i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 11 su 11

Discussione: Condensatore elettrico ad acqua

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Condensatore elettrico ad acqua



    Qualcuno mi saprebbe dire come costruire un condensatore elettrico elettrolitico ad acqua? evitando di usare la solita bottiglia avvolta dall'alluminio. E soprattutto come si fa ad avere il miglio rendimento?

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Che vorresti fare?

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Premesso che fai prima ad acquistarne recuperarne 1 già fatto ecco come puoi fare

    -Condensatore in carta fatto in casa

    Usa i rotoloni di allumnio, avvolgi su un supporto adatto un sandwitch di alluminio-carta-alluminio, collega un terminale al foglio + interno e 1 al foglio più esterno.

    -Condensatore carta e olio

    Come sopra ma immergi il tutto in olio isolante

    -Condensatore in acqua

    Come sopra ma immerso in acqua DISTILLATA

    La carta si impregnia dell'elettrolita e le caratteristide del condensatore cambiano .


    Condensatori per Alta tensione (anche decine di KV):

    Incolla 2 fogli di alluminio sui lati di un foglo di polistirolo da 1 o + cm di spessore mantieni sempre diversi cm di polistirolo scoperto sul perimetro esterno per evitare archi elettrici tra le 2 "armature"

    Ho letto di condensatori fatti con domopak come isolante ma mai provato

    Occhio alle scosse!!
    Qualche video dei miei esperimenti li trovate su:
    http://it.youtube.com/user/alessiof76

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da AlessioF76 Visualizza il messaggio
    Premesso che fai prima ad acquistarne recuperarne 1 già fatto ecco come puoi fare

    -Condensatore in carta fatto in casa

    Usa i rotoloni di allumnio, avvolgi su un supporto adatto un sandwitch di alluminio-carta-alluminio, collega un terminale al foglio + interno e 1 al foglio più esterno.

    -Condensatore carta e olio

    Come sopra ma immergi il tutto in olio isolante

    -Condensatore in acqua

    Come sopra ma immerso in acqua DISTILLATA

    La carta si impregnia dell'elettrolita e le caratteristide del condensatore cambiano .


    Condensatori per Alta tensione (anche decine di KV):

    Incolla 2 fogli di alluminio sui lati di un foglo di polistirolo da 1 o + cm di spessore mantieni sempre diversi cm di polistirolo scoperto sul perimetro esterno per evitare archi elettrici tra le 2 "armature"

    Ho letto di condensatori fatti con domopak come isolante ma mai provato

    Occhio alle scosse!!

    Grazie per le info!

    Ma cosa intendi per prendere uno già fatto?aprirne uno elettrolitico o esistono già cn acqua?
    Poi un'altra cosa, l'allumio andando avanti cn il tempo non si rovina al contatto con l'acqua?

    Dimenticavo, mi serve per un voltaggio di circa 12-14volt e tanti ampere

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma ti serve proprio in acqua?
    Che io sappia non ce ne sono ad acqua in commercio (ma non me ne sono mai ineressato), ad olio (carta e olio) ce ne sono ma fino a qualche decina oforse centinaio di uF
    Poi l'acqua evapora, e se si scaldano le armature rischi di far vapore e far esplodere tutto..

    Se ti bastano pochi volt non ti conviene usare gli elettrolitici?
    comunque su catalogo Rs ne trovi una montagna e puoi cercare quello che fa per te
    Ciao
    Qualche video dei miei esperimenti li trovate su:
    http://it.youtube.com/user/alessiof76

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da AlessioF76 Visualizza il messaggio
    Ma ti serve proprio in acqua?
    Che io sappia non ce ne sono ad acqua in commercio (ma non me ne sono mai ineressato), ad olio (carta e olio) ce ne sono ma fino a qualche decina oforse centinaio di uF
    Poi l'acqua evapora, e se si scaldano le armature rischi di far vapore e far esplodere tutto..

    Se ti bastano pochi volt non ti conviene usare gli elettrolitici?
    comunque su catalogo Rs ne trovi una montagna e puoi cercare quello che fa per te
    Ciao
    Grazie per le risposte, sto facendo un po' di esperimenti e mi servono per forza quelli ad acqua, comunque ho fatto un test con un elettrolitico immerso in acqua e non è andata male

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ? In un condensatore eletrolitico il dielettrico è un ossido che si forma tra le piastre per un processo elettrolitico da cui prende il nome il condensatore.
    per farlo andare ad acqua dovresti aprirlo e riempirlo d'acqua ma credo che a breve l'ossido si dissolva con l'elettrolita originale mandando il tutto in corto, casomai proverei con un carta e olio, ne trovi di recupero come quelli vecchi in scatola metallica per rifasare i motori, quelli bianchi sono di solito al polipropilene e non c'è modo di impregnare il polipropilene...
    Fammi sapere sono curioso
    Qualche video dei miei esperimenti li trovate su:
    http://it.youtube.com/user/alessiof76

  8. #8
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    il nome del condensatore ad acqua si chiama cella eletrolitica...e il risultato e' l'elettrolisi
    Ciao
    __________________________________________________ ___________________________________________
    Stirling

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Cercando in google su come autocostruire un condensatore di poche decine di pf, mi sono imbattuto su "energeticambiente.it"avendo modo di poter leggere le risposte di AlessioF76, così ben esposte che mi hanno spinto alla iscrizione del forum.
    Penso di doverlo ringraziare perche mi ha dato l'input sulla costruzione del condensatore e della variazione di capacità ad una piccola pressione su di esso.

  10. #10
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie, mi dispiace non aver piu tempo da dedicare al forum, un saluto
    Qualche video dei miei esperimenti li trovate su:
    http://it.youtube.com/user/alessiof76

  11. #11
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Comunque, se non meglio specificato l'uso di questo "condensatore ad acqua", risulta impossibile uno scambio di pareri. Avendo realizzato una costruzione simil-elettrolitico ma come elettrolita l'acqua, anche se si utilizzasse acqua distillata, dopo pochissimi secondi perderebbe le sue capacità dielettriche e manderebbe tutto in corto circuito, giusto per dare qualche elemento su cui ragionare...

    f.sco

  12. RAD

Discussioni simili

  1. [olio] Riscaldatore elettrico e ad acqua sul filtro gasolio
    Da spartano nel forum Prototipi privati (BioCarb)
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 14-01-2014, 09:53
  2. Vaporizzare acqua (isolata elettricamente) mediante un campo elettrico
    Da uforobot nel forum Realizzazioni Fai Da Te
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 21-03-2009, 19:58
  3. Condensatore elettrolitico
    Da OggettoVolanteIdentificato nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 28-06-2006, 09:48
  4. 3 Condensatore
    Da gattmes nel forum ELETTRONICA-ELETTROTECNICA
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 13-06-2006, 08:08
  5. Condensatore su auto
    Da Max Power nel forum ACCUMULAZIONE di ENERGIA
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 07-03-2006, 20:59

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •