Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 74

Discussione: adesso ci mancava solo ..... IKEA

  1. #41
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    Penso comunque che dovremo sempre avere a che fare con soggetti che la pensa oggettivamente in maniera diversa dal buon senso.
    Che IKEA abbia a che fare con il FV .... bene, meglio, forse i prezzi si abbasseranno. Tutti sappiamo che andiamo da lei e vogliamo un certo prodotto e nessuno mai si è lamentato: sappiamo quanto costa e quanto vale.

    Male invece il dopolavorista che lavora in nero, male chi imbroglia e fa giri strani al limite della legge, della decenza e della scienza e della tecnica per poter installare gli impianti.

    Chi ha a che fare come me da qualche anno con il FV quanti soggetti ha incontrato che vogliono fare un 1MW nel terreno sottocasa? Io almeno uno al mese. Quanti si improvvisano venditori di impianti ad energia rinnovabile e magari pretendono commissioni al limite dell'incredulità?

    Quanti "imprenditori" vanno al ribasso pur di prendere l'impianto? Io ne ho persi con questa maniera ma sono contento così.

    Preoccupiamoci di fare il nostro lavoro lavoro al meglio per soddisfare al cliente .... il miglior tecnico commerciale che si conosca.
    Buona giornata e buon lavoro a tutti.
    ENER

  2. #42
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Clorofillo Visualizza il messaggio
    Caro Archimede ... all'università non insegnano ad usare i software in quanto tutti sono capaci di imparare ad usarli da autodidatta ...
    Intanto questo era vero una volta... oggi non più.
    I corsi attuali di ingegneria sono molto più pragmatici e terra-terra di quanto non fossero vent'anni fa (quando fui io a rimanere parcheggiato alcuni anni sui banchi di ingegneria... senza conseguire la laurea, infine. ma all'epoca era normale: solo il 10% degli iscritti arrivava alla laurea...)
    Inoltre, in questi mesi ho contattato diverse aziende: il sopralluogo tecnico lo hanno fatto le più diverse figure... ma escludo che siano stati laureati (forse in scienze politiche...


    Solo così puoi capire che i consumi negli anni di una qualsiasi famiglia sono destinati a cambiare ... e come ripeto la differenza la fa sempre un buon tecnico, BUONO E SERIO (ripeto) anzichè agire da autodidatta (senza teorie di base e senza esperienza)!!!!!
    Bene, allora dimmi: quali sono quelle aziende che, se le contatti per un preventivo, si prendono la briga di valutare se il tuo fabbisogno di energia cambierà nei prossimi vent'anni?
    Io ne ho contattate una dozzina, anche alcune di prima grandezza a livello nazionale: tutte hanno chiesto solo ed esclusivamente una cosa: il consumo di energia elettrica nel corso del ultimo anno!

    Invito ad essere prudenti!
    Consiglio sempre valido e condivisibile.
    Tuttavia i primi a sposare acriticamente i risultati di un qualsivoglia software spesso sono, ahimè, in questo campo proprio i progettisti.

  3. #43
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ottimo intervento Archimede!
    Buona giornata e buon lavoro a tutti.
    ENER

  4. #44
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Archimede2007 Visualizza il messaggio
    Intanto questo era vero una volta... oggi non più.
    I corsi attuali di ingegneria sono molto più pragmatici e terra-terra di quanto non fossero vent'anni fa (quando fui io a rimanere parcheggiato alcuni anni sui banchi di ingegneria... senza conseguire la laurea, infine. ma all'epoca era normale: solo il 10% degli iscritti arrivava alla laurea...)
    Come percentuali non siamo molto lontani, Nelle mia università solo il 30% arriva alla laurea triennale,di questi molti neanche si iscrivono alla specialistica.
    Comunque devo dire che al primo anno ci sono cani e porci.

  5. #45
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Archimede2007 Visualizza il messaggio

    Bene, allora dimmi: quali sono quelle aziende che, se le contatti per un preventivo, si prendono la briga di valutare se il tuo fabbisogno di energia cambierà nei prossimi vent'anni?
    Io ne ho contattate una dozzina, anche alcune di prima grandezza a livello nazionale: tutte hanno chiesto solo ed esclusivamente una cosa: il consumo di energia elettrica nel corso del ultimo anno!



    Consiglio sempre valido e condivisibile.
    Tuttavia i primi a sposare acriticamente i risultati di un qualsivoglia software spesso sono, ahimè, in questo campo proprio i progettisti.
    Non so se le aziende che tu dici eseguono una analisi previsionale dei consuni ... io lo faccio ... e a mie spese ... ovvero gratis ... non come molti che si fanno pagare anche il sopralluogo!

    Ecco perchè dico di essere attenti, senza sarcasmo!

    Ben venga chi si fa da se l'impianto ... ma posso dire che anche io ho fatto l'impianto idraulico da solo a casa ... beh ... qualcosa non l'ho considerata ... forse per mancanza di esperienza nel campo.

    Bisogna sempre affidarsi a tecnici di esperienza e di buon senso ... come lo devo dire???

    Ancora una volta ripeto che fare un impianto fotovoltaico, seppure apparentemente banale, nasconde molte insidie, sia tecniche (ottimizzazione dei consumi e riduzione delle perdite, problemi di ombreggiamento, connessioni, protezioni, contatti diretti etc...) che burocratiche (per l'allaccio in rete e per l'ottenimento della tariffa incentivante).

    Poi ognuno è causa dei propri mali ... buon divertimento!!!!!

  6. #46
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Clorofillo Visualizza il messaggio
    Non so se le aziende che tu dici eseguono una analisi previsionale dei consuni ... io lo faccio ... e a mie spese ...
    Per curiosità: in base a quali parametri fai questa analisi? Io ho provato a farlo per la mia situazione... ma andando soprattutto a naso (daltronde, chi meglio di me può sapere le mie intenzioni nei prossimi vent'anni? ) Però ho l'impressione che un'analisi affidabile la potrebbe fare solo un mago...


    ovvero gratis ... non come molti che si fanno pagare anche il sopralluogo!
    Obiettivamente, devo dire che tutti quelli che sono venuti a fare un sopralluogo, lo hanno fatto gratis (però devo anche dire che, quando ristrutturavo casa, ho contattato elettricisti/muratori/piastrellisti/lattonieri e chi più ne ha più ne metta... e nessuno ha mai chiesto un centesimo per fare preventivi o un eventuale sopralluogo).

    Ben venga chi si fa da se l'impianto ... ma posso dire che anche io ho fatto l'impianto idraulico da solo a casa ... beh ... qualcosa non l'ho considerata ... forse per mancanza di esperienza nel campo.
    Anch'io mi sono fatto da solo parte dell'impianto idraulico... parte stavo per farlo fare ad un idraulico, a causa della mancanza di attrezzi. Poi ho visto lo stesso idraulico lavorare nella casa a fianco, ho stabilito che io avrei fatto tutto sommato di meglio, mi sono comprato gli attrezzi e mi sono fatto il lavoro da solo...
    Il problema è questo: esistono, obiettivamente, degli artigiani bravi e professionali. Ma sono maledettamente pochi. La maggior parte degli artigiani dicono di esser bravi e professionali, si fanno pagare come artigiani bravi e professionali, si atteggiano come artigiani bravi e professionali, la fanno spesso cadere dall'alto come artigiani bravi e professionali... ma in realtà non sono nè bravi nè professionali.
    E, ahimè, temo siano la maggioranza... o, almeno, sono sicuramente la maggioranza dei termoidraulici. Non ho un'esperienza così estesa con gli elettricisti, ma mi sembra che la situazione non sia molto diversa...

    Ancora una volta ripeto che fare un impianto fotovoltaico, seppure apparentemente banale, nasconde molte insidie, sia tecniche (ottimizzazione dei consumi e riduzione delle perdite, problemi di ombreggiamento, connessioni, protezioni, contatti diretti etc...)
    ... e sono tutte cose che, tutto sommato, non mi spaventano...

    che burocratiche (per l'allaccio in rete e per l'ottenimento della tariffa incentivante).
    Questo invece ammetto che è l'aspetto che trovo più inquietante...
    (Ma anche qui il "professionista" non ti mette al sicuro: vedi il kmetrico thread sui due impianti non ammessi al conto energia perchè l'installatore non ha presentato le domande in tempo...)

  7. #47
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Archimede2007 Visualizza il messaggio
    Per curiosità: in base a quali parametri fai questa analisi? Io ho provato a farlo per la mia situazione... ma andando soprattutto a naso (daltronde, chi meglio di me può sapere le mie intenzioni nei prossimi vent'anni? ) Però ho l'impressione che un'analisi affidabile la potrebbe fare solo un mago...
    Beh ... diciamo che ognuno hai i suoi metodi, più o meno opinabili.
    Resta il fatto che ovviamente nessuno è veggente a tal punto da inseguire le casualità e le imprevedibilità della vita.
    Ma questa è un'altra storia ...

    Di solito quando si fa un'analisi si imposta, quello che potremmo definire, un sistema di equazioni differenziali, e si fissano delle condizioni al contorno ... da cui si ricava una soluzione ... ovviamente che ha insito un errore, ma noi tecnici dobbiamo essere bravi a trovare la soluzione con l'errore più tollerabile.

    Per quanto mi pare di aver capito tu comunque hai delle basi universitarie, dunque, con un poco di pratica ed attitudine al lavoro sei ben capace di realizzarti il tuo impianto, facendo tutte le analisi del caso.

    Il mio discorso però era rivolto a chiunque ... da profano ... o ancor meglio da altra attività, si ponesse a realizzare un impianto fotovoltaico per la prima volta, per sentito dire o sotto i consigli magari di un altro installatore o addirittura del rivenditore.

    P.S. Comunque molti si lamentano del fatto che devono pagare gli studi di fattibilità di certe imprese o professionisti di qualsiasi settore ... e questo è inaudibile!

    Ciao.

  8. #48
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    archime senti a me, s'accende...funziona...ancora non prende fuoco??

    allora braaaaaaaaaaaaaaavisssssssssssimo!!

    X Cloro
    ma che le fai a fa i corsi...vabbe che era gratis!!

    saluti

    Roberto
    "MAKE YOUR ENERGY!!"

    on SKYPE econtek-italy

    "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

  9. #49
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Clorofillo Visualizza il messaggio
    Di solito quando si fa un'analisi si imposta, quello che potremmo definire, un sistema di equazioni differenziali, e si fissano delle condizioni al contorno ...
    ....

    P.S. Comunque molti si lamentano del fatto che devono pagare gli studi di fattibilità di certe imprese o professionisti di qualsiasi settore ... e questo è inaudibile!
    sarà pure inaudibile ma ... non è che vuoi sp.uttanare la categoria ?

  10. #50
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da a2000 Visualizza il messaggio
    sarà pure inaudibile ma ... non è che vuoi sp.uttanare la categoria ?
    Caro A2000 io non "sputtano" nessuno, io sono IRATO contro chi vuole marciarci sopra al fotovoltaico!!!!!!

    Il sole è un bene di tutti, e tutti dobbiamo avere la possibilità di sfruttarlo al meglio e a costi bassi!!!!!!!

    Se si chiede parcella per un sopralluogo ... NON CI SIAMO !!!!!

  11. #51
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Rimanendo nel titolo della discussione .... oggi ero in un centro commerciale in provincia di VR e all'OBI ecco che spuntano i pannelli FV.
    Questi vendono i pannelli, ti procurano l'installatore se vuoi e se vuoi anche il finanziamento ......
    OBI Italia - Energia solare

    (tutto patrocinato da ENERPOINT)
    Buona giornata e buon lavoro a tutti.
    ENER

  12. #52
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    OBI major ...

    Quote Originariamente inviata da Clorofillo Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    *e allora siamo dalla stessa parte.*
    Ultima modifica di nll; 22-09-2014 a 18:47

  13. #53
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ener Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    fanno di piu', in brianza ad un mio collega la sua banca ha detto che lo finanzia solo se fa un impianto con enel.si o tramite un punto obi .
    se no non da il finanziamento per un accordo quadro.

    quindi mi tocca trovare un 'altra banca...ndr impianto da 2.5 kW !!!

    saluti,
    Andrea
    Ultima modifica di nll; 22-09-2014 a 18:47
    TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
    http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
    web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

  14. #54
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da econtek Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

    Se bastasse solo fare i corsi caro Roberto!
    A volte non basta una vita di esperienza per tenere tante cose in considerazione.

    Basta fare un impianto da qualche centinaio di kW per capire.

    ;-)

    Quote Originariamente inviata da a2000 Visualizza il messaggio
    OBI major ...



    *e allora siamo dalla stessa parte.*
    Già ... mi sembrava strano.

    ;-)
    Ultima modifica di nll; 22-09-2014 a 18:46 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  15. #55
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ancora con la storia del preventivo a pagamento!!

    Quando chiamate un idraulico (o il muratore , lattoniere ,piastrellista,ecc)quello viene vi guarda il bagno prende qualche misura(forse) e fa 4 telefonate per avere i prezzi , fine poi magari lo fa a nero ,con il massimo guadagno.

    Quando fate fare un preventivo ( magari gonfiato) dal carrozziere per l'assicurazione dovete pagare una percentuale che poi viene tolta dal prezzo finale e la macchina la portate in officina mica viene lui

    Quando si fa il preventivo (serio) per un impianto fv , bisogna andare sul tetto ( in sicurezza!!)
    fare il rilievo delle ombre , visioni i tetto per studiare il sistema di fissaggio,
    visioni il probabile percorso della linea e dove fare il quadro elettrico,
    poi a studio fai la simulazione,
    devi studiare le migliore soluzione per ottimizzare il lavoro
    poi comincia a telefonare ai fornitori per vedere il materiale disponibile,
    , poi bisognerebbe controllare se non ci sono abusivismi (mi e' capitato)
    e poi fai il preventivo.

    Volete fare il paragone tra questi 3 esempi?

    Poi si pretende la professionalita' ,ma non la si vuole pagare ,
    tutti furbi!!

  16. #56
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    e sulle sante parole di snowstorm si potrebbe chidere l'argomento!!!!
    GRANDE!!!!

  17. #57
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da snowstorm Visualizza il messaggio
    Quando fate fare un preventivo ( magari gonfiato) dal carrozziere per l'assicurazione dovete pagare una percentuale che poi viene tolta dal prezzo finale e la macchina la portate in officina mica viene lui
    Mai sentite storie del genere.
    Un consiglio: cambia carrozziere!


    Quando si fa il preventivo (serio) per un impianto fv , bisogna andare sul tetto ( in sicurezza!!)

    Come mai i lattonieri i preventivi li fanno gratis? Anche loro per fare il preventivo vanno sul tetto, e se lo misurano tutto...

    fare il rilievo delle ombre , visioni i tetto per studiare il sistema di fissaggio,
    visioni il probabile percorso della linea e dove fare il quadro elettrico,
    poi a studio fai la simulazione,
    devi studiare le migliore soluzione per ottimizzare il lavoro
    poi comincia a telefonare ai fornitori per vedere il materiale disponibile,
    , poi bisognerebbe controllare se non ci sono abusivismi (mi e' capitato)
    e poi fai il preventivo.
    Già, e magari mentre sei sul tetto un piccione ti caga sul giubbotto nuovo... ma dai, dai!
    Vogliamo smettela di farla cader dall'alto?!?!
    Fare un preventivo per un tetto FV non è nè più complicato, nè più pericoloso, nè più impegnativo di mille altri lavori, che artigiani ed imprese fanno quotidianamente, e per i quali producono i preventivi gratis.
    Esempi:
    - coibentazione di un tetto
    - manutenzione ordinaria di un tetto, con pulizia canale e fissaggio coppi
    - sostituzione converse o grondaie
    - posa di impianto antenna
    ecc. ecc.

  18. #58
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Visto che e' cosi' facile perche' non me li fai tu i sopraluoghi e preventivi ?

    Naturalmente sarai pagato solamente se il contratto va in porto .

    La gente e' molto brava a fare i conti con le tasche degli altri....
    Ultima modifica di snowstorm; 10-09-2008 a 18:10

  19. #59
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da snowstorm Visualizza il messaggio
    *** Citazione quasi integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Onestamente io in caso di preventivo non sono mai andato sul tetto, certo lo si deve vedere ma anche da lontano va bene, se c'è un problema di ombreggiamento si fanno due tre foto o poi con photoshop+sole+CAD si studia il problema, per quanto riguarda il fissaggio della struttura mi faccio dire dal cliente come è fatto il tetto, non vado certo a smontarglielo e poi metto per iscritto che per quella tipologia di tetto il fissaggio più appropriato è quello.
    Per quanto riguarda gli abusivismi, mi limito a chiedere se è tutto a posto.
    Cosa diversa invece è quando il cliente ha chiuso il contratto, dopo che il cliente ha versato la percentuale che gli spetta per l'ordine, allora si deve fare un rilievo puntuale, andare a muovere qualche tegola ecc. la cosa importante è essere chiari e scrivere tutto. Io alla fine dei preventivi scrivo sempre e non in piccolo:
    "Restano a carico del committente le spese di allaccio alla rete del distributore di Energia Elettrica ed eventuali opere civili e di sicurezza da computare in fase di progettazione definiva".

    Se poi qualche collega riesce a spillare soldi per fare i preventivi, buon per lui.

    Saluti

    Salmec
    Ultima modifica di nll; 26-09-2014 a 04:50

  20. #60
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da snowstorm Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Sono imprenditore in altro campo; ma in un campo ove i preventivi si fanno gratis, e la pagnotta la porti a casa solo se il lavoro va in porto.
    E' vent'anni che ci lavoro, e la pagnotta a fine mese è arrivata sempre.
    E, BTW: i lavori progettuali che stanno alla base del mio lavoro (e che si fanno gratis, per il preventivo) rendono la progettazione di un impianto FV un gioco da ragazzi.
    Certo, bisogna saper lavorare, e non solo esser bravia farla cadere dall'alto (che poi ad esser troppo bravi a farla cader dall'alto, se sei su un tetto, può anche esser imbarazzante...

    Se non sei capace di gestirti, e pretendi di farti pagare anche per i preventivi, penso che arriverà presto il signor Adam Smith a spazzarti via dal mercato... e trasformarti magari in un dipendente di un imprenditore vero.
    Ultima modifica di nll; 26-09-2014 a 04:49

  21. RAD
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. ADESSO BASTA!!
    Da bakucapocruelty nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 16-06-2009, 11:52
  2. e adesso con berlusconi che succede????
    Da pietrob172 nel forum adesso ci mancava solo ..... IKEAFOTOVOLTAICO
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 23-04-2008, 21:14
  3. e adesso ridiamo (forse)
    Da elFranZ nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 26-10-2007, 16:43
  4. per adesso tutto bene
    Da theshamrock nel forum BIOMASSE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-01-2007, 20:57

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •