manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  100
NON mi piace! NON mi piace!:  5
Grazie! Grazie!:  30
Pagina 12 di 140 primaprima 12345678910111213141516171819202122232425263262112 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 221 a 240 su 2789

Discussione: Impianti fotovoltaici - domande frequenti

  1. #221
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Una batteria trasforma dello "scambio" in autocosnumo...siccome scambiare costa 0,1 euro al kwh (circa) la batteri adeve avere un costo di gestione (acquisto + perdite di ciclo) inferiore a tale costo..quinid siamo oggi lontani anni luce.
    Il fatto che aumenti autoconsumo e cali scambio, non cambia quanto produci di ecedenza..quini una batteria non ha impatto su eccedenza.
    Ultima modifica di marcober; 08-11-2015 a 10:52
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  2. #222
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il discorso mi è un po' sfuggito di mano... L'eccedenza accumulata se consumata successivamente come è gestita dal GSE? Non so se riesco a farmi capire.

  3. #223
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se un certo anno avrai un OE cioe VALORE del Prelievo superiore a CEI cioè VALORE dell'Immesso..allora GSE "pescherà" nella tua Eccedenza e ti eroghera comunque il valore OE (superiore), all'interno dello SSP (quindi no tasse)
    Quello che "va perso" è il rimborso degli Oneri rete e Sistema che invece vale solo in "ragione d'anno".

    morale...gli Euro che il GSE "ripesca" dala tua Ececdenza..sono "slegati" dai kwh che li hanno generati e che quindi non verrano SCAMBIATI in anni successivi a quelli di immissione..e non essendoci SCAMBIO non ci sarà rimborso degli Oneri pagati in bolletta per quei kwh.

    Esistono 4 modi quindi per valorizzare 1 kwh:

    - lo autoconsumi (e lo valirizza al mancato costo in boletta)
    - lo scambi NELL'ANNO SOLARE (e lo valorizza al Valore energia + Rimborso Oneri pagati in bolletta per 1 kwh)
    - Lo immetti ma non lo scambi (eccedenza) e non lo chiedi subito ma lo "compesi" in un anno successivo SE avrao OE maggiore di CEI (lo valorizza al Valore Energia e non paghi tasse9
    - lo immeti e lo fa pagare (Valore energia e paghi tasse)
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  4. #224
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Adesso mi è più chiaro finalmente. Grazie per il tempo che mi hai dedicato!

  5. #225
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Marco, non mi ricordo che art è ma comunque dicono, dopo aver chiesto preventivamente che il garage non essendo edificio storico, come invece la casa, mi consentono l'installazione.. previa autorizzazioen perchè è comunque zona a vincolo paesaggistico.. Ovviamente i pannelli li monterei aderente al tetto.

    E non per ultimo.. il geometra mi insiste che le agevolazion fiscali sono il 65 % anche sul fotovoltaioco, lui dice su tutto quello che riguada gli adeguamenti energetici "io ritengo che lo siano sul termico",
    mentre sul fotovoltaico 50% GIUSTO ??
    Ultima modifica di nottolotto; 08-11-2015 a 11:36

  6. #226
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    certo...hai ragiome tu..sbaglia il geometra.

    si detrae ex art 16 bis comma h TUIR..e non ex art 344 legge xx Efficientamento energetico.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  7. #227
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi raccomando al bonifico:RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA!! AD un sacco di clienti ho dovuto stornare il bonifico e farlo rifare, nonostante in fattura siano chiaramente indicati gli estremi della legge! Al 90% è il cassiere che dice : pannelli solari (manco sa la differenza coi termici), efficienza energetica [emoji20]

    Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  8. #228
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Alla fine ho dovuto mettere il cavo ignifugo con i fili elettrici del fotovoltaico dentro sotto il cappotto di eps. e sono contento della scelta. Almeno non ho schifezze in facciata.

  9. #229
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera a tutti, avrei bisogno di uno o più pareri sul mio caso perché dei commerciali non mi fido.
    Abbiamo due stabilimenti di cui uno di recentissima costruzione, ma per problemi e economici e di tempi ristretti avevamo deciso di non fare il fotovoltaico nonostante consumiamo molta energia.
    Ora però sto istallando nel vecchio stabilimento una caldaia a condensazione, e l impiantista continua ainsistere sui pannelli solari , perché dice che con i nostri consumi potremmo ammortizzarlo in 2 3 anni, ma visto che io penso che i soldi non li regali nessuno volevo chiedere un vostro parere, soprattutto se distaccato economicamente.
    Nello stabilimento nuovo spendiamo mediamente 28 30 k più Iva al mese, a volte anche di più ,lavoriamo fissi su due turni con aggiunta saltuaria del terzo per 5 gg a settimana, siamo a 35 km da milano e non ci sono capannoni, ombre o altro, abbiamo cabina elettrica e trasformatori di proprietà.
    Ora non ricordo le ripartizioni sulle 3 fasce ma se è basilare la recupero, mi sembra che paghiamo 16,xx cent più Iva di media...
    Una cosa che non capisco è il fatto che mi ha più volte segnalato dei costi di rete, che ammontano a circa il 40% della bolletta e che a parer suo si azzererebbero facendo l'impianto...
    La mia domanda ora è questa, volendo fare un impianto sottodimensionato, senza accumuli o altre balle...e consumando circa il 70% dell'energia prodotta...in quanto tempo ripagherei l'impianto?? E soprattutto....quanto realmente si perde come produzione nel corso degli anni?? I pannelli rendono davvero il 70 75 tra 15 20 anni??
    Grazie in anticipo e una cortesia....non mandatemi pm con offerte di preventivi o richieste di dati personali che non ne do...voglio solo capire

  10. #230
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sui conti economici non saprei dirti, i dati in ingresso sono scarni per poter dare indicazioni
    Sul discorso durata pannelli direi che il 70% lo potresti avere dopo i 35 anni non dopo 15 o 20

  11. #231
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille...domani sono ad un corso d aggiornamento e non starò molto tempo in ufficio, potrei postare la bolletta dopodomani...

  12. #232
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Business , ma a soldi e tetto ,come sei messo?
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  13. #233
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    30k€ al mese sono 180.000kwh... Oltre 2 GWh all'anno... Hai bisogno di quasi 2 MW per I tuoi consumi...
    Peccato che l'ottusità italiota limiti i certificati bianchi a 20kwp (e non nell'industria) e lo ssp a 200kwp (ma nel tuo caso cambierebbe ppco), sennò ti potevi fare davvero qualcosa di interessante...
    A suo tempo ne parlammo con Marcober in privato, e un intervento ben ponderato sarebbe giustificato...
    Dicci tetto (mq e tipologia, se piano o a falda) e budget e potremmo aiutarti...

    Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  14. #234
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Tetto nuovo e a falde...con pannelli sandwich mi pare...un bel pezzo....direi un 40 per 20 dovrebbe essere libero da tubi o cupolotti ma dovrei salire a controllare...soldi....ultimamente ci stanno deliberando senza tante beghe anche leasing su macchinari strani di cui fino a due anni fa erano no a prescindere...poi sapete come sono le banche...ieri banca x ti finanziava allo 0,8 0,9 di spread con 30% garantito....oggi vogliono il 2 e 50% e magari domani nemmeno ti rispondono al telefono..
    Ps..il costo al kWh l'ho fatto prendendo importo al netto Iva e diviso per i kWh consumati nel mese...non so se sia giusto...

  15. #235
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ottimo... È la tipologia di installazione più semplice, economica e veloce... Orientamento come è?
    Est - ovest o sud - nord? Nel primo caso hai 800mq sfruttabili, nel secondo la metà...
    Su 800mq 100kwp ci stanno tranquilli, e si può puntare anche a 120-130...se il prezzo è giusto rientri in 4-5 anni...

    Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  16. #236
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Tetto piccolo in relazione ai consumi.Consumi elevati e quindi costo acquisto energia basso.Siete fra gli "energivori"? Se si la bolletta comprende oneri che poi vi vengono resi per cui penso che lo SSP non li rende (perché di fatto non pagati).Sabato e domenica che consumo di base hai?In ogni caso se avete accesso a tassi interesse buoni, fallo...dovrebbe ripagarsi in 7-8 anni.Io ne ho messi quesi 700 kw...posso darti qualche dritta.Posso chiederti che lavorazione fate?

    Jump...solo per info..SSP fino a 500 kw...anche se dopo 200 non rende oneri sistema ma solo rete.
    Ultima modifica di marcober; 10-11-2015 a 22:36
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  17. #237
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate ho finito ora il corso e sono con il cell, l'anno scorso non eravamo "energivori" perche non abbiamo superato i 2,4, probabilmente quest'anno dovremmo superarli perche a sett con lo stabilimento grande eravamo a 1,67 (dice data di attivazione 1/15 quindi presumo sia da gennaio), sempre dalla bolletta di sett abbiamo la corrente a tensione media (15000v) e potenza media di 500 kw, come consumi di fascia siamo 45% f1 23 f2 32 f3
    ho detto 800mq perche sono quelli che se non ricordo male non hanno cupolotti, finestroni o tubi che disturbano...il tetto dovrebbe essere sui 4000mq circa
    secondo me l'esposizione delle falde è est/ovest...però potrei sbagliarmi di qualche grado...
    grazie a tutti cmq....scusate ma un 200 kwp "chiavi in mano" quanto potrebbe venire esagerare con le marche ma con prodotti "giusti"??!

  18. #238
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    Jump...solo per info..SSP fino a 500 kw...anche se dopo 200 non rende oneri sistema ma solo rete.
    già...consideravo solo la fascia "migliore"

    vediamo di tirare 2 cifre...
    a milano un est-ovest integrato ti va bene se fai 1100-1150kwh/kwp anno, quindi 220-230.000kwh/anno
    con i tuoi consumi elevatissimi andrai in quasi totale autoconsumo, anzi, avendo 250kw di assobimento medio anche sabato e domenica, sarà prossimo al 100%!
    sono 35-36.000€/anno
    credo che su coibentato, con pannelli buoni ma economici (magari presi da qualche stock, ce ne sono tanti) e specie facendo non il chiavi in mano ma acquisti diretti, con 1000€/kwp (ma anche meno) puoi farcela...anche 8-900€/kwp non sono un "miraggio"
    equivale ad un rientro in 5-6 anni (poi da aggiungere il finanziamento, ma non ci spostiamo di tanto)

    per un impianto ad elevata longevità e manutenzione quasi nulla credo sia un buon affare...
    FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
    FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
    FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

  19. #239

  20. #240
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    buonsera a tutti, ho fatto 5 foto, il capannone è diviso in due, una parte più bassa dove c'è la produzione e una, sulla destra nella seconda foto, più alta perchè ci sono gli uffici su doppio piano.
    dal colmo a scendere sono 8 mt circa di pannelli, e si scende di circa 80cm, l'utilizzabile senza finire a infastidire l'impianto di aspirazione è di circa 40/42 mt...
    Quanti mq ci vogliono per ogni kw?
    secondo me qua si riuscirebbero a tirare fuori comodi circa 16 per 40= 640 mt sopra la produzione e circa 100 120 sopra agli uffici...che è la terza foto...
    volendo sopra al tetto della produzione ce ne stanno altri 8 per 40 =320 perchè c'è da fare dentro e fuori tra i cupolotti
    il tetto è facilmente raggiungibile e in sicurezza dall'interno dello stabilimento per le pulizie, che a mio parere dovranno essere frequenti in quanto sia noi che i nostri vicini emettiamo in atmosfera...

  21. RAD
Pagina 12 di 140 primaprima 12345678910111213141516171819202122232425263262112 ... ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •