Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 3 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 145

Discussione: costo kWh Enel?

  1. #41
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao Conte
    dalla tua bolletta si vede che hai 4,5 kW di potenza installata, mono oraria (non hai le fasce), hai gli scaglioni di consumo e quindi potrebbe assomigliare ad una D3, però hai uno sconto sulla componente di vendita (PED) e quindi sei nel mercato libero; non mi torna l'iva al 10%: forse hai una attività manifatturiera?
    Banalmente, il kWh lo paghi: 231,5/1007=0.22989€/kWh

    Se prendi ad esempio il mio foglio di calcolo (che però è per il mercato vincolato, o maggior tutela) e vai nel foglio "riepilogo casa" ed inserisci i tuoi dati (D3 mono oraria, consumo annuale 5500 [che è il massimo che ho considerato per una utenza domestica] che corrisponde a 916,7kWh/bimestre e potenza installata 5kWh[in questo foglio non ho inserito i 1/2]), otterrai un prezzo, a luglio 2010 di 0,24€/kWh, però qui l'IVA è al 20%.

    Sono più di due anni che hai aderito al mercato libero con il fornitore Edison (febbraio 2009); dovresti esserti già fatto una tua idea della convenienza o meno delle sue tariffe.
    Secondo me il mercato libero può farti risparmiare, ma devi trovare l'offerta giusta; personalmente rimango tranquillo nella maggior tutela; i prezzi li vedo cambiare ogni tre mesi dalla AEEG ma vanno su e giù a seconda del mercato e chi due anni fa ha accettato una offerta a prezzo bloccato del mercato libero, ora si trova a spendere di più perchè i prezzi sono calati: adesso prova a variare il periodo cliccando nella freccia in basso a fianco del mese e vedrai che i prezzi variano anche sensibilmente in più e in meno.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2018 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato: http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119803941

  2. #42
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Gentilissimo, grazie mille!

    Con Edison mi trovo a risparmiare un po', quello che non riuscivo proprio a calcolare era l'€/kWh

    Ora butto un'occhio sul tuo foglio di calcolo!
    Ultima modifica di nll; 18-10-2012 a 06:49 Motivo: Eliminazione citazione integrale. Violazione art.3 del regolamento del forum
    6kWp (26x Winaico WSP-230 P6) inclinazione 0°
    Inverter Aurora PVI-6000-OUTD Fotografia impianto
    Andamento produzione: http://cente.no-ip.biz

  3. #43
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Vi chiedo un parere anche sulla mia bolletta: sto attendendo i preventivi per la realizzazione di un impianto FV da 6 Kw (qui la discussione) e vorrei capire, oltre ai contributi, quanto risparmierei sulla bolletta.

    grazie

    p.s. scusate per la qualità della scansione eper la dimensione del file.. purtroppo ho un pessimo scanner :\
    File Allegati File Allegati

  4. #44
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    io pago
    dalle 8 alle 18 12cent
    0,5 cent nelle restanti ore e sabato domenica festivi

    non so se sia buono.
    Sma SB3000-IT + 2,8KW x 10 pannelli.
    inclinazione 30 e orienamento 0

  5. #45
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Se può essere di aiuto usate il foglio di calcolo per il mercato libero:

    http://www.energeticambiente.it/aspetti-economici-e-bancari/14742490-conteggio-ssp-foglio-di-calcolo.html

    C
    ioa
    Battezzato "Uomo capellone del Monte---llo"

    Rilievi consumi-produzione PDC aria/acqua:
    http://www.energeticambiente.it/casa...ermico-fv.html

  6. #46
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Costo kwh enel....

    Salve a Tutti... ... ho studiato per ore la bolletta... la capisco bene adesso... ma alla fine voglio solo sapere quanto mi costa l'energia con ENEL, cioe' quanto pago per ogni kWh.

    Tariffa D3 bioraria
    potenza: 6kW
    Consumo il 75% in F23

    Devo solo fare il TOT DA PAGARE diviso il Consumo totale di kWh nel bimestre?

    Totale da pagare: Euro 263 [(serv. vendita + rete + imposte) PER IVA 10%]
    Consumo totale: 945 KWh.

    Viene 0.28 Euro al Kwh.... mi sembra tanto... dicono che l'energia costa intorno ai 0.17 Euro

    Dove sbaglio?

    Grazie

  7. #47
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ale2012 Visualizza il messaggio
    Dove sbaglio?
    a credere che l'energia costi 0,17
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  8. #48
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ale2012 Visualizza il messaggio
    Tariffa D3 bioraria
    potenza: 6kW
    Consumo il 75% in F23
    Totale da pagare: Euro 263 [(serv. vendita + rete + imposte) PER IVA 10%]
    Consumo totale: 945 KWh.
    .......
    Dove sbaglio?
    Sbagli a rimanere nella tariffa D3. Con i tuoi consumi elevati conviene la BT A3 da 6kW.
    Puoi verificarlo di persona inserendo i tuoi dati nel foglio di calcolo (link nella mia firma); il tuo consumo supera i 5500kWh annui considerati nel foglio "riepilogo CASA" vedrai che con i tuoi dati (però con 5500 kWh/anno e iva al 20%) il kWh attualmente lo paghi 0,267€.
    Se vai nel foglio "confronto D-BT" vedrai che conviene la BT oltre i 4250 kWh/anno.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2018 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato: http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119803941

  9. #49
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Carest..non sono sicuro di saper usare il tuo foglio, forse perchè a casa non ho excell ma un altro programma e magari non si carica bene.. posso chiederti se mi fai un'analisi?

    Negli ultimi 12 mesi ho consumato 6041 Kwh spendendo 1515 euro, potenza 10 kw, monoraria, tutela
    A Gennaio mi passano in bioraria, e da un paio di bollette mi danno il dettaglio per fascia e F1 è 37%
    In teoria potrei anche calare potenza a 6 kw (non uso mai tutti i condizionatori insieme).

    Domande:
    1) con la bioraria spenderò di più?
    2) ci sono contratti e/o fornitori che mi potrebbero far risparmiare sul mercato libero?
    3) se calo a 6 kw quanto potrei risparmiare all'anno?

    Grazie
    Marco
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  10. #50
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da carest Visualizza il messaggio
    Con i tuoi consumi elevati conviene la BT A3 da 6kW.
    Ma è possibile passare il contatore in tariffa D3 uso residente in BTA?

    Ciao
    Battezzato "Uomo capellone del Monte---llo"

    Rilievi consumi-produzione PDC aria/acqua:
    http://www.energeticambiente.it/casa...ermico-fv.html

  11. #51
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Jekterm
    Questo devi domandarlo al tuo gestore.... al massimo, se proprio non vogliono/possono passarti in BT, puoi provare a chiedere il doppio contatore (D2+BTA, in questo caso 3kW); dividendo i consumi nei due contatori avresti ugualmente un risparmio (D2 con 2700kWh/anno=468€; BTA2 3kW con 3000 kWh/anno= 770€ tot.1238€|anno, contro i 263x6=1578€/anno attuali).
    Il risparmio lo avresti anche, mantenendo gli stessi consumi (2700+3000), passando alla D2+BTA3 da 6kWh.
    Ovviamente però dovresti provare di avere la climatizzazzione a pompa di calore oppure un mezzo elettrico da ricaricare.

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    ...
    *** Citazione quasi integrale parzialmente rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    1) con la bioraria spenderò di più?
    2) ci sono contratti e/o fornitori che mi potrebbero far risparmiare sul mercato libero?
    3) se calo a 6 kw quanto potrei risparmiare all'anno?
    Risposte:
    1) Se mantieni il 37% di F1, spenderai esattamente uguale, comunque la differenza attuale tra mono e bioraria è veramente minima (grazie al FV e alla crisi).
    2) Sul mercato libero ci sono tante offerte; io non mi ci metto neppure a cercarle.... con 1,8kWp di fotovoltaico sul terrazzo produco molto di più di quello che prelevo e sto "disperatamente" cercando di trovare qualche modo intelligente per aumentare i miei consumi (attendo con impazienza una vettura elettrica realmente acquistabile).
    3) risparmi i costi fissi: con 10kW sono 214€, mentre con 6 sono 148€, quindi 66€.

    Comunque quello che ho detto a Jekterm vale anche per te; avete consumi molto simili.
    Ultima modifica di nll; 18-10-2012 a 06:46 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2018 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche nel mercato tutelato: http://www.energeticambiente.it/in-c...#post119803941

  12. #52
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da carest Visualizza il messaggio
    (2700+3000), passando alla D2+BTA3 da 6kWh.
    In un anno l' impianto FV ha prodotto circa 7700 kWh e ne ho consumati altrettanti, l' autoconsumo è stato di circa 2700 kWh, mentre l' energia scambiata è stata di circa 5000 kWh
    All' anno con contratto D3 e 5000 kWh di prelevato spendo circa 1600€ per riscaldamento, raffrescamento, ACS e usi domestici.
    Da SSP dovrei ricevere circa 750€ quindi annualmente, in totale, spendo circa 850€ per tutto...
    Sempre più vantaggioso di un D2 + BTA 3 da 6 kW, il BTA 2 non sarebbe sufficiente per la PDC.

    Quote Originariamente inviata da carest
    provare di avere la climatizzazione a pompa di calore
    Negli anni precedenti, per ogni stagione, la caldaia a gasolio a condensazione si faceva fuori circa 1300 lt di gasolio e all' anno di energia elettrica spendevo circa 700 €. Con i prezzi di inizio stagione di gasolio avrei speso, in totale riscaldamento e soli usi domestici senza climatizzazione estiva 2400€

    Io volevo solo sapere se per un' abitazione è possibile avere solo un contratto BTA, ma penso che si incontrino cavilli burocratici che non mi sono ancora chiari.

    Grazie
    Ciao
    Ultima modifica di Jekterm; 18-03-2012 a 01:15
    Battezzato "Uomo capellone del Monte---llo"

    Rilievi consumi-produzione PDC aria/acqua:
    http://www.energeticambiente.it/casa...ermico-fv.html

  13. #53
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da carest Visualizza il messaggio
    Comunque quello che ho detto a Jekterm vale anche per te; avete consumi molto simili.
    Grazie per le risposte.
    In effetti 66 euro non sono poi gran cosa..
    Spezzare con una BTA non mi conviene..il consumo dei condizionatori (non pdc) è solo estivo e veramente minimo (mia moglie non li sopporta).
    Il mio consumo non è basso ma i conizionatori valgono poco..ho molte lampadine normali (ne avevo cambiate parecchie ma sempre "lei" ne ha rimesse molte perchè preferisce la luce delle tradizionali), asciugatrice, tapparelle elettriche, serrande e cancello elettrici, luci notturne, 1 freezer aggiuntivo, 3 ricircolatori riscaldamento, falciatrice elettrica, irrigazione elettrica...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  14. #54
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ale2012 Visualizza il messaggio
    ...
    siamo circa nella stessa situazione, a me viene .297 €/kwp
    Ultima modifica di nll; 18-10-2012 a 06:42 Motivo: Eliminazione citazione integrale. Violazione art.3 del regolamento del forum
    l'età della pietra, non è finita perchè sono finite le pietre ...
    quando finirà il petrolio ci spareremo tutti nelle balle ?

  15. #55
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Prova a guardare un pò qui, così ti chiarisci le idee:

    http://www.autorita.energia.it/it/dati/condec.htm
    2,99 KWp - 13 Pannelli Winaico 230 Wp - Inverter AURORA PVI-3.0
    Az. 9° S-O - 35° - conn. 8/2/11 - 2° CE - Prod. 2011-15 1.483 - 1.395 - 1.246 - 1.212 - 1.284 KWh/KWp
    14,52 KWp - 66 Pannelli Sharp 220 Wp - Inverter KACO 16.0 TR3
    Az.26° S-O - 30° - conn. 6/5/11 - 3° CE - Prod. 1.475 - 1.392 - 1.267 KWh/KWp

  16. #56
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    di solito per i preventivi prendo l'ultima bolletta e divido il costo per i kwh, tanto più sicuro di cosi non c'è nulla..
    Impianto fotovoltaico a tetto di potenza 4,80 kwp composto da 20 pannelli Conergy PM240P ed 1 inverter power one PVI 4.6-I-OUTD.
    http://www.linkedin.com/profile/view...NUS_PICU-updtr
    https://twitter.com/CastellariMarco

  17. #57
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    L'aumento del costo dell'energia, dal 2004, è stato stimato ragionevolmente nel 2%.
    ma se solo nell'ultimo anno è stato di circa il 10% !
    Si parla di un 2,5% in + soltanto tra III° e II° trim. 08
    Allora. Un conto è il mercato libero, dove ogni azienda fa più o meno il prezzo che vuole (io in media l'anno scorso ho pagato 0,16€/kWh tasse incluse con Edison) un conto è il mercato a maggior tutela.

    In quest'ultimo in media negli ultimi 8 anni c'è stato un aumento del 5,5% all'anno.

  18. #58
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    salve potete dirmi ogni quanto tempo paga enel la corrente che li ho venduto?

  19. #59
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Già detto decine di volte: ENEL non paga nulla !
    ENEL è un' azienda commerciale che vende energia...... Il compenso per l'energia immessa in rete viene sempre pagato dal GSE ( sempre che la convenzione SSP sia stata attivata )
    2,99 KWp - 13 Pannelli Winaico 230 Wp - Inverter AURORA PVI-3.0
    Az. 9° S-O - 35° - conn. 8/2/11 - 2° CE - Prod. 2011-15 1.483 - 1.395 - 1.246 - 1.212 - 1.284 KWh/KWp
    14,52 KWp - 66 Pannelli Sharp 220 Wp - Inverter KACO 16.0 TR3
    Az.26° S-O - 30° - conn. 6/5/11 - 3° CE - Prod. 1.475 - 1.392 - 1.267 KWh/KWp

  20. #60
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E nel caso in cui vi sia una convenzione di RID, è sempre il GSE che paga?

  21. RAD
Pagina 3 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. importante ..contatore bidirezionale enel
    Da flambi nel forum costo kWh Enel?FOTOVOLTAICO
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 09-03-2012, 13:59
  2. Bollette enel e bonifici gse
    Da benello nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 30-03-2010, 14:14
  3. Bolletta ENEL
    Da endi80 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 200
    Ultimo messaggio: 08-11-2008, 13:10
  4. Internet tramite ENEL (PowerLine)
    Da FrancescoCS nel forum Discussioni sui MASSIMI SISTEMI del mondo ENERGETICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 10-05-2008, 03:27

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •