Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 2 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 130

Discussione: Denuncia di Officina Elettrica

  1. #21
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao ricjet...rimango un po perplesso dalla tua affermazione ....<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">gli impianti che DEVONO fare la denuncia di officina elettrica sono quelli sopra i 20 kW e che fanno AUTOCONSUMO. Se hai anche 200 kW che immette tutta l&#39;energia in rete (cessione totale) la denuncia non va fatta.</div></div><br>...non ne sono tanto convinto.....mi posso cmq sbagliare....secondo me se vendi tutto da un impianto per es da 200kwp la denuncia di officina eletrica ci vuole eccome...che sia fotovoltaico,idroeletrico,biogas...<br><br>un saluto<br>Stefano<br><br><center><div class="fancyborder" style="margin:4px;padding:4px;width:50%" align="left"><img align="left" style="margin: 10px 8px 10px 2px" src="http://img.forumfree.net/html/mime_types/word.gif" alt=""><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?act=Attach&amp;type=post&amp;id=94556542">Downloa d attachment</a><br>Denuncia_Mod__M_bis_UTF.doc ( Number of downloads: 131 )</div></center><br>

  2. #22
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate ma gli impianti sopra i 20 kW che cedono tutta l&#39;energia prodotta in rete, credo che per primi debbano fare la denuncia all&#39;UTF....non credi? <img src="http://www.energeticambiente.it/images/34dd5394728905c2e24ef52a66b2467d.gif" alt=":woot:">

  3. #23
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora vi dico che io ho un impianto da 50 kW che fa immissione totale di e.e. in rete. Significa che tutto cio&#39; che l&#39;impianto produce lo do all&#39;ENEL, ed io ne consumo 0 kWh. Per le mie utenze ho un&#39;altra fornitura per la quale mi arriva la normale bolletta ENEL.<br><br>Stavo per portare (non mi ricordo quando forse a maggio) la regolare denuncia di officina elettrica (esattamente il modello postato gentilmente da stefano78 con tutti gli allegati...)<br><br>il funzionario dell&#39;UTF mi ha detto &quot;ma questo impianto fa autoconsumo oppure fa cessione totale alla rete ?&quot; io gli ho chiesto &quot;perchè che differenza fa?&quot; e lui ha detto &quot;perchè ai sensi del nuovo decreto lgs n. 26 del 02/02/2007 chi fa cessione totale non deve fare piu&#39; la denuncia&quot;.<br><br>Il mio impianto, in effetti, era stato concepito per fare autoconsumo ma cio&#39; che consumo è talmente una minima parte di ciò che produco che ho deciso di fare cessione totale con l&#39;impianto FV e alimentare le utenze con un altra fornitura. (n.b. significa che ho dovuto attivare un contrattino da 1,5 kW con l&#39;enel solo per servizi ausiliari dedicati all&#39;immissione in rete --- questa è una cosa fondamentale per dimostrare all&#39;UTF che effettivamente non si consumerà niente di ciò che si produce.)<br>Questo mi ha semplificato le cose, ma soprattutto non ho dovuto esibire il certificato di taratura dei contatori (o meglio dell&#39;unico contatore che mi installeranno)<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">scusate ma gli impianti sopra i 20 kW che cedono tutta l&#39;energia prodotta in rete, credo che per primi debbano fare la denuncia all&#39;UTF....non credi?</div></div><br>L&#39;UTF in sostanza sai perchè interviene?<br><br>Tu quando paghi la bolletta enel tra le varie voci vedrai, sotto la voce IMPOSTE &quot;imposta erariale&quot; ed &quot;addizionale enti locali&quot;<br><br>queste imposte vengono applicate all&#39;energia CONSUMATA<br><br>Ora quando fai un impianto da 50 kW che produce (es.) 65.000 kWh/anno e presenti la denuncia di officina elettrica quando viene il funzionario UTF a fare la verifica dopo aver controllato i contatori (sigillandoli) si siede e fa due calcoli su quanto devi pagare di imposte.<br><br><br>i dati che gli interessano sono: a) quanto produci b) quanto consumerai di cio&#39; che produci c) quanto continuerai a prelevare dall&#39;enel (di sera, quando è nuvoloso...)<br><br>pagherai:<br><br>su b) --&#62; solo le addizionali enti locali ossia 0,0093 euro/kWh<br>su c) --&#62; addizionali enti locali (0,0093) + imposta erariale (0,0031) (tutto ciò viene messo per iscritto nel verbale di attivazione)<br><br>(N.B. è chiaro che poi devi comunicare all&#39;enel o chi per lui di togliere dalle eventuali bollette future le imposte perchè già le paghi all&#39;UTF)<br><br>Ora capisci bene che se b) = 0 kWh (perchè non consumi niente)<br> c) = 0 kWh (perchè la fornitura ti serve solo per immettere e.e. non per prelevare)<br><br>cosa dovresti pagare??? ecco perchè l&#39;UTF non interviene.<br><br>Occhio però...non è che non devi proprio comunicare niente all&#39;UTF devi comunque presentare una DICHIARAZIONE DI ATTIVAZIONE DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI E.E. DICHIARANDO CHE IMMETTE TUTTO IN RETE. A seguito di ciò verrà dato un Codice Ditta che serve per fare la dichiarazione annuale di produzione (che comunque va fatta)<br><br>questa è la mia esperienza non mi sto inventando niente se non mi credete...non ci posso fare nulla<br><br><br>

  4. #24
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    se puoi posta questo decreto che hai citato........ <img src="http://www.energeticambiente.it/images/bbcf0eacbc21d076eadeb0bc39a18d2f.gif" alt=":wacko:"><br><br>facendo riferimento all&#39;articolo e comma in questione <img src="http://www.energeticambiente.it/images/9c3a36a73e6b7b3f0a1bfddf5fd3eceb.gif" alt=":rolleyes:">

  5. #25
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Dlgs n. 26 2 Febbraio 2007 --&#62; di per se non fa capire una mazza devi vedere il testo unico<br><br><a href="http://www2.agenziadogane.it/wps/wcm/connect/resources/file/eb4e864682777d0/testo_unico_accise.pdf?MOD=AJPERES" target="_blank">Testo Unico aggiornato col dlgs 26 2 Febbraio 2007</a><br><br>art. 52<br>Comma 1<br>L’energia elettrica (codice NC 2716) e’ sottoposta ad accisa, con l’applicazione delle aliquote di cui<br>all’allegato I, al momento della fornitura ai consumatori finali ovvero al momento del consumo per<br>l’energia elettrica prodotta per uso proprio. --&#62; gia&#39; da qui si capisce che se l&#39;energia la produci ma non la usi per uso proprio sei fuori dall&#39;ambito di applicazione<br><br>poi ti conviene leggere anche la circolare esplicativa del Dlgs n. 26 2 Febbraio 2007<br><br><a href="http://www.agenziadogane.it/wps/wcm/connect/resources/file/eb1f930d35023fc/vct-c-20070528-17D.pdf?MOD=AJPERES" target="_blank">Circolare esplicativa</a><br><br>vai direttamente a pag. 30 e soprattutto a pag. 35<br><br>buona lettura<br><br>ciao<br>riccardo<br><br>non fate caso al decreto lgs 26 (ho dimenticato di toglierlo) vedete solo gli allegati dei link<br><br><center><div class="fancyborder" style="margin:4px;padding:4px;width:50%" align="left"><img align="left" style="margin: 10px 8px 10px 2px" src="http://img.forumfree.net/html/mime_types/pdf.gif" alt=""><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?act=Attach&amp;type=post&amp;id=94587474">Downloa d attachment</a><br>dlgs_26_2_Febbraio_2007.pdf ( Number of downloads: 99 )</div></center><br>

  6. #26
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao ricjet grazie per gli articoli segnalati.. <img src="http://www.energeticambiente.it/images/51a87546df701b8a9c0745b9c7815e00.gif" alt=";)"> ...dovro con calma mettermi li a gurdare bene tutto...e fare un bel giretto all&#39;agenzia delle dogane .....<br>ci sentiamo<br>Stefano<br>

  7. #27
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Stefano78 @ 26/11/2007, 22:28)</div><div id="quote" align="left">Ciao ricjet...rimango un po perplesso dalla tua affermazione ....<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">gli impianti che DEVONO fare la denuncia di officina elettrica sono quelli sopra i 20 kW e che fanno AUTOCONSUMO. Se hai anche 200 kW che immette tutta l&#39;energia in rete (cessione totale) la denuncia non va fatta.</div></div><br>...non ne sono tanto convinto.....mi posso cmq sbagliare....secondo me se vendi tutto da un impianto per es da 200kwp la denuncia di officina eletrica ci vuole eccome...che sia fotovoltaico,idroeletrico,biogas...<br><br>un saluto<br>Stefano</div></div><br>No Stefano con il biogas è esente anche la denuncia mentre per l&#39;hydro serve...<br>Te lo dico perchè ho due impianti a biogas di cui uno da 750 kW e uno da 2 MW e non ho dovuto fare la denuncia all&#39;agenzia delle dogane,<br>Ciao<br>Rem

  8. #28

    User Info Menu

    Predefinito

    IL CONTATORE DI PRODUZIONE PER UN IMPIANTO DA 50KWP CHI LO INSTALLA L&#39;ENEL?

  9. #29
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Si il contatore in uscita lo installa l&#39;ENEL ma se intendi i contatori fiscali da quadro no....<br>Ciao<br>Rem

  10. #30

    User Info Menu

    Predefinito

    Confermo quanto detto da ricjet, io ho un impianto da 50 kwp e ne consumo fin&#39;ora il 60% e su queste pago le accise 0.0093 e 0.0031, ho già chiesto ad enel di togliermi dalle loro bollette le accise ....... ma a quanto pare son sordi ciechi e muti , fino adesso non vedo che bollette in acconto non veritiere, spero in un bel conguaglio a fine anno, ovvero non pagherò energia per 6 mesi .

  11. #31
    ing_M&A
    Ospite

    Predefinito

    Salve, con un impianto da 50 kWp dove cedo tutta l&#39;energia prodotta, devo solo fare una dichiarazione come ha detto ricjet, ma esiste un modello per questa dichiarazione?<br><br>I contatori fiscali da installare devono essere verificati dall&#39;UTF, nel mio caso??<br><br>grazie

  12. #32

    User Info Menu

    Predefinito

    Visto che nel sito c&#39;è gente esperta chiedo un parere. Sto progettando un impianto fotovoltaico da 50 kwp dove andrò a mettere 9 inverter per cui dovrò fare un quadro di parallelo. nello stesso quadro posso mettere la protezione d&#39;interfaccia tipo Gavazzi che rimane a monte del contatore di produzione , mentre negli schemi della Dk 5940 la protezione la mettono subito a valle? Grazie milleee

  13. #33
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa Ricjet, chiarito il discorso UTF, come hai fatto per l&#39;installazione dei contatori visto che l&#39;Utf non li sigilla e l&#39;Enel al momento non fornisce contatori certificati ????

  14. #34
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    L&#39;Enel, a seguito di mia specifica richiesta, ha installato 1 solo contatore bidirezionale in uscita (ne basta uno in quanto energia prodotta ed energia immessa sono la stessa cosa) cui ha apposto i suoi sigilli.<br>Tale contatore non è certificato UTF in quanto l&#39;UTF non verrà a fare la classica verifica che si fa quando si fa la denuncia di officina elettrica e che presuppone che i contatori siano tarati.<br>

  15. #35
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusami ancora Ricjet, ma l&#39;enel ti ha fatto pagare solo il servizio di misura dell&#39;energia elettrica <u>immessa</u> (ai sensi della delibera 182/06 AEEG), oppure il servizio per la misura dell&#39;energia elettrica <u>prodotta</u> (delibera 88/07)???<br>L&#39;unico contatore installato dove è stato posizionato ??? vicino gli inverter o sul confine di proprietà ????<br>Ed inoltre anche se è vero che non bisogna fare la denuncia di officina elettrica chi garantisce la corretta contabilizzazione per la tariffa incentivante ??? Dovrebbe essere o attraverso contatore installato già certificato(dall&#39;Enel) oppure contatore normale certificato( da ente apposito) in seguito &#33;&#33;&#33; Secondo me potrebbe essere contestato l&#39;incentivo&#33;&#33;&#33;<br><br>Cosa ne pensi ???<br><br>Grazie e ciao

  16. #36

    User Info Menu

    Predefinito

    nel mio caso ( imp da 49.4 kwp ) il contatore di produzione energia ( quello per il GSE ) l&#39;ha messo il mio intallatore , di seguito dopo aver presentato la denucia all&#39;agenzia delle dogane è usciito l&#39;ufficiale che insieme al Taratore ( chiamato d ame ) ha verbalizzato e suggellato il contatore . Enel ha messo come fa con tutti il bidirezionale per prelievo e immissione .

  17. #37
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate, ho letto che bisogna aspettare 180gg in media per avere l&#39;accetzaione della denuncia di officina elettrica; è vero? Nel caso devo prevedere un contatore aggiuntivo per un impianto da 250kwp? Lo devo installare prima di presentare la domanda o dopo? In pratica vorrei capire se bisogna prima realizzare tutto l&#39;impianto e poi richiedere l&#39;officina elettrica o viceversa e se bisogna installare qualcosa di particolare?<br><br>Grazie

  18. #38

    User Info Menu

    Predefinito

    meglio preparare tutto prima che arrivi enel se no predi tempo e basta , per la denucia qui a varese ho solo aspettato 30 gg giusti , ricordati di richiedere l&#39;uscita dell&#39;ufficiale per suggellarti il contatore di produzione , nel frangente ci deve essere anche la persona per la taratura del contatore di solito la chiama chi ti ha installato il contatore nel mio caso l&#39;installatore .

  19. #39
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">alby62 Inviato il: 17/12/2007, 18:59<br>--------------------------------------------------------------------------------<br><br>nel mio caso ( imp da 49.4 kwp ) il contatore di produzione energia ( quello per il GSE ) l&#39;ha messo il mio intallatore , di seguito dopo aver presentato la denucia all&#39;agenzia delle dogane è usciito l&#39;ufficiale che insieme al Taratore ( chiamato d ame ) ha verbalizzato e suggellato il contatore . Enel ha messo come fa con tutti il bidirezionale per prelievo e immissione .</div></div><br>ciao alby62, vorrei sapere una cosa<br><br>hai detto che il contatore di energia prodotta te l&#39;ha messo l&#39;installatore e che è stato tarato per uso fiscale...ma hai tarato solo quello?<br><br>cioè, e il contatore bidirezionale per prelievo e immissione (installato da Enel)? cosa ha detto l&#39;ufficiale dell&#39;agenzia delle dogane?<br>A me (o meglio ad un mio cliente) ha fatto tarare anche quello&#33;&#33;<br><br>Infatti che senso ha far tarare solo quello di energia prodotta quando ai fini fiscali serve anche quello sul punto di prelievo?<br><br>boh

  20. #40

    User Info Menu

    Predefinito

    certo ricjet , quando mi hanno cambiato il contatore con il bidirezionale ,l&#39;ufficiale AdE e il taratore sono usciti una seconda volta , cmq enel storse il naso per questa faccenda, dicendo che potevano solo misurare ma se non fosse stato conforme nessuno ci avrebbe potuto metter mano, fortunatamente il delta era dello 0.3% sia in prelievo che immissione , per cui è a favore loro la differenza tra imm e prel circa 5500kwh fin&#39;ora .

  21. RAD
Pagina 2 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •