Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 134

Discussione: Mappe del vento - Atlante eolico

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Mappe del vento - Atlante eolico



    Scusate... ma... MAPPE DEI VENTI ( ventosità media ... velocità media... tempo medio di soddio di venti nelle varie zoen) del territorio italiano, ce ne sono?

    Sarei interessato ad averne una attendibile.

    Grazie e ciao.

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Basta pagare.....Aeronautica militare, se non vado errato prendono €. 100,00 per i dati quinquennali di ogni aeroporto...ma devi contattarli singolarmente....non sai mai che ce un aeronautico nel forum.

  3. #3
    tittoproject
    Ospite

    Predefinito

    C'è l'Atlante Eolico d'Italia, a gratis


  4. #4
    Ospite

    Predefinito

    Ciao a tutti.
    Ho trovato i dati del vento del mio paese (c'è una stazione meteo. Devo cercare di capire se è vicina a casa) in ogni caso credo che i dati li possa prendere per buoni, se non è proprio dalla parte opposta del paese...
    I dati che ho a disposizione sono velocità nel momento della rilevazione, velocità media e velocità massima. Questi dati li ho per tutti i giorni e/o per tutte le ore di tutti i giorni.
    Ora vorrei capire come utilizzare questi dati ma non so come. Vorrei capire se vale la pena autocostruirmi un generatore eolico, che caratteristiche deve avere per produrre mediamente nell'anno almeno 1kw al giorno, però non ho la minima idea di cosa e soprattutto come guardare questi dati.
    Il progetto che volevo seguire per costruire il generatore è tendenzialmente il http://www.otherpower.com/woodmill.html solamente che lo voglio modificare per generare 24V (ho già fotovoltaico, batterie, inverter... tutto a 24V e volevo accoppiarli).

    Prendendo il foglio excel con i dati dell'ultimo anno e facendo la media dei massimi per ogni ora trovo 2.4 m/s la media dei valori letti ogni ora dell'ultimo anno risulta essere 0.4166 m/s mentre la media delle medie delle singole ore è di 0.75 m/s
    Da questi dati riuscite a capire se la zona è sufficientemente ventosa? A naso mio la sera c'è sempre un po' di venticello (abito alla fine del lago di Caldonazzo (Trentino) che è lungo 6km circa. Il vento che viene sempre dal lago verso casa mia. Io abito a Canale di pergine circa a 3km dal lago)

    Facendo il max della colonna dei max risulta esserci un dato che mi sembra esagerato.
    Il 12/03/2006 dalle 07.00 alle 23.00 c'è stato un max di 23.1 m/s e praticamente tutti i valori sopra i 15 m/s (media di 17.5 m/s) venti di media attorno ai 60km/h... può essere? Ma soprattutto il picco a 83km/h. Ma un vento del genere non farebbe grossi danni?
    Ci sono stati dei giorni di forte vento che hanno rotto qualche ramo, ma un vento da 23 m/s non dovrebbe fare qualche danno in più?

    Ho la possibilità di ricavarmi questi dati per parecchi anni indietro (non ho verificato quanti) più ne ho meglio è oppure 1 anno è sufficiente?

    Grazie a tutti
    Mauro

  5. #5
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Sto cercando della cartine per sapere quanto "vento" c'e' nella mia zona e con che frequenza....
    ( pianura padana , zona modena )
    Vorrei sapere un'attimo se montare un'eolico possa avere una qualche funzionalita'....

    Se aumento il diametro delle pale si puo' compensare la poca velocita' del vento ? a parita' di potenza ovviamente....

    ciao




  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per una valutazione di massima puoi vedere qui http://www.ricercadisistema.it/pagine/noti...oc/61/index.htm.
    Anche se forse già lo hai visto dato che è stato postato anche sul forum di recente. Cmq se vuoi avere una stima precisa non va benissimo.
    Per quanto riguarda la larghezza delle pale, il costruttore dovrebbe fornire per ogni modello un diagramma che indica la potenza prodotta per ogni velocità del vento, così poi è facile sceglere quella + adatta... se puoi vuoi fare qualcosa col fai da te è diverso :D

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (jonata80 @ 30/3/2007, 19:48)
    Per una valutazione di massima puoi vedere qui http://www.ricercadisistema.it/pagine/noti...oc/61/index.htm

    da una breve occhiata mi sebra di capire che in italia ci sia poco da fare per l'eolico.
    Io vivo a Caserta, ho un terreno dalle parti di Sessa Aurunca, nella piana del Garigliano. Ci sono forti venti d'inverno, soprattutto con tramontana ed un costante regime di brezza d'estate, data la prossimità del mare e della pianura, tuttavia il vento medio è 3 m/s, cioè zero. :(
    speravo di poter sfruttare l'eolico per la sua economicità, ma la lettura della mappa è frustrante...

    saluti

    Sparrow

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Qualcuno di voi sa dove è possibbile reperire info delle carte dei venti prevalenti mese x mese di tutte le località ? Io avevo un sito ma non è piu disponibbile vi sarei molto grato se mi aiutate
    Ciao a tutti
    Grazie

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non so quale zona possa interessarti, ma ad esempio per la sicilia c'é un sito del SIAS dove viene monitorato anche il vento a diverse altezze ora x ora il sito lo trovi qui :
    http://www.sias.regione.sicilia.it/

    meno

  10. #10
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Puoi guardarti
    http://www.ucea.it/indagro/index.htm
    Non troverai TUTTE le località d'Italia, ma forse qualcuna a te vicina.

  11. #11
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie a tutti gentlissimi
    ciao grazie

  12. #12
    stc
    Ospite

    Predefinito

    Salve a tutti, mi chiamo stefano e vivo in Calabria- provincia di Catanzaro.

    Vorrei chiederVi - a voi che ne sapete di + - come si individua un posto favorevole all'installazione di un aereogeneratore.
    Vi chiedo questo in quanto abbiamo - io e altre persone - una collina alta e molto ventilata e volevamo sapere se esiste tipo una mappa dei venti della Zona e sapere in partenza se esiste o meno la possibilità che il vento sia favorevole. Sappiamo ovviamente dello strumento per l'analisi chiamato anemometro che è il + affidabile.... ma è una curiosità.....

    Grazie da adesso!!!


    Saluti


    Stefano

  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    www.ricercadisistema.it
    Cercare "atlante eolico"

  14. #14
    stc
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (andy48 @ 4/7/2007, 09:30)
    www.ricercadisistema.it
    Cercare "atlante eolico"

    Si ciao l'avevo già visto quel lavoro, ma è poco utile al mio problema. Ti dico questo perchè nell'ultimo anno nella mia zona (lontano qualche km) hanno installato oltre 15 generetari da credo 800kw e sulla tavola quel sito e il mio è di stesso colore.... non cè tipo una mappa con i venti che partono dalle coste o dalle montagne e sapere che vento tira?


    Grazie,

    Saluti

    Stc


  15. #15
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Vedi se trovi qualcosa qui
    http://www.ucea.it/indagro/index.htm

  16. #16

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, sto analizzando i dati del vento della zona in cui sto progettando di inserire pale eoliche ad asse verticale, come anticipato nel titolo, sento la necessità di non potermi attenere troppo ai dati che ho trovato, nello specifico questi sono stati rilevati a circa 200 m s.l.m. e riguardano il comune di cui fa parte il mio edificio, che a differenza si trova a 500 m s.l.m. in una posizione molto battuta dai venti, in più andrei a posizionare le turbine sulla sommità di una parte dell'edificio, una torre, quindi senza ostacoli...
    Come posso interpretare i dati in mio possesso? pensavo ad un fattore di correzione, ma quale?

    Grazie

    Andrea

  17. #17
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, che ne dici di un anemometro? così puoi fare varie prove, la velocità del vento può cambiare spostandoti di poco....

    Qui addirittura ti insegnano come auto costruirlo: costruire un anemometro

    Oppure si trovano sui 40 euro.

  18. #18

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,

    mi sa che non fa al caso mi l'uso di un anemometro, i dati di cui ho bisogno si riferiscono di solito a molti anni di analisi, sono valori medi di tutto l'anno...
    io non ho certo tutto questo tempo! ">

    mmh...

    And

    Nessuno sa come aiutarmi?

    ">

    And
    Ultima modifica di gattmes; 18-04-2010 a 16:22

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mappa elaborata da CESI in collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell’Università di Genova nell’ambito della Ricerca di Sistema.
    MAPPA DEI VENTI PDF

    NUOVA MAPPA DEI VENTI DEL CESI
    Segnalata da fabiomas


    Gioweb

    Edited by Gioweb - 18/12/2007, 20:31

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma non si riesce ad avere una mappa regionale?

  21. RAD
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Eolico asse verticale vento BORA
    Da reloads nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 10-02-2010, 11:06
  2. EOLICO - ESPERIMENTARE... (mappe ventosità?)
    Da luca_vox nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 01-02-2007, 18:30

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •