Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 3 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 130

Discussione: Denuncia di Officina Elettrica

  1. #41
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">alby62 Inviato il: 18/12/2007, 18:59<br>--------------------------------------------------------------------------------<br><br>certo ricjet , quando mi hanno cambiato il contatore con il bidirezionale ,l&#39;ufficiale AdE e il taratore sono usciti una seconda volta , cmq enel storse il naso per questa faccenda,</div></div><br>ancora ciao alby62,<br><br>ma la taratura del contatore Enel bidirezionale chi l&#39;ha pagata?<br><br>

  2. #42

    User Info Menu

    Predefinito

    L&#39;ho pagata io ma mi ha fatto un prezzo di favore visto che ha dovuto solo leggere i dati e non toccare + nulla .

  3. #43

    User Info Menu

    Predefinito

    Vi sottopongo una domanda....<br>Ho un riscaldamento a pavimento ma non riesco a portare la temperatura sopra i 19°. Per poter fare questo la caldaia deve andare tutto il giorno.<br>Ma comunque arriva a 19.2 max.<br><br>La caldaia è una zeus superior. Ci sono 2 termostati manuali. Uno l&#39;ho impostato a 40° e l&#39;altro a 35°c. il primo si trova sopra la pompa, il secondo sotto. Se per sbaglio dovessi mettere il secondo a 45°c, la caldaia continua ad andare ma non scalda niente.<br><br>Potreste aiutarmi e riuscire a portare la temperatura in casa ad almeno 20°?<br><br>Grazie per la Vostra attenzione

  4. #44
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti,<br><br>non sò può esservi utile ma sono tornato all&#39;ufficio della dogana e stavolta ho trascritto come un abile dattilografo tutto ciò che occorre.<br>Ovviamente questo è valido per la mia zona, ma credo che tutto il mondo è paese.<br><br>Per i moderatori: se il file non adatto (visto che c&#39;è l&#39;intestazione della società) prego cancellarlo. <img src="http://www.energeticambiente.it/images/329cd2aa2a332bd30e75c73404a04a35.gif" alt=":rolleyes:"><br><br><center><div class="fancyborder" style="margin:4px;padding:4px;width:50%" align="left"><img align="left" style="margin: 10px 8px 10px 2px" src="http://img.forumfree.net/html/mime_types/office.gif" alt=""><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?act=Attach&amp;type=post&amp;id=97926916">Downloa d attachment</a><br>Documentazione_da_presentare.PDF ( Number of downloads: 114 )</div></center><br>

  5. #45
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Stefano78 Visualizza il messaggio
    Ciao ricjet...****
    posso avere un fax simile della domanda da inoltrare all'UTF? Grazie


    Note di Moderazione:
    Regola 3d) Non è consentita la citazione di un intero messaggio. Le citazioni devono riportare solo parti significative del messaggio alle quali si vuole aggiungere un commento o un chiarimento. 1

    Ultima modifica di gymania; 07-06-2010 a 21:04

  6. #46
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ricjet Visualizza il messaggio
    C&#39;e&#39; qualcuno che, avendo installato un impianto >20 kW ha gia&#39; eseguito tale denuncia?<br><br>mi potete dire esattamente la procedura le tempistiche, i moduli e i documenti da allegare per portare a compimento tale pratica?<br><br>Grazie mille a chi mi sapra&#39; dire qualcosa <img src="http://www.energeticambiente.it/images/ebf15ad95658adbd23d2d6a51837f9bf.gif" alt="">
    Per impianti superiori a kW 20 bisogna richiedere l'apertura di officina elettrica all'Agenzia delle dogane.
    I documenti da presentare sono i seguenti:
        • Richiesta di licenza di officina elettrica in marca da bollo da € 14,62.
          in allegato alla richiesta :
              • - denuncia di officina elettrica M-Bis1 in duplice copia
                - 1 marca da bollo da € 14,62
                - Relazione tecnica. In duplice copia
                - Lay-out dell'impianto.In duplice copia
                - Schema unifilare. In duplice copia
                - Caratteristiche tecniche e di collegamento dei contatori.In duplice copia
                - Elenco moduli e convertitori. In duplice copia
                - Ricevuta del versamento del diritto di licenza (da pagare ogni anno entro 16/12
                di € 23,24 nel caso di uso proprio ed € 77,47 nel caso di scopo commerciale)
                - Ricevuta del deposito cauzionale a garanzia dell'accisa nella misura di 1/12
                dell'accisa dovuta sul presunto consumo annuo, calcolato con la seguente fo-
                rmula € 0,0031 X kWh mensile + € 0,01136 X kWh mensile) solo una volta
                - Visura camerale aggiornata.
                - Autocertificazione dei carichi pendenti del rappresentante legale.
                - Dichiarazione stima di autoconsumo.
                - Copia bollette enel ultimo anno.
                - Copia fornitura energia elettrica.
                - Richiesta vidimazione dei registri di misura.
                - Registri di misura.

  7. #47
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Questo è il procedimento per l'Agenzia delle Dogane di Torino. Non so se è uguale a livello nazionale.
    Mandando una mail all'URP mi hanno mandato tutti i moduli in formato elettronico nel giro di due settimane.

  8. #48
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti


    Il 12 maggio 2010 l'enel mi ha allacciato il mio impianto da 49,50 kW e alla stessa data ho fatto richiesta all'ufficio dogane per la denuncia di officina elettrica.
    Dopo vari solleciti ho ricevuto un loro sopralluogo con la stesura del verbale del primo impianto che riporta la data del 20/07/2010 e in fondo al documento delle prescrizioni per poter suggellare l'impianto e la successiva fiscalizzazione.
    Il 12 agosto 2010 ho ricevuto da parte del gse la richiesta di integrazione documenti e più precisamente la richiesta del verbale di primo impianto stilato dall'utf che ho in copia che però riporta le prescrizioni sopraindicate.
    Secondo voi sarà il caso di integrare il documento cosi o mi conviene attendere che l'utf mi suggelli l'impianto?
    <!-- / message -->

  9. #49
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito denuncia UTF

    Secondo me il GSE vuole solo "denuncia fatta all'UTF" che è quella che hai fatto gia a maggio. Poi il resto della procedura a che serva al GSE?

  10. #50
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    E' vietato citare integralmente un messaggio



    salve..ho lo stesso tuo problema, sn il progettista di un impianto di 32kwp, oggi sn andato all'utf per la modulistica,ok coicide ttt...l'unico dubbio che vedro cmq in studio pomeriggio è riguardante il certificato di corretta inserzione dei contatori di prod. e di scambio, ED EVENTUALI TA e TV....nel mio caso i contatori sia di produzione, a ridosso dell'iverter, che quello di scambio più lontanto sono ENEL che mi fornirà pure i certificati di taratura..nn può un tecnico ulteriormente piombarli. infatti parla di EVENTUALI TA E TV!!!!! la verifica triennale in qst caso è da fare??? boooo vedrò nel pomeriggio anche cn l'istallatore molto professionale che già a montato parecchi impianti...cmq se puoi dirmi la tua te ne sn grato...ciaoo
    Ultima modifica di rob74; 23-11-2010 a 08:24

  11. #51
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    salve..ho lo stesso tuo problema, sn il progettista di un impianto di 32kwp, oggi sn andato all'utf per la modulistica,ok coicide ttt...
    Posso chiederti se per la procedura con il gse aspetti che l'utif venga a verbalizzare l'impianto oppure inseriscsi come data di entrata in esercizio il giorno di attivazione dell'enel?
    grazie anticipatamente!

  12. #52
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    se prima non ho l'autorizzazione utf un impianto nn può essere allacciato...qnd dopo si può considerare pronto per la connessione..ciao

  13. #53
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Un impianto entro 20kw in cessione totale deve o non deve presentare comuncazione di officina elettrica ?

    grazie

    ps. vorrei far notare che non si deve risparmiare lettere in un forum , se si scrive come gli sms si rende illeggibile cio' che si scrive
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  14. #54
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusi e grazie per la puntualizzazione...cmq...per la totale cessione la procedura e diversa rispetto all'apertura di officina elettrica..si deve comunque avere l'autorizzazione utf in quanto produttore...salve

  15. #55
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ci sono problemi e poi ci diamo del tu

    Per l'argomento riporto cio' che e' scritto sul GSE :

    " copia della denuncia di apertura di officina elettrica presentata all’UTF (per impianti superiori a 20 kWp); oppure, se l’impianto immette tutta l’energia prodotta nella rete, copia della comunicazione fatta all’UTF sulle caratteristiche dell’impianto (circolare 17/D del 28 maggio 2007 dell’Agenzia delle Dogane: disposizioni applicative del DLgs 2 febbraio 2007, n. 26). "

    quindi in cessione totale la mia domanda era : si deve fare comunicazione (non denuncia) anche se e' entro i 20kw ?

    ciao
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  16. #56
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok...ma consiglio di recarsi all'ufficio utf e richiedere i moduli e parlare con l'impiegato incaricato,mi sa che utf ragioni in modo diverso da ufficio ad ufficio...ho un problema con un impianto di 32kw oltre all'apertura e altri documenti mi richiedono un certificato di corretta inserzione e taratura del contatore ENEL..che questa sia la prassi mi sta bene,ma come mai in un altra zona dove si sono istallati impianti simili questo non è stato richiesto??la porterò in fondo e se qualcuno sa dirmi di più lo ringrazio..salve

  17. #57
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito utf per poter dichiarare il fine lavori

    Vorrei porre un quesito.
    Supponendo di terminare un impianto di 30 KWp e avere da parte di ENEL il collegamento il 20 dicembre , ho necessità per poter avere riconosciuti l'incentivi in Conto Energia anche del verbale dell'UTF oppure fa fede la sola attivazione e allacciamento Enel ?

    E' un dubbio grosso che mi si pone soprattuuto perchè ho molti impianti superiori ai 20 KW allacciati da Enel ma dei cuali UTF non ha ancora effettuato i necessari sopralluoghi e rilasciato i verbali .

    Cosa devo fare ? Procedere normalmente con le richieste di incentivo previa cnsegna del verbale UTF , oppure per sicurezza prevedere di inviare la fine lavori come previsto dal decreto SALVA DIA e mettersi così a riparo da brutte sorprese ?

  18. #58
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si infatti uniamo le esperienze che non è cosa da poco..affermo per cognizione di causa che utf ragioni in maniera differente da zona a zona..mi meraviglio che hai,a qnt capisco, diversi impianti allacciati senza avere una licenza utf giusto?il mio mi ha detto 1000volte che se nn mi rilascia l'autorizzazione x legge non posso essere allacciato da enel?x non parlare della storia dei contatori e vari certificati..Approposito ma non ti sono stati ancora cercati da utf i certificati con le relative tarature?

  19. #59
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Per accedere alle tariffe 2010 senza utilizzare il "salvagente" (perizia asseverata etc), il GSE chiede:

    - Denuncia di Officina Elettrica (P > 20kW)
    E’ la copia della Denuncia di Officina Elettrica presentata all’UTF (richiesto soltanto per impianti superiori a 20 kWp, Legge 13 maggio 1999, n. 133, art 10, commi 7 e 8) oppure, se l’impianto immette tutta l’energia prodotta nella rete, copia della comunicazione fatta all’UTF sulle caratteristiche dell’impianto (circolare 17/D del 28 maggio 2007 dell’Agenzia delle Dogane: disposizione applicative del Dlgs. del 2 febbraio 2007, n. 26).

    -Verbali di installazione dei contatori
    E’ la copia dei verbali di attivazione dei contatori di misura dell’energia prodotta e di connessione alla rete elettrica.

    Ergo, è necessario il verbale del sopralluogo dell'UTF di taratura del contatore di produzione, non basta solo la duncia di apertura di officina elettrica

    La sequenza logica all'UTF è (impianti con autocnsumo):
    1) denuncia di apertura officina elettrica
    2) sopralluogo con verbale di verifica 1° impianto e taratura contatore
    3) emanazione della licenza di esercizio con attribuzione codice ditta (UTF)
    Da cosa ho capito, al GSE servono almeno i primi due passaggi
    Ultima modifica di nll; 22-08-2012 a 21:26 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  20. #60
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie luciof..ok ciò che hai illustrato coincide,sto bloccando la tariffa di un imp. Da 32 kw ai sensi della L.129 del 13 agosto, in questa fase non cercano alcun che dell'utf,giusto?nella fase successiva ovviamente ci vorrà la licenza con dovute tarature ect ect..cmq io faro tutto ovviamente ma mi indigno a saper che altri uffici non cercano tutte queste cose..cmq grazie e b lavoro a tutti

  21. RAD
Pagina 3 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •