Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: accensione/spegnimento via sms siemens tel50. gsm

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito accensione/spegnimento via sms siemens tel50. gsm



    Buongiorno a tutti, non ho trovato la sezione presentazione ma lo faccio qui, spero di non aver sbagliato già da subito, altimenti prego i moderatori gentilmente di indicarmi dove devo andare a presentarmi.
    Comunque mi chiamo Marco non mi occupo di elettricità ed elettronica, quindi sono un perfetto profano in materia.
    Come da titolo mi hanno installato quell'aggeggio per gestire via sms la caldaia della casa in montagna..... accendo/spengo la caldaia, mi arriva avviso mancanza di elettricità, allarme blocco caldaia (a gasolio) non c'è il metano, lo so non sono molto green ma non posso fare diversamente, cerco di risparmiare ed inquinare il meno accendendo la caldaia solo quando è strettamente necessario.
    Poi, vi è collegata sonda temperatura.
    lo schema è il seguente:


    OUT1= accensione/spegnimento caldaia
    OUT2= vuoto
    TEMP2,3,5= sonda temperatura
    IN1= allarme blocco caldaia




    Ora posso accendere i lampioncini che si trovano in giardino (con lampadine a basso consumo) per mezzo di un pulsante in casa, ma vorrei chiedervi se e come sia possibile utilizzando l'OUT2, accendere e spegnere i lampioncini anche con il SIEMENS lasciando inalterata la possibilità di utilizzare (quando mi trovo in montagna) il pulsante che ho in casa senza doverli comandare via SMS per accenderli/spegnerli.
    Precisazione, il TEL50 si trova in cantina.
    Spero di essermi spiegato, visto che sono un profano non vorrei aver omesso qualche cosa.
    Vi ringrazio.


  2. #2
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao lupobianco, per le eventuali presentazioni la sezione è QUESTA, ma qui su EA la cosa è assolutamente facoltativa.
    Venendo al tuo quesito... si in teoria lo puoi fare ma...
    ... per mezzo di un pulsante in casa...
    Sei sicuro sia un pulsante? Quindi collegato ad un relè... e non un semplice interruttore. Se così fosse la cosa si complica un po' soprattutto visto che ti dichiari un "perfetto profano".
    Altra cosa...
    ...con lampadine a basso consumo...
    Per un totale di Watt? Lo chiedo perché da scheda che inserisci il contatto in questione "regge" al massimo 3A... diciamo 2 così si sta sul sicuro... quindi 460W
    Precisazione, il TEL50 si trova in cantina.
    Questo se è un problema o meno lo puoi sapere solo tu, tieni presente che per collegarlo ai lampioncini dovrai arrivare o al interruttore di cui sopra, o direttamente alla scatola di derivazione dei lampioncini
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @Lupino, come prima cosa ti ringrazio. Allora, penso si tratti al 99% di un interrutore tipo questo:

    Non dovrebbe esserci alcun relè, i fili arrivano dalla cantina all'interruttore, direttamente.....
    Per quanto concerne le lampadine sono da 18Watt per 8 lampade.... ma preferirei collegare un relè al comando SIEMENS..... in modo da ridurre il carico....
    Il motivo per cui ho messo che il TEL.50 si trova in cantina deriva dal fatto che non posso o meglio risulterebbe scomodo disattivare il comando ogni volta che si vuole accendere e spegnere i lampioncini.... Viceversa il collegamento alla scatola di derivazione dei lampioncini risulta più agevole.
    Ora io avevo pensato nella mia ingnoranza di fare in questo modo:
    1) collegare un relè al OUT2 del TEL.50;
    2) mettere un interruttore nel quadro elettrico collegato al relè (di cui sopra) in modo da togliere la corrente al relè nel caso inavvertitamente inviassi un comando con il TEL.50.
    3) lasciare l'interruttore in casa per comandare i lampioncini quando sono in casa.
    Ha senso una cosa del genere?
    Certo sarebbe più comodo trovare il sistema di poter comandare l'accensione/spegnimento come se ci fosse un deviatore/invertitore......
    Spero di essermi spiegato e di non aver scritto cavolate.
    Grazie.

  4. #4
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora... si, ok, concordo con il relè.. per il resto...
    Si, quello della foto è un interruttore ma bipolare, per semplificare il tutto andrebbe sostituito con uno normale e lo schema, TEL.50 compreso, sarà il seguente (volendo utilizzare comunque un bipolare, anche il relè dovrà essere della stessa tipologia)...
    Lampioni.jpg

    ... personalmente però, proprio per il motivo....
    Certo sarebbe più comodo trovare il sistema di poter comandare l'accensione/spegnimento come se ci fosse un deviatore/invertitore......
    .. andrei a sostituire l'interruttore bipolare della foto con un normale deviatore e monterei il tutto in questo modo...
    Lampioni_2.jpg

    ... questa configurazione ti permette di accendere e spegnere i lampioncini indifferentemente dal "comando a muro" o dal TEL.50, l'unica pecca è che (forse) ti toccherà tirare un ulteriore filo dal nuovo deviatore alla centralina GSM

    P.S.
    In ambedue gli schemi l'interruttore aggiuntivo serve per disabilitare la connessione TEL.50 - relè, onde evitare attivazioni non volute
    P.P.S.
    Il relè è un finder 46.61.8.230 ma qualsiasi relè SPDT con bobina a 230v va bene
    Ultima modifica di Lupino; 27-02-2019 a 19:29
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Come prima cosa ti ringrazio molto per la tua disponibilità.
    Oggi sono andato a casa mia ed ho fatto un paio di foto:

    questo è quello montato
    e le lampade sono queste


    Ora, volevo chiederti un paio di cose, visto che il relè lo metterei nel quadro elettrico in cantina, esistono dei modelli da inserire nel quadro elettrico?
    2) al posto dell'interruttore è possibile anche in questo caso mettere un interruttore nel quadro elettrico?
    Grazie mille ancora e scusa per il disturbo.

  6. #6
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Si e si.... se per quadro elettrico intendi relè e interruttori per barra DIN ovvero il profilato in ferro a cui sono agganciati in vari apparecchi nei quadri elettrici, allora esistono appositi adattatori (per il relè si chiama zoccolo)... quando acquisti il materiale chiedili al venditore

    P.S.
    Su quelle lampade il relè sarebbe inutile ma non si sa mai cosa potresti inserire in futuro
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sì intendevo proprio il quadro DIN. Grazie ancora.

  8. RAD

Discussioni simili

  1. FV + PogoPlug + Raspberry Pi + 123solar + PDC: monitoraggio con accensione/spegnimento
    Da gianfrdp nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 421
    Ultimo messaggio: 19-01-2018, 08:34
  2. termostato siemens rav 11
    Da joback nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 27-12-2013, 13:18
  3. Siemens Sinvert PVM 20 e ombreggiamento
    Da ggrazia nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 20-01-2012, 20:40
  4. Moduli Siemens
    Da Filippo66 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17-01-2011, 07:59
  5. Valvole Siemens
    Da cristina2004 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 21-11-2008, 13:54

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •