Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 28 su 28

Discussione: Ampliamento impianto - Vecchio conto energia

  1. #21
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    di solito uno mette i pannelli nelle posizioni migliori poi magari avanza del posto e uno ci fa un pensiero
    anche io ho pronto il posto per un'altra fila ma poi ci vuole il progetto perché passo i 6 poi passo in trifase
    e non aiuta l'autoconsumo poi calo la media di produzione allora l'unica cosa che mi viene in mente è fare
    un'accumulo ma i tempi non sono maturi.

  2. #22
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti, io ho un impianto da 2Kw installato nel 2007 e quandi usufruisco del 2° conto energia. E' da tempo che sto pensando ad un ampliamento anche in considerazione della diminuzione dei costi e in prospettiva all'installazione di un PDC. Se non sabglio ora sono terminati gli incentivi del conto energia per cui l'unico uncentivo sarebbe la detrazione fiscale del 50% in 10 anni e lo scambio sul posto. In questo caso mi confermate che non sia più necessario il collegamento al contatore della produzione ma solo a quello dello scambio?. Cosa bisogna comunicare al GSE? Credo che basti una nuova convenzione per lo scambio sul posto.
    Grazie a tutti per le risposte.

  3. #23
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    sto facendo un ampliamento per un impianto su una masseria
    il nuovo DEVE avere il suo contatore per distinguere le 2 quote di produzione
    inoltre è tutto trifase (sia il vecchio da 10 che il nuovo da 9kwp) e sto aspettando risposta da enel per capire il posizionamento del SPI
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  4. #24
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ho una domanda a riguardo, ho il mio ex titolare con un impianto da 4,5 kw col 4*conto energia e ha l'inverter che potrebbe essere da cambiare. Siccome ha diversi ombreggiamenti varrebbe la pena la sostituzione con un solaredge e ottimizzatori visto che ha i pannelli comodi , e soprattutto , sarebbe ammissibile un cambiamento simile senza cambiarne la potenzialità massima?

  5. #25
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Assolutamente è possibile non può variare la potenza dell'impianto ma l'inverter è sostituibile e persino i pannelli sono sostituibili con altri di eguali caratteristiche e sito di fabbricazione ( europei o no).
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  6. #26
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da junp Visualizza il messaggio
    sto facendo un ampliamento per un impianto su una masseria
    il nuovo DEVE avere il suo contatore per distinguere le 2 quote di produzione
    inoltre è tutto trifase (sia il vecchio da 10 che il nuovo da 9kwp) e sto aspettando risposta da enel per capire il posizionamento del SPI

    Io avevo fatto un potenziamento su un 120kwp ( secondo CE)aggiungendo una sezione da 79kwp (quarto CE) e lì avevo due contatori di prod e uno di scambio..
    Ma se uno fa un potenziamento ora non ha una produzione da conteggiare per incassare soldi dal GSE...perché DEVE distinguere le produzioni?



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    *** Firma irregolare rimossa d'ufficio ***

  7. #27
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Una malsana idea è' che possano mettere tassa sulla produzione..
    6,54 kwp sunpower e327 - 20 pannelli, azimut 36SW tilt 14, inverter solaredge SE-6000 con scheda wi-fi ed ottimizzatori p600, monitoraggio consumi casa solaredge; 5 Pdc aria-aria Mitsubishi Heavy Industries

  8. #28
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    torno sull'argomento perché stavo leggendo questo documento del GSE

    http://www.gse.it/it/salastampa/GSE_...V%20finale.pdf

    dal quale a pag 9 "sostituzione componenti impianti

    mi sembra chiaro che si possa incrementare la potenza fino al 6% su un impianto sotto i 6Kwp.

    Che ne pensate il documento è valido?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  9. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Aggiornate tariffe vecchio conto energia
    Da Clorofillo nel forum Ampliamento impianto - Vecchio conto energiaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 13-02-2008, 01:21
  2. Lettura contatore e vecchio conto energia
    Da thelongcon nel forum Ampliamento impianto - Vecchio conto energiaFOTOVOLTAICO
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 14-11-2007, 21:29
  3. Vecchio Conto Energia e 4% al GSE
    Da Lox78 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 07-11-2007, 10:19
  4. Vecchio conto energia
    Da balin1000 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 30-10-2007, 11:38
  5. Cessione del credito nel vecchio conto energia
    Da panamericana nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16-03-2007, 09:55

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •