manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 14 su 14

Discussione: Apertura P.IVA come officina elettrica

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Apertura P.IVA come officina elettrica



    Buongiorno a tutti!
    Sono nuova in questo forum ... ma avrei una domanda!

    Vorrei sapere se l'apertura di una nuova P.Iva come officina elettrica è obbligatoria anche per persone giuridiche che ne sono già in possesso, o se è sufficiente far rientrare i proventi da vendita di energia nella P.Iva già ottenuta?
    Questa eventualità è prevista solo per impianti di potenza superiore ai 20 kWp?
    Nel caso in cui si volesse aprire una nuova P.Iva, quali sono i vantaggi e gli svantaggi per l'azienda?

    Grazie mille per il sostegno!

    Sophie

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Una risposta a naso, più dall'esperienza aziendale che da quella fotovoltaica:
    - Per utilizzare una precedente partita IVA lo statuto della società dovrebbe comprendere, tra le attività in oggetto, anche la vendita di corrente elettrica.
    - Penso che l'eventualità comprenda tutti i casi che non prevedano lo scambio sul posto, quindi anche quelli di potenza inferiore ai 20 kWp
    - Per la terza domanda forse farai meglio a cercare su qualche forum di commercialisti, chissà se esiste?

  3. #3
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    devi andare all'Ag delle dogane e portare un bolla da 14,62€ finita storia poi aspetti che ti vengano a bollare l'impianto....devi fare una sorta di collaudo poi e fatta...spero!

    perche P.IVA ne l caso dellavendita fai solo rit d'acconto....fino ad una certa potenza..in ogni casosei un sogg tassbile a tutti gli effetti irpef come persona giuridica no sco di capitale

    saluti

    Roberto
    "MAKE YOUR ENERGY!!"

    on SKYPE econtek-italy

    "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Posso intromettermi? si? allora:
    per presentare la denuncia all'UTF è necessario prendere appuntamento o ci si presenta e basta?
    Non ridete pls... mai fatto

    Grazie 1000
    FG.
    ... avere la forza di avere sempre nuove idee.

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    a quanto mi risulta basta inviarla per posta o presentarla a mano facendola protocollare all'addetto che troverai sicuramente all'ingresso!! Ti consiglio comunque di prendere contatti con l'UTF di zona, così che sai chi segue la pratica e puoi parlarci direttamente.

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ti ringrazio per il suggerimento, sarà fatto!
    ... avere la forza di avere sempre nuove idee.

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    per Econtek:

    quindi un'azienda che si occupa di carpenteria metallica, che vuole realizzare un imp da 99kw per vendere tutta l'energia, non deve fare nessun tipo di modifica alla p.IVA???

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi scusate nel mio caso...avendo impianto da 50kw intestato a persona fisica in modalità scambio sul posto sono costretto a far aprire al cliente un a p.iva giusto? e quindi un'apposita società solo per farmi tassare la quota autoconsumata dell'energia prodotta giusto? Ci sono delle scadenze per presentare la domanda iniziale e quali allegati occorrono di preciso per il primo passo? Grazie

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi sa che più che AVERE un impianto..VORESTI AVERLO..perchè altrimenti non faresti queste domande..
    Se invece sei installatore, fai un atto di coscienza..dì al cliente che cancelli qualsiasi cosa tu gli abbia detto sono ad ora su questioni non tecniche..e di andare da un commercialista un paio d'ore..meglio 4....giusto per parllare di attività imprenditoriale, irpeg, irap, ritenuta 4%, iva, libri contabili e bilancio..e poi tornare il giorno dopo per INPS e altri aspetti minori.

    Sull'autoconsumo al massimo dovrai pagare le accise. Sulla tempistica..beh qui raggiungi il massimo..scadenze? ma secondo te un impenditore compra l'impianto su cui poi deve fare detrazione iva e ammortamenti SENZA AVERE LA PARTITA IVA?

    Marco
    Ultima modifica di marcober; 12-10-2010 a 08:39

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Caro marco mi fa piacere che sei un esperto ''commerciale'' ma mi dispiace dirti che non ho passione per queste cose...sono un tecnico che bada al sodo (non a queste menate da commercialisti....con tutto il rispetto per i commercialisti e per chi lo fa ovviamente).
    Comunque riguardo alle scadenze mi riferivo alla scadenza per presentare domanda di Officina elettrica mi sa non avevi capito e sinceramente cercavo qualcuno che mi sapeva rispondere a domanda più che cercare uno che ha tempo di mettersi qui per offendere...
    E poi scusa tu non hai mai visto impianti di una certa potenza fatti come persona fisica?? Pensi ci sia tutta convenienza ad aprire partita iva per un libero cittadino che ha il suo stipendio e vuole fare fotovoltaico...? Mah...se lo dici te ti voglio credere...comunque consigliero al mio cliente di andare dal suo commercialista...d'altra parte serviranno pure a qualcosa i commercialisti no..?

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mah sai..nel tuo post parli di P. Iva..difficile capire che ti riferivi ad altro..

    Tornando al "mondo concreto" come lo chiami tu..mi spiace dirti che nemmeno tu hai mai visto un impianto di una certa potenza (oltre 20 kwh) fatto da persona fisica (non imprenditore) e senza partita IVA..per il semplice fatto che non si può fare!
    Il 2libero cittadino con il suo stipendio che vuole fare il fotovoltaico" ..se lo fa OLTRE 20 kwh diventa automaticamente imprenditore..beh..ora lo sai, passa-parola..

    Spesso i dubbi sul forum si risolvono bene con la funzione cerca:
    http://www.energeticambiente.it/foto...elettrica.html

    Marco

  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Pensavo che la potenza si misurasse in Kw piuttosto che in Kwh... Non ho mai sentito parlare di impianti di potenza superiore ai 20Kwh...ma te devi essere un esperto del settore senz'altro...Comunque mi dispiace dirti che in zone di comunità montana puoi andare senza Utf fino a 30Kw e quindi nessuno ti obbliga ad avere p.iva oltre quella potenza pur facendo impianto come persona fisica in scambio sul posto...Visto che lo scambio sul posto lo puoi fare fino a 200Kw...pardon 200Kwh come dici te....Ciao marco.. Buon lavoro...e grazie per i tuoi ''esperti'' consigli..

  13. #13
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per le correzioni ortografiche..lo faceva anche la mia buona maestra..ma inutilmente vedo.

    Ma il sillogismo NO OFFICINA ..NO PARTYva (intesa come IVA, ma non la Zanicchi) l'hai inventato tu o George?
    E quanto di più errato si possa pensare.
    AdE se ne frega bellamente se sei obbligato o meno a fare officina e se fai SSP o no..dopo i 20 kwp (giusto?) sei imprenditore (quindi soggetto Irpef, Ires, IVA, IRAP, ritenuta e a volte anche INPS), fine trasmissioni come dice dottting..
    Anzi è vero il contrario..cioè se fai cessione totale con qualsiasi potenza non apri nessuna Officina, fai solo una Comunicazione per ricevere un Codice..e siccome non autoconsumi non paghi accise...perche a UTF e AdD quelle interessano.mica l'IVA.
    Qualsiasi tuo altro convincimento è errato, e siccome in questo forum molti sono confusi dal punto di vista fiscale, ti chiederei di evitare di alimentare ulteriormente tale confusione.. oppure di citare le tue fonti (George escluso).
    Questo ovviamente da non tecnico..perchè se questo fosse il mio mestiere e avessi una buona base tecnica..allora si che ti saprei rispondere con precisione..
    Saluti
    Marco
    Ultima modifica di marcober; 12-10-2010 a 13:30

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Senti Marco non ho ne il tempo di farti una ripetizione sulla differenza tra Kw e Kwh (che dubito sia per te solo un errore di ortografia bensi una profonda disconoscenza dell'argomento tecnico) ne' quello per rispiegarti da capo quella che era la mia domanda iniziale che ha preso completamente un altra via..Comunque ho chiarito tutto per conto mio non ho mai avuto problemi sugli impianti messi in esercizio che ti garantisco sono diversi e sono felice per la tua enorme passione per il mestiere di commercialista. Ti auguro buona giornata.. e complimenti per il tuo humor...

  15. RAD

Discussioni simili

  1. Officina Elettrica
    Da Formatgio nel forum Cogenerazione
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 13-01-2009, 15:03
  2. OFFICINA ELETTRICA
    Da iosochetusaicheioso nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 28-12-2007, 09:54
  3. Centrale idroelettrica - Apertura officina elettrica
    Da Lox78 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 28-11-2007, 08:44
  4. Officina elettrica
    Da A&B Consulting nel forum Apertura P.IVA come officina elettricaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 16-03-2007, 07:52
  5. OFFICINA ELETTRICA
    Da Scudero nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 31-01-2007, 09:25

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •