Mi Piace! Mi Piace!:  36
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  6
Pagina 2 di 56 primaprima 123456789101112131415162252 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 1115

Discussione: Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  1. #21
    Ospite

    Predefinito



    Salve, il signor Ippolito ci ha informato che alcune ESCO (energy service corporation) si stanno interessando al kitegen. Ebbene, quelle societa' sanno come reperire fondi, a differenza di noi comuni beneintenzionati.
    Questo mi da' molta fiducia. Quelle associazioni lavorano, e lavorano bene, e se il modello funziona lo vedremo all'opera, dato che sarebbe un loro cospicuo tornaconto. Le ESCO ultimamente stanno seguendo anche altre strategie, ma riguardano i sistemi di accumulo. Se vi interessa vi faccio sapere.

    Saluti

  2. #22
    Ospite

    Predefinito

    Ciao Phitio,
    grazie per gli aggiornamenti.
    Tutto sommato una buona notizia.
    Ciao, Hike Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  3. #23
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (feri @ 14/7/2005, 14:02)
    In caso di avversità metereologiche sarà possibile prevederle e disarmate l'impianto in tempo utile, o si rischia di perdere tutto.

    Ciao a tutti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Ciao Feri bentrovato! Ecco già una grande limitazione di questo progetto, l' energia elettrica serve anche quando c'è bufera.

    Salutoni
    Furio57 Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  4. #24
    Ospite

    Predefinito

    Ciao Furione,
    in definitiva, si potrebbero realizzare più impianti sovradimensionati e dislocati in più sedi per far fronte all'eventuale spegnimento di una o più centrali eoliche, in più questo progetto potrebbe portare un ulteriore stimolo per lo sviluppo di sistemi di accumolo per sfruttare meglio le extra-tensioni prodotte... Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Magari sfruttare la corrente in eccesso con i reattori di Santilli e immagazzinare Magnegas, o produrre idrogeno dall'acqua, produrre acqua potabile e decontaminarla ecc. Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Ovviamente prima dovranno essere sistemati i problemi burocratici, le diatribe con le provincie, il coinvolgimento e l'educazione delle popolazioni locali in prossimità delle centrali, superare i collaudi, le certificazioni, i sistemi anti-terrorismo, la messa a punto del controllo climatico onde evitare che accada l'imprevisto (con il clima ultimamente non si capisce più nulla Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI ). Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Va be, buona notte
    Armando


  5. #25
    Ospite

    Predefinito

    Le interruzioni di corrente per maltempo colpiscono anche le linee, e piu' spesso di quello che si pensa... c'e' sempre l'idroelettrico a fare da buffer di potenza, e inoltre le tecnologie di accumulo chimico (o anche con magnegas, perche' no Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI ) possono offrire un ottima soluzione. Le bufere non durano settimane, a che so io, ma un giorno al massimo, quindi non mi farei venire i dolori di pancia Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Saluti

  6. #26
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Molto più semplicemente installando generatori eolici autolimitanti, si ovvia il problema. Quasi tutti i tipi verticali lo sono, viva la semplicità! Gli aquiloni usiamoli solo per giocare!!

    Salutoni
    Furio57 Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  7. #27
    Ospite

    Predefinito

    Giusto per sottolineare quanto sia serio questo progetto, vi posto un messaggio arrivato nella mailing list di Petrolio sui nuovi sviluppi.
    Vi invito inoltre a vagliare con maggiore attenzione le cratteristiche tecniche del progetto, esaminando soprattutto la documentazione inviata alla commissione europea.

    Saluti ;-)

    Cari amici,
    Ringrazio Luca per il prezioso appello ad impegnarsi e a mettere energià nel
    progetto.
    e la solidarietà di Dante, Toufic, Nicola, Elena ....

    Viviamo in una socièta complicata, ho avuto molti contatti seriamente
    interessati a partecipare, ma l'opinione unanime è che se vogliamo aiuto,
    dobbiamo regolare anticipatamente le questioni di proprietà, di
    partecipazione e collaborazione al progetto, pensando da subito al successo
    dell'operazione Kite Wind Generator.

    Qundi ho preparato una bozza di contratto, scritta probabilmente in modo
    naive, ma che serve ad un legale, che è già al lavoro, per stendere la
    versione professionale.
    A chi interessa la materia, pensando di potermi dare un contributo di idee,
    clausole contrattuali potrebbe mandarmi i suoi desiderata.

    Lo scopo del contratto è quello di permettere a chi mette lavoro, idee, o
    soldi o che decide di investire di avere delle quote o interessenze nel
    progetto o prospettive di remunerazione adeguata a scadenza del titolo.
    Il contratto è pensato per essere molto generoso per chi investe nella prima
    fase, in seguito, quando il concetto avrà dato delle dimostrazioni reali
    anche se in scala ridotta, l'investimento diventa via via meno remunerativo.
    Se il progetto fallisce chiaramente lavoro e soldi finiranno nel calderone
    di una procedura di composizione del fallimento.

    L' interesse del KWG è certamente di allargare molto la base dei
    co-proprietari del progetto per renderlo solido, difendibile e popolare;
    quindi abbiamo impostato le cose in modo tale che anche piccoli aiuti
    possano trovare un corrispettivo azionario o obbligazionario.

    In particolare vedo necessario moltiplicare i lavori anche concorrenti tra
    loro, per i vari aspetti del progetto, dal progetto degli alternatori al
    disegno dei profili alari, dall'impatto sull'avifauna alla life cycle
    analysis,
    permettendo ad istituti, aziende, persone e associazioni di in qualche modo
    far proprio il KWG.

    La Fondazione Politecnico di Torino è coinvolta e si presterà come
    istituzione morale e garante scientifico per permettere al KWG di accedere
    ad eventuali donazioni di fondazioni bancarie e probabilmente darà il via
    alla spin-off concessionaria del brevetto partecipandola al 10%.

    Quindi la strategia prosegue con i seguenti passi:

    1) realizzazione del contratto/prospetto informativo e della persona
    giuridica attuante
    2) pubblicazione sul sito del documento con un minimo di pubblicità (forums,
    e-mails)
    3) raccolta di prenotazioni di investimento con obiettivo iniziale di alcune
    centinaia di Keuro
    4) Nel frattempo si darà un bella impostazione al sito web
    5) Lancio di press releases per ottenere Articoli su gionali e riviste.
    6) procediamo anche con una campagna stampa
    7) coinvolgiamo ESCOs, multiutilities, municipalizzate ecc.
    8) Se si raggiunge un livello adeguato di prenotazioni seguirà il
    perfezionamento dei contratti prenotati.
    9) Continua................

    (non vedo l'ora di riniziare a scrivere software, queste cose mi annoiano
    mortalmente)


    Massimo Ippolito

  8. #28
    Ospite

    Predefinito

    Per Furio: un impianto eolico tradizionale non riuscira' mai a generare un gigawatt, dovremmo tappezzare ovunque e sai che non si puo'. Questi impianti possono potenzialmente elidere il nucleare ed il carbone come fonti elettriche, non penso vadano visti con sufficienza

    Saluti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  9. #29
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Phitio, ciao Furio, ciao tutti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Mi sembra che phitio abbia ragione, non è un progetto da buttar via. Ovviamente va ancora approfondito e esaminati con attenzione i lati negativi e di impatto sull'avifauna, e non solo.

    Ma il il progetto è innovativo e funzionale e mi sembra che lo stiano sviluppando con un minimo di professionalità.

    Io non sarei così pessimista... stiamo a guardare e, perchè no, proviamo a farci più addentro alla cosa: potrebbe diventare molto interessante Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Roy

  10. #30
    Ospite

    Predefinito

    Caro Phitio,
    non penso che Furio sia una persona superficiale nei suoi interventi... ha una sua opinione in merito e l'ha espressa (non del tutto), si è trattenuto un pochettino ma vedrai che un po alla volta sputerà tutti i suoi rospetti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    In merito al gigawatt o alle mega centrali ho molti moltissimi dubbi che la strada migliore da percorrere sia ancora la centralizzazione delle produzioni di energia.

    Le energie a basso potenziale presenti nell'ambiente in cui viviamo sono ormai alla portata di tutti!!!

    Ben vengano i mega-progetti, sarò molto felice se riusciranno a realizzare almeno la prima centrale, ma se nel frattempo vengono sviluppati e prodotti dei sistemi ad uso domestico che ce ne facciamo delle centrali?

    Mi viene in mente la storia e di come molte invenzioni innovative siano finite dimenticate in qualche bibblioteca o qualche cassetto, ogni tanto qualcuna rispunta fuori e oggi sono viste con occhi profondamente diversi, hai mai sentito parlare dell'aeolipile di Hero? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Pensa che la rivoluzione industriale poteva iniziare 2000 anni fa !!! Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Ricordiamo poi il "phlogiston", il primo concetto del calore (o meglio "calorico") che sta per tornare alla ribalta....

    L'aria stessa è una fonte quasi illimitata di energia.... Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Ancora un po di pazienza Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Buona giornata a tutti
    Armando

  11. #31
    Ospite

    Predefinito

    Per me tutto va bene: la mia pazienza e' correlata all'arrivo della crisi energetica petrolifera, che rischia di spazzarci via innescando tensioni internazionali incontrollabili e una spaventosa guerra nucleare.

    Per il resto sono a posto e tranquillo... Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Ma con una certa ansia di fondo.

  12. #32
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (Phitio @ 20/7/2005, 17:46)
    Per me tutto va bene: la mia pazienza e' correlata all'arrivo della crisi energetica petrolifera, che rischia di spazzarci via innescando tensioni internazionali incontrollabili e una spaventosa guerra nucleare.

    Per il resto sono a posto e tranquillo... Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI   Ma con una certa ansia di fondo.

    Forse è giusto che accada, no?

    Oltre sei miliardi di persone in questo pianeta, meglio ripartire da zero che dannarsi l'anima per cambiare un intero mondo.

    Giovedì ho visto un tipo sopra il condominio davanti al mio, in camicia e mutande, forse voleva buttarsi!!!
    Venerdi un tipo nello stesso condominio si è sparato con un fucile, lo hanno trovato lunedì...
    Martedì abbiamo trovato tutte le auto parcheggiate nell'interrato danneggiate strisciate etc...
    Accendo la televisione e dopo due secondi la spengo...

    Voglio dire che la crisi petrolifera è già iniziata, il petrolio è finito, chiedono tecnologie per estrarre petrolii bituminosi e cagate simili che prima non era conveniente estrarre, stiamo raschiando il fondo, questa è la VERITA'.

    Continuiamo ad usare il figorifero spendendo un sacco di energia e non ce ne sarebbe bisogno.
    Continuiamo ad usare i condizionatori spendendo un sacco di energia e non ce ne sarebbe bisogno.
    Continuiamo a fare un sacco di cavolate sprecando un sacco di energia perchè nessuno ci insegna a non essere imbecilli, anzi ci insegnano esattamente il contrario.

    Anche oggi è una giornata meravigliosa
    Armando

    Edited by Armando de Para - 20/7/2005, 18:12

  13. #33
    Ospite

    Predefinito

    Voglio essere un po' spiazzante.

    andatevi a vedere questo link, e poi vediamo che ne pensate, specie riguardo alla bomba demografica

    http://www.technologyreview.it/index.php?p...p=article&a=406

  14. #34
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Phitio,
    mm.... ma quanti anni fa è stato scritto quell'articolo? Mi sembra un bel pò vecchiotto e con dati molto discutibili.

    Va bene una visione diversa ma deve pur trovare riscontro nella realtà!

    Comunque qui l'argomento è veramente off topic quindi se ti va di discuterne apri un 3d in "energia e sistema" che è la sezione più adeguata.

    Un saluto.
    roy

    Edited by Furio57 - 21/7/2005, 22:36

  15. #35
    Ospite

    Predefinito

    QUOTE (Phitio @ 20/7/2005, 17:46)
    Per me tutto va bene: la mia pazienza e' correlata all'arrivo della crisi energetica petrolifera, che rischia di spazzarci via innescando tensioni internazionali incontrollabili e una spaventosa guerra nucleare.

    Per il resto sono a posto e tranquillo... Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Ma con una certa ansia di fondo.

    Una pura coincidenza : la Germania è il paese al mondo con il maggiorn numero di megawatt rinnovabili installati, il Papa è tedesco.(lo hanno eletto perchè conosce molte lingue Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI )


    wpower Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  16. #36
    Ospite

    Predefinito

    Ciao a tutti,

    è un bel pò che non passavo da quste parti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Scusate "l'ignoranza", ma non ho capito bene come fa a funzionare il Kite Wind Generator,

    Per quanto riguarda "sistema di controllo in grado di pilotare l’aquilone" (speriamo che non sia sviluppato dalla MicroZOZ, altrimenti.... Avoglia ad ingarbugliarsi ) scherzi a parte ... mica tanto... in che modo vengono manovrati questi aquiloni ? con degli alettoni, o da terra, tramite la coppia di funi ? se è l'ultima che reazione di manovra e precisione di controllo avranno ??

    dal PDF: "Il corpo centrale rotante contiene gli
    argani automatici per le coppie di cavi di guida/potenza
    degli aquiloni, lunghi oltre 1000 metri. "

    con un inclinazione di 1 grado da terra a 1000 metri di quota sono 17 metri e qualcosa, se non vado errato, di spostamento laterale, e poi , credo che tutti quanti siano daccordo sul fatto, che bisogna ridurre al minimo le parti mobili, qui le parti si muovono per aria, e sono tenute con delle corde.

    Che movimento dovrebbero compiere gli aquiloni per far ruotare la giostra , salire e scendere continuamente ?

    <<< sempre dal sempre PDF In presenza di venti tesi, un singolo aquilone è in grado
    di esercitare una forza di trazione che può arrivare ad
    alcune centinaia di kiloNewton, navigando a velocità che
    possono superare gli 80m/s (~300km/h.).

    :La dimensione massima raggiungibile da un Kite Wind
    Generator è oggetto di studio di questo progetto, ma da
    delle prime stime sembra possibile superare i 5000MW
    senza incorrere in gravi problemi di resistenza strutturale
    e con un diametro complessivo di poco superiore ai
    2000 metri. >>>>

    Ho capito bene, un giostrone di con sbalzi di 1 Km che ruota ? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    E a che velocità ? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Aquiloni che navigando a -300km/h ? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Travi tubolari con sbalzi di 1 Km che devono sopportare una sollecitazione variabile di alcune centinaia di kiloNewton ? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Vorrei aver capito male, ma se così non fosse, mi sa che si fa prima ad andare su Marte !!! Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Può anche darsi, che in campo ingegneristico hanno raggiunto livelli di resistenza strutturarle a me impensabili, ma dubito che sia una realizzazione poco costosa.

    Se qualcuno può delucidarmi o farmi notare delle info che mi sono saltato, ne sarei grato
    e comunque, potevano fare un'animazione 3D e arrivare subito al sodo. Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Ps: per quel mezzo generatore verticale, che postai qualche tempo fa, ... per chi era interessato a vedere il filmato, mi deve scusare, ma non ho avuto modo e tempo di portare avanti gli esperimenti forse riuscirò a farlo nel periodo di ferie, almeno per non lasciare i lavori a metà.

    Saluti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Davide78

  17. #37
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (davide78 @ 22/7/2005, 22:27)
    Ciao a tutti,

    è un bel pò che non passavo da quste parti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Scusate "l'ignoranza", ma non ho capito bene come fa a funzionare il Kite Wind Generator,

    Per quanto riguarda "sistema di controllo in grado di pilotare l’aquilone" (speriamo che non sia sviluppato dalla MicroZOZ, altrimenti.... Avoglia ad ingarbugliarsi ) scherzi a parte ... mica tanto... in che modo vengono manovrati questi aquiloni ? con degli alettoni, o da terra, tramite la coppia di funi ? se è l'ultima che reazione di manovra e precisione di controllo avranno ??

    dal PDF: "Il corpo centrale rotante contiene gli
    argani automatici per le coppie di cavi di guida/potenza
    degli aquiloni, lunghi oltre 1000 metri. "

    con un inclinazione di 1 grado da terra a 1000 metri di quota sono 17 metri e qualcosa, se non vado errato, di spostamento laterale, e poi , credo che tutti quanti siano daccordo sul fatto, che bisogna ridurre al minimo le parti mobili, qui le parti si muovono per aria, e sono tenute con delle corde.

    Che movimento dovrebbero compiere gli aquiloni per far ruotare la giostra , salire e scendere continuamente ?

    <<< sempre dal sempre PDF In presenza di venti tesi, un singolo aquilone è in grado
    di esercitare una forza di trazione che può arrivare ad
    alcune centinaia di kiloNewton, navigando a velocità che
    possono superare gli 80m/s (~300km/h.).

    :La dimensione massima raggiungibile da un Kite Wind
    Generator è oggetto di studio di questo progetto, ma da
    delle prime stime sembra possibile superare i 5000MW
    senza incorrere in gravi problemi di resistenza strutturale
    e con un diametro complessivo di poco superiore ai
    2000 metri. >>>>

    Ho capito bene, un giostrone di con sbalzi di 1 Km che ruota ? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    E a che velocità ? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Aquiloni che navigando a -300km/h ? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Travi tubolari con sbalzi di 1 Km che devono sopportare una sollecitazione variabile di alcune centinaia di kiloNewton ? Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Vorrei aver capito male, ma se così non fosse, mi sa che si fa prima ad andare su Marte !!! Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Può anche darsi, che in campo ingegneristico hanno raggiunto livelli di resistenza strutturarle a me impensabili, ma dubito che sia una realizzazione poco costosa.

    Se qualcuno può delucidarmi o farmi notare delle info che mi sono saltato, ne sarei grato
    e comunque, potevano fare un'animazione 3D e arrivare subito al sodo. Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Ps: per quel mezzo generatore verticale, che postai qualche tempo fa, ... per chi era interessato a vedere il filmato, mi deve scusare, ma non ho avuto modo e tempo di portare avanti gli esperimenti forse riuscirò a farlo nel periodo di ferie, almeno per non lasciare i lavori a metà.

    Saluti Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Davide78

    Scusa ma l'espressione più felice è questa; Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  18. #38
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (Phitio @ 6/7/2005, 17:18)
    Salve, non so se gia' qualcuno del forum ne abbia parlato, ma pare che nel campo dell'eolico sia stata trovata una soluzione tecnica assolutamente rivoluzionaria, chiamata Kite Wind Generator.

    Niente teorie astruse, tutta buona e semplice tecnologia meccanica avanzata. Una meraviglia !

    Per informazioni www.kitewindgenerator.com


    Saluti

    1000 metri di diametro parla per 500MW????????1000 metri??chi lo ferma piu poi??siamo sicuri che resta attaccato??

  19. #39
    Ospite

    Predefinito

    Ho trovato l'animazione,

    L'inglese non è il mio forte,

    comunque mi fa paura Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

    Saluti
    Davide78

  20. #40
    Ospite

    Predefinito

    ....e comunque il percorso degli aquiloni non mi convince tanto è troppo acrobatico, e come sospettavo è difficile da manovrare.

    Saluti
    Davide78

  21. RAD
Pagina 2 di 56 primaprima 123456789101112131415162252 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Infissi, serramenti porte ecc. : QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nebbia.bo nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 1632
    Ultimo messaggio: 14-07-2018, 21:12
  2. Cappotto (rivestimento) - ESTERNO - QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da supertorres nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 2014
    Ultimo messaggio: 28-06-2018, 12:17
  3. regolatore di carica / interfacciamento generatore - batteria: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nel forum Asse ORIZZONTALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 544
    Ultimo messaggio: 02-05-2017, 18:32
  4. Risposte: 52
    Ultimo messaggio: 16-04-2010, 14:06
  5. motori / generatori AMETEK: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da balitime nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 09-12-2009, 21:52

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •