i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 64

Discussione: Lavatrice ed acqua calda.

  1. #41
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Sì li carico.....ma poi vado a lavorare. ...e se parte la lavatrice subito...ed io torno dopo 8 ore ti assicuro che i panni sono da rilavRe...io carico i vestiti. ...apro la valvola termostatico alla temperatura di lavaggio....ed imposto il timer. ..torno a casa che ha lavato con acqua calda....sono solo da asciugare..e non ho usato la serpentina (o quasi niente )....

  2. #42
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Chilosa, dubito che tu metta acqua a 60°, se lo fai sei a rischio ustione.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  3. #43
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per legge dal boiler non può uscire h2o sopra i 55gradi...io infatti ho attacco diretto....se metto 80 esce 80...

  4. #44
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    per giuggiolo & sergio
    io non ho la valvola termostatica,non ho la lavatrice a doppio ingresso,non ho il timer, ma lavo i panni alla temperatura che preferisco (60°C)
    e se la volessi più calda potrei alzare ancora un po' la temperatura.
    A sergio che si preoccupa per la mia salute posso assicurare che non mi sono mai scottato.
    per la temperatura dell'acqua una volta l'ho controllata col termometro a infrarossi.lo stesso che uso per controllare la temperatura dell'olio quando faccio le patatine fritte.

  5. #45
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E con cosa la fai? Se è davvero a 60° non è un consiglio da seguire, poi, certo, tu fai pure quello che vuoi
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  6. #46
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sergio e teresa,se per te è un problema produrre acqua a 60°C ,per me non lo è.
    ho un mezzo di produzione straordinario

  7. #47
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Cos'è, il gioco dell'investigatore? Acqua a 60 gradi si può produrre con un solare termico, o con la legna, o con una caldaia o PDC su un accumulo ma solo per anti legionella.

    Ma poi per prelevarla DEVI mettere miscelatrice che la mette max a 55, come già scritto.

    Per cui, ripeto, tu fai quello che vuoi ma non è un consiglio da seguire.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  8. #48
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    hemmm.. io banalmente la produco con un piccolo scaldabagno a gas ad accumulo da 60l di circa 20 anni fa.la valvola miscelatrice non ce l'ho.

  9. #49
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E allora non sono 60°, meglio così.

    Tra l'altro, sei sicuro che per risparmiare qualche kWh di corrente non stai in realtà spendendo di più di gas? Con uno scaldabagno di 20 anni non credo tu abbia gran rendimento per fare ACS sopra 50°. La lavatrice ha senso farla andare con l'acqua calda se hai l'acqua calda gratis....
    Ultima modifica di sergio&teresa; 03-07-2016 a 11:59
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  10. #50
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ma scusa, come faccio a discutere con te se pretendi di sapere la temperatura dell'acqua della mia lavatrice?
    ti ho già detto che misuro la temperatura dell'acqua con una pistola laser ad infrarossi.riesco a misurare la temperatura anche mentre la lavatrice è in funzione puntanto il laser sull'oblò. e tu mi vorresti dire che non sono 60 °C e che il mio scaldabagno non ha un buon rendimento?
    Ma lascia perdere.
    guarda tu piuttosto di lavare ,almeno di tanto in tanto,la biancheria ad almeno 60°.Questo serve per sterilizzarla.

  11. #51
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se non vuoi discutere, smetti pure di rispondere.... Io più che altro metto in guardia altri dall'emularti.

    Te la dico in un altro modo se vuoi: non PUOI avere acqua a 60° tirata fuori dallo scaldabagno, a meno che tu (o meglio il tuo scaldabagno) non sia FUORILEGGE. Più chiaro così? Ti faccio anche notare che le misurazioni vanno sempre prese con la dovuta cautela, a meno che tu non abbia uno strumento di precisione certificato, che costa un sacco di bei soldini, molti di più di quelli che pensi di risparmiare usando l'acqua calda dello scaldabagno al posto della corrente. Se davvero hai acqua calda a 60° informati su cosa ti può succedere a maneggiarla in allegria, ad esempio qui: Ustioni da calore

    Riguardo alla mia lavatrice e alla mia igiene, sei solo l'ultimo di una lunga serie che quando non sa cosa rispondere inizia ad offendere. Ti consiglio di non andare avanti su questa falsariga, i moderatori se chiamati sono abbastanza severi.

    E magari inizia anche a fare due conti per capire se davvero ti conviene (economicamente) usare il gas per scaldare acqua bollente a resa bassa (hai uno scaldabagno di 20 anni di età, non proprio un giovanotto) al posto della corrente della normale serpentina della lavatrice.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  12. #52
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    mi dispiace che ti irriti al punto di invocare i moderatori, ma se la biancheria si lava a 60°C e magari anche a 90°C un motivo c'è.
    Questo va fatto per disifettarla.Se stendi la biancheria fuori per asciugarla ,vi si deposita la polvere portata dal vento, e se non la sterilizzi tuto si accumula.
    quando lavo ,come ti ho detto ,metto nella lavatrice acqua a 60°C ,ma se per caso non fosse 60° ma 50°C (magari perchè prima ho fatto la doccia)
    ci pensa la resistenza della lavatrice a portarla a 60°C.
    A questo proposito una cosa banale ,che ho scoperto quando facevo le misurazioni della temperatura dell'acqua sull'oblò della lavatrice:
    non basta che la manopola della temperatura sia ,ad esempio , a 70°C. Anche il programma di lavaggio selezionato deve prevedere questa temperatura,altrimenti l'acqua non viene scaldata.
    per il costo della corrente elettrica consumata ,io ho una bioraria enel che pago nei festivi e notturni , solo 3 cent al kwh,(0,03e) e quindi
    lavando nei giorni festivi il costo per alzare la temperatura dell'acqua di 10 o 20 gradi e davvero irrisorio

  13. #53
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma scusa secondo te io non lavo mai a 60°?? Si sta parlando di acqua calda prodotta DA UNO SCALDABAGNO inserita direttamente nel cassetto del detersivo A MANO, non scaldata dalla resistenza della lavatrice.... All'interno della lavatrice può OVVIAMENTE succedere che l'acqua di lavaggio salga a 60° o più!

    Si fa un po' fatica a seguirti... se hai la corrente che costa una cippa come dici a che ti serve usare il gas per fare l'acqua calda che metti a mano nel cassetto...?

    Vedo che cominci a ragionare sulla T dell'acs comunque...
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  14. #54
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiosa , ma 3 cts è solo il costo della pura energia ...mica quello che paghi in bolletta...se fa conti così, prendi cantonate.

    E se davvero fosse così, spenderesti più di gas che fu EE a scaldare stessi litri acqua, quindi....

    Comunque anche a me are una cosa inutili, salvo che hai acqua calda gratis solare
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  15. #55
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il mio consiglio è di mettere acqua calda nel cassetto detersivo della lavatrice che così laverà meglio e consumerà poco.
    Tu sergio fa come ti pare.

  16. #56
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Lavatrice ed acqua calda.

    Io ho la lavatrice doppio ingresso che pesca acqua dal solare termico.... sinceramente non c'è NIENTE di meglio per quanto riguarda la lavatrice e la lavastoviglie.

    Consumare gas con uno scaldabagno per fare acqua bollente da mettere A MANO nel cassetto della lavatrice oggi come oggi non ti fa risparmiare nulla, ne in termini economici ne in termini di comodità, se poi la corrente ti costa quel che dici, ci stai pure perdendo soldi.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  17. #57
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Con riferimento a quanto sopra. ...non credo che nessuno neghi un eventuale risparmio nell'usare l'innaffiatoio caldo....(se solare è meglio)è la praticità che non è consigliabile. ....soprattutto alla luce delle tecnologie attuali!!! Poi se si pensa che sei passato da un doppio ingresso, al lavoro manuale!!! A te occorre aspettare 2 ore per vedere la fine ciclo....io in 2 ore ho installato la termostatia .... (60euro)so di tanta gente che si D'Anna perché il suo idraulico non ha inserito la linea calda in lavatrice. ...tu l'hai!!! Una termostatica costa 49euro....

  18. #58
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma quanta acqua entra in lavatrice prima che arrivi effettivamente calda?
    Ormai per il lavaggio le lavatrici ne usano pochissima (per scaldarne poca ed avere la classe A++++++++++).
    Forse avete un ricircolo e allora è subito calda?
    Avete fatto delle prove per vedere effettivamente quanto è il risparmio?
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  19. #59
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ho una linea cortissima dall'accumulo alla lavatrice, la calda arriva subito. Essendo gratis un risparmio c'è.... qualunque esso sia....
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  20. #60
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ho il ricircolo......se lavo a 40 gradi la termostatica la taro un po di più per scaldare la macchina. ..faccio il risciacquo con h2o calda ...e i panni subito in asciugatrice caldi.....così pure l'asciugatrice inizziamo a lavorare già con i panni caldi....per adesso nessun problema... (6 anni lavatrice. ...2 asciugatrice )acs solare/legna ricircolo attivato dalla luce della cucina ...

  21. RAD
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. [LAVASTOVIGLIE] ..con doppio ingresso acqua CALDA / FREDDA
    Da scu nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 150
    Ultimo messaggio: 18-05-2017, 18:11
  2. [lavastoviglie] ..fa risparmiare acqua?
    Da giorgio1769 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 30-04-2012, 23:01
  3. Acqua calda, come?
    Da Enrico. nel forum In Casa
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 18-09-2009, 12:38
  4. acqua calda
    Da bellubelin nel forum In Casa
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 24-08-2008, 23:20
  5. Acqua Calda
    Da domitianus nel forum Asse VERTICALE - prototipi privati (Fai-Da-Te Mini-micro eolico)
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 29-03-2008, 16:10

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •