i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 47

Discussione: PRODURRE ENERGIA CON LA CYCLETTE

  1. #21
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    ... e io che pensavo che queste cose si vedessero solo nei fumetti di Zio Paperone!

  2. #22
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE
    Frustali, mettili a pane ed acqua, fagli trascinare quei blocchi di granito grossi come automibili... saranno contenti dell'allenamento, e pagheranno persino... per costruirtela.

    Caspita, così li accoppa... e poi il Gym ci fallisce per falciamento della clientela! ^_^ !

    CITAZIONE
    E' inutile che dica a te che sei in Camerun che qui c'è gente che abita a meno di un kilometro e viene in SUV, si rimpinza di integratori spesso inutili, mentre al mondo c'è gente che non ha un bel niente da integrare...

    Ma vengono direttamente dal lavoro o prendono il SUV per fare un km?
    Il secondo caso è abbastanza contraddittorio...

    Cià!

  3. #23
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE
    Caspita, così li accoppa... e poi il Gym ci fallisce per falciamento della clientela

    Vero, ma se muoiono dopo che hanno pagatoe lavorato, e lui ha una palestra nuova nuova.... e poi, come sai, il mattone rende sempre.

    CITAZIONE
    E' inutile che dica a te che sei in Camerun che qui c'è gente che abita a meno di un kilometro e viene in SUV

    Tranquillo, Gymania... tutto il modo è paese. Qui non avranno una lira, ma per fare 100 metri devono per forza chiamare un taxi o un mototaxi. Non so dirti quanti sono, ma ad occhio si tratta di molte migliaia. Sono circa i due terzi del traffico congestionato di questa metropoli. Gli altri, quelli ricchi... naturalmente hanno il SUV.
    In compenso, la domenica è spettacolare... tutto si ferma, e non c'è uomo, donna, anziano o bambino che non sia con la tuta a fare sport dalle sei a mezzogiorno... le prime volte pensavo a delle parate, ma poi mi sono reso conto che ci sono dei gruppi di centinaia di persone che corrono per le strade guidati dai trainer, in perfetta formazione, cantando come negli allenamenti dei marines che vedi nei film. Tutti gli altri lo fanno singolarmente, chi corre, chi pedala, chi pattina... non vedi una sola persona che noon sia in tenuta sportiva. Stranamente, però, il nuoto non viene praticato da nessuno, nonostante ci sia il mare non c'è nessuno che sa nuotare.
    Dovresti vedere anche quanta gente fa i turni per giocare a calcio nelle centinaia di campi (la cosa comica è vedere i giocatori che aspettano il loro turno.... con tutti i loro tifosi...centinaia...)

  4. #24
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (denew @ 27/5/2007, 01:30)
    Ma vengono direttamente dal lavoro o prendono il SUV per fare un km?
    Il secondo caso è abbastanza contraddittorio...

    Le sciure del mattino vengono qui dopo aver portato a scuola i figli.
    Alle 11 del mattino qui fuori pare un concessionario.
    Comunque si, molti vengono da casa o quantomeno passano per casa.
    Dico io, ma una bella bici?

    P.S.
    Equazione:
    Più grossa è la macchina, minore è lo sforzo in palestra, maggiore il consumo di gatorade.
    Scientifico!!! :sick:

    CITAZIONE (Paolo Cattani @ 27/5/2007, 02:23)
    In compenso, la domenica è spettacolare... tutto si ferma, e non c'è uomo, donna, anziano o bambino che non sia con la tuta a fare sport dalle sei a mezzogiorno... le prime volte pensavo a delle parate, ma poi mi sono reso conto che ci sono dei gruppi di centinaia di persone che corrono per le strade guidati dai trainer, in perfetta formazione, cantando come negli allenamenti dei marines che vedi nei film. Tutti gli altri lo fanno singolarmente, chi corre, chi pedala, chi pattina... non vedi una sola persona che non sia in tenuta sportiva.

    Comincia a piacermi il Cameroun... ^_^

    Pace!
    Gym

  5. #25
    Ospite

    Predefinito

    Appena le scarico, ti mando qualche foto del Cameroun.

  6. #26
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE
    Le sciure del mattino vengono qui dopo aver portato a scuola i figli.
    Alle 11 del mattino qui fuori pare un concessionario.
    Comunque si, molti vengono da casa o quantomeno passano per casa.
    Dico io, ma una bella bici?

    Seh... e il pupo in bici dove te lo metti? Mica stanno tutti in quegli striminziti seggiolini... soprattutto se sono belli cicciotti perchè li tiri su a merendine...
    Se il parcheggio è tuo puoi... ehm... invaderlo con quelle belle fiorierone di cemento... :P ... così ci stanno un po' meno auto e le sciure si devono sbattere...
    Poi casualmente qualche giorno dopo spunta una bella rastrelliera per bici... vuoi vedere che qualcuna la capisce... :D ...

    CITAZIONE
    P.S.
    Equazione:
    Più grossa è la macchina, minore è lo sforzo in palestra, maggiore il consumo di gatorade.
    Scientifico!!!

    Ah! Ah! Ah! Chissà perchè lo sospettavo...

    CITAZIONE
    Comincia a piacermi il Cameroun...

    Comincia a piacere anche a me... aspetto anche io le foto! :D !

    Cià!

  7. #27
    Ospite

    Predefinito

    foto anche per me, please :)

  8. #28
    Ospite

    Predefinito

    Paolo, scusa se mi faccio una padella di affari tuoi... ma vista la richiesta perchè non apri in OT un topic con un po' di foto del Cameroun?
    Così vediamo alcune cose che vedi tu... e che sospetto siano molto diverse dalle cose che l'Italia in generale vede dell'Africa...

    Se ne hai tempo e voglia, ovviamente...

    Sarebbe un bel contributo, davvero... poi magari ne nasce un bel confronto.

    Graaaaaassssie!!!! :D !

  9. #29
    Ospite

    Predefinito

    Lo faccio domenica, ora non ho tempo.

  10. #30
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    In giappone è una pratica usatissima.
    Ci alimentano tutta la palestra e rivendono pure energia in modo da far pagare meno gli abbonati.

    Saluti
    j3n4

  11. #31
    davidebr
    Ospite

    Predefinito

    Ciao a tutti.
    Sono nuovo e sono stra-contento di aver trovato questo sito piena di gente attenta al risparmio come me.
    Ho delle domande:
    QUANTO COSTA ADATTARE UNA BICICLETTA AL FINE DI PRODURRE ENERGIA ELETTRICA?

    vi ringrazio in anticipo

  12. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti (i rimasti...)!
    Immaginavo di trovare già una discussione a riguardo...
    L'idea non è nuova, c'è chi da trent'anni la usa per alimentare apparecchi elettrici o anche pompe o apparecchi che necessitano di un moto rotazionale... Date un'occhiata qui:
    http://www.los-gatos.ca.us/davidbu/pedgen.html
    il grande disco in legno fa da volano per uniformare la pedalata e per avere un ottimo rapporto (buona efficienza) tra gli ingranaggi (volano-generatore).
    Le istruzioni per il progetto completo costano 50$, anche se non credo sia indispensabile (se hai tempo per farti il tuo di progetto); Sul sito dice che la spesa per costruire tale sistema è di circa 230$, sempre che tu non abbia in cantina tutti i pezzi (materiale per il telaio, pedali e cuscinetti di una vecchia bici, una tavola di legno, un generatore, un supercondensatore e un inverter o converter).
    Stavo pensando ad una versione "mini" da mettere sotto la scrivania per alimentare il notebook mentre lavoro...
    La fisica mi insegna che, per ridurre le dimensioni del disco, devo aumentarne di un bel po' la massa, e magari utilizzare solo un anello con dei raggi che reggano però la massa concentrata....
    Ho notato che la cyclette di casa usa un disco di metallo, sarebbe proprio un buon punto di partenza... l'unico inconveniente sarebbe la riduzione del rapporto tra volano e generatore.
    Dimentico qualcosa?
    saluti

  13. #33
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    QUOTE (davidebr @ 27/6/2007, 22:09)
    Ciao a tutti.
    Sono nuovo e sono stra-contento di aver trovato questo sito piena di gente attenta al risparmio come me.
    Ho delle domande:
    QUANTO COSTA ADATTARE UNA BICICLETTA AL FINE DI PRODURRE ENERGIA ELETTRICA?

    vi ringrazio in anticipo

    Se lo fai per un discorso di attivita` fisica ok,ma se pensi a questo per una questione di risparmio energetico lascia stare.
    Non vorrei dire stupidate,ma pedalando ma bene,non proprio a velocita` turistica,potrai produrre in un ora 100 vh,quindi fai conto che un kwh lo produci in circa 10 ore di pedalate,ma buone.
    Il tutto per circa 15 cent.

  14. #34
    Ospite

    Predefinito

    exactly

  15. #35
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    raga, i watt prodotti da uno per niente allenato sono 150 in un ora.. da uno ben allenato sono 250.. un prof ne fa 500

    in casi di emergenza apocalittica avere un generatore cosi sarebbe una salvezza..

    famiglia di 4 persone 200 watt a testa sono 800 watt

    pedalando un ora per uno.. poi se vogliono fare due ore al gg a testa sono 1,6kw al gg

    ossia in 12 ore.. non è poco :rolleyes:

  16. #36
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il signore cinquantenne del quale ho postato il link riesce a produrre 256W con il suo trabiccolo...
    non c'è molto di bici, a parte i pedali, il manubrio e la sella... e si può scegliere se pedalare come una bici classica o montare il tutto per pedalare da seduti...
    Riesce a guardare la TV alimentandola direttamente (generatore CC->condensatore 58Farad->inverter 110V 400W->TV), o utilizzare il computer portatile (al posto dell'inverter c'è un converter CC-CC, quello per alimentare il notebook in auto), o semplicemente caricare batterie (alle 5 di mattina, utilizzando una barra con inseriti 4 led ad alta luminosità, anch'essi alimentati dalla pedalata, come lampadario...).
    non è tutta sta grande quantità di energia, ma utilizzarlo con la tv combini due cose: risparmio energetico e sana attività fisica... e non occorre neppure andare in palestra (con conseguente risparmio sull'abbonamento)
    mi sa che domani mi ritrovo gymania sotto casa.... :cry:
    bye

  17. #37
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE
    raga, i watt prodotti da uno per niente allenato sono 150 in un ora.. da uno ben allenato sono 250.. un prof ne fa 500

    Credo che siano valutazioni ottimistiche, oppure ci siano degli stumenti leggermente starati....
    Durante una visita medica per un check up cardiaco, sul cicloergometro dela clinica, ho constatato di persona che a 175 watt emergevano aritmie cardiache. E questo dopo una progressione di cinque minuti per ogni scatto di 25W, partendo da 75: quindi, pedalando per un totale di 20 minuti.
    Lo sforzo sui pedali era comunque molto forte, era quello di una ripida salita.... certamente, sarebbe bastato diminuire il ritmo della pedalata, ma non sarei arrivato alla potenza prevista.
    Pensare di pedalare a potenze quasi triple per delle ore mi sembra eccessivo anche per una persona allenata: suggerisco di provare prima la propria potenzialità su di un cicloergometro serio, sotto controllo medico, e poi di trarre le conclusioni.
    In ogni caso, difficilmente un televisore assorbe di più di 120 watt (e anche se si arrivasse a 1,6 kW/g, avremmo risparmiato 30 centesimi)

  18. #38
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (mac-giver @ 16/8/2007, 19:23)
    raga, i watt prodotti da uno per niente allenato sono 150 in un ora.. da uno ben allenato sono 250.. un prof ne fa 500

    Quello per niente allenato e' gia qlc se riesce a pedalare , per produrre quella potenza, 10 min...... :D

    Aggiungo : Ma avete mai provato a pedalare , tenendo un RPM di almeno 80-90 , su una cyclette o bici con i rulli ?! dopo 10 minuti c'e' il lago di sudore sul pavimento , forse uno riesce a produrre la potenza per alimentare un ventilatore per raffreddarsi.....

  19. #39
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    lasciate stare i ciclosimulatori medici, che dall uno all'altro differiscono di brutto..

    di solito le cose prima di parlarne le realizzo, e ho postato anche le foto del mio trabiccolo generatore.. ho collegato alla bici un generatore brushless ad alta efficienza..

    con pochi giri almin produce di brutto, quindi in base al tuo allenamento puoi decidere quanti giri far fare alle tue gambe grazie al fatto che ho lasciato il cambio.. se non sei in grado di produrre 180watt a 90gmin è probabile che ci riesci a 60gmin aumenta la coppia frenante ma non essendo allenato a produrre potenza ad alti g vedrai che riesci a giri bassi..

    i ciclisti durante le cronometro dove devono esprimere il massimo della potenza girano le gambe molto piu lentamente delle tappe normali..questo per sfruttare al massimo la forza muscolare da imprimere sui pedali..

    quindi per un novizio girare a 90 ped al min e controproducente in termini di dispendio energetico,

    raga state un po a pezzettini eh?? ma quanti anni avete? 90? :D

    sotto sforzo aritmie cardiache? un cuore anche a 190battiti al min non deve dare aritmia, se mai tachicardia ma quella è fisiologica allo sforzo..

    i cicloergonometri non sono concepiti per produrre energia, sono concepiti per dare un valore ad una forza frenante lineare, e quel valore cambia da un apparecchio ad un altro, infatti i test durante l anno vanno fatti sempre sullo stesso apparecchio se no tutti i risultati vengono falsati..

    il mio generatore l ho testato in modo semplice, attaccavo vari carichi resistivi e vedevo dal cardiofrequenzimetro quanto cambiava il mio sforzo..

    180watt con un generatore ad alta efficenza sono alla portata di tutti...

    meno teoria piu pratica, si realizzano piu cose.. e funzionano! :D




  20. #40
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao mac-giver,
    CITAZIONE (mac-giver @ 17/8/2007, 12:51)
    di solito le cose prima di parlarne le realizzo, e ho postato anche le foto del mio trabiccolo generatore.. ho collegato alla bici un generatore brushless ad alta efficienza..

    non ho trovato le foto, puoi darmi il link? Ho trovato la tua bici elettrica (ottimo lavoro!), ma non il contrario...
    Hai usato una bici normale?
    Mi parli del generatore?
    grazie mille in antcipo...
    Saluti

  21. RAD
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •