille, avanzi una pizza appena passi per le montagne del sud.

    Leaf del 2017 quindi 30 kWh, circa 200 km veri di autonomia, sono arrivato solo una volta con la batteria quasi in zona tartaruga (35 km) ma andava come fosse appena stata caricata.

  6. #1166
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi Montanarodelsud 200km veri con 30kWh della tua Leaf è in proporzione quasi come la ns. Czero 100km veri con 16kWh
    E grazie della pizza... come se l'avessi già mangiata.

  7. #1167
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Montanaro
    Vorrei chiederti, sempre se ritieni che sia il caso di dirlo eh , a quanto ammonta l'affare?

    Ah ma, ho letto anche della piccola disavventura di Gugli che si è bloccata la ruota 0_0
    Ma dov'è che se ne parla?
    Ma sopratutto, è riuscito a risolvere?

  8. #1168
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Kimera,

    Per la ruota bloccata di Gugli, se ne parla dal post 564. Comunque ha risolto ma al momento ebbe problemi non da poco.

    Cambiando argomento, hai novità nelle tue ricerche su sedili riscaldati?
    Ciao
    Sandrosan




    Quote Originariamente inviata da **Kimera** Visualizza il messaggio
    Ciao Montanaro
    Vorrei chiederti, sempre se ritieni che sia il caso di dirlo eh , a quanto ammonta l'affare?

    Ah ma, ho letto anche della piccola disavventura di Gugli che si è bloccata la ruota 0_0
    Ma dov'è che se ne parla?
    Ma sopratutto, è riuscito a risolvere?

  9. #1169
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Eccomi,
    ho appena letto la disavventura di Gugli ed è stato veramente un pessimo quarto d'ora
    Strano come fra i richiami della casa madre, non abbia previsto anche la messa a punto delle ganasce delle ruote posteriori o, si è trattato soltanto di un caso isolato?
    Chissà....

    Per i sedili riscaldabili, tutto fermo.
    Su internet non ho trovato alcuna nuova informazione e, purtroppo non conosco nessuno che abbia una Ion o una C-Zero con questi tipi di sedili che altrimenti ne avrei approfittato per studiarli per poi poter trovare una soluzione "pulita".

    Spero di aggiornarvi ma, per ora, nisba...

  10. #1170
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Considerazione su ricarica

    Andando leggermente off-Topic ma, neanche poi tanto....
    Guardando anche i nuovi modelli delle case produttrici di auto elettriche, praticamente nessuno monta di serie la ricarica da 22Kw.
    Ma come si spiega questa cosa stranissima?
    E risulta ancora più strano per i modelli che hanno una batteria grande come 30kwh, 36kwh della E-Golf o, addirittura la 40Kwh dell'ultima Leaf.
    Ma com'è possibile che non montino i caricabatterie da 22Kw?

    Da un mio punto di vista, il CB da 22Kw sulle auto, dovrebbe essere uno standard dato che, anche per quelle vetture che hanno poca autonomia come la nostra, si sbloccherebbe anche l'opportunità di viaggiare perché ormai nelle nostre strade, la stragrande maggioranza delle colonnine elettriche sono tutte a 22Kw e, caricare la nostra C-Zero in un'oretta scarsa, sarebbe comodissimo anche per un presunto viaggio.

    Anzi, a dirla tutta, stavo pensando proprio questo:
    Secondo me non è tanto l'autonomia che frena il mercato delle auto elettriche ma, più che altro, i tempi di ricarica.
    Voi che ne pensate?

  11. #1171
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Kimera,

    Grazie per le info sui sedili anche se.... non ci sono... ma capisco bene il motivo. Comunque non dobbiamo demordere e speriamo che i nuovi arrivati siano magari in grado di aiutarci con le loro Czero o gemelle.

    Per la mancanza del CB interno da 22kW credo che sia un componente costoso alla fine e quindi per la ricarica veloce offrono la Chademo che ricarica diretta in continua sulle batterie trazione.

    Io penso che il freno maggiore alla diffusione di massa della auto elettriche sia ancora il prezzo.
    Almeno come seconda auto e city car (quindi percorsi quotidiani limitati) se le stesse avessero un prezzo più vicino alle endotermiche vedrai che si diffonderebbero alla grande.
    L'autonomia ridotta con tempi di ricarica lunghi e pochissime colonnine tranne poche areee riducono la diffusione e comunque serve quasi sempre una seconda auto per chi ha bisogno di spostamenti medio e lunghi.
    Poi comunque c'è il fatto che il prezzo dell'energia è percepito (e non solo) sempre in aumento, altra cosa che frena. Ma occorrerebbe fare bene i calcoli.
    Ma io sono contentissimo della mia Czero in questo periodo poi la ricarico sempre col FV, mi serviva una piccola city car e ho una edotermica grande di 10 anni che uso raramente (quando ricarico la Czero per esempio o per lunghi viaggi) e che la mantengo in buono stato.

    Ciao a tutti
    Sandrosan

  12. #1172
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da **Kimera** Visualizza il messaggio
    .....E risulta ancora più strano per i modelli che hanno una batteria grande come 30kwh, 36kwh della E-Golf o, addirittura la 40Kwh dell'ultima Leaf. Ma com'è possibile che non montino i caricabatterie da 22Kw?
    Da un mio punto di vista, il CB da 22Kw sulle auto, dovrebbe essere uno standard ......
    mi risulta che le colonnine a 22kW siano presenti praticamente solo in Europa.... quindi Zoe, fatta principalmente per questo mercato, ce l'ha; mentre Leaf (come le altre, fatte per tutti i mercati), NO. Il caricatore interno trifase a 22kW COSTA e INGOMBRA...

    Quote Originariamente inviata da **Kimera** Visualizza il messaggio
    ..... Secondo me non è tanto l'autonomia che frena il mercato delle auto elettriche ma, più che altro, i tempi di ricarica.
    Principalmente il costo di acquisto, poi il costo di gestione in parallelo con il tempo di ricarica.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2018 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato: http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119803941

  13. #1173
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Probabilmente c'è più di una ragione, come avete notato voi.
    Un po' perché costa ed ingombra e, un po' perché effettivamente dovrebbero essere diffuse solo in Europa le colonnine da 22Kw e la nostra C-Zero, essendo un progetto giapponese, non avevano giustamente previsto un CB da 22Kw....

    Ma.......C'è un MA!
    Ogni volta che vengo in questo forum, è per una novità

    Da poco hanno messo in vendita un CB da 6.6Kw "programmabile" e quindi, adattabile a qualsiasi auto elettrica!!
    Bisogna dare tutte le informazioni ai cinesi per quanto riguarda il tipo di Bms e le batterie che monta e loro, te lo programmano affinché sia compatibile con la propria auto elettrica!
    Ecco l'elenco delle informazioni che chiedono:

    (1) battery type:
    (2) number of cells in series:
    (3) capacity of battery pack(AH):
    (4) The maximum charge voltage:
    (5) AC input volt:
    (6) with CAN or enable:
    (7) if with CAN, tell us the BMS brand: Our charger can work with EMUS, Orion, and many other BMS made in China like Ligoo BMS.
    AC cable and DC cable: matching socket without AC/DC cable.

    A proposito, ma sapete che tipo di Bms monta la nostra?
    O al massimo, sapete dove poter reperire tale informazione?

    Ah, dimenticavo: Ecco il link
    6.6KW Elcon TC charger 72V96V120V144V164V288V LiPo,LiFe,LiMN and Lead Acid Battery Pack for Electric Car Forklift bus EV Charger-in Chargers from Consumer Electronics on Aliexpress.com | Alibaba Group

  14. #1174
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sandrosan Visualizza il messaggio
    Grazie per le info sui sedili anche se.... non ci sono...
    So che non è una felice notizia ma, mi hai fatto ridere

  15. #1175
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Kimera,

    Per il BMS ho provato a guardare velocemente sul service della I miev 2011 ma non ho trovato nulla. Spiacente, certo che hai proprio voglia di ricaricarle velocemente ste batterie ... Io personalmente non ci metterei troppo mano avrei paura di guastare qullo che c'è.

    Per le non notizie sui sedili, si mentre lo scrivevo ridevo anche io.

  16. #1176
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,

    Ho ricevuto oggi questa newsletter da Photon e ve la giro per vs. conoscenza. Che dire, speriamo bene!
    Ciao
    Sandrosan

    Dalla BEI 115 milioni a Enel per la ricarica dei veicoli elettrici

    © PHOTON Pictures
    30.07.2018: La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha finanziato con 115 milioni di euro il piano di Enel X Mobility, controllata del gruppo Enel, che prevede l‘installazione di circa 14.000 colonnine di ricarica per i veicoli elettrici in tutta Italia tra il 2018 e il 2022. La BEI sosterrà circa il 50 per cento dell’investimento complessivo di Enel X Mobility, che rientra nel suo filone di attività di finanziamento di progetti di contrasto al cambiamento climatico nei settori dell’innovazione e mobilità sostenibile.
    Il piano di Enel X prevede l‘installazione di 7.000 punti di ricarica entro il 2020, che dovranno raddoppiare entro il 2022, per un investimento complessivo di circa 300 milioni di euro. ««Siamo fortemente impegnati a dare all’Italia un contributo decisivo all’evoluzione di un sistema di mobilità sostenibile. Il nostro piano è ambizioso ed è importante avere la BEI al nostro fianco per realizzarlo – ha dichiarato dichiara Francesco Starace, ad di Enel - Realizzeremo una infrastruttura capillare e tecnologicamente avanzata, che contribuirà ad aumentare il numero di vetture elettriche in circolazione in Italia e porterà grandi benefici per l’ambiente, il sistema economico, le imprese e i cittadini, migliorandone la vita quotidiana e le abitudini di spostamenti e consumi».
    La rete capillare di ricarica di Enel X sarà composta da colonnine Quick (22 chilowatt) nelle aree urbane e Fast (50 chilowatt) e Ultra Fast (oltre 150 chilowatt), per la ricarica veloce, in quelle extraurbane. Oltre il 60 per cento dei punti di ricarica verrà installato nelle grandi aree metropolitane e nelle altre città, mentre la restante parte garantirà una prima copertura nazionale, per garantire gli spostamenti di medio e lungo raggio, nelle zone extraurbane e sulle strade a lunga percorrenza. Per la realizzazione del programma nazionale Enel X sta procedendo con l’attuazione di accordi con Comuni, Regioni, istituzioni e operatori commerciali per la posa delle infrastrutture di ricarica in aree pubbliche o private accessibili al pubblico. A oggi oltre 350 comuni hanno siglato un protocollo di intesa con Enel X per l’installazione di infrastrutture di ricarica.
    PHOTON

  17. #1177
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,
    sto valutando l'acquisto di una c zero 2013 10.000 km euro 11.000,00.
    Dato che la sostituzione batterie in Citroen mi preventivano 18.000,00 euro di spesa e alcune persone mi dicono che le batterie al litio se poco usate e quindi non ricaricate per 6 mesi o 1 anno possono perdere anche il 60% di autonomia, mi sorge il grosso dubbio di ritrovarmi a breve con un grosso problema invece di potermi godere per 4 o 5 anni un'auto con almeno 80 km di autonomia.
    Data la vostra esperienza chiedo un consiglio.

    Grazie

  18. #1178
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tuttoelettrico,

    Da un confronto che abbiamo fatto tra di noi (certo non una statistica ufficale e con pochi soggetti) se ti leggi bene tutti gli oltre 1000 messaggi di questa discussione vedrai che le batterie sembrano avere una stabilizzazione della loro efficienza a circa il 70% della loro capacità nominale.
    Inoltre sembra che l'efficienza delle batterie sia più dovuto alla vita anagrafica delle stesse che dai km percorsi! In altre parole anche se usi poco la auto (pochi km percorsi) l'efficienza diminuisce in quanto le batt invecchiano.
    Quindi io prenderei una Czero o gemelle magari con + km ma meno costosa in quanto l'autonomia sembra assestarsi e rimanare quasi constante al 70% della capacità nominale.
    Poi io 18K Euro per cambaire tutte le batt trazione non li darei mai!

    Comunque se sei dalle parti di Milano posso imprestarti il mio ODB Link LX che assieme alla APP Canion vedi subito lo stato delle batterie (sempre sul forum trovi tanti messaggi al riguardo).
    Poi cerca bene su Autoscout 24, Subito.it che trovi Czero e gemelle a prezzi più interessanti e non ti fossilizzare su bassi km come invece feci io.....

    Questa è la mia sindacabilissima opinione e questi sono i miei consigli.

    Spero poi che anche altri del forum ti diano la loro opinione.
    Facci sapere
    Ciao
    Sandrosan

  19. #1179
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Dimenticavo Tuttoelettrico
    Contratta il prezzo!

  20. #1180
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Domani vado a provarla me la lascia per 1 ora già al telefono mi propone garanzia 24 mesi compresa al posto di 12, sul prezzo è già arrivato intorno i 9.000,00 euro con 12.000,00 ho trovato una c zero 2016 12.000km oppure una anno 2011 57.000km 6.900,00 euro.
    80 km. di autonomia mi andrebbero benone la mia paura è che intorno 9 /10 anni le ltio muoiano.
    Secondo me se un pacco pile nuovo non scende sotto i 9.000,00 euro una czero di 10 anni in caso di sostituzione pacco avrebbe valore max 1.000,00 euro poi incomincerebbe sicuramente ad avere problemi di ammortizzatori e carrozzeria...sono proprio curioso di provarla....

  21. RAD
Pagina 59 di 65 primaprima ... 939454647484950515253545556575859606162636465 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Citroen AX elettrica
    Da james3 nel forum Categoria M1 (es. auto elettriche)
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 14-06-2014, 23:14
  2. Inizia l'avventura
    Da Mario Ricci nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 71
    Ultimo messaggio: 25-01-2012, 13:34
  3. Confronto energetico auto-elettrica/auto convenzionale
    Da mansoldo nel forum Veicoli ELETTRICI: auto elettriche, moto elettriche (veicoli a propulsione elettrica)
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 26-03-2007, 15:10

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •