Mi Piace! Mi Piace!:  271
NON mi piace! NON mi piace!:  6
Grazie! Grazie!:  127
Pagina 349 di 349 primaprima ... 149249299329335336337338339340341342343344345346347348349
Visualizzazione dei risultati da 6,961 a 6,978 su 6978

Discussione: miglior rapporto qualità prezzo pannelli fotovoltaici

  1. #6961
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da rrupoli Visualizza il messaggio
    Sì corretto, 36.60 euro annui di balzello GSE.
    Quindi a te risulta che faccia fede solo la potenza dei pannelli ai fini dell'applicazione del balzello?
    Yes! E' quella che fa fede per la formula del calcolo del contributo in conto scambio.
    D'altronde se ci pensi è la potenza dei moduli che da la producibilità annuale dell'impianto
    indipendentemente dalla potenza dell'inverter. Al GSE interessa poter stimare la producibilità
    perchè paga i kWh prima stimati con i contributi in contoscambio semestrale e poi consuagliati
    con le misure passate dal distributore, mentre al distributore interessa di più la potenza nominale
    di immissione ai fini della connessione (che è data dall'inverter e non dal campo-moduli FV) al fine
    di stabilire gli oneri di connessione.

  2. #6962
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da peter12 Visualizza il messaggio
    Yes! E' quella che fa fede per la formula del calcolo del contributo in conto scambio.
    D'altronde se ci pensi è la potenza dei moduli che da la producibilità annuale dell'impianto
    indipendentemente dalla potenza dell'inverter. Al GSE interessa poter stimare la producibilità
    perchè paga i kWh prima stimati con i contributi in contoscambio semestrale e poi consuagliati
    con le misure passate dal distributore, mentre al distributore interessa di più la potenza nominale
    di immissione ai fini della connessione (che è data dall'inverter e non dal campo-moduli FV) al fine
    di stabilire gli oneri di connessione.
    In effetti il GSE si riferisce alla "potenza nominale dell'impianto" ai fini dell'applicabilità del corrispettivo:
    https://www.gse.it/servizi-per-te/fo...-costi-del-gse

    Il decimo pannello del caso di mk.brambi avrebbe quindi di fatto una remunerazione netta nulla, è come se tutta l'energia immessa ogni anno da quel pannello venisse pagata zero dal GSE.

  3. #6963
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    sulla modalità operativa del GSE leggo:

    La tariffa è applicata, con cadenza annuale, agli impianti che presentino una Convenzionevalida di Scambio sul Posto per almeno un giorno nell’anno di riferimento, ad esclusionedegli impianti di potenza nominale fino a 3 kW.

    che io sappia invece la potenza nominale è data dal valor minimo tra la taglia dell'inverter e i Kwp totali dei pannelli.
    e sarebbe anche giusto in quanto se hai 3kwp di pannelli noon puoi produrre di più....se hai l'inverter da 3Kw nominale, lo stesso non eroga oltre i 3kw (+ 2% di scostamento)....quindi la condizione è rispettata.

    io con 3,5Kwp di pannelli ed inverter da 3Kw mi aspetto di non pagare il balzello GSE.

  4. #6964
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito


    leggo anche :

    Cosa si intende per potenza nominale dell’impianto fotovoltaico?
    ​La potenza nominale (o massima, o di picco, o di targa) dell'impianto fotovoltaico è la potenza elettrica dell'impianto determinata dalla somma delle singole potenze nominali (o massime, o di picco, o di targa) di ciascun modulo fotovoltaico facente parte del medesimo impianto, misurate alle condizioni standard (temperatura pari a 25 °C e radiazione pari a 1.000 W/m²).


    ergo.....mi hanno fregato.....credo mi applichino il balzello

  5. #6965
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    E infatti non capisco perchè installare un impianto da 3,5 kW, quando è stata fatta la pratica al GSE sno riportati tutti i dati dei pannelli e dell'inverter, ma a loro interessa sapere la potenza dei pannelli non quella dell'inverter
    Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

  6. #6966
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da aishel Visualizza il messaggio
    E infatti non capisco perchè installare un impianto da 3,5 kW, quando è stata fatta la pratica al GSE sno riportati tutti i dati dei pannelli e dell'inverter, ma a loro interessa sapere la potenza dei pannelli non quella dell'inverter
    mi correggo, niente onere GSE per me.
    l'ingegnere che segue la pratica mi ha risposto:
    "hai preso per definizione di potenza quella prima di entrata in vigore della CEI 0-21, adesso per il tuo caso la potenza nominale è quella dell'inverter: 3 kW"

    bene così

  7. #6967
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Penso che la gestione dei costi amministrativo del GSE sia più orientata sulla potenza dell'impianto e non su quella dell'inverter come da tabella allegata

    art 6.JPG

    Ho letto e continuo a leggere di chi ha optato per un impianto non superiore ai 3 kW con impianti che si avvicinano ai 3 kW, ma mai nessuno li ha superati e se qualcuno lo avesse fatto, si sarebbe comunque avvicinato alla seconda soglia dei 6 kW, una ragione ci sarà sicuramente, ma aspettiamo qualcuno che ne sappia di più, a volte anche gli ingegneri possono sbagliare
    Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

  8. #6968
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Attaia Visualizza il messaggio
    mi correggo, niente onere GSE per me.
    l'ingegnere che segue la pratica mi ha risposto:
    "hai preso per definizione di potenza quella prima di entrata in vigore della CEI 0-21, adesso per il tuo caso la potenza nominale è quella dell'inverter: 3 kW"

    bene così
    Ho scorso i post precedenti ma non vedo citati potenza pannelli e inverter per il tuo caso
    CEI 0-21 riguarda regole di connessione alla rete (con il GSE centra di striscio)

  9. #6969
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Panoramix89 Visualizza il messaggio
    I REC sono un buon prodotto REC solar panel review — Clean Energy Reviews e con i nuovi moduli half-cut hanno un prodotto simile a Q-cells e Viessmann, che in molti qui consigliano
    Il monitoraggio è parte dell'inverter. Il mio consiglio è di fare un impianto definitivo adesso, cercando di spendere meno (800€ di differenza è una bazzecola) evitando Sunpower, perché prendere inverter che regga 6kW installando solo 3kW di pannelli è un controsenso e dovrai rifare un po' di scartoffie e pagare l'installazione quasi doppia: montare 10 o 20 pannelli richiede quasi lo stesso tempo.
    Il prezzo dei moduli è la metà dei Sunpower, quindi solo 800€ di differenza non sono giustificati Solar Energy Point - REC 320 N PEAK - MODULO FOTOVOLTAICO MONOCRISTALLINO 320 W
    Quote Originariamente inviata da Mirko2016 Visualizza il messaggio
    Nicolad se quelli sono i prezzi da capitolato, quindi già firmato, vai diretto su Sunpower: per 800€ in più hai pannelli migliori come rapporto w al metro quadro, oltretutto quei 0,45 wp in più con altri pannelli ti sarebbero comunque costati comunque penso almeno minimo 350 €, quindi la differenza è davvero minima.

    Piuttosto pensa dato che sei in costruzione se puoi cogliere occasione per farti una pensilina se il terrazzo è utilizzabile o comunque come farli mettere che siano efficienti e diano meno fastidio possibile.
    Vi ringrazio.

    Per curiosità sapete dirmi quali sono approssimativamente i prezzi dei pannelli in oggetto?
    SP X21 345W
    REC da 300W (non so il modello preciso)
    BISOL da 300W (non so il modello preciso)

    Ci sono alternative più economiche ma ugualmente valide ai SP?

    I pannelli verrebbero installati sul tetto piano, l'esposizione è abbastanza buona (sud-ovest, più sud che ovest).
    Quindi niente pensilina, farei fatica a trovare lo spazio dove metterla.

    Per l'inverter avete qualche modello in particolare da suggerirmi?
    Come sono gli inverter che monterebbero da capitolato (FRONIUS/SMA)?

  10. #6970
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    il mio fornitore di pannelli ha buoni prezzi e devo scegliere quindi tra:
    - Kyoto
    - benq
    - jinko solar
    - LG (i più cari es 335 w a 178 euro l'uno)
    - Panasonic (i più cari)
    - Hanwha Q CELLS;
    - trina solar;
    - solarwatt

    Ovvio che se vado su panasonic e Lg non sbaglio, ma come detto sono i più cari.
    Ebbene secndo voi quali dovrei scegliere tra gli altri che più o meno come prezzi si equivalgono (non sto li a guardare 10/20 euro al pannello).
    Avendo vari tagli meglio stare sul base 300 o spingersi oltre? Sto di base sul monocristallino (falda a sud senza ombre poco inclinata...15gradi forse meno...

  11. #6971
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Cerco di rispondere ad entrambi: i prezzi indicativi li trovate qui Vendita online moduli fotovoltaici delle migliori marche. Pannelli fotovoltaici al miglior prezzo. | Solar Energy Point

    Sunpower, Panasonic, LG e BenQ sono i più efficienti, tradotto: a parità di mq occupati hanno qualche decina di watt in più (10-15%), ma in proporzione costano il doppio o quasi. Se si ha spazio sul tetto per 1-2 pannelli in più meglio valutare altri marchi. C'è poi da fare il discorso sulle garanzie decennali a cui ognuno valuta quanto possano essere importanti.

    Kyoto, Jinko, Trina, Q-Cells, REC (solarwatt, Viessmann) sono marchi che vengono spesso proposti a prezzi molto competitivi. So che Q-Cells e REC da quest'anno propongono i pannelli con le mezze celle, che si spingono fino a potenze di 320-330W e sanno anche gestire meglio le ombre, quindi io andrei su questi. Se invece gli altri (anche policristallini da 280W o giù di lì) vengono proposti a prezzi ancor più competitivi allora li prenderei in considerazione.

    Fronius/SMA sono inverter con ottima qualità/prezzo, quindi fai bene a richiederli. Su tagli di inverter da 4.5kW in su la differenza rispetto ai più economici ABB, Huawei e ZCS è molto piccola.

  12. #6972
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da peter12 Visualizza il messaggio
    Ho scorso i post precedenti ma non vedo citati potenza pannelli e inverter per il tuo caso
    CEI 0-21 riguarda regole di connessione alla rete (con il GSE centra di striscio)
    attaia riporta lo stesso caso di mk.brambi:
    >>io con 3,5Kwp di pannelli ed inverter da 3Kw mi aspetto di non pagare il balzello GSE.

    Se qualcuno con inverter da 3kW e pannelli >3kWp volesse confermare se paga o non paga questi 36.60 euro annui al GSE, dirimerebbe una volta per tutte la questione...


  13. #6973
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    vedendo gli lg da me segnalati il prezzo che mi hanno fatto è inferiore a quello del tuo sito...225 a 178...
    devo preoccuparmi? roba rubata? Scherzo.

  14. #6974
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    [QUOTE=Panoramix89;119854462]

    Sunpower, Panasonic, LG e BenQ sono i più efficienti, tradotto: a parità di mq occupati hanno qualche decina di watt in più (10-15%), ma in proporzione costano il doppio o quasi. Se si ha spazio sul tetto per 1-2 pannelli in più meglio valutare altri marchi. C'è poi da fare il discorso sulle garanzie decennali a cui ognuno valuta quanto possano essere importanti.

    10/15% in più....mi sembra strano...mi sembra troppo.

  15. #6975
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il sito è per farsi un'idea dei modelli e dei prezzi, quale marchio è più caro e quale più economico, sia di inverter che di pannelli: mai comprerei online. Ogni installatore ha la sua scontistica, quindi i prezzi che ti fanno possono variare. Fai conto che se compri un intero container di pannelli direttamente dal produttore asiatico li paghi anche 0,3-0,4 $/W
    PVinsights quindi un pannello da 300W costa 100€, considerando tutti gli intermediari 178€ al consumatore è tutto fuorché rubato (PV Insights: All Solar PV Inverter and System Retailer Price). A 178€ non so se includa anche il costo della staffa (e il tempo per fissarla al tetto). Gli anni in cui i pannelli costavano 4 volte di più di adesso sono finiti e i ladri al massimo ora rubano i cavi di rame.
    Quote Originariamente inviata da pierlorenzo.simonini Visualizza il messaggio
    Sunpower, Panasonic, LG e BenQ sono i più efficienti, tradotto: a parità di mq occupati hanno qualche decina di watt in più (10-15%), ma in proporzione costano il doppio o quasi. Se si ha spazio sul tetto per 1-2 pannelli in più meglio valutare altri marchi. C'è poi da fare il discorso sulle garanzie decennali a cui ognuno valuta quanto possano essere importanti.
    10/15% in più....mi sembra strano...mi sembra troppo.
    No, i Sunpower da 1,6x1m arrivano a 360W, mentre Q-Cells o simili a 330W, quindi 360/330=109% se consideriamo i più standard (300W) 360/300=120%
    La differenza di prezzo è data dalla tecnologia della cella (e il marketing) e alla fine 120% di efficienza si traduce in 200% sul prezzo. Se uno ha diritto a 8mq di tetto condominiale ok Sunpower, altrimenti no grazie.

  16. #6976
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Trina Solar Honey 300 Wp mono prezzo 108,00 o LG NeoN2 335 N1C-A5-AWB prezzo 178,00???
    per un impianto da 6,6 KW senza problemi di spazio...ballano euro 1184 da 2376 a 3560...
    Voi che fareste? il figo con gli Lg o il "barbone" con i trina, che per inciso è primo produttore mondiale...quindi...

  17. #6977
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Innanzitutto il Trina Solar non è un pessimo pannello e la differenza di prezzo non è giusta
    ma il mercato segna delle regole e al momento il marchio Trina non è apprezzato più di tanto, da noi.
    Quindi Andare su LG significa garanzia di prestazioni di un marchio noto ma chi ha coraggio prende Trina ed a mio avviso
    non rischia più di tanto.
    Ovviamente ci sono poi quei 35W di differenza da valutare in base alle proprie esigenze, di sicuro però stai parlando di prezzi da grossista,
    non confrontabili con i prezzi da installazione che contengono tanti costi, che in quelli citati non sono contemplati,
    come trasporto, trasporto su tetto, disimballaggi, controlli ed altro che un installatore sopporta per offrire un servizio
    al cliente finale.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  18. #6978
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    io prendo il materiale da quel fornitore e poi l'elettricista mi monta il tutto (comprese pratiche GSE) ad un prezzo totale, quindi i prezzi per me sono quelli, a questo punto ha senso spendere 1200 euro in più per gli LG?

  19. RAD
Pagina 349 di 349 primaprima ... 149249299329335336337338339340341342343344345346347348349

Discussioni simili

  1. Pannelli fotovoltaici.
    Da NAI nel forum Fai Da Te
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 16-04-2010, 09:56
  2. Riciclo pannelli fotovoltaici
    Da So77 nel forum miglior rapporto qualità prezzo pannelli fotovoltaiciFOTOVOLTAICO
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 22-02-2010, 17:54
  3. pannelli fotovoltaici
    Da CaloRE nel forum NANOTECNOLOGIE
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 15-09-2008, 20:27
  4. coltivare sotto i pannelli fotovoltaici
    Da fisio nel forum AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 31-05-2008, 18:55

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •