Mi Piace! Mi Piace!:  16
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 5 di 55 primaprima 1234567891011121314151617181925 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 1083

Discussione: Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  1. #81
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Ave

    Come è andata a finire?
    Ci sono delle sperimentazioni in atto?
    Da quello che sono riuscito a saperne il kitegen è stato ammesso ad un finanziamento della CE nel 2006, e dovrebbe essere costruito a Tirino in provincia di Vercelli.
    C'è qualcuno che sa darmi qualche notizia?
    Esiste un forum dove si parla delle evoluzioni di questa storia?

    Grazie

  2. #82
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve ragazzi, animiamo un attimo questa discussione.
    Ho potuto ascoltare per mezz'ora Massimo Ippolito in un intervista del giugno 2006,
    non mi sembra avere dubbi sulla riuscita del progetto, il problema sembra più essere
    la scarsa disponibilità di ingegneri, c'è poi un problema di denaro, sono stati stanziati
    dal governo italiano 15 milioni di euro che però richiedono tempi lunghi per essere...
    liberati, infine c'è sempre chi rema contro.

    Qui vi è l'URL dell'intervista.

    http://www.radioradicale.it/scheda/199895

    Bye

  3. #83
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao supergulp

    Io ho addirittura ricevuto una mail da Massimo Ippolito, che mi rispondeva ad una richiesta di un preventivo approssimativo per un impianto da 1GW.
    Se vuoi trovi tutto sul forum:

    energie alternative degli amici di beppegrillo di Latina, di cui faccio parte.

    stiamo aspettando anziosamente dei risultati.

  4. #84
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusami, ma in provincia di Latina ci sono montagne? mi sembra di no... forse un po' di collina??? il KWG ha bisogno, se non erro, di essere installato in alta quota per poter funzionare, deve pescare venti costanti che sono molto in alto.

    Ho dato un occhiata al link che hai inserito, non mi ritrovo molto con ciò che ho letto, in un intervista a radio radicale ho potuto sentire Massimo Ippolito, ma non ha parlato di KWG a bassa quota.
    L'intervista era dell'anno scorso, quindi potrebbe esserci qualche novità. Sarebbe possibile leggere la lettera che ti ha inviato? Sono anche io iscritto ad un gruppo amici di beppe di Roma, ma se organizzassimo qualcosa in merito al KWG????

    il link all'intervista, nel caso non l'avessi ancora ascoltata è questo:
    http://www.radioradicale.it/scheda/199895

  5. #85
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho letto la mail che ti ha inviato, veramente nell'intervista a radio radicale faceva notare che non converrebbe costruire dei KWG piccoli. Faceva un esempio, un KWG da 1gwh costa es. 10, facendolo grande esattamente il doppio costerebbe 20, ma produrrebbe otto volte di più, quindi, in questo caso 8gwh.
    bye

  6. #86
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    devi cercare nei post di fagiano.
    se scorri i post scoprirai che c'è il video di quello che hai sentito tu,credo.
    Parla Massimo Ippolito.
    Da quello che so il kite viene montato su di una struttura che di suo raggiunge gli 800,1000m. se a questo aggiungiamo che i kites sono attaccati a dei cavi che arrivano anche a centinaia di metri di altezza...
    Ecco qui che raggiungiamo l'alta quota.
    Cmq dal video
    di google capirai tutto.
    se vuoi puoi intervenire nel nostro forum.
    ciao

  7. #87
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono un attimino basito...

    si insinua che le centrali modificherebbero l'andamento dei venti??? Quindi 6 kWG con diametro di 2km (tutto il fabisogno di elettricità in Italia) morificherebbero le correnti atmosferiche in maniera sostanziale?? Leggo alcune critiche e/o obiezioni a dir poco pretestuose che vanno oltre la dovuta cautela.

    Ad una domanda del giornalista di rainews24 ad Emilio Del Giudice su chi avrebbe avuto interesse a boicottare la fusione fredda, lo stesso diceva:
    " Immagini le persone che sapevano tutto sulla navigazione a vela nel momento in cui appare la navigazione a vapore, perdono la qualifica di esperti, allora è chiaro che in questa situazione cerca con tutte le proprie forze di impedire questo trapasso".

    Mi sembra stia avvenendo esattamente questo nel forum.

    Il KWG in maniera palese dimostra che sarà possibile in tempi brevi mandare a quel paese l'energia fossile facendo probabilmente diventare le altre fonti alternative non dico inutili, ma quasi. Magari le altre alternative diventeranno terreno per hobbysti.

    Questo brucia e non poco, non siate tristi ragazzi, troveremo un altro passatempo :P .

    P.S.
    Farmi l'energia da solo è stato sempre un mio sogno, probabilmente lo farò comunque a prescindere dai KWG, ma
    sarà realmente un passatempo, non più una questione di necessità primaria.

    Edited by SuperGulp - 17/6/2007, 11:29

  8. #88
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE
    Il KWG in maniera palese dimostra che sarà possibile in tempi brevi mandare a quel paese l'energia fossile facendo probabilmente diventare le altre fonti alternative non dico inutili, ma quasi.

    Il generatore eolico ad asse orizzontale in maniera palese dimostra che è possibile oggi mandare a quel paese l'energia fossile facendo probabilmente diventare le altre fonti alternative non dico inutili, ma quasi.



    Scusate l'ignoranza, sicuramente qualche fun di kitegen saprà rispondermi.
    Come fa un aquilone a passare sopravento (rispetto a chi tiene i cavi a terra) mantenendo i cavi tesi (e senza sgonfiarsi)?

    Più in alto si va più energia si prende.... si si, più fulmini di sicuro!

    Edited by giorgio demurtas - 18/6/2007, 00:06

  9. #89
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie ad una così definita "strambata azimutale"

    Se vedi il video avrai una risposta a tutte le tue domande.

    Se mai le ali dovessero beccare un fulmine di sicuro non
    arriva a terra, i cavi non sono metallici, e se per caso
    dovesse danneggiarsi un ala... non penso sia così costoso
    sostituirla, giusto??? C'è solo un modo per smontare
    le certezze di Massimo Ippolito, accusarlo di essere un
    incompetente o l'artefice di una truffa tipo "la stangata"

    http://video.google.it/videoplay?docid=656...326850465&hl=it

    nel video è Massimo Ippolito che parla

  10. #90
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Riguardo alla giostra (che non ha niente a che vedere con il camion che c'è nei video, perchè li srotolano i cavi, mentre nella giostra li usano per guidore l'aquilone):
    Ieri ci ho ragionato un pò con babbo, e dal punto di vista nautico è una virata, cioè passare la prua al vento.
    ci sono arrivato pensando a un percorso circolare fatto con una barchetta a vela.
    Parti di gran lasco, poi un tratto di poppa, poi stringi verso il vento fino a fare un traverso, poi stringi ancora verso il vento e sei di bolina. Adesso fai una virata di circa 90° e ti fai un bordo lungo di bolina con la vela gonfia dall'altro lato, ora si poggia un pò e siccome non è una barca non c'è bisogno di fare una strambata.

    Ma come si fa a far decollare tanti aquiloni?

  11. #91
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, nel camion probabilmente l'energia è sviluppata dallo srotolamento del cavo.

    I cavi si srotolano anche nel caso della "giostra", vi sono quindi anche li degli argani che, oltre al compito di guidare le ali tramite i due cavi, tutto in automatico, hanno il compito di srotolare il cavo fino all'altezza voluta, vengono anche usati per far decollare le ali, le stesse, come si evince dal filmato, vengo portate ad una certa distanza dal generatore e, anche in quasi totale mancanza di vento, vengono fatte decollare arrotolando parzialmente i cavi.
    Come poi succede con un acquilone quando c'è scarsità di vento, si tira la corda e lo si fa alzare alla ricerca del vento che scorre un po' più in alto.

    Avete visto il filmato suppongo, cosa ne pensate???

    Edited by SuperGulp - 18/6/2007, 13:52

  12. #92
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Spero che vada avanti.
    comunque, se l'aquilone arriva a terra, o comunque c'è da far partire tutti gli aquiloni della giostra insieme, è un bel pasticcio. Per non parlare del caso in cui un guasto al controllo faccia ingarbugliare centinaia di metri di cavi! :ph34r:

  13. #93
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Quando la smetti di sparare numeri a casaccio e ti studi un minimo di fisica tecnica?
    CITAZIONE
    un KWG da 1gwh

    Ah, si? perchè devi sapere che un aerogeneratore da 1 MW produce 2.2 GWh all'anno, il doppio del tuo KWG! :o:

  14. #94
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Giorgio, calma un attimo, ho scritto quel commento prima che tu mi siegassi che usavo una terminologia errata, parlavo di un GW, ma ho scritto GWh. D'altronde, se ti vedi il filmato per benino c'è tutto spiegato senza errori.

    Come già ho detto in un altro commento, l'unico modo per smentire Ippolito è dargli dell'incompetente, ma allora bisogna conoscere la materia e mostrarlo con i calcoli,
    oppure dandogli del truffatore.

    Ciao

  15. #95
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non credo sia necessario farli partire insieme, penso basti non mandarli in trazione, si fanno partire magari tutti gli acquiloni di un braccio, poi l'altro e così via, poi magari si sblocca il meccanismo di rotazione e la giostra parte.

    Comunque non penso siano questi gli eventuali problemi.

    Per quanto riguarda un possibile guasto è chiaro che la possibilità c'è sempre, ma sarà sicuramente un marchingegno di alta qualità costruttiva e anche se si guastasse una volta
    l'anno sarebbe un problema trascurabile rispetto ai vantaggi.


  16. #96
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    bene, non ci resta che aspettare.
    ciao

  17. #97
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Non è che sia sceso molto nei dettagli tecnici in quella conferenza! Anzi per niente, era una cosa generale divulgativa.
    Molte affermazioni tipo "all'italia basterebbero 6 KWG" sono non supportate da un ragionamento NUMERICO che ti porta a quel risultato.

    Senza i numeri stiamo parlando di aria fritta. Non per sminuire l'oratore, ma perchè io non ho elementi per verificare le sue valutazioni.



  18. #98
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ave

    Non capisco perchè alcuni mess. non vengano pubblicati.
    Vorrei sapere perchè c'è qualcuno che tiene tanto a screditare il Kitegen.
    Io mi sto informando già da un po', e apparte le definizioni errate o incomplete nell'esprimere la potenza in Watt, non credo serva una laurea per capire come funziona di questa invenzione.
    Il video è sufficientemente dettagliato perchè anche un ingegnerre possa arrivare a capirlo.
    Per quanto riguarda i calcoli, a questo ci sta pensando il Politecnico di Torino...
    Prima di voler dimostrare che un'idea non funziona bisogna realizzarla, invece chi sa perchè ci sono persone che solo in base a teorie o conoscienze acquisite, magari all'università, senza aver mai sperimentato cio a cui vanno contro, si accaniscono contro le idee più innovative e rivoluzionarie.
    Anche questo è accademismo...

    Saluti

  19. #99
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Non per ogni cosa serve la sperimentazione, alcune cose le si può dedurre da altre conoscenze, per esempio sappiamo che la ricina è un potente veleno e che l'amatriciana è buonissima, ma nessuno vuole provare a vedere se l'amatriciana condita con la ricina è ancora altrettanto buona, o se la ricina abbia ancora tutte le sue proprietà tossiche una volta abbinata al sugo della pasta. Sarà perché sono tutti cuochi, o chimici accademici che non vogliono provare questo abbinamento innovativo e rivoluzionario?

    Sia ben chiaro, io non ho nulla contro il KWG, anzi, auspico che presto diventi una realtà operativa e che mantenga le promesse che fa.

  20. #100
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE
    Non è che sia sceso molto nei dettagli tecnici in quella conferenza! Anzi per niente, era una cosa generale divulgativa.
    Molte affermazioni tipo "all'italia basterebbero 6 KWG" sono non supportate da un ragionamento NUMERICO che ti porta a quel risultato.

    Senza i numeri stiamo parlando di aria fritta. Non per sminuire l'oratore, ma perchè io non ho elementi per verificare le sue valutazioni.

    Scusami, non è per fare il polemico, da perfetto ignorante quale sono, spesso non avendo basi scentifiche, parlo usando la logica.

    1) cosa nel progetto è frutto di ricerca di frontiera?? Forse il software di gestione delle ali?
    pretendiamo allora che ci fornisca il software coperto sicuramente da brevetto??
    Oppure vogliamo che ci mostri lo schema elettrico e i sensori che captano il movimento
    dell'acquilone?? Magari anche quelli coperti da brevetto??

    2) Cos'altro c'è nell'idea di sconosciuto?? Forse qualche altro brevettuccio
    che, giustamente, si guardano bene dal renderlo pubblico.

    3) Come funziona la macchina?? Le ali fanno ruotare il generatore, le ali sono gestite
    dagli argani controllati dal PC in cui è installato il software di gestione del tutto.

    4) Concordi col fatto che un ala attaccata ad un cavo, a sua volta attaccata ad un braccio a
    sua volta attaccato ad un generatore che ruoterà possa produrre energia??? Sicuramente
    concordi.

    5) Non credo ci voglia Einstein per fare un ragionamento numerico, io non conosco la fisica,
    ma penso basti masticarne un po' per capire quanta energia possa sviluppare un ala di tot
    metri quadri, spinta da un vento di tot. Kmh, attaccata ad un cavo di tot. m a sua volta
    attaccato ad un braccio che fa da leva lungo tot m. che, finalmente, arriva ad un generatore
    che ruoterà grazie alle ali lassù, nel blu dipinto di blu.

    Conclusione, già l'ho detto altre volte, a me sembra che non ci sia molto da spiegare, gli unici segreti sono le loro "invenzioni".
    Vuoi dubitare che il software sappia gestire le ali?? dubita pure, è lecito, può anch essre che non funzioni, ma non è logico.
    Inoltre lo hanno già sperimentato col marchingegno sul camion e ha funzionato, ne dubiti?? allora raccontano fandonie e
    stanno preparando una truffa.

    Vuoi dubitare che i marchingegni di monitoraggio del movimento funzionino realmente? è lecito, ma non logico.
    Li hanno sperimentati, sempre nel filmatino col camion, funzionano, ne dubiti? allora raccontano balle e ci stanno
    prendendo per la "bunda".

    Vuoi dubitare che facendo ruotare un generatore si produca energia?? Sicuramente non dubiti, allora trova qualche fisico che calcoli
    quanta energia può sviluppare il marchingegno.

    1) Non ti offendere ma, o stai facendo il tifo e questo non è intelligente.
    2) Oppure, forse non hai ancora imparato a distinguere tra una palese bufala e qulcosa di concreto.
    3) C'è magari qualche tipo di interesse nello screditare il KWG.
    4) Sei giovane e, come facevo io alla tua età, ti inpunti e vuoi a tutti i costi trovare qualcosa che giustifichi
    le tue tesi. Lo facevo spesso, ma poi ho imparato.

    Conclusione, sto scrivendo troppo, ma me le tiri proprio.

    E a sto punto tifo pure io

    W L'ITALIA TUTTA LIBERA DAL MEGA EOLICO :woot:

  21. RAD
Pagina 5 di 55 primaprima 1234567891011121314151617181925 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Cappotto (rivestimento) - ESTERNO - QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da supertorres nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 1969
    Ultimo messaggio: 20-01-2018, 16:58
  2. Infissi, serramenti porte ecc. : QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nebbia.bo nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 1553
    Ultimo messaggio: 12-01-2018, 21:30
  3. regolatore di carica / interfacciamento generatore - batteria: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nel forum Asse ORIZZONTALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 544
    Ultimo messaggio: 02-05-2017, 19:32
  4. Risposte: 52
    Ultimo messaggio: 16-04-2010, 15:06
  5. motori / generatori AMETEK: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da balitime nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 09-12-2009, 22:52

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •