i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: (cogenerazione domestica)usare due volte la stessa energia.

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito (cogenerazione domestica)usare due volte la stessa energia.



    Dopo aver osservato per anni il funzionamento, teorico, del motore stirling ,ho maturato la idea secondo la quale,se inserisco un motore stirling nello impianto di riscaldamento domestico uso due volte lo stesso calore.
    Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Detto così è un po' troppo vago per dare una risposta coerente....
    Comunque non usi lo stesso calore due volte, la cosa è leggermente più complessa: puoi usare una qualità di calore pregiata (es, un fluido con temperatura di 800°), ottenendo all'uscita un fluido con qualità meno pregiata (es., un fluido a 100°). La quantità di calore, invece è inferiore, perchè una parte l'hai trasformata in lavoro meccanico. Tuttavia, il fluido uscente potrebbe possedere ancora la quantità e la qualità di calore residuo sufficiente per l'uso che vuoi farne.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie livingreen, anche io ho fatto per molto tempo lo stesso ragionamento, ma siccome lo stirling ha bisogno di dissipare calore in ambiente,i radiatori svolgono tale funzione,da qui la idea del doppio uso del calore.

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok, ma quello trasformato in lavoro non c'è più: si è, appunto, trasformato. Si deve fare un bilancio energetico, dire che si usa il calore due volte è troppo vago, come ti avevo già detto. Bisogna vedere quanto ne hai, a che temperatura, in cosa lo trasformi, quanto ne trasformi etc etc.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ancora grazie.In questi mi sono reso conto dello errore di calcolo che commettevo. Nel calcolare l uso del calore omettevo il fattore tempo, infatti il motore stirling ne usa il 50% per acquisire il calore dalla caldaia e l altro 50% per dissiparlo.

  6. RAD

Discussioni simili

  1. Costo energia per utenza domestica
    Da sischo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 01-10-2012, 20:33
  2. cogenerazione/trigenerazione domestica
    Da cirowsky nel forum Cogenerazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 03-09-2012, 20:19
  3. il contatore non mi fa usare l'energia autoprodotta
    Da asiasolata nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 02-09-2012, 03:42
  4. Che energia usare ?
    Da clodenet nel forum In Casa
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 17-05-2010, 16:56
  5. energia solare e energia enel sulla stessa rete contemporaneamente: è possibile?
    Da vectorsigma nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 20-06-2009, 10:51

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •