ComproGreen.it
Mi Piace! Mi Piace!:  32
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  19
Pagina 20 di 21 primaprima ... 6789101112131415161718192021 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 381 a 400 su 401

Discussione: SONOFF (esp8266) non solo relè WIFI ma un potente strumento di automazione.

  1. #381
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Deviatori..... relè?? Se hai deviatori allora non dovrebbe esserci un relè (il condizionale è d'obbligo visto che in alcuni - rari- casi potrebbe esserci) e comunque la basic da sola non va bene, se invece hai un relè (bistabile per la precisione) allora non hai deviatori ma pulsanti.
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  2. #382
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    Deviatori..... relè?? Se hai deviatori allora non dovrebbe esserci un relè (il condizionale è d'obbligo visto che in alcuni - rari- casi potrebbe esserci) e comunque la basic da sola non va bene, se invece hai un relè (bistabile per la precisione) allora non hai deviatori ma pulsanti.
    Si pulsanti, scusa

  3. #383
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ah, ok, allora il problema è solo il collegamento. Domanda: hai un cerca fase?
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  4. #384
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    per questo mi pare Lupino avesse messo qualche schema?
    Lupino intervieni?
    Comunque mi sembra debba interfacciare un relè passo passo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  5. #385
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Eccomi.... è che sono col cellulare quindi riesco a dare solo aiuti limitati
    Non avendo schemi dei collegamenti fatti da mdeasyboy o foto posso solo andare a naso... secondo me non ha tenuto conto del fatto che il relè della sonoff non presenta un contatto pulito (se collegata giusta viene interrotta solo la fase) e che la linea pulsanti rappresenta solo un polo del relè.
    Mio consiglio: con un cerca-fase testare ambedue i contatti di un pulsante in modo da capire quale polo è stato dato a questi, di rimando collegare la sonoff nella giusta posizione facendo in modo che il relè di questa interrompa il medesimo polo
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  6. #386
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ri-eccomi, vediamo se con un paio di schemini riesco a spiegarmi meglio...
    La sonoff basic, dal punto di vista elettrico (per la parte che ci importa), rispettando le indicazioni L (linea) e N (neutro) riportate è assimilabile ad un interruttore simile a questo...
    path5047.jpg
    ... come dicevo su, solo la linea della fase viene interrotta (è un interruttore semplice, non un bipolare).
    Una linea pulsanti/relè/utenza invece (generalmente - nel rispetto della massima sicurezza) è schematizzabile così....
    image5059.jpg

    Come si può vedere ai pulsanti è presente il neutro per cui, o si invertono i collegamenti della linea, trasformandola così...
    image509.jpg

    ... oppure quelli della sonoff (con buona pace delle serigrafie L e N)
    L'importante è che il "ramo" comandato dal relè della sonoff sia del medesimo tipo (fase o neutro) di quello presente su pulsanti della linea. Per capirci così...

    OK.jpg

    P.S.
    Da notare che il polo non interrotto della sonoff non va collegato a nulla

    P.P.S
    Ovviamente un siffatto collegamento è valido solo se, tramite mod del firmware o altro, la BASIC è stata messa nelle condizioni di lavorare come un pulsante (impulso, non contatto continuativo). Se così non fosse il relè durerebbe poco o nulla in quanto la bobina sarebbe continuamente sotto tensione

    P(x3).S.
    Per chi si chiedesse: "ma è possibile infischiarsene delle didascalie (L e N) riportate?"..... secondo QUESTO link, si.
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  7. #387
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno ho risolto e ottenuto un SOnoff 4ch r2. Ora facendo le prove, se attivo più di 2 relè contemporaneamente, i relè cominciano a blindare ad intermittenza.....può essere un problema di firmware?

    Non ne esco più....

  8. #388
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non credo, mi verrebbe da ipotizzare un carico eccessivo, fai una prova alimentando la sonoff con la normale 220V
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  9. #389
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho cambiato alimentatore ora non lo fa più. Con uno da 9 volt faceva il problema, con uno da 15 volt tutto ok. Ora procedo a bruciare il sono con alimentazione solare :-D Grazie della dritta Lupino.

  10. #390
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    comperato il multimetro?
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  11. #391
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    comperato il multimetro?
    Ciao Lupino, si controllato tensione e polarità. Ora sono in zona "cesarini". Completo gli ultimi collegamenti poi accendo la miccia :-D

  12. #392
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Perfetto funziona tutto! YEAHHHH. Ora non capisco come attivare e disattivare le zone.

    Lupino quello schema postato sull'altro post, c'è qualche istruzione da qualche parte?

    Essendo valvole ristabilii dovrò attivare e disattivare i relè immagino.

    Ma come?

    Forse ho capito:

    elettrovalvole di sinistra relè 1 o 2 o 3

    elettrovalvole di destra 1+4 o 2+4 o 3+4

    corretto?

  13. #393
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ottimo!!!
    corretto?
    Si, giusto ma...
    Essendo valvole ristabilii...
    Ecco questo avrei sperato di evitarlo, quindi un impulso apre ed uno chiude? Se si, tocca aggiungere al tutto, sul quarto canale, un relè passo-passo con bobina a 12V (CC).
    Questo in quanto la sonoff, per evitare di bruciare le bobine delle elettrovalvole, andrà impostata in modalità inching (i canali simulano un pulsante), tale modalità rimane però inadatta al canale di scambio (4°).
    L'optimum sarebbe poter avere l'inching sui canali delle elettrovalvole e il semplice self-locking solo sul quarto canale ma, ahimè, tale suddivisione di modalità non è prevista dall'hardware (e neppure dal app dell'ITEAD)
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  14. #394
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    No ferma tutto Lupino. Non voglio complicare la vita a me e di conseguenza a te :-D.

    Il problema ora è che, non so le elettrovalvole quale zona attivano (ma non è un grosso problema).

    in primis ho qualcosa aperto e qualcosa chiuso, facendo le prove manuali. Non ho pensato al fatto che devo sapere a monte e con elettrovalvole chiuse cosa attiva e come. Esiste un modo manuale per chiuderle tutte?

    Facendo le prove con il programma sul cell ovviamente se volessi fare 1+4 e non potendo farlo contemporaneamente, parte la prima elettrovalvola a sx (nello schema) e non la prima a dx.

    Ad intuito dovrei programmare l'accensione 1+4 dal software in maniera contemporanea per attivare la prima di dx.

    Dimmi che ho capito bene

    Sto facendo casini lo so, ma già il fatto che ho montato tutto e qualcosa gira, mi elettrizza

  15. #395
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Prima di andare avanti con gli esperimenti rispondi a questa domanda: sei sicuro che le elettrovalvole siano bistabili? Se si fermati, mantenere in tensione continua (non un semplice impulso) le bobine di tali valvole le può bruciare.

    Esiste un modo manuale per chiuderle tutte?
    Di solito l'azionamento manuale si ha ruotando la testa dell'elettrovalvola

    P.S.
    ...tale suddivisione di modalità non è prevista dall'hardware (e neppure dal app dell'ITEAD)...
    Ignora questo passo, avevo completamente dimenticato lo switch K5 .... la mia memoria sta andando
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  16. #396
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si le elettrovalvole sono bistabili, c'è proprio scritto sopra.

    Ora ho chiuso l'acqua, domani mattina con la luce vedo di chiuderle tutte manualmente.

    Quindi Lupino, cosa consigli?

    Usando le scene in realtà non dovrei solo dargli un impulso?

  17. #397
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora, il relè non serve, le impostazioni per la sonoff sono:
    - Switch S6: 1 (modalità inching/self-locking)
    - Switch K5 (presupponendo il canale di scambio il 4): 0001 (inching sui canali 1, 2, 3 e self-locking sul canale 4) ........ P.S. l'inching è una sorta di temporizzazione
    - Switch K6: 1111 (delay di 250ms sulla Rev. 1 e di 1s sulla Rev. 2)
    Una volta settata la sonoff puoi aprire l'acqua e, nel caso, chiudere manualmente tutte le elettrovalvole; fatto ciò, in app o con i pulsanti della scheda, andrai ad identificare la corrispondenza tra canale ed elettrovalvola. Essendo posti in inching un tocco aprirà l'elettrovalvola, uno la chiuderà.
    Testa i canali 1, 2, 3 da soli poi rifarai gli stessi passaggi attivando il 4° canale (non essendo questo in inching non ha bisogno di essere attivato ogni volta).
    Devi tenere a mente che ora le tue 5 (ricordo bene?) elettrovalvole sono suddivise in due gruppi, la scelta di quale gruppo attivare avviene tramite il 4° canale

    P.S.
    Non credo ma... se hai la sonoff Rev. 1 e 250ms non dovessero bastare puoi impostare lo switch K6 a 1110 (500ms)
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  18. #398
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ho parole lupino. Chapeau.

    Domani faccio tutte queste modifiche.

    Un immenso grazie

  19. #399
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    P.S.
    Non credo ma... se hai la sonoff Rev. 1 e 250ms non dovessero bastare puoi impostare lo switch K6 a 1110 (500ms)

    Ho la R2 come versione, la prima fumata me l'hanno stornata ;-)

  20. #400
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Eccomi. Ho applicato le modifiche al sonoff. mi sono messo davanti alle elettrovalvole e fatto le varie prove con acqua chiusa, dalla prima alla quinta con la mano sopra per sentire se scattavano.

    C'è qualcosa di strano. Sembra che a volte scattano 2 elettrovalvole contemporaneamente.

    rele 1,2 e 3 attivano elettrovalvola 3,4,5. Fin qui sembra tutto ok.

    Poi premo il 4 relè. In combinazione con 1,2 o 3 non mi pare ci sia una logica, sembra che si attivino insieme più di una.

    Domani mi metterò con più calma, non sono riuscito a fare la chiusura manuale delle elettrovalvole, non capisco come si fa. Quando scattano tramite sonoff non si muove nulla.

    Secondo me c'è qualcosa che no va.

  21. RAD
Pagina 20 di 21 primaprima ... 6789101112131415161718192021 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. ESP8266 -esp12 modulo v3. Non riesco a capire come vdere la seriale da arduino ide...
    Da Guz nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 29-08-2016, 00:11
  2. esp8266 modulo nodemcu v3 - ma quanto durano e batterie?
    Da Guz nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28-08-2016, 22:23
  3. Automazione fai da te in agricoltura
    Da Franco52 nel forum AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-05-2012, 21:30
  4. strumento per test relè protezione di interfaccia
    Da lucab23 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 02-03-2011, 10:53
  5. lampada 12v con attacco e27 più potente
    Da Pindol nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 04-07-2009, 16:31

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •