i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Consolidamento terreno liquefacibile

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Consolidamento terreno liquefacibile



    Ragazzi spero di avere qualche consiglio/alternativa a quanto vi riporto.
    Sto costruendo una nuova abitazione in legno su di un terreno liquefacibile.
    A partire dai 2 m di profondità fino a 5 m, secondo la relazione geologica risulta che ci sono diversi strati che necessitano di essere consolidati.
    Con l'ingegnere abbiamo contattato due aziende leader nel settore, le quali (entrambe telefonicamente) ci hanno fatto un'offerta intorno ai 40.000€.
    Ancora non abbiamo ricevuto l'email con i dettagli, però parlando telefonicamente con una di esse, mi è stato detto che c'è la necessità di fare due iniezioni di resine a differenti strati, una intorno ai 2,30 m e l'altra intorno ai 4 m, su una superficie di circa 150 metri quadrati (un po' di più di quanto occupa l'edificio).
    Alla domanda: se facciamo una sola iniezione si dimezzano i costi?, mi è stato risposto quasi...
    A questo punto, visto che comunque dovrò fare uno sbancamento di 2 metri, pensavo di scendere poco di più e risparmio una bella somma.
    Purtroppo non posso togliere troppo terreno in quanto ho altri edifici quasi adiacenti.
    Ovviamente è una spesa per nulla preventivata, al di fuori del budget.
    Anche l'ingegnere si aspettava una spesa inferiore e dice che a 40.000€ converrebbe quasi costruire su pali.
    Non ci sono alternative a queste tecniche?
    Conoscete qualche azienda affidabile che ha prezzi più abbordabili?

    Grazie

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    lasciando perdere il discorso costi (su cui non sono preparato nel fatto specifico), posso invece dirti che costruire su terreni liquefacibili non è affatto un problema da poco tanto è vero che in zona sismica possono dare dei grossi problemi alla struttura in termini di cedimenti, cedimenti differenziali e rotazioni.

    su questo tema "purtroppo" andare al risparmio NON è una bella soluzione mentre i metodi di consolidamento possono essere diversi in funzione del tipo di terreno, costi e tempi

    se hai voglia e tempo ti lascio il link per approfondire un poco l'argomento e dovrai poi fare le considerazioni del tuo caso con l'Ing. e il geologo responsabili del tuo progetto

    http://geotecnica.dicea.unifi.it/bol...cciorusso2.pdf

  3. RAD

Discussioni simili

  1. Valore terreno
    Da Marco Cord nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-11-2013, 10:26
  2. Terreno agricolo e SSP
    Da cicastol nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 12-03-2013, 17:02
  3. Rid? Su terreno agricolo
    Da Carmelod nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 30-11-2012, 10:12
  4. consolidamento fotovoltaico
    Da trivelsicilia nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 24-10-2009, 14:10
  5. terreno
    Da vox nel forum Asse VERTICALE - prodotti commerciali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 15-09-2009, 00:09

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •