i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 19 su 19

Discussione: impianto fotovoltaico ad inseguimento

  1. #1
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito






    Finalmente mi son deciso a mettere insieme il tutto.
    Buona visione!
    Per maggiori informazioni sul mio impianto e sull'inseguimento in generale visita:
    http://www.ingdemurtas.it/casa_ecologica/fotovoltaico
    http://www.ingdemurtas.it/solartrack
    Ultima modifica di giorgio demurtas; 13-12-2009 a 15:53 Motivo: aggiornamento link

  2. #2
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Bravissimi Giorgio e Bruno,
    questo video e' la ciliegina sulla torta!

    Ti auguro un grande successo professionale, te lo meriti!

    Ciao
    Mario


  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti ad entrambi, devo dire che è un bel "giocattolino".
    Mi raccomando però ... lo voglio vedere alle fiere al più presto!!!
    In bocca al lupo.

  4. #4
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Veramente notevole, specialmente in relazione alla complessità del posizionamento su di un tetto a falde inclinate.
    Acume e determinazione non ti mancano.
    Auguri, i migliori auguri!
    :D :D :D

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti per tutto l'insieme sopratutto per l' inseguitore a tetto.
    Ti volevo chiedere se fosse possibile unire i 12 pannelli ,posizionati a terra, di mt 5.94 x 2.58 di alezza con inclinazione fissa(o eventualmente regolazione manuale visto che è a terra) e istallare l'inseguitore come orientamento.
    ti ringrazio anticipatamente
    Rino-s

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Che dire.....Giorgio, tanti complimenti x le tue realizzazioni......un giorno, quando potrò installare un fotovoltaico...ti posso contattare?
    Ciao
    Andrea

  7. #7
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie a tutti. :D
    andreame59, magari ne paliamo sul forum, così quello che scriviamo è condiviso con gli altri. ;)
    ...fare una unica vela a terra, certo, io mi sono ispirato da http://www.aps.com/my_community/StarTour/default.html?seq=9
    L'impianto l'abbiamo fatto un anno fa, ma solo da poco ho scoperto che fare il montagio video è più semplice di quanto pensassi!

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi aggiungo al coro dei complimenti...

    Direi pure ottima anche l' idea dell'inseguitore margherita

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti anche da parte mia.

    Se un giorno tu dovessi cambiare lavoro, potresti darti al cinema!! :D :D :D :D :D

  10. #10

    User Info Menu

    Predefinito

    Grande Giorgio, complimenti per l'idea del video e per l'impianto.
    Hai anche il sistema di monitoraggio on line?

  11. #11
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    no gented, non cel'ho.
    Quando finirò l'università (=quando avrò tempo di fare quello che mi piace) lo costruirò. (un pic e siteplayer)

  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti Adentrambi!! Magnifico Lavoro!!

  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti veramente un'ottimo lavoro!

    Saluti,
    Giacomo
    Ultima modifica di Zanna91; 13-05-2008 a 16:34

  14. #14
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    L'opera è effttivamente ottimale, ma a mio avviso da un punto di vista architettonico non è dei più piacevoli da vedere.
    In questo caso secondo il GSE l'impianto risulta essere non integrato di conseguenza anche la tariffa incentivante è bassa. Ora è meglio avere un impianto che produce il 30% in più ad una tariffa bassa oppure ottenere una più alta incentivazione statale con un impianto architettonicamente integrato?
    Fammi sapere anche se le opere di manutenzione dei motori e del controllo sono onerosi e come funziona in caso di forte vento.

    Buon lavoro a Presto

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    per quanto riguarda la certificazione della struttura essendo autocostruita come hai fatto?

    ti chiedo questa cose perche vorrei installare anche io un sistema simile al tuo , che tipo di motore hai usato, io pensavo di usare un motore da automazione per cancelli, eventualmente la centralina di controllo per il motore, ne costruisci anche per la vendità?e se si a che prezzo?
    Ultima modifica di nll; 02-05-2011 a 12:18 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  16. #16
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    - non c'era ancora distinzione in funzione dell'integrazione con il primo conto energia.
    - i motori stanno accesi meno di un minuto al giorno, quindi l'usura è molto bassa. Nessuna manutenzione per il sistema di controllo (impeccabile, l'ho costruito io! )
    - in caso di forte vento non è previsto nulla. Essendo in zona urbana, la velocità è molto più bassa di quella che si ha in spazi aperti.
    -L'abbiamo sostituita con un certificato di collaudo eseguito da noi. (mio padre è abilitato).

    Ora è meglio avere un impianto che produce il 30% in più ad una tariffa bassa oppure ottenere una più alta incentivazione statale con un impianto architettonicamente integrato?
    Ci sarebbe da aprire un tred apposito per questa risposta.

    grazie a tutti!

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    visto che è impeccabile perchè non me ne vendi una?

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    mah,, quando vedo queste cose invece di un impianto fatto come da contratto (pannelli a filo tetto)
    mi viene la depressione
    cisarà pure un motivo se l'impianto a regola vuole i pannelli a filo tetto,
    se volevi avere il 20-30 % in piu di corrente mettevi 2-3 pannelli in piu
    e ti levavi il pensiero,
    non credere perche abiti in centro non possa venire un mal tempo mai visto

  19. #19
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho realizzato un piccolo inseguitore su 2 assi con panello da 15 w,serve per caricare 2 batterie da 7 Ah che alimentano un inverte da 150W 220 Vac.L'utilizzo è per alimentare piccole utenze come caricabatterie di cellulari o di noteboock,oppure di una piccola televisione a led o altri dispositivi elettrici in situazioni dove non è disponibile la rete elettrica,per esempio se facciamo il campeggio in una località isolata.E'possibile vederlo su you tube:"inseguitore solare dello zio",è realizzato con materiale di recupero eccetto i motoriduttori mini e il pannello fotovoltaico.Lo posto pensando che possa essere utile a qualcuno,io l'ho costruito per presentarlo come tesina all'esame di maturità della scuola serale che frequento.Consigli e giudizi sono ben accetti.
    cordiali saluti

    www.youtube.com/watch?v=C_5sNSMCVCc
    Ultima modifica di Elisabetta Meli; 26-03-2016 a 19:30 Motivo: Unione messaggi consecutivi

  20. RAD

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •