Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 5 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 130

Discussione: Denuncia di Officina Elettrica

  1. #81
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Quella credo devi fornire, ma ho poca dimestichezza con la cessione totale, ne ho vista solo 1, su 53 Scambio sul Posto con licenza e taratura .. PS ricordate che dopo 3 anni è da rifare

  2. #82
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da kampax Visualizza il messaggio
    NB La Licenza Provvisoria è richiesta dal GSE e fa testo per la data ultima di attivazione dell'impianto !!
    Oggi la data di attivazione dell'impianto (la data valida per l'incentivo) è stabilita da quando viene Enel ad effettuarti la connessione ed è dimostrabile tramite l'allegato Q da loro rilasciato.

    Quote Originariamente inviata da kampax Visualizza il messaggio
    PS ricordate che dopo 3 anni è da rifare
    Cosa è da rifare dopo 3 anni? Come si procede?

  3. #83
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    la taratura in esercizio dopo 3 anni è da ripetere sui contatori di produzione.

  4. #84
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dopo i primi 3 anni oppure ogni 3 anni a partire dall'anno di installazione?
    E' un onere del SR oppure è il gestore di rete l'ente incaricato?

  5. #85
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    onere del SR eseguire la taratura del contatore di porduzione ogni 3 anni per tutta la durata dell'officina FV

  6. #86
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bene, grazie.

  7. #87
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    preso dalla rete :

    OGNI QUANTO DEVO FAR VERIFICARE DA UN ENTE VERIFICATORE IL CONTATORE FISCALE?


    I contatori che in sede di attivazione dell’officina elettrica sono stati soggetto di verifica metrologica a carico reale (comunemente chiamata taratura in opera a impianto funzionante), sono soggetti ad essere ricontrollati ogni 3 anni se sono contatori statici (elettronici) ed ogni 5 anni se sono contatori ad induzione (meccanici ormai in disuso).

    Non ho riferimenti normativi riguardo la durata, ma la Ditta che ha eseguito la prima verifica mi ha applicato anche un adesivo come promemoria.

    Curioso come sia a scadenza breve la verifica di questi, mentre per le forniture (Energia, Gas, Acqua) le Aziende distributrici hanno obblighi a lunghissimo termine ... (mi hanno sostituito adesso il misuratore gas di casa, è del 1969 !!)


  8. #88
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    aggiungerei oltre che a brevissimo termine anche dispendioso (prezzo medio 350€) per 20 minuti + il viaggio...ottimo ed ennesimo business!

  9. #89
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ottimo business anche perchè devi calcolare che NON ESISTE CONCORRENZA, le Ditte Abilitate dalla Agenzia delle Dogane sono poche ho chiesto quante erano in zona Lombardia EST, mi hanno dato 4 (quattro, si ! solo 4 nomi).
    Aggiungo inoltre che l'Elenco delle Ditte Abilitate / Albo non è neppure pubblico o consultabile (ho richiesto al Servizio Telematico Doganale nessuna risposta), ma passato "a voce" dai funzionari che le conoscono tutte.
    Non esiste a quanto mi pare di capire neppure un Atto o Abilitazione, come avviene per molti altri settori, citato o inserito sulla CCIAA, es. installatori.

    So che la materia della abilitazione è contestata dalle associazioni di categoria, un Funzionario mi ha mostrato una lettera del Ministero Sviluppo Economico (ex Industria) che scrive al Ministero delle Finanze (a cui fa capo l'Ag.Dogane), che contesta il fatto che la competenza non sia attribuita MISE, in quanto si dovrebbe consentire di allargare il numero di operatori in funzione dello sviluppo che hanno avuto le rinnovabili in questi anno.

    Auguri

    Normativa recente/circolari Agenzia delle Dogane
    Se qualcuno ha bisogno di approfondirePROBLEMATICA_TEMPI_RILASCIO_LIC.pdfNOTA_GSE.pdfUNITA_LOCALE.pdfAg_dogane_circ_41383_30_03_2012.PDFgtr-n-20110405-39218.pdf
    Ultima modifica di nll; 03-09-2013 a 22:17 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  10. #90
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito contatori agenzia dogane

    Buon giorno a tutti
    Dovrei far eseguire la taratura periodica dei contatori ma ho sentito che entro il 2012 o 2013 (non so la data precisa) tutti i contatori installati in officine elettriche devono essere cambiati per quelli analogici.
    Quelli che ho io sono abbastanza vecchi quindi immagino mi convenga cambiarli piuttosto che ritararli.
    Mi chiedevo se qualcuno avesse qualche riferimento normativo dove leggermi i termini e le prescrizioni dell'agenzia delle dogane in merito alla questione.
    Ringrazio

  11. #91
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Informati e preparati sulla questione sono proprio le Ditte che eseguino le certificazioni dei Misuratori, prova a contattare qualcuna di queste Ditte, non posto qui i nomi, ma se mi mandi un PM ti do due nomi.

  12. #92
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, scusate la domanda che per molti puo' sembrare banale, ma per la relazione tecnica da allegare alla domanda devo seguire un particolare standard? Voi evidenziate qualcosa in particolare? Avete qualche modello? Ho fatto due relazioni, una urbanistica, l'altra, piu` nel dettaglio, elettrica, ma non so come adattarle alla denuncia.
    Grazie

  13. #93
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    io uso quella del noto programma di dimensionamento e preventivazione, e non hanno mai fatto storie...
    P.S. a Brescia non serve richiedere la taratura ogni 3 anni dei contatori nel caso di regime di cessione totale...finalmente qualcuno in quei luoghi delle dogane si è degnato di rispondermi!

  14. #94
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    bene kampax, io sono consulente in materia di accise e dichiarazioen di consumo, i tuoi clienti si elaborano la dic. di consumo da soli?
    per maggiori info scrivimi in privato
    ciao

    A brescia ci sono funzionari competenti, tra l'altro uno di questi è un mio conoscente con cui ho collaborato negli anni passati.-
    lode alle dogane di Brescia

    Quote Originariamente inviata da peppo13 Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Ultima modifica di nll; 03-09-2013 a 22:16 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  15. #95
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, scusate per la domanda ripetitiva...ho allacciato un impianto da 40 kw in regime di tariffa onnicomprensiva a dicemvre 2012...per vari motivi ho avuto la licenza a febbraio e l'impianto é stato scollagato fino a tale data. Mi potete riassumere quali sono gli adempimenti che mi competono? Ho letto di una comunicazione telematica entro il 31/03/2013, ma mi chiedo cosa debba dichiarare io che non ho consumato energia elettrica prodotta dall'impianto se non a partire da febbraio? Mi potete indicare dettagliatamente gli adempimenti e le modalità? L'agenzia delle dogane non mi ha saputo dare chiare indicazioni....Grazie

  16. #96
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    dovresti fare la dichiarazione degli autoconsumi per le accise (che però non si pagano più).
    ma è una dichiarazione relativa agli autoconsumi del 2012 e se tu hai iniziato la produzione nel 2013 non hai i registri 2012 da cui devi rilevare i dati da dichiarare.

    quindi credo tu non debba fare niente quest'anno ma essere pronto a fare la dichiarazione il prossimo anno per il 2013.
    Per essere pronto devi fare una iscrizione per l'accreditamento per poter inviare la dichiarazione telematica. E' molto facile, non avrai nesuna difficoltà.
    Inotlre compila i registri che hai fatto vistare all'agenzia delle dogane giornalmente e questo è tutto quello che devi fare per ora per essere pronto il prossimo anno

    ciao
    Nicola

  17. #97
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ngrasso Visualizza il messaggio
    Inotlre compila i registri che hai fatto vistare all'agenzia delle dogane giornalmente e questo è tutto quello che devi fare per ora per essere pronto il prossimo anno

    ciao
    Nicola
    ciao Nicola,
    quale AdDogane ti chiede ancora la registrazione giornaliera?
    Bruno da Bergamo- kWp 2,46 -24° sud inclinazione 17° integrato Pann. Schuco inverter Schuco

  18. #98
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao a tutti l'Agenzia delle Dogane mi chiede come documentazione integrativa la "dichiarazione di conformità (modelli B+D, ovvero B+F, ovvero H1) del contatore di produzione, previste dal D. L.vo n.22/2007 con il quale è stata recepita la direttiva metrologica n. 22/2004/CE (MID)."
    Il contatore è stato installato dall'ENEL ed è un GET4S. Qualcuno ha la suddetta dichiarazione con gli allegati B e D?

    Grazie mille

  19. #99
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve ragazzi alla luce della fine degli incentivi, è cambiato qualcosa per quanto concerne la denuncia e/o comunicazione di officina elettrica per impianti sopra i 20kW??? A quanto ho avuto modo di capire no, ma se qualcuno può contraddirmi lo faccia!!!!

  20. #100
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La disciplina delle Accise è totalmente svincolata dalla normativa energetica. Chiedi se vuoi alla Agenzia delle Dogane, ma secondo me restano tutti gli obblighi previsti per chi produce ed autoconsuma energia.

  21. RAD
Pagina 5 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •