i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 34

Discussione: Tubi in rame all'interno della canna fumaria

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Salve,

    Sto per realizzare un impianto solare per produrre ACS e volevo far passare i tubi in rame, che vanno dal boiler ai pannelli sul tetto, all'interno della canna fumaria di un termocamino a legna.

    Il mio dubbio è se durante l'inverno quando è in funzione il camino a legna i fumi di scarico possono in qualche modo corrodere i tubi in rame.

    Sto pensando di verniciarli con vernice per alte temperature ma durante la pulizia della canna fumaria lo scovolino asporterà anche la vernice.

    Ringrazio in anticipo chi mi puo aiutare.

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao;

    non la vedo una buona idea.. mi sa che tra condensa e fumi di catrame i tubi si rovinano,
    Non ho mai provato ma cercherei una soluzione diversa per non compromettere un impiano per non aver fatto 2 buchi in piu' ..

    ciao
    Eddy

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo proprio non sia una buona idea....
    in un precedente forum ho letto di alcuni installatori che fanno passare i tubi nelle canne fumarie di semplici caldaie a metano ed in quel caso l'operazione era sconsigliata da molti installatori che sono intervenuti.
    Se lo sconsigliano sul camino di una caldaia, che raggiunge circa 100/150° pensa a cosa può succedere in un camino dove bruci legna ...con temperature sopra i 300° con in + l'apporto di crosoto etc....
    Cambia decisamente soluzione.
    Ciao
    Andrea

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (troccola @ 25/11/2007, 17:29)
    Salve,

    Sto per realizzare un impianto solare per produrre ACS e volevo far passare i tubi in rame, che vanno dal boiler ai pannelli sul tetto, all'interno della canna fumaria di un termocamino a legna.

    Il mio dubbio è se durante l'inverno quando è in funzione il camino a legna i fumi di scarico possono in qualche modo corrodere i tubi in rame.

    Sto pensando di verniciarli con vernice per alte temperature ma durante la pulizia della canna fumaria lo scovolino asporterà anche la vernice.

    Ringrazio in anticipo chi mi puo aiutare.

    io alcuni tubi li ho fatti passare nell'intercapedine tra la canna in muratura e quella in acciaio, penso che
    li dovresti avere anche tu (sono per il vaso di espansione e il ricarico dell'impianto).
    certo quelli per i pannelli li dovresti coibentare per diminuire il calore assorbito durante
    l'inverno, ma questo lo devi fare anche per evitare le dispersioni di calore durante l'estate.

    Stefano
    NB la mia canna in muratura e' quadrata 30x30 e quella d'acciaio e' rotonda 25x25


  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per le informazioni,

    Penso di intubare la mia canna fumaria 20x20 in muratura con un tubo di acciaio inox rotondo, far passare i tubi in rame nelle inercapedini e coibentati con della lana di roccia, così non dovrei aver problemi.

    Che ne dite ?

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (troccola @ 28/11/2007, 19:48)
    Grazie per le informazioni,

    Penso di intubare la mia canna fumaria 20x20 in muratura con un tubo di acciaio inox rotondo, far passare i tubi in rame nelle inercapedini e coibentati con della lana di roccia, così non dovrei aver problemi.

    Che ne dite ?

    20x20 per un termocamino? non e' un po' piccola? di solito l'uscita e' circolare da 25.
    piu' o meno e' quello che ti suggerivo ma nel tuo caso lo spazio a disposizione
    e' davvero risicato.
    per coibentare forse esistono delle guaine che resistono anche oltre i 100° ,
    cosi' e' piu' facile il lavoro, ma attento alle alte temperature che io ho gia' avuto
    problemi.

    Stefano

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito


    L'uscita circolare del mio termocamino ad aria e di diametro 200, quindi non dovrei aver problemi di tiraggio, anche perchè come ho letto sul sito di fuocolegna le canne fumarie in inox hanno una portata maggiore di quelle in muratura.

    Cristian

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Con le temperature in gioco ti conviene andare sulla fibra di roccia se la metti a contatto con la canna inox altrimenti tutti gli altri isolanti si squagliano

    Eddy

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Eddy79 @ 29/11/2007, 20:25)
    Con le temperature in gioco ti conviene andare sulla fibra di roccia se la metti a contatto con la canna inox altrimenti tutti gli altri isolanti si squagliano

    Eddy

    Concordo in pieno con il tuo consiglio. image

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    a

    Edited by 66dedo - 12/12/2007, 18:20

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    66edo,

    Quello che hai costruito è uno scambiatore ad acqua per canna fumaria ?
    Mi puoi dire che materiale hai ustao e dimensioni ?
    Recuperi molto calore ?

    Scusa per le troppo domande.


    Cristian,

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    si 66dedo,
    ci dai delle informazioni al riguardo ?
    ho intenzione di creare uno scambiatore simile per trasformare il mio caminio
    dacci qqualche info
    grazie mille

  13. #13
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Riguardo la canna fumaria..

    Io non scherzerei con la canna ...visto che serve per esitare i combusti compreso il co.. turbarla, ridurla, forarla...sono le ultime cose ammissibili dalla legge e dalla condotta del buon padre di famiglia..

    per l'autocostruttore :D
    .. ma quando da bambino giocavi con i trenini...te li facevi a tornio e fresa????

    un signor scambiatore non c'è che dire, appare come un manufatto industriale nudo e crudo...che funzioni egregiamente non vi sono dubbi, bisogna solo definire i confini dell'espressione egregiamente nel contesto tecnico... certo quando si parla di prelevare gratis.. tutto cio che prelevo è egregio, ma credo sia illegale su focolari atmosferici a legna...la sezione minima del condotto elementare è sempre i 150 cmq se non ricordo male... e non mi sembra vi sia un tubo di tale sezione minima...chiaramente a focolare depresso o pressurizziato fa sicuramente il suo bel lavoro

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    a

    Edited by 66dedo - 12/12/2007, 18:20

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    66dedo,

    Grazie per le info, sei stato molto chiaro, io ho un termocamino ad aria da 25Kw e anche il mio ha un tiraggio eccessivo, volevo misurare misurare la temperatura dei fumi in uscita sul tetto ma non so come fare, qualcuno mi può aiutare ?

    Per il resto anche io ho un amico che ha una piccola carpenteria bene attrezzata.


    Intubare una canna fumaria in muratura con tubi in acciaio inox è una pratica consigliata da tutti i tecnici del mestiere, perchè aumenta la sicurezza e riduce eventuali problemi di tiraggio.



    CITAZIONE
    per l'autocostruttore :D
    .. ma quando da bambino giocavi con i trenini...te li facevi a tornio e fresa????

    Quando ero piccolo purtroppo non avevo il soldi per comprarmi i trenini e li costruivo con tronchetti di legno, il tornio e la fresa ho iniziato ad usarli quando tu andavi all'asilo !

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    a

    Edited by 66dedo - 12/12/2007, 18:21

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    per 66dedo.. per fiamma rovescia,..intendi a focolare cieco ed inversione fumi...quindi si parla di focolare pressurizzato ed alimetnazione automatizzata( con ventilatore che soffia?? nata per il pellets??).. ?? immagino ma non individuo il prodotto altrimenti non riesco ad immaginarlo...
    L'equivalenza delle aree dei tubi a quella della canna dn 200 mm non è una equivalenza valida ai fini della fluidodinamica.. dipendendo la resistenza della vena fluida dal quadrato della velocità ( identica visto l'equivalenza della sezione), ma anche dall'inverso della 5 potenza del diametro idraulico... quindi in linea di principio ha moltiplicato la resistenza passiva per 243 volte Da 60 mm a 200 ci sta circa tre come fattore... 3x3 = 9 9x 3 = 27 27 x 3= 81 81 x 3 = 243.. ovviamente nelal tratta incriminata.. il che ti fa capire che di empirico non ci puo essere nulla nel tecnologico...salvo farsi male.. sopratutto se come immagino si tratti della classica caldaia stufa verticale con tiraggio naturale

    che sia stato saldato da un saldatore si capisce eccome... il prodotto appare semindustriale..ben coibentato, ben saldato per quel poco che si capisce dalla foto... l'accumulo non ti fa risparmiare legna ma ottimizza la spesa istantanea....ossia immagazina il surplus... per la circolazione azionata da termostato a bagno...per mia filosofia e per i guasti che ho indagato.. non ho gradimento...io preferisco l'avvio all'avvio della fiamma ...quindi con termostato sul focolare...visto che la circolazione imepdisce la formazione di punti caldi che sono regolari innesschi alla rottura ed alla corrosione..
    PS se la stufa sta in casa...smonta l'accrocco...camperai abbastanza tempo epr capirne i difetti :ph34r:

  18. #18
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (rpprogetti @ 12/12/2007, 14:04)
    L'equivalenza delle aree dei tubi a quella della canna dn 200 mm non è una equivalenza valida ai fini della fluidodinamica.. dipendendo la resistenza della vena fluida dal quadrato della velocità ( identica visto
    [CUT]
    PS se la stufa sta in casa...smonta l'accrocco...camperai abbastanza tempo epr capirne i difetti :ph34r:

    In parole chiare a noi mortali , ti riesce spiegarci cosa volevi dire :o:

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    vuol dire che a parità di velocità dell'aria un condotto di diametro doppio rispetto ad un altro ha una resistenza passiva di 2 elevato alla quinta volte minore dell'atro ... ossia 2x 2 x2 x 2 x 2 = 32 volte piu bassa..

    mentre in condotti di diametro uguale se uno viene percorso da un fluido di velocità x e l'altro dallo stesso fluido a velocità 2 x il secondo avrà una resistenza passiva paria a alla seconda... ossia 4 volte piu grande dell'altra

    ...

    nell'esempio specifico.. un condotto circolare da 200 mm che converto a parità di sezione complessiva in condotti da 60 mm... essendo il rapporto 3,3 tra il diametro iniziale e i diametri del fascio finale... la resistenza passivva dervante dal diametro idraulico viene implementata di 391 e spicci volte (3,3 alla quinta), non computando nessuna variazione di resistenza derivante dalla V che resta uguale..

    questo si trova in varie formule tecniche pratiche che fanno parte della letteratura tecnica


    Chiaramente.. se la stufa è a tiraggio naturale... l'eccesso di resistenza potrebbe provocare uscite di fumi .. con probabile asfissia o intossicazione degli occupanti la casa(non è matematico...dipende da quanto brucia e quanto corre la canna... li sentite i tg???)...se il focolare è pressurizzato è tutta un'altra storia.. ma non ci giocherei lo stesso

  20. #20
    Cressa2003
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (66dedo @ 7/12/2007, 14:46)
    a

    Buonasera a tutti,sono appena entrato considerando più idee più soluzioni.
    visto che tutti parlate dello scambiatore di 66dedo vorrei capire come fare a vederlo.Grazie. :( :(

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •