da un crto punto di vista se cedo l'energia e non ho autoconsumo (ad esempio un grande parcheggio) la TO è molto meglio del RID........sulla carta.....

Se c'è consumo in azienda (costo energia 0,18 euro/kWh) ed immetto il surplus a 0,11 euro/kWh non è male...sulla carta.....


Il punto è che stiamo parlando di registri/ASTE in cui per essere sicuri di passare si deve fare sconto max 30%...... La TO diventa 0,077 euro/kWh x 20 anni. Una miseria a prezzo fisso.
Se c'è amianto c'è una spintarella di 0,012 euro/kWh. A prescindere dal costo dello smaltimento/rifacimento tetto che in ogni caso una persona sana di mente avrebbe dovuto già fare a sue spese, prendere un premio x 20 anni è un buon incentivo a mio parere.