Mi Piace! Mi Piace!:  40
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  9
Pagina 9 di 57 primaprima 123456789101112131415161718192021222329 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 161 a 180 su 1130

Discussione: Kite Wind / KiWiGen (generatore eolico alimentato dal movimento di aquiloni): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  1. #161
    pancia 37
    Ospite

    Predefinito



    Ciao criccux , mi dispiace che non si capisca quello che scrivo, sono italo argentino e faccio fatica a scrivere bene , cmq non ho mai detto in nesun post di essere un matematico o un fisico , sono semplicemente un comerciante internazionale , e la vita mi ha insegnato a non essere cosi malleducato , cmq ti capisco quando avevo la tua età reagivo cosi .

    ps : tornando nell discorso ,spero grazie a questo forum e altri che veramente questa tecnologia possa diventare il futuro per tutti noi .

  2. #162
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ...... scusami pancia, come vedi ho provveduto subito a togliere il post, quella sera avevo un pò le p.lle girate di mio..... se toglie anche spit il riferimento non ne resta traccia!

    comuque ciò non toglie che il tuo intervento, aldilà della forma, sia condito di pressapochismo, dati buttati a caso e affermazioni buttate come certezze quando certezze non sono, quindi un pò di attenzione a dare per scontate le cose ci vuole, ........qualche forse, qualche se, non guastano, specialmente se non si hanno competenze specifiche!

    non so che età tu pensi che io abbia, a volte ci si sbaglia, io ad esempio dalla forma e dai concetti espressi avevo pensato che tufossi un ragazzino, per quello avevo risposto così, poi mi sono accorto che forse mi ero sbagliato!
    scusa ancora!
    ciao

  3. #163
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da car.boni Visualizza il messaggio
    Ciao Triac,
    c'e' una sostanziale differenza tra installazione al suolo ed una fluttuante in atmosfera a 1000 e piu' dal suolo.
    Quindi, secondo me, il problema maggiore sta proprio li.
    Ti parlo con una piccola, ma certa, cognizione di causa di cio' che ho dovusto sostenere e passare per il banale innalzamento a 100 m ..............
    ciao car.boni
    Non proprio. La no-fly zone attorno ad una centrale nucleare è un cilindro di diametro 5 km e alto 1 km. Cioè, sopra ad una centrale da 2Gw scorrono venti con una potenza di 100.000Gw.
    Ora il problema è che si pensa di sfruttare solo i venti fino ad un Km di altezza, quindi la potenza scende di molto. Però, se si pensa ad una struttura con rotaie di diametro un Km (quindi non solo semplice giostra) e "vagoncini" trainati dai kite (che per adesso sono solo vele con efficenza areodinamica bassa, ma utilizzeranno strutture rigide molto più efficienti) si possono estrarre 1Gw di potenza, per moltissime ore l'anno (4-7000 a seconda dei luoghi in Italia)

    Quote Originariamente inviata da car.boni Visualizza il messaggio
    Ciao,
    se effettivamente il Kitegen e' " l'energia del futuro ", come dice Spits, ed il suo inventore trova "duro" in Italia perche' nn lo propone all'estero come fece il Prof. Rubbia con gli spagnoli e la sua centrale?
    Sara' ma secondo me c'e' ancora molta, troppa fantasia intorno al progetto.
    Da nessuna parte sta scritto come si risolvono tutti problemi ma si dice solo che a 1000 m e passa dal suolo il vento c'e'.
    Un po poco.
    ciao car.boni
    Semplicemente troppo ottimismo nel voler mantenere una tecnologia tutta italiana in Italia. Pensate che perfino Google ha promesso 10.000.000$ sull'unghia, a condizione di spostare la ricerca negli States, ma si sono rifiutati.
    Google di contro ha stanziato i suddetti fondi per una società negli States senza ancora nessun risultato, solo per iniziare!! Da noi certe cose purtroppo ce le sogniamo.
    Ciao!

  4. #164
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Btbbass,
    il piu' e' crederci............ed io da "buon San Tommaso nn ci credo finche' nn ci ho messo il naso"
    ciao car.boni
    Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

  5. #165
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Un Kitegen con diametro di m1600 dovrebbe produrre 1GW.
    NON SONO UN ESPERTO, ma faccio uno sforzo per capire.
    Non posso immaginare una grande ruota orizzontale con raggi di m800 , il cui asse (rotore della dinamo) ruoti per generare la corrente continua. Mai visto una cosa del genere. Posso pensare di realizzare una ruota con dei raggi di m 50 ,sostenuti da cavi di acciaio, ma raggi più lunghi mi sembra difficile se non impossibile.
    Allora ipotizzo di costruire un anello (di m.800 di raggio, magari a forma di ellisse) con monorotaia ( A 1) sul quale si muove un anello con ingranaggi ( A 2 ) trainato dai Kit. Quindi la circonferenza sarà 2*3,14*800= m. 5024. Posso mettere tanti Kit ,fino a raggiungere la velocità desiderata. Ogni m500 o meno metto delle dinamo da collegare alla ruota dentata, ottengo almeno 10 dinamo che producono corrente continua.
    Con questo sistema mi sembra si possa realizzare anche centrali di diametro molto grande sia su terra ferma, sia in laguna sia in mare a basso fondale. Massimo Ippolito, fantasticando, immagina un anello di Km 20 di diametro per una centrale da 60 GWe ,sufficiente per il fabbisogno di tutta l'Italia.
    DITE LA VOSTRA ,io ho detto la mia

  6. #166
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao oiram, in effetti se guardi il progetto sul sito, non parla di una ruota, ma appunto di un percorso circolare a terra a rotaia del diametro di 800 metri (ci sono anche le illustrazioni), a cui sono appunto collegati i cavi di traino dei profili alari:

    Kite Gen

    da quel che ho capito il problema non sono i profili o la struttura a terra, ma la messa a punto del software di controllo...

  7. #167
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da criccux Visualizza il messaggio
    ............ il problema non sono i profili o la struttura a terra, ma la messa a punto del software di controllo...
    Buongiorno Criccux,
    il software di controllo e', come si dice dalle mie parti, "il manico del cestino", ma in questo caso manca di piu' del cestino.
    Ci sono problemi tecnici, di sicurezza, di autorizzazione, d'impatto ambientale ecc ecc.
    Continuare a credere a queste cose quando ce ne sono di molto piu' semplici e pronte da realizzare credo che sia una vera utopia.
    ciao car.boni
    Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

  8. #168
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    buongiorno car.boni!
    non ho abbastanza conpetenza per giudicare la fattibilità del progetto, però indubbiamente mi affascina, ed ha un potenziale notevole, certo bisogna vedere i tempi di soluzione dei problemi tecnici.....

    io poi mi sveglio alla mattina con idee strane in testa.... nessuno ha ancora pensato a dirigibili stazionari per sfruttare le correnti in quota? potrebbe essere una valida alternativa..

  9. #169
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da criccux Visualizza il messaggio
    ........nessuno ha ancora pensato a dirigibili stazionari per sfruttare le correnti in quota? potrebbe essere una valida alternativa..
    Ciao Criccux,
    in realta' c'e' gia il sistema Maggen ( Magenn Power Inc. )......
    Noi usiamo il dirigibile, quello che si vede nell'avatar, per misurazioni a 100 m ma si tratta di applicazioni su sistemi ultracollaudati.
    Il Kitegen e' senza dubbio affascinante come idea ma di difficilissima se nn impossibile applicazione.
    Questo e' il mio modesto parere.......
    ciao car.boni
    Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

  10. #170
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie car dell'indicazione! bellissimo il maggen, dovrò prendermi un pò di tempo per approfondire l'eolico, ma è funzionante?

    mi chiedevo infatti a cosa servisse il dirigibile nell'avatar, anche perchè non si capisce la dimensione.... solo per misurazioni quindi...

  11. #171
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Criccux,
    il Maggen e' un sistema venduto negli USA ma nn si sa con quale diffusione, a naso credo pochi.
    Il dirigibile e' 8 m di lungh. per 3 m di diametro ed e' "tenuto su" da 31 mc di elio.
    " Porta " tranquillamente il peso di due acquisitori e due anemometri posti rispettivamente a 40 e 100 m dal suolo.
    Poco distante abbiamo una stazione anemometrica di 40 m che sta acquisendo dati da ca. 1 anno e mezzo. Serve per raffronto e conforto sulle proiezioni fatte.
    E' su da 4 settimane e, per ora, abbiamo riscontro un incremento del 14/15 % sulle velocita' media e ben del 34 % su quelle minime.
    Vedremo nel prosieguo.
    ciao car.boni

    PS. il traliccio nella foto, con il dirigibile in lontananza, e' distante oltre 200 m
    Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

  12. #172
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao car.boni,CRICCUX
    "Il cervello del progetto è il software che pilota automaticamente i profili alari ricevendo dati radio dai sensori avionici montati a bordo, in maniera che le traiettorie di volo possano essere controllate e normalmente dirette a massimizzare la produzione di energia.
    A regime il volo dell’intero insieme di profili alari è guidato in maniera da far ruotare il
    “carosello” alla velocità desiderata
    La prossima tappa è la costruzione di un diverso e più grande dimostratore, il prototipo industriale, potenza circa 500 kW, che si muove lungo un circuito a anello.
    Sarà la prima unità di una configurazione modulare dove molte unità identiche possono coesistere sullo stesso anello, moltiplicando la potenza totale fino a 10 MW. Il terreno totale circoscritto dall’anello è pari a 144 ettari, ma l’impronta netta è di pochi ettari."
    Da Kite Gen Research

  13. #173
    pancia 37
    Ospite

    Predefinito

    Ciao , sulla rivista focus di agosto ,apena uscita ,c'è un bellissimo articolo sull kite gen a pagina 48 , dice che una piccola centrale da 25kw è già in funzione , dice che la comunita europea apoggia questo progetto e che saranno costruite centrali da 10 mw, fa il confronto con una centrale a carbone , e dice che il kite produce a un costo di 25 euro mwh, mentre quella ha carbone è di 80 euro mwh, speriamo bene , anche perchè ,meno costa l'energia , è più probabilita ha l'idrogeno, prodotto da elettrolisi d'acqua di venire commercializzato,inizio finalmente ha sentire odore di petrolio bruciato ,
    forse ci vorranno 20 anni , però la strada piu pulita è meno costosa , al momento sembra questa.

  14. #174
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    il problema è che da settembre 2007 non si legge più nulla di nuovo, tutto sembra fermo, come mai? è passato quasi un anno dalle ultime sperimentazioni, dagli ultimi filmati, dagli ultimi comunicati stampa...... che stanno facendo?

  15. #175
    pancia 37
    Ospite

    Predefinito

    Si hai raggione criccux , è molto strano che non se ne parli come hanno fatto altre scoperte , però il fatto che sia uscita su focus fa riflettere , anchio mi aspeterei da ipolito che proponesse un bell progetto pilota ,magari per alimentare le ferrovie dello stato , con tanto di conteggi e risparmi , forse proponendo una cosa dell genere farebbe in modo che le cose cambiassero , perchè dopo la palla passerebbe allo stato , cmq per me funziona e non è un problema tecnico , loro tacciono soltanto perchè giocano al rialzo , ripeto questo è un mio modesto parere .

  16. #176
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    mmmm, la tua valutazione mi lascia molto dubbioso, in realtà è una società privata che stà portando avanti la cosa, e sta anche cercando investitori, quindi se ci fosse qualche novità positiva sarebbe pubblicizzata eccome!!!

    il silenzio mi fa invece pensare che ci sia qualche intoppo, appunto nella gestione software del controllo delle ali......

    certo che i filmati sulle sperimentazioni sono di qualità penosa, e ciò non volge a favore del progetto, chi sperimenta si giudica anche dalla qualità della divulgazione

    la mia impressione è che alla base ci sia un'ottima idea, ma che non ci siano persone all'altezza della situazione, cioè in grado di portarla avanti come meriterebbe.....

  17. #177
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno Criccux,
    dalla Tua analisi si comprende che imputi colpe alle persone e nn all' idea.
    Potrebbe star in piedi come concetto anche se personalmente allargherei queste colpe anche agli aspetti tecnici e normativi.
    Da tutte le parti si parla che il sistema con l'aquilone produce MW su MW ma da nessuna parte spiegano come arrivano a superare gli aspetti burocratici.
    Il kite mi fa venire in mente un altro progetto fantascientifico rappresentato dalla torre eolica alta 1000 m che sfrutta i flussi ascensionali creati nel "camino"........entrambi avranno vita dura.
    ciao car.boni
    Acqua, sole e vento. La natura per l'energia pulita.

  18. #178
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    buongiorno car.boni!
    io credo che se la cosa funziona gli aspetti burocratici si superano facilmente, non credo che Scaiola abbia problemi a creare per decreto qualche altra "noflyzone" se ne vale la pena..... mi sembra che questo governo abbia già dato prova di una certa velocità operativa, però..... prima deve funzionare!!! e i filmati che ho visto mostrano una cosa ancora molto allo stato embrionale.... mah! vedremo

    la torre eolica la conosco, ma sfrutta il surriscaldamento della base, è il tipico progetto da deserto del sahara: superfici e insolazione illimitate!!! ..... e governi innaffidabili!

  19. #179
    pancia 37
    Ospite

    Predefinito

    solare , eolico insieme , bellissima anche questa :

    YouTube - Solar Tower Energy

  20. #180
    Seguace

    User Info Menu

    Thumbs down

    Quote Originariamente inviata da criccux Visualizza il messaggio
    buongiorno car.boni!
    io credo che se la cosa funziona gli aspetti burocratici si superano facilmente, non credo che Scaiola abbia problemi a creare per decreto qualche altra "noflyzone" se ne vale la pena..... mi sembra che questo governo abbia già dato prova di una certa velocità operativa, però..... prima deve funzionare!!! e i filmati che ho visto mostrano una cosa ancora molto allo stato embrionale.... mah! vedremo

    la torre eolica la conosco, ma sfrutta il surriscaldamento della base, è il tipico progetto da deserto del sahara: superfici e insolazione illimitate!!! ..... e governi innaffidabili!


    Non credo che Scajola sia molto contento di questa tecnologia sennò come fa a far fare a tutti i costi le centrali nucleari??
    Noflyzone? Io credo che la cosa potrebbe provocare non pochi disagi... e non oso pensare a cosa succederebbe se uno diquei cavi intercettasse un aereo... In quel caso ci sarebbe un'altro referendum sullo stile di quello del 17 Aprile dell'87 per il bando dell'eolico dall'Italia
    Già me lo vedo...

    Cmq l'idea è entusiasmante non lo nego... solo che, ai facili entusiasmi, consiglio a tutti di porre un freno. La strada la vedo molto lunga... e credetemi la Buroscrazia in ITALIA pesa oltre il 60% di un progetto sull'impiego delle rinnovabili ( ve lo confermano i nostri colleghi esperti di Hydro... ve lo confermeranno Car.Boni e altri esperti dell'eolico... e ve lo confermo io dalla mia modesta esperienzacon le biomasse ).

    A presto!

  21. RAD
Pagina 9 di 57 primaprima 123456789101112131415161718192021222329 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Infissi, serramenti porte ecc. : QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nebbia.bo nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 1681
    Ultimo messaggio: 30-06-2019, 17:29
  2. Cappotto (rivestimento) - ESTERNO - QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da supertorres nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 2071
    Ultimo messaggio: 10-06-2019, 23:19
  3. regolatore di carica / interfacciamento generatore - batteria: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nel forum Asse ORIZZONTALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 544
    Ultimo messaggio: 02-05-2017, 18:32
  4. Risposte: 52
    Ultimo messaggio: 16-04-2010, 14:06
  5. motori / generatori AMETEK: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da balitime nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 09-12-2009, 21:52

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •